Ente accreditato e qualificato che offre formazione - D.M. 177/2000 e Direttiva n. 90 del 01/12/2003.

DATA: sabato 21 luglio 2018

Preparati alla prova preselettiva Concorso Docenti su TastoEffeUno.it

Su TastoEffeUno.it sono disponibili i quiz ministeriali, in formato interattivo, per una preparazione seria e mirata al superamento della prova preselettiva Concorso Docenti. Poiché il tempo a disposizione per la preparazione è limitato, i quesiti sono stati organizzati per ognuno dei 70 MODULI e per AREE: a differenza dell'allenatore del MIUR, è possibile quindi esercitarsi solo su alcune AREE escludendo quelle in cui si ha una adeguata preparazione. VAI AL SITO

La Lavagna Interattiva Multimediale: i pro e i contro...

La Scuola cambia. Non sono solo i programmi ministeriali ad essere modificati ma anche il modo di porgere le unità didattiche... Oggi giorno stiamo assistendo ad una rivoluzione informatica non indifferente sin dalla scuola dell'infanzia. Spesse volte gli alunni sono più preparati degli insegnanti perché utilizzano il computer con disinvoltura tanto da dover far uso di Chat, Forum, Blog e quant'altro viene immesso in "rete" senza pensarci due volte. Molti sono i docenti che si aggiornano su queste nuove tecnologie ma molti sono ancora all'oscuro di quanto sta avvenendo, porgendo la lezione come si faceva 50 anni fa. Ritengo che i docenti hanno l'obbligo di tenersi informati sulle nuove tecnologie didattiche e padroneggiarle, altrimenti si cade nel ridicolo appena uno studente porge una domanda mirata nel campo delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione. Proprio per questi motivi, il Consiglio nazionale di presidenza dell'ASSODOLAB, www.assodolab.it ha votato favorevolmente per iniziare e portare avanti questo discorso sulle LIM - Lavagna Interattiva Multimediale: da una parte il corso di formazione e aggiornamento rivolto a tutti i docenti, dall'altra la LIM CERTIFICATE ®, equiparabile ad una «patente europea della LIM». La LIM CERTIFICATE ® è un marchio registrato, utilizzato per la formazione e l'aggiornamento degli insegnanti sulla Lavagna Interattiva Multimediale. Rimane sempre a noi docenti però, la scelta di formarci o meno. Ci auguriamo però, che dall'alto del Ministero dell'Istruzione, qualche premio venga dato a quanti frequentano i corsi di formazione e aggiornamento o conseguono la LIM CERTIFICATE ®. Non mi resta che augurare a tutti voi che frequentate i nostri corsi Basic, Intermediate e Advanced, buon lavoro e se avete qualche dubbio, postate pure il vostro scritto, tanto non costa nulla e ci sarà sempre colui che risponderà al vostro messaggio. [1] [Prof. Agostino Del Buono - Presidente Nazionale Assodolab]

DATA: 10/02/2010 - Autore Prof. Agostino Del Buono - Post 7758

COMMENTI - PAGINA 350

DATA 23/04/2015 20.27.16 - AUTORE Patrizia$

Frequentare il corso è stato interessante perchè adesso ho le conoscenze di base per utilizzare la Lim non solo come proiettore, come facevo prima in classe ( non avendo nessun collega o collaboratore che sapesse spiegarmela...). Certamente devo ancora perfezionarmi ed esplorare tutte le risorse che essa mi offre. All'inizio organizzare la lezione a casa ha comportato un dispendio di tempo maggiore ma man mano è diventato più semplice. Riconosco che gli alunni prestano più attenzione, si distraggono meno e si divertono quando chiedo loro di svolgere gli esercizi alla lavagna.Sono riuscita ad interessarli svolgendo diverse attività contemporaneamente come l'ascolto e la visione di video e immagini da Internet piuttosto che inventarmi dei veri e propri realia in classe.

DATA 24/04/2015 17.20.55 - AUTORE g.giunta

la LIM è uno strumento molto utile sia per i docenti che per gli alunni, in quanto permette l'interazione reale tra le due parti utile alla realizzazione delle attività didattiche.

