Ente accreditato e qualificato che offre formazione - D.M. 177/2000 e Direttiva n. 90 del 01/12/2003.

DATA: giovedì 23 novembre 2017

Preparati alla prova preselettiva Concorso Docenti su TastoEffeUno.it

Su TastoEffeUno.it sono disponibili i quiz ministeriali, in formato interattivo, per una preparazione seria e mirata al superamento della prova preselettiva Concorso Docenti. Poiché il tempo a disposizione per la preparazione è limitato, i quesiti sono stati organizzati per ognuno dei 70 MODULI e per AREE: a differenza dell'allenatore del MIUR, è possibile quindi esercitarsi solo su alcune AREE escludendo quelle in cui si ha una adeguata preparazione. VAI AL SITO

La Lavagna Interattiva Multimediale: i pro e i contro...

La Scuola cambia. Non sono solo i programmi ministeriali ad essere modificati ma anche il modo di porgere le unità didattiche... Oggi giorno stiamo assistendo ad una rivoluzione informatica non indifferente sin dalla scuola dell'infanzia. Spesse volte gli alunni sono più preparati degli insegnanti perché utilizzano il computer con disinvoltura tanto da dover far uso di Chat, Forum, Blog e quant'altro viene immesso in "rete" senza pensarci due volte. Molti sono i docenti che si aggiornano su queste nuove tecnologie ma molti sono ancora all'oscuro di quanto sta avvenendo, porgendo la lezione come si faceva 50 anni fa. Ritengo che i docenti hanno l'obbligo di tenersi informati sulle nuove tecnologie didattiche e padroneggiarle, altrimenti si cade nel ridicolo appena uno studente porge una domanda mirata nel campo delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione. Proprio per questi motivi, il Consiglio nazionale di presidenza dell'ASSODOLAB, www.assodolab.it ha votato favorevolmente per iniziare e portare avanti questo discorso sulle LIM - Lavagna Interattiva Multimediale: da una parte il corso di formazione e aggiornamento rivolto a tutti i docenti, dall'altra la LIM CERTIFICATE ®, equiparabile ad una «patente europea della LIM». La LIM CERTIFICATE ® è un marchio registrato, utilizzato per la formazione e l'aggiornamento degli insegnanti sulla Lavagna Interattiva Multimediale. Rimane sempre a noi docenti però, la scelta di formarci o meno. Ci auguriamo però, che dall'alto del Ministero dell'Istruzione, qualche premio venga dato a quanti frequentano i corsi di formazione e aggiornamento o conseguono la LIM CERTIFICATE ®. Non mi resta che augurare a tutti voi che frequentate i nostri corsi Basic, Intermediate e Advanced, buon lavoro e se avete qualche dubbio, postate pure il vostro scritto, tanto non costa nulla e ci sarà sempre colui che risponderà al vostro messaggio. [1] [Prof. Agostino Del Buono - Presidente Nazionale Assodolab]

DATA: 10/02/2010 - Autore Prof. Agostino Del Buono - Post 7749

COMMENTI - PAGINA 41

DATA 13/04/2012 12.44.33 - AUTORE IgnazioD009I

Sono laureato in Scienze Forestali ed insegno tecnologia alla scuola media. Per la mia disciplina è fondamentale l'utilizzo della lavagna interattiva, perchè permette un maggiore coinvolgimento degli studenti alle attività. Spero di imparare molto attraverso questo corso sulla Lim

DATA 13/04/2012 12.53.06 - AUTORE nazarenaZ404V

Sono una docente di lingua inglese e insegno in una scuola media. Ho deciso di seguire il corso sulla LIM per imaparare ad utilizzarla. Credo che attraverso la LIM si abbia l'opportunità di interagire in maniera costruttiva con i miei alunni e facilitare l'apprendimento della lingua straniera

DATA 13/04/2012 16.52.27 - AUTORE Romina

Insegno Italiano e Storia presso un istituto tecnico industriale, in particolare in un triennio ad indirizzo informatico. Noi insegnanti da quest'anno siamo stati chiamati ad utilizzare la LIM...per essere al passo con i tempi,probabilmente,ma in particolare per proporre programmi, ormai stereotipati, in modo più accattivante e convincente.Ho preso immediatamente atto della necessità di formarsi ed informarsi sull'uso e sulle opportunità che offre questo nuovo modo di "fare didattica"...insegnare vuol dire anche interessare.

