Ente accreditato e qualificato che offre formazione - D.M. 177/2000 e Direttiva n. 90 del 01/12/2003.

DATA: lunedì 20 novembre 2017

Preparati alla prova preselettiva Concorso Docenti su TastoEffeUno.it

Su TastoEffeUno.it sono disponibili i quiz ministeriali, in formato interattivo, per una preparazione seria e mirata al superamento della prova preselettiva Concorso Docenti. Poiché il tempo a disposizione per la preparazione è limitato, i quesiti sono stati organizzati per ognuno dei 70 MODULI e per AREE: a differenza dell'allenatore del MIUR, è possibile quindi esercitarsi solo su alcune AREE escludendo quelle in cui si ha una adeguata preparazione. VAI AL SITO

La Lavagna Interattiva Multimediale: i pro e i contro...

La Scuola cambia. Non sono solo i programmi ministeriali ad essere modificati ma anche il modo di porgere le unità didattiche... Oggi giorno stiamo assistendo ad una rivoluzione informatica non indifferente sin dalla scuola dell'infanzia. Spesse volte gli alunni sono più preparati degli insegnanti perché utilizzano il computer con disinvoltura tanto da dover far uso di Chat, Forum, Blog e quant'altro viene immesso in "rete" senza pensarci due volte. Molti sono i docenti che si aggiornano su queste nuove tecnologie ma molti sono ancora all'oscuro di quanto sta avvenendo, porgendo la lezione come si faceva 50 anni fa. Ritengo che i docenti hanno l'obbligo di tenersi informati sulle nuove tecnologie didattiche e padroneggiarle, altrimenti si cade nel ridicolo appena uno studente porge una domanda mirata nel campo delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione. Proprio per questi motivi, il Consiglio nazionale di presidenza dell'ASSODOLAB, www.assodolab.it ha votato favorevolmente per iniziare e portare avanti questo discorso sulle LIM - Lavagna Interattiva Multimediale: da una parte il corso di formazione e aggiornamento rivolto a tutti i docenti, dall'altra la LIM CERTIFICATE ®, equiparabile ad una «patente europea della LIM». La LIM CERTIFICATE ® è un marchio registrato, utilizzato per la formazione e l'aggiornamento degli insegnanti sulla Lavagna Interattiva Multimediale. Rimane sempre a noi docenti però, la scelta di formarci o meno. Ci auguriamo però, che dall'alto del Ministero dell'Istruzione, qualche premio venga dato a quanti frequentano i corsi di formazione e aggiornamento o conseguono la LIM CERTIFICATE ®. Non mi resta che augurare a tutti voi che frequentate i nostri corsi Basic, Intermediate e Advanced, buon lavoro e se avete qualche dubbio, postate pure il vostro scritto, tanto non costa nulla e ci sarà sempre colui che risponderà al vostro messaggio. [1] [Prof. Agostino Del Buono - Presidente Nazionale Assodolab]

DATA: 10/02/2010 - Autore Prof. Agostino Del Buono - Post 7749

COMMENTI - PAGINA 99

DATA 20/06/2012 20.44.28 - AUTORE francescoC352P

sono un insegnante di arte e immagine della scuola secondaria di primo grado,sto effettuando il corso strutturato dall'assodolab,perche' sono piu' che convinto che si deve camminare di pari passo con le nuove tecnologie,in questo caso con la lavagna interattiva.

DATA 20/06/2012 21.57.27 - AUTORE francesco

Conoscendo le potenzialità della LIM ho avuto modo di usarla in più lezioni (insegno Tecnologia nelle Scuola Secondaria di 1° grado); colgo l’occasione per esprimere alcune mie considerazioni. Contro: anche se la LIM è uno strumento adatto ai tempi, capace d’introdurre nella Scuola strategie e modalità didattiche innovative non la considero, ad oggi, la soluzione per l’insegnamento di tutte le discipline e per ogni Ordine di Scuola; per la disciplina di Tecnologia, le difficoltà si riscontrano in geometria e in disegno tecnico, per le limitate e semplici applicazioni; inoltre dagli alunni delle Scuole Superiori, la LIM, viene intesa come uno strumento ludico data la presenza di comandi molto “essenziali” (vedi comando “Timbro” e simili). Pro: la LIM è uno strumento valido ed innovativo per gli alunni della Scuola Primaria, perché consente di introdurre nella Scuola strategie e modalità didattiche vicini allo stile cognitivo odierno. Per i docenti, la possibilità di riutilizzare una stessa lezione, fa sì che questa si possa adattare e/o modificare a seconda i diversi livelli cognitivi e le diverse capacità individuali degli alunni.