DATA 24/04/2015 17.22.43 - AUTORE g.giunta

La LIM permette al docente un ruolo efficace e al passo coi tempi, con risultati pratici in tutte le discipline.

DATA 24/04/2015 17.30.14 - AUTORE Patrizia$

Durante la frequenza del corso ho svolto alcune ore di supplenza in una prima classe di un Istituto Professionale maschile... fortunatamente ho trovato la Lim in classe e solo così sono riuscita a catturare l'attenzione della classe e senza rendersene conto i ragazzi hanno partecipato e svolto degli esercizi di grammatica che altrimenti non avrebbero voluto o potuto svolgere ( molti non hanno neanche il libro di testo). Anche la classica lezione di letteratura diventa più interessante: ho sperimentato che inserendo brani di romanzi o poesie dal libro, i ragazzi hanno letto e svolto l'analisi del testo con più entusiasmo, alla fine della lezione mi hanno ringraziato dicendo che " così è più immediato"! posso dire, quindi, di aver tratto profitto dall'utilizzo della Lim e delle tecnologie ad essa connesse con una immediate ricaduta sia sulla qualità della didattica svolta in aula sia sul piano personale avendo arricchito il mio bagaglio di conoscenze "informatiche"

DATA 24/04/2015 17.41.06 - AUTORE g.giunta

Sono un docente di chimica, ed ho sempre effettuato le lezioni tramite l'ausilio della classica lavagna. Certamente le evoluzioni scientifiche e tecnologiche hanno permesso uno sviluppo didattico e quindi è dovere assoluto del docente di essere al passo coi tempi. La LIM ha un ruolo veramente utile sia per quanto riguarda l'inclusione che per le acquisizione delle informazioni inerenti alla disciplina.

DATA 24/04/2015 18.28.02 - AUTORE francy

Dire che muoversi e fare sport sia salutare per il nostro corpo e la nostra mente è cosa risaputa e condivisa, ma convincere un adolescente ad adottare uno stile di vita corretto basato sul movimento diventa un progetto educativo ben più ambizioso che tocca aspetti culturali e sociali. Il ruolo dell'insegnante di scienze motorie va ben oltre quello del semplice apprendimento scolastico: costruire un programma globale di conoscenza motoria, comunicando ai ragazzi l'importanza del sapersi prendere cura in toto della propria persona. In questo cambiamento di rotta sicuramente ci viene in aiuto la Lavagna interattiva multimediale come mezzo attraverso cui dare dimostrazione e piena visione degli argomenti inerenti non solo alla pratica sportiva ma alla tutela e prevenzione della salute.

DATA 27/04/2015 15.48.55 - AUTORE giovanni

Sono una docente di storia dell'arte è sto frequentando un corso sulla Lim. Penso che questo strumento migliora la qualità dell’offerta formativa, perché consente una trasmissione dei saperi più rispondente alle esigenze degli alunni, ormai abituati ad usare tutti i nuovi ritrovati tecnologici. Certamente, almeno in una fase iniziale, impiegherò più tempo per l’allestimento della lezione, ma il beneficio che ne trarranno gli allievi sarà elevato, perché potranno fruire di una lezione più vivace e coinvolgente che avrà,senza dubbio, ricadute positive sul loro rendimento scolastico e mi potrà servire anche per gli anni futuri o per mandarla agl alunni assenti. Inoltre consente trami l'ausilio dei CD allegati ai testi di utilizzare immagini e analisi da cui partire per una corretta analisi del periodo e delle opere d'arte oggetto di studio.

DATA 28/04/2015 12.40.49 - AUTORE Lucia13

Il corso è ormai giunto al termine e vi ho partecipato con molto entusiasmo. Frequentando questo corso, mi sono resa conto delle grandi potenzialità che uno strumento come la LIM, possiede. Il mondo della LIM permette al docente di poter utilizzare una didattica innovativa. La LIM, diversamente dalla lavagna tradizionale, non solo ti da la possibilità di scrivere o disegnare, (attirando l'attenzione di tutti gli alunni), ma ti da la possibilità di arricchire le lezioni con: disegni, fotografie, video, si possono fare ascoltare suoni, utilizzando tutte le Activity a tua disposizione. Mi auguro di poter utilizzare quanto prima questo strumento e mettere in pratica ciò che ho appreso.

