Ente accreditato e qualificato che offre formazione - D.M. 177/2000 e Direttiva n. 90 del 01/12/2003.

DATA: lunedì 23 ottobre 2017

Preparati alla prova preselettiva Concorso Docenti su TastoEffeUno.it

Su TastoEffeUno.it sono disponibili i quiz ministeriali, in formato interattivo, per una preparazione seria e mirata al superamento della prova preselettiva Concorso Docenti. Poiché il tempo a disposizione per la preparazione è limitato, i quesiti sono stati organizzati per ognuno dei 70 MODULI e per AREE: a differenza dell'allenatore del MIUR, è possibile quindi esercitarsi solo su alcune AREE escludendo quelle in cui si ha una adeguata preparazione. VAI AL SITO

La Lavagna Interattiva Multimediale: i pro e i contro...

La Scuola cambia. Non sono solo i programmi ministeriali ad essere modificati ma anche il modo di porgere le unità didattiche... Oggi giorno stiamo assistendo ad una rivoluzione informatica non indifferente sin dalla scuola dell'infanzia. Spesse volte gli alunni sono più preparati degli insegnanti perché utilizzano il computer con disinvoltura tanto da dover far uso di Chat, Forum, Blog e quant'altro viene immesso in "rete" senza pensarci due volte. Molti sono i docenti che si aggiornano su queste nuove tecnologie ma molti sono ancora all'oscuro di quanto sta avvenendo, porgendo la lezione come si faceva 50 anni fa. Ritengo che i docenti hanno l'obbligo di tenersi informati sulle nuove tecnologie didattiche e padroneggiarle, altrimenti si cade nel ridicolo appena uno studente porge una domanda mirata nel campo delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione. Proprio per questi motivi, il Consiglio nazionale di presidenza dell'ASSODOLAB, www.assodolab.it ha votato favorevolmente per iniziare e portare avanti questo discorso sulle LIM - Lavagna Interattiva Multimediale: da una parte il corso di formazione e aggiornamento rivolto a tutti i docenti, dall'altra la LIM CERTIFICATE ®, equiparabile ad una «patente europea della LIM». La LIM CERTIFICATE ® è un marchio registrato, utilizzato per la formazione e l'aggiornamento degli insegnanti sulla Lavagna Interattiva Multimediale. Rimane sempre a noi docenti però, la scelta di formarci o meno. Ci auguriamo però, che dall'alto del Ministero dell'Istruzione, qualche premio venga dato a quanti frequentano i corsi di formazione e aggiornamento o conseguono la LIM CERTIFICATE ®. Non mi resta che augurare a tutti voi che frequentate i nostri corsi Basic, Intermediate e Advanced, buon lavoro e se avete qualche dubbio, postate pure il vostro scritto, tanto non costa nulla e ci sarà sempre colui che risponderà al vostro messaggio. [1] [Prof. Agostino Del Buono - Presidente Nazionale Assodolab]

DATA: 10/02/2010 - Autore Prof. Agostino Del Buono - Post 7749

COMMENTI - PAGINA 325

DATA 19/06/2014 11.08.10 - AUTORE maria raffaela guarino

sono una docente di scuola primaria e sto frequentando un corso sull'utilizzo della LIM. La trovo uno strumento molto utile per favorire processi di apprendimento e per stabilire dinamiche relazionali tra gli alunni. Nel corso dell'anno ho utilizzato la LIM e gli alunni sono stati positivamente coinvolti.

DATA 19/06/2014 11.11.09 - AUTORE maria raffaela guarino

Ho preparato un'unità didattica sul Vesuvio con immagini, filmati, simulazioni, mappe concettuali e testi bucati. E' stato molto interessante e sta contribuendo a modificare e a migliorare il mio metodo di insegnamento.

DATA 19/06/2014 11.21.17 - AUTORE Mariaconcetta Silvestri

La lavagna interattiva multimediale,che consente di scrivere,visualizzare testi, disegnare ecc.,è un grande potenziale che ci dà la possibilità di visualizzare in grande figure, luoghi e testi di un argomento durante la lezione in classe; risulta,quindi, molto utile nella didattica in aula.