DATA 20/06/2012 23.52.51 - AUTORE Stefania_G337N

Lim pro e contro Nel mondo della scuola è entrato uno strumento come la Lim che sicuramente non rappresenta la soluzione ai problemi di motivazione e apprendimento degli alunni. Nell’analisi di tali problemi bisogna in primo luogo tenere conto che gli alunni di oggi sono i cosidetti ‘’ nativi digitali’’ vale a dire persone che fin dall’infanzia convivono e interagiscono con strumenti tecnologici quali computer,videoregistratori , cellulari…..etc. La Lim diventa quindi uno strumento che si avvicina al modo di essere di alunni di questo tipo e quindi può aiutare a migliorare il loro apprendimento. E’ chiaro che per un docente , che nella maggioranza dei casi non è un nativo digitale,l’uso consapevole della, Lim richiede oltre alla conoscenza della propria disciplina , buone conoscenze informatiche. I vantaggi dell’uso della Lim sono diversi: la lezione diventa una lezione dinamica e interattiva ,cioè l’uso degli strumenti multimediali favorisce maggiore attenzione e interazione fra docente-discente e discente- discente, quindi un lavoro collaborativo. Accanto a questi vantaggi vi sono svantaggi quali conoscenze di base informatiche da parte del docente nonché il tempo necessario per preparare le lezioni a casa. La lim deve potere diventare non lo strumento sostitutivo delle lavagne d’ardesia ma l’alternativa per cambiare il modo di pensare e fare didattica per avvicinarsi ai nativi digitali.

DATA 21/06/2012 8.34.56 - AUTORE rosag

Buongiorno a tutti. Credo che l'utilizzo della LIM in classe renda le lezioni molto più accattivanti e coinvolgenti per i nostri bambini "digitali". Pertanto anche noi docenti dobbiamo aggiornare e in un certo qual modo cambiare il nostro modo di insegnare. Buon lavoro!

DATA 21/06/2012 8.40.30 - AUTORE rosag

Buongiorno!L'aver partecipato al PON sulle LIM mi ha reso ancora più consapevole della valenza del loro utilizzo in classe con i discenti. Mi auguro che ogni classe della scuola primaria ne venga dotata al più presto, al fine di poterne fruire pienamente, utilizzandola in tutte le aree disciplinari.Con questo augurio vi saluto.

DATA 21/06/2012 9.07.20 - AUTORE annina

AD INTEGRAZIONE DEL COMMENTO: DATA 24/04/2012 11.39.23 - AUTORE annina. La LIM è senza dubbio uno strumento innovativo, suscita fascino, curiosità ed è sicuramente un valido supporto per tutte le attività didattiche. E' un'occasione, inoltre, per coinvolgere gli studenti nella progettazione delle attività didattiche e farli diventare protagonisti del processo insegnamento - apprendimento.

DATA 21/06/2012 9.30.08 - AUTORE annina

AD INTEGAZIONE DELL'INTERVENTO DEL 9/05/2012 AUTORE annina ho frequentato il corso con impegno, sinta da curiosità e motivazione, consapevole anche dell'importanza dlla LIM come supporto tecnologico alle attività didattiche. Credo che il cambiamento può apparire , per molti docenti compresa me, difficile e pesante , ma sono certa che graduamente il lavoro di preparazione per lo svolgimento delle lezioni sarà sempre più agevole.

DATA 21/06/2012 9.32.38 - AUTORE annina

AD INTEGAZIONE DELL'INTERVENTO DEL 9/05/2012 AUTORE annina ho frequentato il corso con impegno, spinta da curiosità e motivazione, consapevole anche dell'importanza della LIM come supporto tecnologico alle attività didattiche. Credo che il cambiamento può apparire , per molti docenti compresa me, difficile e pesante , ma sono certa che graduamente il lavoro di preparazione per lo svolgimento delle lezioni sarà sempre più agevole.