DATA 02/05/2015 14.58.00 - AUTORE Teresa 777

Sono un'insegnante di scuola primaria,credo che la LIM sia uno strumento innovativo che permette ai bambini di apprendere in maniera piacevole e a passo con i tempi.

DATA 03/05/2015 16.32.33 - AUTORE Teresa 777

Inizialmente avevo dei pregiudizi riguardo questo strumento,fino a quando non mi sono convinta a frequentare il corso. Noi supplenti spesso,soprattutto all'inizio o comunque quando si tratta di supplenze brevi,non veniamo presi in considerazione più di tanto,così un giorno ho deciso di fare lezione di storia utilizzando la LIM, facendo vedere si bambini alcuni video-documentari sull'argomento che stavano studiando,ho subito catturato la loro attenzione,erano entusiasti di fare lezione,ho deciso dunque di utilizzarla anche nelle altre materie,anche li ho avuto risultati soddisfacenti.Concludo dicendo che mentre prima ero suscettibile riguardo questo strumento,adesso invece sono molto entusiasta di aver frequentato il corso e di aver usato la LIM. Ritengo che sia importante metterla anche (anzi soprattutto) nelle palestre e nelle classi destinate a bambini problematici.

DATA 05/05/2015 9.12.40 - AUTORE IvanaSa

Credo che la LIM abbia molteplici vantaggi i cui principali riguardano la visualizzazione multimediale, che permette di presentare in aula diversi contenuti contemporaneamente, utilizzando non solo l'ascolto o la lettura individuale, ma anche l'immagine (foto, grafico, mappa, animazione o video). L’impatto visivo potenzia il linguaggio non verbale, permettendo una semplificazione dei concetti e un maggiore coinvolgimento dell’alunno, che segue con maggiore attenzione; questo, a mio avviso, potrebbe essere particolarmente indicato per ragazzi con difficoltà d’apprendimento. Altro punto a vantaggio della LIM rispetto a quella tradizionale è dato dall’interattività. Gli strumenti a disposizione agevolano i lavori di gruppo e permettono uno svolgimento partecipativo della lezione. In questo modo, si accorciano le distanze tra docente e alunno e l’insegnante diventa un facilitatore o animatore della lezione, stimolando gli studenti a organizzare, produrre, comunicare e condividere. Inoltre, la LIM incoraggia la creatività degli insegnanti e stimola all'innovazione e ad un costante aggiornamento. Ora possono variare il ritmo della lezione, richiamare l'attenzione della classe e divertirsi un po’ di più. Certo, è necessario che sappiano utilizzare almeno un computer e siano aperti e disponibili al cambiamento.

DATA 05/05/2015 12.49.15 - AUTORE IvanaSa

Frequentando il corso mi sono resa conto di quanto sia vasto il mondo digitale, l'utilizzo del software per l'uso della LIM mi ha reso consapevole delle mie conoscenze informatiche (e dei miei limiti) e ha permesso di ampliarle e adattarle all'insegnamento delle lingue. Infatti, inizialmente ho avuto difficoltà nel progettare e mettere in pratica ciò che avevo acquisito sia per il dispendio di tempo sia per la difficoltà nel memorizzazione i vari comandi. Man mano, però, è diventato più semplice e ho sperimentato la creazione di una percorso didattico progettato durante il corso e la messa in pratica dello stesso a scuola; ho potuto verificare che l'attenzione e la motivazione dei discenti sono state elevate, si sono sentiti coinvolti e partecipi. Credo, quindi, che farò tesoro delle nozioni acquisite durante il corso e le utilizzerò nel modo migliore in classe.

DATA 09/05/2015 22.55.20 - AUTORE alematti

grazie alla frequenza del corso, ho imparato ad utilizzare uno strumento utilissimo, quale la lim. Ho già realizzato le prime lezioni raccogliendo un largo consenso da parte degli studenti! la loro attenzione è senz'altro più alta perchè l'uso della lim rappresenta un mezzo di apertura alle nuove tecnologie e di conseguenza un diverso modo di fare scuola.

