Ente accreditato e qualificato che offre formazione - D.M. 177/2000 e Direttiva n. 90 del 01/12/2003.

DATA: mercoledì 22 novembre 2017

Preparati alla prova preselettiva Concorso Docenti su TastoEffeUno.it

Su TastoEffeUno.it sono disponibili i quiz ministeriali, in formato interattivo, per una preparazione seria e mirata al superamento della prova preselettiva Concorso Docenti. Poiché il tempo a disposizione per la preparazione è limitato, i quesiti sono stati organizzati per ognuno dei 70 MODULI e per AREE: a differenza dell'allenatore del MIUR, è possibile quindi esercitarsi solo su alcune AREE escludendo quelle in cui si ha una adeguata preparazione. VAI AL SITO

La Lavagna Interattiva Multimediale: i pro e i contro...

La Scuola cambia. Non sono solo i programmi ministeriali ad essere modificati ma anche il modo di porgere le unità didattiche... Oggi giorno stiamo assistendo ad una rivoluzione informatica non indifferente sin dalla scuola dell'infanzia. Spesse volte gli alunni sono più preparati degli insegnanti perché utilizzano il computer con disinvoltura tanto da dover far uso di Chat, Forum, Blog e quant'altro viene immesso in "rete" senza pensarci due volte. Molti sono i docenti che si aggiornano su queste nuove tecnologie ma molti sono ancora all'oscuro di quanto sta avvenendo, porgendo la lezione come si faceva 50 anni fa. Ritengo che i docenti hanno l'obbligo di tenersi informati sulle nuove tecnologie didattiche e padroneggiarle, altrimenti si cade nel ridicolo appena uno studente porge una domanda mirata nel campo delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione. Proprio per questi motivi, il Consiglio nazionale di presidenza dell'ASSODOLAB, www.assodolab.it ha votato favorevolmente per iniziare e portare avanti questo discorso sulle LIM - Lavagna Interattiva Multimediale: da una parte il corso di formazione e aggiornamento rivolto a tutti i docenti, dall'altra la LIM CERTIFICATE ®, equiparabile ad una «patente europea della LIM». La LIM CERTIFICATE ® è un marchio registrato, utilizzato per la formazione e l'aggiornamento degli insegnanti sulla Lavagna Interattiva Multimediale. Rimane sempre a noi docenti però, la scelta di formarci o meno. Ci auguriamo però, che dall'alto del Ministero dell'Istruzione, qualche premio venga dato a quanti frequentano i corsi di formazione e aggiornamento o conseguono la LIM CERTIFICATE ®. Non mi resta che augurare a tutti voi che frequentate i nostri corsi Basic, Intermediate e Advanced, buon lavoro e se avete qualche dubbio, postate pure il vostro scritto, tanto non costa nulla e ci sarà sempre colui che risponderà al vostro messaggio. [1] [Prof. Agostino Del Buono - Presidente Nazionale Assodolab]

DATA: 10/02/2010 - Autore Prof. Agostino Del Buono - Post 7749

COMMENTI - PAGINA 120

DATA 29/06/2012 20.25.47 - AUTORE elena_CDP_F839W

A corso terminato, posso dire di essere soddisfatta di quanto ho imparato! dopo anni mi sono sentita un' alunna alle prime armi in una nuova esperienza :-)! Sebbene mi sia mancata la pratica a casa, per miei motivi, e, sebbene mi sia apprestata soltanto questa mattina a "costruire" una lezionecon LIM, non senza l'aiuto prezioso dell'insegnante, che ha tenuto il corso di formazione, sono rientrata a casa arricchita! mi sono detta: " bene, oggi so qualcosa in più di ieri!"...ecco il processo di formazione nella formazione che mai deve fermarsi, in un individuo come noi che ha a che fare con la formazione istruzione di bambini e/o ragazzi! di certo sarebbe stato utile in itinere qualche momento in più di pratica sulla lavagna per tutte noi, momenti che sono venuti a mancare per tempi ridotti in cui è stato articolato il corso, a causa di impegni della nostra amministrazione, e per la presenza di pochissimi strumenti a disposizione nel mio istituto! perciò, ritengo che qualche ora in più di corso non sarebbe stata superflua! approfitto per ringraziare l'insegnante che ci ha istruite, per la sua disponibilità e soprattutto per la chiarezza con cui ha presentato tecnologie e contenuti ad insegnanti non troppo "tecnologiche" come me e come altre :-)))!...ora resta di mettere in pratica quello che ho appreso, incuriosita dall' approccio che avrebbero i miei bimbi a questo nuovo tipo di lezione, proponendomi di farne sempre un uso adeguato all'età e alle circostanze! buon tutto a tutti/e!