DATA 21/06/2012 10.09.13 - AUTORE Germanag273k

Il corso PON D1 sull' uso della LIM si è concluso ed è giunto il momento di tirare le somme su quanto imparato. All' inizio del percorso mi sono sentita inadeguata, una "maestra vintage" se così si può dire. Ho pensato:- Poveri bambini, devono sorbirsi un' insegnante che sa così poco delle nuove tecnologie! Per fortuna è stato solo un momento, in realtà, nel privato, ho sempre utilizzato il pc e gli strumenti informatici,in classe un po' meno. Adesso penso che sarebbe meraviglioso poter usufruire della LIM nella mia classe l' anno prossimo (sarà utopia?)per diverse attività, ad esempio le famose interrogazioni in cui c'è l' alunno interrogato e la classe che dorme, potrebbero essere rivoluzionate, tutti sarebbero coinvolti! Gli alunni potrebbero presentare i loro elaborati alla classe attraverso la LIM ed ognuno potrebbe mettere a disposizione il proprio lavoro. Oppure si potrebbero creare degli elaborati, sulle tematiche trattate,a cui contribuirebbe tutta la classe. Anche le famose ricerche sul web, con l'uso della LIM, coinvolgerebbero l'intera classe evidenziando tematiche e spunti di reale interesse. Insomma, le idee sono tante e sono convinta che, con l'uso di questo strumento lo stile di insegnamento di ogni docente potrebbe trarre vantaggio poichè il processo di insegnamento-apprendimento diventerebbe "collaborativo". Al prossimo anno scolastico, con un po' di entusiasmo e di motivazione in più!

DATA 21/06/2012 11.04.11 - AUTORE MariateresaM208K

I pro dell'uso della LIM: -L'uso della LIM, certamente vivacizza la lezione frontale, rendendola più coinvolgente, aumenta l'entusiasmo e la partecipazione perchè le risorse a cui il docente attinge risultano più accattivanti, diversificate e personalizzate . Migliora le dinamiche relazionali valorizzando le dinamiche di gruppo incrementando la collaborazione in classe. Sicuramente, influisce positivamente sull'attenzione, la memorizzazione, la motivazione e il coinvolgimento degli studenti. L'uso della LIM, permette ai docenti la possibilità di strutturare la propria lezione con particolare attenzione alle forme di comunicazione, permettendo il confronto e la riflessione tra alunni. Maria Teresa

DATA 21/06/2012 11.19.00 - AUTORE MariateresaM208K

I pro dell'uso della LIM: -L'uso della LIM, certamente vivacizza la lezione frontale, rendendola più coinvolgente, aumenta l'entusiasmo e la partecipazione perchè le risorse a cui il docente attinge risultano più accattivanti, diversificate e personalizzate . Migliora le dinamiche relazionali valorizzando le dinamiche di gruppo incrementando la collaborazione in classe. Sicuramente, influisce positivamente sull'attenzione, la memorizzazione, la motivazione e il coinvolgimento degli studenti. L'uso della LIM, permette ai docenti la possibilità di strutturare la propria lezione con particolare attenzione alle forme di comunicazione, permettendo il confronto e la riflessione tra alunni. Con la Lim diviene possibile mostrare alla classe ed utilizzare software didattici,navigare all'interno di siti internet,mostrare video e dvd ed interagire con gli stessi bloccando le immagini, inserendo commenti scritti.Gli aspetti positivi dell'introduzione dell'uso della LIM sono sicuramente molteplici sia per gli studenti che per gli insegnanti. Gli alunni,anche quelli meno motivati manifestano vivo interesse e attiva partecipazione nell'attività didattica con la LIM. Lavorare con la LIM implica uno spostamento del docente da insegnante "tradizionale" a "guida" stimolando gli alunni a sviluppare e ampliare il proprio percorso pluridisciplinare anche autonomamente. Maria Teresa

