Ente accreditato e qualificato che offre formazione - D.M. 177/2000 e Direttiva n. 90 del 01/12/2003.

DATA: domenica 17 dicembre 2017

Preparati alla prova preselettiva Concorso Docenti su TastoEffeUno.it

Su TastoEffeUno.it sono disponibili i quiz ministeriali, in formato interattivo, per una preparazione seria e mirata al superamento della prova preselettiva Concorso Docenti. Poiché il tempo a disposizione per la preparazione è limitato, i quesiti sono stati organizzati per ognuno dei 70 MODULI e per AREE: a differenza dell'allenatore del MIUR, è possibile quindi esercitarsi solo su alcune AREE escludendo quelle in cui si ha una adeguata preparazione. VAI AL SITO

La Lavagna Interattiva Multimediale: i pro e i contro...

La Scuola cambia. Non sono solo i programmi ministeriali ad essere modificati ma anche il modo di porgere le unità didattiche... Oggi giorno stiamo assistendo ad una rivoluzione informatica non indifferente sin dalla scuola dell'infanzia. Spesse volte gli alunni sono più preparati degli insegnanti perché utilizzano il computer con disinvoltura tanto da dover far uso di Chat, Forum, Blog e quant'altro viene immesso in "rete" senza pensarci due volte. Molti sono i docenti che si aggiornano su queste nuove tecnologie ma molti sono ancora all'oscuro di quanto sta avvenendo, porgendo la lezione come si faceva 50 anni fa. Ritengo che i docenti hanno l'obbligo di tenersi informati sulle nuove tecnologie didattiche e padroneggiarle, altrimenti si cade nel ridicolo appena uno studente porge una domanda mirata nel campo delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione. Proprio per questi motivi, il Consiglio nazionale di presidenza dell'ASSODOLAB, www.assodolab.it ha votato favorevolmente per iniziare e portare avanti questo discorso sulle LIM - Lavagna Interattiva Multimediale: da una parte il corso di formazione e aggiornamento rivolto a tutti i docenti, dall'altra la LIM CERTIFICATE ®, equiparabile ad una «patente europea della LIM». La LIM CERTIFICATE ® è un marchio registrato, utilizzato per la formazione e l'aggiornamento degli insegnanti sulla Lavagna Interattiva Multimediale. Rimane sempre a noi docenti però, la scelta di formarci o meno. Ci auguriamo però, che dall'alto del Ministero dell'Istruzione, qualche premio venga dato a quanti frequentano i corsi di formazione e aggiornamento o conseguono la LIM CERTIFICATE ®. Non mi resta che augurare a tutti voi che frequentate i nostri corsi Basic, Intermediate e Advanced, buon lavoro e se avete qualche dubbio, postate pure il vostro scritto, tanto non costa nulla e ci sarà sempre colui che risponderà al vostro messaggio. [1] [Prof. Agostino Del Buono - Presidente Nazionale Assodolab]

DATA: 10/02/2010 - Autore Prof. Agostino Del Buono - Post 7749

COMMENTI - PAGINA 238

DATA 18/03/2013 16.47.11 - AUTORE salvatore sciuto

Credo che tra le funzionalità più usate della LIM vi è la proposta all'intera classe di esercizi interattivi. In realtà, ad un utilizzo più accorto, ci si accorge che l’interattività, cattura con più forza l’interesse degli alunni. La ricchezza di una lezione frontale viene così rafforzata da una lezione effettuata con la LIM con l’inserimento nel percorso didattico di immagini statiche o in movimento, di file audio, di video o addirittura di collegamenti al web. Il coinvolgimento degli alunni può avvenire in diverse modalità, sia lasciandoli interagire contestualmente alla lezione del docente, sia assegnando un nuovo compito alla fine della lezione che prenda spunto, eventualmente, dalla presentazione del docente.

DATA 18/03/2013 16.47.49 - AUTORE salvatore sciuto

La Lavagna Interattiva LIM Fra le tecniche innovative impiegate di recente nel processo educativo, trova sempre più largo uso. In un’epoca in cui le giovani generazioni evidenziano una sorprendente “famigliarità ” nel digitare tasti e bottoni, la lavagna LIM convince di più proprio perché, proponendosi in veste computerizzata, motiva maggiormente gli alunni allo studio e all’applicazione e sostiene il lavoro degli insegnanti valorizzandone alcuni aspetti . La presentazione degli argomenti scelti per una lezione risulta alquanto originale e creativa, consentendo l’inserimento di più piani di lavoro per le varie attività sia teoriche che pratiche, oltre l’impiego di una miriade di opzioni come ad esempio la modalità “finestra” o la “torcia”. Inoltre i collegamenti ipertestuali, anche in modalità audio e video, consentono l’approfondimento di parti selezionate e parole-chiave.