DATA 29/06/2012 20.39.54 - AUTORE MARIA-CDP-I131T

A fine corso ritengo di aver appreso notizie utili per l'utilizzo della LIM, come strumento didattico per studenti di ogni ordine e grado, inoltre posso dire che alla fine del corso sono davvero soddisfatta.

DATA 29/06/2012 20.43.24 - AUTORE loredana pecoraro

La complessità della società odierna impone una nuovo modo di fare scuola. Se è vero che la società cambia,è anche vero che i nostri alunni sono diversi e lo è anche il loro modo di apprendere. Il problema è se anche il modo di insegnare dei docenti è cambiato. Non si tratta di un cambiamento formale ma sostanziale, che riguarda essenzialmente la didattica, nuove modalità di fare scuola. Le ICT, in questo senso, assumono un ruolo fondamentale e definiscono una nuova cornice di senso in quanto strumenti che possono favorire e innovare la didattica curricolare quotidiana.

DATA 29/06/2012 20.43.57 - AUTORE TIZIANA_CDP_F839A

Salve!Si è ormai concluso il corso sulla L.I.M. e sono molto contenta di avervi partecipato. Un sentito grazie va alla nostra relatrice Carmen che, in poco tempo, ha saputo trasmetterci le nozioni principali per poter realizzare, con l'uso di questo nuovo strumento multimediale, lezioni più simpatiche e coinvolgenti per gli alunni. Con l'augurio che, in un futuro prossimo, questo valido supporto dell'attività dei docenti possa essere introdotto in ogni classe,saluto tutti.

DATA 29/06/2012 20.48.23 - AUTORE CATERINA

a fine corso ritengo che Il corso che ho frequentato sia un valido aiuto per le mie lezioni, MI SENTO MOLTO SODDISFATTA SIA PER LA DOCENZA SIA PER IL CORSO IN SE. grazie

DATA 29/06/2012 22.02.19 - AUTORE Michela cdpB371O

OGGI IL CORSO SULLA LIM E' TERMINATO. CHE PECCATO! VOLEVO APPRENDERE QUALCOSA IN PIU' IL CORSO E' STATO INTERESSANTE.VOGLIO RINGRAZIARE CARMEN CHE CI HA DATO UN VALIDO AIUTO.AUGURO BUONE VACANZE A TUTTI I CORSISTI DEL 2CIRCOLO DIDATTICO DI CAIVANO CIAO MICHELA

DATA 29/06/2012 22.24.49 - AUTORE Rosa-CDP-B759A

Sono l'insegnante Rosa T. B759A del 2° C.D.di Caivano. Ho seguito il corso sulle tecnologie dell'informazione e della comunicazione (LIM BASIC). Ritengo che l'utilizzo della LIM è positivo ma deve essere un passaggio graduale. Non si può sostituire di colpo la lavagna tradizionale ma bisogna dare il tempo ai docenti di formarsi adeguatamente.

DATA 30/06/2012 11.25.47 - AUTORE paolina

Sono l'insegnante Paolina Milioto DELLA SCUOLA "L. CAPUANA" di Gela! Sesta lezione di corso e sto maturando nuove idee per l'utilizzo sempre più "creativo" della LIM,persino con la presunzione di cimentarmi in una sorta di "gioco didattico" da me stessa creato....con tanto divertimento!

DATA 30/06/2012 11.39.17 - AUTORE paolina

Oggi lunga discussione in aula sul'utilizzo della lavagna e degli strumenti informatici nella scuola.Si scontravano il fronte "reazionario" secondo cui la LIM disumanizza l'insegnamento e sminuisce il ruolo dell'insegnante in classe dal momento che gli si suggerisce di preconfezionarsi a casa la lezione, e il fronte "progressista" per il quale la tecnologia è la nuova frontiera dell'insegnamento....Io sto nel mezzo perchè la LIM e le innovazioni sono un'opportunità in più, un aiuto, un supporto alla didattica, un modo divertente per stimolare i ragazzini più pigri...il cuore e la passione dell'insegnante sono il succo del nostro lavoro! Ciao a tutti!