DATA 21/06/2012 11.50.57 - AUTORE MariateresaM208K

I pro e i contro dell'uso della LIM: -Il corso di formazione sulla LIM è stato davvero interessante, mi ha arricchita moltissimo dal punto di vista professionale ed umano. I pro sull'utilizzo della LIM sono sicuramente infiniti, ma qualche contro esiste. Nell'usare la LIM, infatti gli studenti potrebbero essere più interessati al movimento degli oggetti e al funzionamento dei pulsanti che non ai contenuti. La lezione potrebbe divenatare troppo centrata sul docente alla lavagna. L'uso della LIM potrebbe indurre ad accelerare i tempi sui singoli argomenti e a semplificare eccessivamente. Potrebbe, inoltre stancare la vista degli alunni e docenti. Si potrebbero verificare problemi tecnici, tipo: guasti al proiettore, alla LIM o alle penne, inoltre si potrebbe verificare la mancanza di corrente elettrica. Le interruzioni, l'esigenza di ricalibrare, la cattiva visibilità e le perdite di tempo connesse con l'uso, potrebbero infastidire gli studenti. Probabilmente sarebbe prudente : non usare la lavagna per troppo tempo nel corso della settimana, non usarla per attività troppo brevi, non usarla quando non apporta un reale valore aggiunto. Maria Teresa

DATA 21/06/2012 12.26.57 - AUTORE Mariaritac960e

Insegno nella Scuola Primaria. Il corso PON che sto per completare, mi ha dato la possibilità di acquisire competenze nell'uso della LIM, strumento che auspico entri presto nella didattica quotidiana di tutte le classi. Le sue possibilità di utilizzo sono infatti molteplici. Ritengo che la presenza della LIM incentivi interesse e motivazione negli alunni, amplificandone le capacità, nonché le opportunità di apprendimento, rendendoli realmente protagonisti di tale esperienza. Sicuramente la maggiore diffusione della LIM porterà nelle classi un nuovo modo di fare lezione. Sarà necessario dunque, che i docenti si mettano in gioco e trovino nuove soluzioni didattiche per interagire al meglio e sfruttare tutte le potenzialità di questo meraviglioso strumento giungendo ad un graduale distacco dalla vecchia e tradizionale lavagna.

DATA 21/06/2012 12.30.07 - AUTORE Mariaritac960e

Insegno nella Scuola Primaria. Il corso PON che sto per completare, mi ha dato la possibilità di acquisire competenze nell'uso della LIM, strumento che auspico entri presto nella didattica quotidiana di tutte le classi. Le sue possibilità di utilizzo sono infatti molteplici. Ritengo che la presenza della LIM incentivi interesse e motivazione negli alunni, amplificandone le capacità, nonché le opportunità di apprendimento, rendendoli realmente protagonisti di tale esperienza. Sicuramente la maggiore diffusione della LIM porterà nelle classi un nuovo modo di fare lezione. Sarà necessario dunque, che i docenti si mettano in gioco e trovino nuove soluzioni didattiche per interagire al meglio e sfruttare tutte le potenzialità di questo meraviglioso strumento giungendo ad un graduale distacco dalla vecchia e tradizionale lavagna.

DATA 21/06/2012 12.32.05 - AUTORE Mariaritac960e

Insegno nella Scuola Primaria. Il corso PON che sto per completare, mi ha dato la possibilità di acquisire competenze nell'uso della LIM, strumento che auspico entri presto nella didattica quotidiana di tutte le classi. Le sue possibilità di utilizzo sono infatti molteplici. Ritengo che la presenza della LIM incentivi interesse e motivazione negli alunni, amplificandone le capacità, nonché le opportunità di apprendimento, rendendoli realmente protagonisti di tale esperienza. Sicuramente la maggiore diffusione della LIM porterà nelle classi un nuovo modo di fare lezione. Sarà necessario dunque, che i docenti si mettano in gioco e trovino nuove soluzioni didattiche per interagire al meglio e sfruttare tutte le potenzialità di questo meraviglioso strumento giungendo ad un graduale distacco dalla vecchia e tradizionale lavagna.

DATA 21/06/2012 12.34.39 - AUTORE laura_E946Z

Sono una docente di sostegno, che dopo di anni di precariato è finalmente entrata di ruolo quest’anno. La scuola sta cambiando e percepisco questo cambiamento come una divario che si sta creando tra gli insegnanti,e gli alunni i quali hanno più dimestichezza di noi per la tecnologia. La maggior parte dei docenti padroneggiano con disinvoltura quei saperi, fortemente tradizionali di insegnamento consolidati nel corso di studi e per cui sono abilitati ed allenati ad esercitare, ma mostrano una certa resistenza ad ampliare le proprie conoscenze in ambiti tecnologici. Spesso manca la disponibilità di ognuno di noi di rimettersi in gioco, ed è per questo che ho deciso di partecipare al corso di formazione PON per docenti sull’utilizzo della LIM in classe. Questa è stata per me un’esperienza nuova, gratificante, coinvolgente; mi sono ritrovata, proprio come un’alunna, a fare i compiti a casa che mi sono stati richiesti. Credo che chi possiede una LIM in classe debba ritenersi fortunato. La LIM cambia la relazione docente-discenti rendendola meno rigida e soprattutto liberandola da vincoli di spazio e di tempo. La LIM è infatti uno strumento didattico che rende protagonista l’ alunno, stimolandone l’ interesse e la motivazione, migliorando i risultati finali e aumentando le loro competenze multimediali. Credo infine che la LIM possa non solo essere uno stimolo per gli alunni, ma anche per noi insegnanti, influenzando positivamente il nostro metodo di insegnamento.