DATA 08/06/2015 16.21.40 - AUTORE florinda

Salve ,io vorrei precisare che sono tra quei pochi insegnanti fortunati che hanno la lim in classe ma purtroppo ho delle difficoltà ad usarla.Per questo ho deciso di frequentare questo corso.Ritengo che sia un valido aiuto in classe per la preparazione di lezioni interessanti che stimolino la curiosità dei ragazzi.

DATA 08/06/2015 16.29.25 - AUTORE michelemend

ritengo che la LIM sia uno mediatore didattico utile e necessario per coinvolgere le nuove generazioni allo studio. Spero che l'uso della Lim risulta essere un valido aiuto anche per gli alunni Bes.

DATA 08/06/2015 16.30.27 - AUTORE giuliamend

Ho già utiizzato la LIM in classe,mi ha stupito il coinvolgimento degli alunni,pertanto ho deciso di frequentare il corso di formazione al fine di poter usare in modo adeguato questo mediatore didattico. Credo che l'uso della LIM potrebbe tornarmi utile per le lezioni e nello stesso tempo per attivare percorsi di recupero e potenziamento.

DATA 12/06/2015 20.57.07 - AUTORE CANIGLIA_CDPSCHOOL

Sono laureata in lingue.Ed insegno in una scuola superiore. Mi sono iscritta al corso sulla LIM BASIC perché convinta dell'importanza dell'utilizzo degli strumenti tecnologici all'interno del processo di insegnamento. Spero di poter utilizzare la LIM e rendere più interessanti le lezioni, stimolando l'attenzione degli alunni.

DATA 13/06/2015 17.31.52 - AUTORE NUVOLETTA_CDPSCHOOL

Salve , mi chiamo Rosa. Insieme alle mie colleghe sto seguendo un corso sulla lavagna interattiva multimediale e devo dire che è molto interessante oltre che innovativo. Sicuramente i miei bambini saranno molto contenti di utilizzare la LIM poichè è un ausilio importante per le lezioni che sicuramente per loro saranno molto più piacevoli e leggere. A presto ...

DATA 13/06/2015 17.34.14 - AUTORE GAGLIARDI_CDPSCHOOL

ciao a tutti mi chiamo Antonella sto frequentando un corso della LIM trovo che sia un corso interessante credo che l'utilizzo della LIM sia un valido supporto all'attività didattica.

DATA 13/06/2015 17.35.42 - AUTORE RUSSO_CDPSCHOOL

Salve mi chiamo Concetta, attualmente sto frequentando un corso della LIM, prima di tutto vorrei fare i complimenti all'insegnante Carmen della Cdp school, che oltre ad essere molto cordiale e anche molto preparata. Devo ammettere che è il mio primo approccio con la LIM, e la trovo molto interessante, in quanto credo che l'introduzione della lavagna interattiva multimediale all'interno del contesto scolastico sia un fattore positivo, poichè permette di fuoriuscire dagli schemi tradizionali, dando la possibilità di coinvolgere più sensi, ovvero attuare un approccio multimediale. In tal modo credo che risulti molto più semplice catturare l'attenzione degli allievi, potendo spaziare tranquillamente da un campo all'altro. Ciò fornisce la possibilità di approfondire i vari argomenti, in modo interessante. Grazie per l'attenzione e buona serata a tutti.

Come lavorare con Microsoft Word 2007

Una panoramica introduttiva per orientarsi nell'uso del nuovo applicativo

Creare verifiche e test interattivi con i campi modulo di Word

Dalla verifica cartacea a quella elettronica

Excel fa "tendenza"

Una analisi della funzione TENDENZA e delle sue possibili applicazioni

Partecipa alla discussione

Per inserire un commento occorre essere registrati.

USER  PASSWORD 

ASSODOLAB - Associazione Nazionale Docenti di Laboratorio

Via Cavour, 76 - 71049 TRINITAPOLI BT - Italy

ASSODOLAB.IT