DATA 30/06/2012 11.57.46 - AUTORE AnnaMaria64K

Usare i supporti multimediali in classe ti permette di utilizzare lo stesso linguaggio della nuova generazione e "partecipare al gioco"

DATA 30/06/2012 11.58.10 - AUTORE jenny

Buon giorno atutti.Siamo quasi alla sesta lezione del corso e posso dire che,sono sempre più meravigliata di cosa si possa fare con la "LIM"Mi sento una bambina entusiasta di scoprire cose per me nuove.....Peccato che il corso duri così poco ed è concentrato in un periodo troppo ristretto....Avremo il tempo di acquisite il TUTTO?LA VOLONTA'NON MANCA.

DATA 30/06/2012 12.01.11 - AUTORE Concetta371Y

il corso base lim è terminato, credo di aver appreso molte cose grazie alla professionalità di Carmen. Buone vacanze

DATA 30/06/2012 12.49.31 - AUTORE marilena D514D

Giunti alla fine del nostro corso PON sulla Lim, non posso che apprezzare le potenzialità di questo magnifico,funzionale ed innovativo strumento informatico. Essendo un'insegnante di sostegno, vorrei pensare all'utilizzo della LIM per i miei futuri bambini ed in seguito a quello che ho appreso, ritengo che sia uno strumento che favorisce l'apprendimento per tutti!!! Nei soggetti , per esempio, con difficoltà uditive, i quali, come è noto, posseggono capacità di apprendimento visuo-spaziale superiori alla norma, o anche negli studenti ipovedenti dal momento che le LIM permettono di ingrandire immagini e caratteri nonché di lavorare su aspetti quali il contrasto e il colore e di trasformare il testo scritto a mano in testo a caratteri di stampa. Penso che i punti di forza della LIM consistono nella chiarezza degli stimoli, nelle dimensioni delle immagini, nella presenza di uno schermo dinamico, nella possibilità di creare, spostare, recuperare e salvare una grande quantità di risorse. Uno strumento versatile, capace di dare risposte personalizzate a complessi bisogni di apprendimento. Grazie per avermi dato la possibilità di apprendere!!!

DATA 30/06/2012 15.07.53 - AUTORE clorinda 57

corso "LIM" di base per n. 30 ore. Sono molto contenta di partecipare perchè la tecnologia ormai è parte integrante della professionalità docente e sono consapevole delle potenzialità di questo nuovo strumento che costituisce un notevole supporto all'attività didattica per le sue infinite applicazioni ed è stimolante e coinvolgente per gli alunni.

DATA 30/06/2012 15.08.19 - AUTORE clorinda 57

corso "LIM" di base per n. 30 ore. Sono molto contenta di partecipare perchè la tecnologia ormai è parte integrante della professionalità docente e sono consapevole delle potenzialità di questo nuovo strumento che costituisce un notevole supporto all'attività didattica per le sue infinite applicazioni ed è stimolante e coinvolgente per gli alunni.

DATA 30/06/2012 15.12.14 - AUTORE clorinda 57

30.06.2012 autore Di Dio Clorinda Adesso che il corso sta per finire so di aver imparato molte cose, ma so anche che in futuro dovrò faticare parecchio per metterli in pratica tutte. Mi auguro solo BUON LAVORO!!!

DATA 30/06/2012 17.04.32 - AUTORE gasperina700I

L'uso della LIM per certi versi affascina per altri è un mondo tutto da scoprire. le difficoltà trovate durante il suo untilizzo mi spingono a dire che le ore a nostra disposizione sono state poche. il corso è stato interressante ma breve, abbiamo appreso molto ma in poco tempo e non tutti abbiamo una Lim in aula che ci permetta di mettere in pratica le conoscenze acquisite. ciò non toglie che la Lim diventerà la lezione del futuro dove il sodalizio cultura e tecnologia diventano strumento attivo nelle mani degli alunni.

DATA 30/06/2012 19.18.23 - AUTORE mariella

Ho inziato il corso sulla LIM con poca voglia e interesse superficiale; adesso, invece, quasi mi spiace che si stia concludendo. Ho imparato a trasformare la mia lezione in una più accattivante per i miei bambini,ormai informatici,e sono soddisfatta.Ringrazio l'insegnante per la pazienza avuta, nonostante il caldo,nell'esporre in modo chiaro e preciso i contenuti.