DATA 21/06/2012 12.35.31 - AUTORE laura_E946Z

La LIM però non sostituisce la lavagna,nè i metodi tradizionali di insegnamento, ma ci permette di creare ambienti di apprendimento significati, accelerare i tempi sui singoli argomenti. Ma si potrebbero verificare problemi tecnici, tipo :guasti al proiettore, alla LIM o alle penne, inoltre si potrebbe verificare la mancanza di corrente elettrica. Le interruzioni, l'esigenza di ricalibrare, la cattiva visibilità e le perdite di tempo connesse con l'uso, potrebbero infastidire gli studenti. Probabilmente sarebbe prudente : non usare la lavagna per troppo tempo nel corso della settimana, non usarla per attività troppo brevi, non usarla quando non apporta un reale valore aggiunto.

DATA 21/06/2012 12.52.46 - AUTORE annaB809H

Il corso che ho frequentato mi ha permesso di avvicinarmi ad uno strumento sicuramente utilissimo e dalle grandi potenzialità quale è la LIM. Mi auguro che tra qualche anno ogni aula possa esserne dotata, non per sostituire la lavagna di ardesia , ma per affiancarla.Ritengo che ogni innovazione debba essere accolta con entusiasmo nel nostro lavoro, perchè ci dà nuovi stimoli e ci spinge a ricercare nuove metodologie, strategie, tecniche per rendere più motivante, coinvolgente ed efficace l'apprendimento.

DATA 21/06/2012 13.01.32 - AUTORE Mariaritac960e

Nonostante l’uso della LIM riservi molteplici potenzialità, anche altri aspetti (tecnici e non) sono da tenere in considerazione nell’ottica di un sempre maggiore utilizzo di tale strumento. La possibilità di interazione potrebbe distogliere l’attenzione dallo specifico argomento oggetto della lezione e canalizzarla verso il puro “divertimento” derivato dall’uso uno strumento completamente nuovo. Inoltre sarà da verificare con l’esperienza diretta l’eventualità che un uso frequente e continuativo della LIM possa determinare maggiore “stanchezza” della vista in docenti ed alunni, limitandone di fatto la diffusione. In ultimo, non per importanza, sono da valutare la necessità associata al maggiore utilizzo di tale strumento, di averne a disposizione un numero sempre crescente ed i problemi di puro carattere tecnico (non corretta visualizzazione della lavagna per presenza di cono d’ombra, possibili guasti ecc). In ogni caso, solo una più ampia esperienza potrà essere d’aiuto nel superare eventuali difficoltà.

DATA 21/06/2012 13.59.48 - AUTORE giorgio

Sono contenta di essermi iscritta a questo corso con la speranza di imparare ad usare la LIM per rendere più simolanti le lezioni. Solo, però, l'uso costante di questa nuova risorsa, non renderà vana la partecipazione a questo corso. La mia preoccupazione è rivolta infatti a questo dubbio: aremo la possibilità di poterci esercitare praticamente tanto da non dimenticare ciò che apprenderemo? BEATRICE B180Q

Excel fa "tendenza"

Una analisi della funzione TENDENZA e delle sue possibili applicazioni

CALCOLAMEDIA

La calcolatrice pensata per gli insegnanti, da utilizzare online o offline

Registro elettronico dei voti

Modello per il monitoraggio disciplinare del profitto

Partecipa alla discussione

Per inserire un commento occorre essere registrati.

USER  PASSWORD 

ASSODOLAB - Associazione Nazionale Docenti di Laboratorio

Via Cavour, 76 - 71049 TRINITAPOLI BT - Italy

ASSODOLAB.IT