DATA 18/03/2013 16.49.03 - AUTORE Tiziana Toscano

Ritengo che la lavagna interattiva multimediale potrebbe trovare una maggiore applicazione con gli alunni diversamente abili, soprattutto con quelli che presentano difficoltà, come la disgrafia o la dislessia. Penso inoltre che possa essere un valido supporto per gli alunni ipovedenti.

DATA 18/03/2013 16.50.31 - AUTORE Carmela Salvadore

Sono convinta che l’uso della LIM nella scuola primaria può essere un valido strumento per catturare l’attenzione di tutti i bambini, i quali sono molto attratti dalla tecnologia e sono abili fruitori di giochi multimediali.

DATA 18/03/2013 16.52.11 - AUTORE Concetta

Insegno matematica in una scuola superiore di secondo grado ( I.T.C. – Amministrazione, finanza e markting) da oltre 25 anni e sono convinta che non è assolutamente possibile lasciare fuori dall’aula le nuove tecnologie. I nostri alunni cresciuti “a latte e computer”, sono abituati ad usarli per tutto, vivono immersi nella tecnologia ma anche noi. Considerato che la loro applicazione ha facilitato la vita di molti è opportuno applicarli nell’insegnamento. La lezione frontale con il solo uso della lavagna non sempre riesce a destare l’attenzione degli alunni ed a sortire l’effetto sperato ed a coinvolgere gli alunni con una partecipazione attiva. Mi sono iscritta al corso di aggiornamento sulla didattica con la LIM nell’ottica di rivitalizzare le mie metodologie di insegnamento con strumenti frutto del tempo in cui viviamo. Secondo me l’uso della LIM e di tutto quello che il mondo multimediale offre, non serve solo a comunicare conoscenze ma anche a far acquisire competenze trasversali quali imparare a selezionare, confrontare, integrare informazioni provenienti da fonti diverse, comprendere i contenuti letti, estrapolare e rielaborare informazioni con consapevolezza critica, al fine di far utilizzare le nuove tecnologie con una progettualità culturale mirata.

DATA 18/03/2013 16.52.57 - AUTORE Carmela Salvadore

Per la prima volta sto partecipando ad un corso di formazione sull’utilizzo della LIM. E’ chiaro,che per chi,come me,non ha molta dimestichezza con gli strumenti multimediali,ci vorrebbero più ore per imparare in modo ottimale il suo utilizzo ; comunque mi sto divertendo e sto acquisendo importanti conoscenze di base sull’argomento.

DATA 18/03/2013 16.55.16 - AUTORE Concetta

Ho iniziato ad usare la LIM e i suoi strumenti in classe e ne sono entusiasta. L’ho utilizzata con delle lezioni preparati precedentemente con PowerPoint e i risultati sono molto positivi. L’interesse e la partecipazione dei ragazzi è stata più attiva. La possibilità di salvare e/o inviare tramite mail le lezioni, collegarsi ad Internet per scaricare o visionare materiali, di costruire mappe concettuali o preparare esercitazioni impossibili da realizzare con la lavagna in ardesia costituisce un valido aiuto. L’uso della LIM ma anche di tutti gli strumenti multimediali, nella preparazione di una lezione richiede un bell'impegno in termini di tempo, soprattutto in questa prima fase, almeno per me, ma ha il vantaggio del riuso di quanto preparato e possibilità di una veloce modifica di adattamento e/o aggiornamento alla situazione reale della classe. Secondo me l’uso delle nuove tecnologie favorisce l’apprendimento ma non può sostituire l’insegnante e il suo rapporto vivo con gli alunni così come non sostituisce l’impegno e la volontà degli alunni di apprendere.

DATA 18/03/2013 17.01.12 - AUTORE marcella

Ritengo che sia molto importante introdurre la lavagna interattiva in laboratorio, poichè si "apre" la classe al digitale e alla tecnologia. La LIM facilita la spiegazione dei processi, la descrizione di situazioni e ambienti, l'analisi di testi. Mi rendo conto di quanto sia utile e importante il ruolo della tecnologia come nuovo strumento educativo più vicino ai giovani, più semplificato nei processi comunicativi e più stimolante per l'attenzione degli alunni.