DATA 13/04/2012 17.03.43 - AUTORE giodica

Sono un docente di scuola secondaria di II grado ed insegno in un Istituto Tecnico sett. tecnologico. Conosco la Lim da diverso tempo e l'ho anche utilizzata durante l'attività didattica. Certamente è uno strumento che attira l'attenzione degli allievi e rende la lezione più interessante.

DATA 13/04/2012 17.08.47 - AUTORE mario

Sono entusiasta delle oppotunità che la LIM offre alla didattica. Cambiano notevolmente gli strumenti tradizionali prefigurando una vera rivouzione nel modo di insegnare con ricadute formative eccezionali per gli allievi.

DATA 13/04/2012 17.22.16 - AUTORE PAUSANIO

La LIM andrà d'accordo con i ragazzi?

DATA 13/04/2012 17.31.26 - AUTORE mario

Per rispondere all'interrogativo dai Pausanio, mi viene da dire con una certa sicurezza che i ragazzi andranno d'accordo sicuramente con la LIM in quanto congeniale al loro modo di comunicare ordinario, tanto si parla di generazione digitale.

DATA 13/04/2012 17.43.01 - AUTORE mario

Sono un insegnante di religione da 25 anni. Ho sempre considerati i mezzi audiovisivi molto utili all'apprendimento. Oggi con la LIM si aprono delle possibilità smisurate per offrire un servizio formativo in modo multidisciplinare a servizio del successo formativo.

DATA 13/04/2012 17.45.07 - AUTORE angi

La LIM dà funzionalità che ancora devono essere pienamente studiate.

DATA 13/04/2012 18.57.09 - AUTORE eugenik

Ritenendo importante e fondamentale l'utilizzo degli strumenti tecnologici all'interno del processo di insegnamento/apprendimento, con molto interesse e una forte motivazione, seguo il corso sulla LIM.

DATA 13/04/2012 19.49.23 - AUTORE anna

Sto frequentando un Corso Pon sulla Lim.Anche se all'inizio ,quando il nostro Dirigente Scolastico ci haproposto in un collegio docenti di fare la domanda di adesione per chi voleva partecipare a questo corso,ero un pò perplessa,ora devo ricredermi.Infatti ,dopo solo poche lezioni,mi sono resa conto che mi trovo di fronte ad un nuovo modo di fare le mie lezioni teoriche in classe che mi porterà sempre di più a essere stimolata e nello stesso tempo a interessare i miei alunni coinvolgendoli direttamente.

DATA 13/04/2012 19.51.21 - AUTORE eugenik

Sono convinto che la LIM è uno strumento che attira l'attenzione degli allievi e rende la lezione più interessante.

DATA 13/04/2012 19.58.22 - AUTORE anna

Sono una docente di Scienze Motorie di un istituto tecnico industriale,e devo dire che preparare una lezione teorica servendosi della lim è veramente qualcosa che ti prende.Puoi,infatti,lavorare con gli allievi presentando loro gli argomenti da trattare con grande varietà,adattandoli alle loro esigenze e facendoli partecipare attivamente.Sono molto soddisfatta di tale strumento che renderà sempre più interessanti e diversificate le mie lezioni che(sono sicura)saranno seguite con successo dai miei alunni.

DATA 13/04/2012 20.42.06 - AUTORE PAUSANIO

La LIM, ben gestita, sicuramente stimolerà molto gli alunni nel processo di apprendimento, assodato che tali stimoli restano "mediamente bassi" ricorrendo alla didattica tradizionale.

DATA 13/04/2012 21.07.16 - AUTORE Tina0501

Io credo fermamente che per un docente sia fondamentale tenersi "a passo con i tempi". Oggi è più che mai necessario riuscire a padroneggiare le tecnologie informatiche almeno quanto riescono a farlo i nostri allievi. Per quanto riguarda la LIM secondo me è al momento lo strumento più adatto a rivolgersi ad un gruppo classe(sempre più eterogeneo) tenendo anche presente la teoria di Gardner riferita alle intelligenze multiple. In questo modo, attivando più canali percettivi contemporaneamente, la multimedialità consente sia la comprensione dei concetti che l'efficacia comunicativa e cognitiva delle risorse impiegate.