DATA 19/06/2014 11.23.37 - AUTORE MartinaCCRMT

Salve, io non sono un'insegnante ma sono una ragazza di 30 anni laureata che sta per entrare nel mondo della scuola e quindi ho deciso di informarmi sulle nuove tecnologie atte all'insegnamento; per questo motivo ho deciso di seguire il corso sulla LIM INTERWRIGHT. Lo trovo un corso molto interessante, e dovrebbero farlo a tutti gli insegnanti gratis nelle scuole. Il metodo della lavagna interattiva luminosa dovrebbe essere adottato come base nelle scuole perchè rappresenta un'evoluzione positiva della tecnologia a scopo educativo.

DATA 19/06/2014 11.24.05 - AUTORE Mariaconcetta Silvestri

Il corso PON sulla Lim che ho frequentato è risultato interessante e coinvolgente, mi ha permesso di perfezionare le mie conscenze e approfondire le potenzialità di uno strumento tecnologico.

DATA 19/06/2014 11.33.35 - AUTORE annamariaL112O

Le LIM, sempre più diffuse nelle scuole, si mostrano come strumenti di comunicazione estremamente potenti: l’evidenza visiva e sonora di questo media, la possibilità di usare simultaneamente canali comunicativi diversi, la possibilità di adattare manipolare e riorganizzare contenuti di vario tipo, la possibilità di collegarsi alla rete rendono la LIM particolarmente adatta e gradita ai ragazzi della net generation, ragazzi che reagiscono rapidamente agli stimoli visivi e sonori multipli e si dedicano a molte attività contemporaneamente e talora sono anche ipercomunicativi. Nei percorsi e negli ambienti formativi coadiuvati dalle LIM l’apprendimento assume il significato di costruzione di significati e di relazioni più che di accumulazione di conoscenze: i contenuti di apprendimento sono semplicemente dei punti di partenza, che possono essere destrutturati, ricombinati, incrementati dall’interazione messa in atto dal soggetto e dall’intera comunità di apprendimento che può essere una classe, ma possono essere una molteplicità di gruppi dislocati in luoghi lontani. Il momento apprenditivo non risiede tanto nella quantità di conoscenze accumulate, ma nel processo attivato, il valore aggiunto del processo di apprendimento non consiste nell’aver conservato intatto un determinato contenuto culturale, ma nell’aver prodotto un plus di conoscenze rispetto all’inizio del processo e che è frutto originale, creativo e personale dei soggetti coinvolti; le conoscenze elaborate dal gruppo assumono valenze multiple e più sofisticate e il tutto è qualcosa di più della somma delle conoscenze dei singoli: in questo senso la LIM sollecita l’apprendimento cooperativo. Inoltre la LIM favorisce proposte didattiche che abbiano attinenza con la vita quotidiana del discente, i docenti possono scegliere contenuti e adottare strategie in contiguità con attività autentiche cioè strettamente ancorate ai problemi e ai contesti reali.

DATA 19/06/2014 11.36.17 - AUTORE Del Core Anna

Con la lim si possono creare lavori interessanti ed entusiasmanti per gli alunni, in quanto vengono coinvolti attivamente nelle varie attività proposte.

DATA 19/06/2014 11.39.07 - AUTORE Del Core Anna

Salve a tutti sono una docente di scuola primaria che ha partecipato ad un corso sulla lim e si è appassionata in quanto, grazie alla bravura del professore, è riuscita a creare attività che potranno essere utili per il lavoro futuro.

DATA 19/06/2014 11.52.05 - AUTORE annamariaL112O

Il corso PON sulla Lim che ho frequentato è risultato interessante e coinvolgente, mi ha permesso di perfezionare le mie conscenze e approfondire le potenzialità di uno strumento tecnologico, che a mio parere,ha dato e darà un notevole contributo alla promozione di metodologie didattiche innovative e consentirà di realizzare ed impostare lezioni multimediali motivanti e stimolanti per tutti gli allievi.

DATA 19/06/2014 13.15.36 - AUTORE mariagraziaG273A

Anche quest'anno ho partecipato al corso sulla LIM. E' stato interessantissimo, spendibile nella classe con gli alunni. Le attività che svolgerò saranno molteplici e riguarderanno le discipline da me insegnate e non solo, perchè passeranno per l'interdisciplinare.

DATA 19/06/2014 13.24.07 - AUTORE mariagraziaG273A

Spero che per l'anno 2014.15 tutte le classi della scuola dove presto servizio in qualità di docente vengano fornite di LIM, atteso che ormai buona parte delle docenti sono in grado di utilizzare questo strumento. Avendola in classe potrei svolgere nell'arco della giornata scolastica molteplici attività senza dovere uscire dall'aula e, senza soprattutto dovermi mettere a turno.