DATA 18/03/2013 17.34.36 - AUTORE elena marletta

La Lavagna Interattiva Multimediale, detta anche L.I.M. o lavagna elettronica, è una superficie interattiva su cui è possibile scrivere, disegnare, allegare immagini, visualizzare testi, riprodurre video o animazioni. Quando si parla di LIM si intende un dispositivo che comprende una superficie interattiva, un proiettore ed un computer. Oggi l'evoluzione tecnologica offre dispositivi che permettono di sfruttare le potenzialità di uno schermo interattivo e multimediale utilizzando qualsiasi tipo di superficie e pennarello, oppure attraverso schermi "touch screen", anche della grandezza di un normale desktop che non necessitano di PC e proiettore. Si tratta di uno strumento didattico dalle notevoli potenzialità, che riguardano soprattutto la possibilità di visualizzazione in grande, la possibilità di facilitare i concetti e soprattutto la possibilità di utilizzo delle tecnologie informatiche. Sicuramente è uno strumento che favorisce l’integrazione degli alunni con disabilità.

DATA 18/03/2013 17.46.35 - AUTORE Laura

L’uso della Lim nelle scuole favorisce l’introduzione di nuove metodologie e attività innovative nella didattica, che rispondono alle esigenze di rinnovamento necessario in virtù del cambiamento delle generazioni di alunni. L’esperienza diretta in classe mostra come gli studenti di oggi utilizzando un apprendimento attivo tendono ad assimilare e capire meglio le nozioni in quanto vengono direttamente coinvolti nel percorso formativo.

DATA 18/03/2013 17.47.31 - AUTORE Laura

Ho frequentato il corso della LIM con alcune riserve iniziali sulla validità di questo strumento. Ma a conclusione di questa esperienza mi sono resa conto che si tratta di uno strumento tecnologico molto utile per il docente e stimolante per gli alunni, in quanto offre la possibilità di utilizzare risorse e strumenti digitali vari e condivisibili. La Lim, inoltre, dà la possibilità di realizzare un lavoro collaborativo tra tutte le parti interessate al dialogo didattico e mettere a disposizione degli altri le proprie competenze per intraprendere insieme al gruppo classe un percorso positivo e costruttivo di crescita finalizzata al raggiungimento di obiettivi comuni.

DATA 18/03/2013 17.59.11 - AUTORE Concetta

La lavagna Interattiva Multimediale è uno strumento sempre più presente nelle classi e nelle scuole italiane. Per sfruttare al meglio le sue potenzialità occorrono competenze informatiche , condivisione di metodologie didattiche specifiche e disponibilità di materiali operativi. La LIM svolge infatti un ruolo importante per l’innovazione della didattica: è uno strumento che consente di integrare le tecnologie della comunicazione nella didattica in classe e in modo trasversale alle diverse discipline. Il docente necessita di essere sostenuto nella sua esperienza professionale perciò un percorso di accompagnamento all’adozione della tecnologia LIM risulta opportuno

DATA 18/03/2013 18.00.11 - AUTORE Concetta

L’uso della lavagna interattiva multimediale cambia la didattica in classe, da “cattedratica e verticale” a “partecipativa e orizzontale”. Cambia il modo di preparare le lezioni, permettendo di passare da un approccio verbale a uno multimediale, e lo svolgimento dell’attività didattica in classe, con un maggior coinvolgimento dei ragazzi e una riduzione del tempo dedicato alla lezione frontale.L’introduzione della LIM non si limita a supportare con un mezzo più moderno e versatile l’insegnante durante la spiegazione, ma può funzionare da vero e proprio catalizzatore per un cambiamento delle pratiche didattiche, indipendentemente dalla materia insegnata.

DATA 18/03/2013 18.36.37 - AUTORE francesco scarafile

Sono un docente di scuola secondaria di II° grado credo che L’utilizzo della LIM in aula offre, infatti, l’opportunità a studenti e insegnanti di interagire e di condividere, non solo contenuti, ma anche operazioni, costruendo insieme le conoscenze attraverso una forma di apprendimento basata sul confronto. Ho potuto verificare nel corso D4 che “frequento” come tutor che con l’utilizzo di strumenti tipo “mimio vote” i corsisti-studenti sono portati alla creazione di un clima costruttivo di comune partecipazione. La LIM permette, quindi, di interagire in sincronia con l’intero gruppo classe favorendo i processi di integrazione e di mutuo confronto

DATA 18/03/2013 18.37.43 - AUTORE francesco scarafile

Fancesco-l280d Sono un docente di scuola secondaria di II° grado credo che L’utilizzo della LIM in aula offre, infatti, l’opportunità a studenti e insegnanti di interagire e di condividere, non solo contenuti, ma anche operazioni, costruendo insieme le conoscenze attraverso una forma di apprendimento basata sul confronto. Ho potuto verificare nel corso D4 che “frequento” come tutor che con l’utilizzo di strumenti tipo “mimio vote” i corsisti-studenti sono portati alla creazione di un clima costruttivo di comune partecipazione. La LIM permette, quindi, di interagire in sincronia con l’intero gruppo classe favorendo i processi di integrazione e di mutuo confronto