DATA 30/06/2012 19.22.19 - AUTORE anna_7G273Y

Nel panorama scolastico attuale ci troviamo dinanzi a una nuova intrigante tecnologia: si tratta della Lavagna Interattiva Multimediale attraverso la quale si vuole penetrare nel cuore delle pratiche didattiche quotidiane, proponendo significative modifiche in un supporto (la lavagna) e nella strategia educativa (lezione). La lavagna di ardesia è stata anche considerata ai suoi tempi una "tecnologia didattica" suscitando l'entusiasmo di pedagogisti e insegnanti che la considerarono uno strumento indispensabile per "fare scuola" in modo efficace. A distanza di anni è ancora una lavagna a suscitare l'interesse che un tempo è stato riservato all'ardesia: la LIM (Lavagna Interattiva Multimediale, in inglese Interactive Whiteboard). E’ una lavagna speciale, sulla cui superficie interattiva le similarità con l'ardesia si intrecciano con le peculiarità dell'informazione digitalizzata: memorizzazione, modularità, variabilità, multimedialità, interattività. Installata nell'aula scolastica accanto alla lavagna di ardesia, la LIM crea le condizioni per trasformare l'ambiente di apprendimento attraverso l'introduzione di elementi e soprattutto di linguaggi e culture mediatiche che sono nell'esperienza quotidiana degli studenti. La LIM è una tecnologia che non sembra rivoluzionare, ma semplicemente innovare uno strumento usato quotidianamente dall’insegnante. Non genera azioni di rigetto e si integra perfettamente nella classe.

DATA 30/06/2012 19.23.14 - AUTORE anna_7G273Y

Con la LIM le tecnologie multimediali interattive fanno pieno ingresso in classe ma la tecnologia da sola non compie miracoli e quindi la possibilità che la Lavagna ha di essere uno strumento innovativo dipende dalle pratiche con cui l’insegnante decide di integrarla nel proprio agire didattico; l’efficacia didattica della lavagna è subordinata alla metodologia applicata dal docente e alla sua opera di progettazione, pianificazione ed organizzazione. Le potenzialità e funzionalità più evidenti della Lavagna interattiva sono: • la visualizzazione: la lavagna presenta come prima e immediata chance la forza della visualizzazione. E’ uno strumento facilitatore per leggere insieme, condividere un testo, leggere a voce, catturare l’attenzione con la forza dell’immagine. •l’interattività: lo strumento offre la possibilità di “andare alla lavagna” in maniera nuova, più partecipativa, modificare un testo, correggerlo con gli “evidenziatori” elettronici e conservare le modifiche sotto forma di file. •l’essere multilink: la lavagna permette di coniugare sullo stesso schermo tutte le potenzialità di un PC amplificate dall’uso della rete. Possono convivere risorse statiche, preparate a casa (immagini, power point, testi) con risorse più dinamiche trovate in rete (pagine html, oggetti didattici, video, ecc.) •la multimedialità: video, immagini e suoni possono convivere nello strumento, sia in maniera passiva (sfruttamento delle risorse) che in maniera attiva (produzione di risorse). In particolar modo è interessante la possibilità di lavorare su parole che si fanno immagine (con l’uso di grafica, caratteri, colori) e su immagini che si fanno parole (raffigurando concetti ed idee attraverso collegamenti logici ed analogici). •l’organizzazione e la documentazione delle informazioni: grazie a programmi di scrittura e di mapping è possibile rendere visiva ed evidenziare l’organizzazione di un testo breve e i nuclei concettuali di una spiegazione o di un’esposizione orale, nonché conservare, catalogare e condividere le esperienze di correzione ed autocorrezione che avvengono in presenza durante la lezione.

Registro elettronico dei voti

Modello per il monitoraggio disciplinare del profitto

Importare un database di Excel in Office Access

Come importare dati da Excel in Access

Excel fa "tendenza"

Una analisi della funzione TENDENZA e delle sue possibili applicazioni

Partecipa alla discussione

Per inserire un commento occorre essere registrati.

USER  PASSWORD 

ASSODOLAB - Associazione Nazionale Docenti di Laboratorio

Via Cavour, 76 - 71049 TRINITAPOLI BT - Italy

ASSODOLAB.IT