DATA 19/06/2014 14.17.12 - AUTORE sara G203W

Salve, sono Sara vorrei fare un commento sull'importanza del corso. Il corso Lim da la possibilità di acquisire conoscenze, abilità e competenze relative all’utilizzo dello strumento LIM nell’ambito della didattica e della formazione. Questa formazione dovrebbe essere conseguita da tutti gli insegnanti, formatori e operatori del settore. La Lim è uno strumento da non sottovalutare, per poterci lavorare bisogna avere delle specifiche competenze in modo da utilizzare al meglio tutte le risorse e le potenzialità per non averne un uso improprio, infatti se gestita correttamente, la Lim può fornire risultati significativi. La progettazione per un insegnante non dovrebbe essere una novità ma la progettazione sulla lim è “obbligatoria” perché non si può improvvisare. La progettazione coinvolge diversi fattori: le metodologie per esempio quelle trasmissive o quelle collaborative. A mio parere quella collaborativa è più efficace per il successo formativo degli allievi perché il centro della classe si sposta dal docente agli allievi che vengono coinvolti come attori nel processo di costruzione della loro conoscenza e diventano protagonisti attivi nel loro viaggio cognitivo. La realizzazione dei materiali che siano leggibili e chiari tali da coinvolgere e stimolare l’attenzione e la partecipazione degli allievi. Scelta di un setting dell’aula, secondo il mio modesto parere la soluzione ideale sarebbe disporre i banchi e la cattedra in modo che gli sguardi dei bambini/ragazzi si possano incrociare, per questo la disposizione migliore sarebbe a semicerchio.

DATA 19/06/2014 15.35.52 - AUTORE carmeloH914S

La rivoluzione informatica ha aperto già scenari prima non immaginabili. La possibilità di porre in essere, contestualmente, i multiformi linguaggi della comunicazione è certamente una opportunità di crescita non solo nelle conoscenze, ma schiude orizzonti creativi non facilmente preventivabili. In particolare nella didattica: sia in riferimento alla possibilità di apprendimento da parte degli alunni che alla diverse forme della comunicazione del sapere da parte degli insegnanti. Cosa alquanto significativa risulta -anche- la interattività con lo strumento “lavagna” da parte degli operatori (docenti e discendi). Considerazione finale: non penso che la dimestichezza, la speditezza e la disinvoltura nell’uso dei computer (e la continua frequentazione di Chat, Blog e quanto altro viene immesso “in rete”) da parte degli alunni possa essere motivo di frustrazione per i docenti in quanto proprio queste loro abilità saranno asservite al “sapere” del docente e forniranno un sicuro maggiore interesse e coinvolgimento degli allievi.

DATA 19/06/2014 15.37.04 - AUTORE carmeloH914S

Ritengo ingiustificabile che, ad oggi, non vengano effettuati dei corsi di aggiornamento (semestrali nella prima fase e triennali nella fase successiva) obbligatori e gratuiti da parte del Ministero per mirare ad un aggiornamento professionale del corpo docente. Esiste un gap di conoscenze informatiche tra i discendi e i docenti che non può essere solo colmato dalla buona volontà e dallo scrupolo di questi ultimi. Inoltre, la obsolescenza delle macchine informatiche, costringe all’impotenza (e/o ad un dispendio di risorse finanziarie e spreco di tempo) del corpo docente. Comunque ritengo che l’uso della Lavagna Interattiva Multimediale non troverà applicazione solo nel mondo della scuola e dell’Università, ma si estenderà pervasivamente nell’intero mondo del lavoro e dell’economia in genere.

DATA 19/06/2014 15.41.43 - AUTORE rominac773g

Salve anch'io sto partecipando al corso online per la certificazione della lim smartboard,non sono ancora un insegnante, anche se sono iscritta all'universita'della facolta' di economia aziendale, trovo che questo corso sia davvero interessante perche' come afferma anche il Professore nella spiegazione la lavagna riesce a fare mantenere attiva sempre la concetrazione, grazie anche all'utilizzo di immagini, grafici e video quindi a far sviluppare in ogni persona il proprio senso creativo