DATA 18/03/2013 18.38.39 - AUTORE francesco scarafile

francesco-l280d Salve sono un corsista lim (tutor corso D4). Sono da sempre sostenitore dell'uso della lavagna multimediale, ritengo che sia un mezzo didattico moderno che tenga conto di recenti acquisizioni dell'importanza della motivazione per apprendere, dell'importanza di più stimoli sensoriali per venire incontro ai diversi stili d'apprendimento e alle diverse intelligenze degli allievi. Senza dubbio come strumento tecnologico è soggetto ai problemi che ogni computer pone. Di qui il bisogno per i docenti di essere flessibili, dinamici, pronti all'aggiornamento e alla versatilità.

DATA 18/03/2013 18.42.56 - AUTORE FRANCESCO-L280D

Salve sono un corsista lim( tutor corso D4). Sono da sempre sostenitore dell'uso della lavagna multimediale, ritengo che sia un mezzo didattico moderno che tenga conto di recenti acquisizioni dell'importanza della motivazione per apprendere, dell'importanza di più stimoli sensoriali per venire incontro ai diversi stili d'apprendimento e alle diverse intelligenze degli allievi. Senza dubbio come strumento tecnologico è soggetto ai problemi che ogni computer pone. Di qui il bisogno per i docenti di essere flessibili, dinamici, pronti all'aggiornamento e alla versatilità.

DATA 18/03/2013 18.46.11 - AUTORE FRANCESCO-L280D

Sono un docente di scuola secondaria di II° grado credo che L’utilizzo della LIM in aula offre, infatti, l’opportunità a studenti e insegnanti di interagire e di condividere, non solo contenuti, ma anche operazioni, costruendo insieme le conoscenze attraverso una forma di apprendimento basata sul confronto. Ho potuto verificare nel corso D4 che “frequento” come tutor che con l’utilizzo di strumenti tipo “mimio vote” i corsisti-studenti sono portati alla creazione di un clima costruttivo di comune partecipazione. La LIM permette, quindi, di interagire in sincronia con l’intero gruppo classe favorendo i processi di integrazione e di mutuo confronto

DATA 18/03/2013 19.08.30 - AUTORE Maria Giuseppa B607K

COMMENTO SU ALCUNI ASPETTI POSITIVI INERENTI LA LIM ASPETTI POSITIVI: è certamente uno strumento utile a migliorare l’organizzazione didattica e permette anche di utilizzare tecniche comunicative più consone a catturare l’attenzione degli alunni. Gli strumenti tecnologici possono aiutare a ridurre alcune difficoltà nel processo insegnamento/apprendimento, soprattutto con quei ragazzi che presentano carenti livelli di conoscenze e di abilità. L’uso della lim rappresenta una sfida e uno stimolo per quei docenti che hanno scarse competenze in ambito tecnologico. Per me, che avevo scarsa dimestichezza, ha rappresentato una sfida e un grande stimolo. Maria Giuseppa B607K

DATA 18/03/2013 19.13.26 - AUTORE Maria Giuseppa B607K

USO DELLA LIM IN CLASSE: I CONTRO •Non sempre nella scuola è presente un adeguato sostegno e un supporto-guida in ambito informatico che faccia da punto di riferimento per quei docenti che incontrano qualche difficoltà nell’uso della lim; •La lim non è installata in tutte le aule; •E’ solo uno strumento: non si può sostituire la figura centrale del docente, nemmeno disponendo della migliore tecnologia; •Occorrono grossi investimenti economici per le nuove tecnologie: tutto ciò stride con la reale situazione economica che purtroppo penalizza anche la scuola, poiché spesso mancano i fondi anche per gli interventi urgenti e necessari. Maria Giuseppa B607K

Importare un database di Excel in Office Access

Come importare dati da Excel in Access

La scrittura stenografica con Word

Una proposta per l'utilizzo del glossario di Word

Giocare con grafici dinamici

Una proposta didattica per abituare gli alunni alla lettura di grafici

Partecipa alla discussione

Per inserire un commento occorre essere registrati.

USER  PASSWORD 

ASSODOLAB - Associazione Nazionale Docenti di Laboratorio

Via Cavour, 76 - 71049 TRINITAPOLI BT - Italy

ASSODOLAB.IT