DATA 13/04/2012 23.52.04 - AUTORE Vincenzo

Gli allievi di oggi, i cosidetti " NATIVI DIGITALI", sicuramente vedono di buon occhio la multimedialità e l'interattività della LIM, in quanto loro utilizzano giornalmente computer, videogiochi e quant'altro; perciò penso che saranno più accativanti le lezioni e sicuramente è un modo per interessarli maggiormente. E' di fondamentale importanza farla utilizzare anche agli allievi, durante una esercitazione o una interrrogazione, per renderli partecipi al nuovo modo di fare lezione in aula e all'uso della nuona tecnologia.

DATA 14/04/2012 17.03.53 - AUTORE Nicola Scarigni

Le video lezioni di Assodolab si sono rivelate molto efficaci. Insieme ai docenti del corso ho potuto visionare e sperimentare le svariate potenzialità di utilizzo della lavagna interattiva e le sue effettive applicazioni nella didattica moderna.

DATA 14/04/2012 22.54.21 - AUTORE giovanna_8860N

Sono una docente di scuola secondaria di II grado ed insegno in un Istituto Tecnico Settore Tecnologico. Conosco da diverso tempo la LIM- Lavagna Interattiva Multimediale - e la considero come un potente oggetto didattico su cui è possibile scrivere, proiettare filmati, spostare immagini e altri oggetti multimediali con le mani o con apposite penne digitali, salvare le lezioni svolte sul computer per poterle riutilizzare in seguito o metterle a disposizione degli alunni. La Lavagna interattiva multimediale vivacizza la classica lezione frontale rendendola più coinvolgente e più accattivante grazie all’interattività e alla condivisione col gruppo classe. Ho notato, anche,che aumenta l’entusiasmo e la partecipazione degli allievi migliorando le dinamiche relazionali ed incrementando la collaborazione e la cooperazione in classe.

DATA 15/04/2012 19.11.22 - AUTORE Patrizia_D815O

Sono una docente di scuola primaria ed insegno in una classe quinta. Ho la LIM in classe da due anni ed ho imparato ad usarla da autodidatta. Per questo sono felice di partecipare al Corso Basic sull'uso della LIM dove sto imparando ad usarla in modo sistematico e più approfondito. Concordo con tutti coloro che hanno affermato che usare la LIM in classe aumenta l'attenzione, il coinvolgimento e l'interesse degli alunni. A mio parere esistono però almeno altre due importanti ricadute didattiche che noi insegnanti possiamo ottenere utilizzando questo innovativo strumento: 1) il potenziamento di didattiche di tipo collaborativo se vediamo la LIM non solo come strumento di presentazione, ma come luogo di "creazione di conoscenze" attraverso attività di gruppo; 2) il carattere fortemente inclusivo che tale strumento può avere nei confronti delle diversità dei nostri alunni. Tutti alla LIM possono fare qualcosa. Certo dietro tutto questo ci deve essere un lavoro di progettazione accurato e mirato dell'insegnante che, come sempre, grava sulle spalle.

DATA 16/04/2012 20.48.32 - AUTORE SARA_H792G

Dopo anni di silenzio finalmente si sono susseguiti disegni di legge, norme e circolari sui DSA, che hanno spinto a dedicare le giuste attenzioni e ad acquisire una rinnovata consapevolezza riguardo a tali 'disturbi invisibili'. Chi ne soffriva finiva per mimetizzarli e, nonostante gli sforzi, veniva etichettato come lento, svogliato, se non addirittura 'ritardato. Io sono un'insegnante di sostegno, anche se nella mia classe non ci sono situazioni di DSA. Dai commenti dei colleghi delle altre classi ho percepito, però, che c'è ancora molta confusione a riguardo (peraltro giustificata dal pluriennale silenzio cui accennavo prima) e che non sempre è facile mettere in atto le 'misure compensative e dispensative' che le le recenti norme suggeriscono per ottimizzare le potenzialità di apprendimento dei soggetti affetti da questo disturbo. I problemi principali si notano sopratutto sul piano della valutazione. Spero che questo corso possa contribuire a migliorare la concreta pratica scolastica in cui noi insegnanti ci trovamo ad operare.

Importare un database di Excel in Office Access

Come importare dati da Excel in Access

CALCOLAMEDIA

La calcolatrice pensata per gli insegnanti, da utilizzare online o offline

Registro elettronico dei voti

Modello per il monitoraggio disciplinare del profitto

Partecipa alla discussione

Per inserire un commento occorre essere registrati.

USER  PASSWORD 

ASSODOLAB - Associazione Nazionale Docenti di Laboratorio

Via Cavour, 76 - 71049 TRINITAPOLI BT - Italy

ASSODOLAB.IT