DATA 19/06/2014 15.42.39 - AUTORE sara G203W

Io purtroppo non ho avuto l’opportunità di lavorare con la Lim, da quello che vedo e che sento gli aspetti negativi incontrati sono stati essenzialmente di tipo tecnico essendo uno strumento informatico che richiede: taratura, manutenzione, aggiornamenti che non posso essere fatti dagli insegnanti. Tutto questo sottintende che la struttura organizzativa della scuola deve adeguarsi. Ci sarebbero anche altri aspetti negativi che io reputo secondari come il fatto che si può indurre ad accelerare i tempi sui singoli argomenti e a semplificare eccessivamente; si può stancare la vista degli alunni etc. C’ è da dire che molti docenti non essendo preparati con appositi corsi non sanno sfruttare al massimo le potenzialità di questo dispositivo, infatti la buona riuscita dell’attività è legata alla professionalità e disponibilità da parte degli insegnanti a dedicare tempo anche al di fuori del loro orario di servizio, e all’attenzione nella progettazione di percorsi e alla ricerca di materiale.

DATA 19/06/2014 16.11.49 - AUTORE Avallone Teresa

La LIM è uno strumento fantastico che permette all'insegnante di alternare momenti di didattica frontale ad approcci formativi di tipo individualizzati in modo veloce ed efficace.

DATA 19/06/2014 16.49.20 - AUTORE Avallone Teresa

Sono un insegnante di scuola primaria e frequento un corso sulla LIM, strumento tecnologico che sta cambiando la storia della scuola. Un valore aggiunto alla didattica classica che sfrutta il linguaggio visivo e interattivo,vicino a quello degli alunni,abituati a computer, telefonini,lettori mp3 touchscreen. Con la lim si sentono più coinvolti nel processo formativo e la scuola più vicina.

DATA 19/06/2014 17.06.42 - AUTORE carmelina l016c

DATA 19/06/2014 AUTORE:carm l016c La LIM è uno strumento tecnologico didattico altamente significativo. E’ un aiuto per il docente, il quale (anche se deve lavorare molto a casa!) prepara la lezione e la presenta secondo interessanti modalità di insegnamento. La lezione presentata con l’uso della LIM coinvolge contemporaneamente più canali sensoriali dell’alunno (visivo, uditivo, tattile), prende in considerazione ogni stile di apprendimento e rende coinvolgente ogni attività. La lezione con l’uso della LIM è interessante, coinvolgente, facile da memorizzare, graduale, rispettosa dei diversi stili cognitivi, stimolante per la riflessione sulle strategie di apprendimento. Il docente che usa la LIM si fa realmente accompagnatore del processo di crescita di ciascun alunno che può ampliare notevolmente le conoscenze multi e pluridisciplinari, sia autonomamente che in gruppo. La LIM favorisce il Cooperative learning che rende tutti attori protagonisti della propria crescita.

DATA 19/06/2014 17.07.13 - AUTORE andrea

LAVAGNA INTERATTIVA MULTIMDIALE E ATTIVAZIONE COGNITIVA La lavagna interattiva multimediale è uno strumento che da alcuni anni sta innovando il modo di fare scuola. La classica lezione frontale trasmissiva viene pian piano soppiantata dalla lezione multimediale interattiva, che coinvolge gli alunni e ne stimola la partecipazione. Nel corso della mia esperienza d’insegnamento ho riscontrato una maggiore partecipazione ed un apprendimento migliore da parte degli alunni nelle classi dove ho potuto contare sulla disponibilità di una LIM. Personalmente credo che i vantaggi che offre questo strumento siano innumerevoli. Il fatto che il messaggio educativo possa essere trasmesso attraverso diversi formati (testo, immagini, filmati, suoni), amplia enormemente le potenzialità comunicative del docente e coinvolge gli alunni che, nati in un periodo storico in cui la tecnologia informatica era già ampiamente diffusa, hanno una notevole familiarità con gli strumenti digitali ed assumono un ruolo attivo nella costruzione della conoscenza attraverso le numerose ricerche che vengono effettuate sul web nel corso delle lezioni.

Sfondi per Desktop

Una raccolta di fotografie ad alta risoluzione per dare un tocco di originalità al nostro PC

Creare giudizi automatici con il Glossario di Word

Una proposta di utilizzo del glossario, molto utilie al corpo docente

Creare verifiche e test interattivi con i campi modulo di Word

Dalla verifica cartacea a quella elettronica

Partecipa alla discussione

Per inserire un commento occorre essere registrati.

USER  PASSWORD 

ASSODOLAB - Associazione Nazionale Docenti di Laboratorio

Via Cavour, 76 - 71049 TRINITAPOLI BT - Italy

ASSODOLAB.IT