Ente accreditato e qualificato che offre formazione - D.M. 177/2000 e Direttiva n. 90 del 01/12/2003.

DATA: sabato 20 gennaio 2018

Preparati alla prova preselettiva Concorso Docenti su TastoEffeUno.it

Su TastoEffeUno.it sono disponibili i quiz ministeriali, in formato interattivo, per una preparazione seria e mirata al superamento della prova preselettiva Concorso Docenti. Poiché il tempo a disposizione per la preparazione è limitato, i quesiti sono stati organizzati per ognuno dei 70 MODULI e per AREE: a differenza dell'allenatore del MIUR, è possibile quindi esercitarsi solo su alcune AREE escludendo quelle in cui si ha una adeguata preparazione. VAI AL SITO

La Lavagna Interattiva Multimediale: i pro e i contro...

La Scuola cambia. Non sono solo i programmi ministeriali ad essere modificati ma anche il modo di porgere le unità didattiche... Oggi giorno stiamo assistendo ad una rivoluzione informatica non indifferente sin dalla scuola dell'infanzia. Spesse volte gli alunni sono più preparati degli insegnanti perché utilizzano il computer con disinvoltura tanto da dover far uso di Chat, Forum, Blog e quant'altro viene immesso in "rete" senza pensarci due volte. Molti sono i docenti che si aggiornano su queste nuove tecnologie ma molti sono ancora all'oscuro di quanto sta avvenendo, porgendo la lezione come si faceva 50 anni fa. Ritengo che i docenti hanno l'obbligo di tenersi informati sulle nuove tecnologie didattiche e padroneggiarle, altrimenti si cade nel ridicolo appena uno studente porge una domanda mirata nel campo delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione. Proprio per questi motivi, il Consiglio nazionale di presidenza dell'ASSODOLAB, www.assodolab.it ha votato favorevolmente per iniziare e portare avanti questo discorso sulle LIM - Lavagna Interattiva Multimediale: da una parte il corso di formazione e aggiornamento rivolto a tutti i docenti, dall'altra la LIM CERTIFICATE ®, equiparabile ad una «patente europea della LIM». La LIM CERTIFICATE ® è un marchio registrato, utilizzato per la formazione e l'aggiornamento degli insegnanti sulla Lavagna Interattiva Multimediale. Rimane sempre a noi docenti però, la scelta di formarci o meno. Ci auguriamo però, che dall'alto del Ministero dell'Istruzione, qualche premio venga dato a quanti frequentano i corsi di formazione e aggiornamento o conseguono la LIM CERTIFICATE ®. Non mi resta che augurare a tutti voi che frequentate i nostri corsi Basic, Intermediate e Advanced, buon lavoro e se avete qualche dubbio, postate pure il vostro scritto, tanto non costa nulla e ci sarà sempre colui che risponderà al vostro messaggio. [1] [Prof. Agostino Del Buono - Presidente Nazionale Assodolab]

DATA: 10/02/2010 - Autore Prof. Agostino Del Buono - Post 7753

COMMENTI - PAGINA 356

DATA 21/03/2016 20:09:01 - AUTORE ANNA669U

Salve! Sono una docente di materie giuridiche ed economiche, da sempre l'utilizzo di nuove tecnologie nella didattica mi ha interessata anche perchè sono sempre alla ricerca di nuovi input per il mio lavoro. Ho parzialmente applicato in classe quanto sto apprendendo seguendo questo corso ed ho ottenuto risultati davvero gratificanti. Il coinvolgimento degli studenti e la loro attenzione ripagano del maggior impegno richiesto nella preparazione del lavoro perciò sicuramente proseguirò con questo tipo di esperienza. Buon lavoro a tutti!

DATA 26/03/2016 17:11:27 - AUTORE LiaA662I

Quasi al termine del mio Corso Lim Basic, posso affermare che sicuramente l’utilizzo della Lim potrà influire sui tempi d’attenzione, sulla motivazione e sull’entusiasmo dei piccoli alunni della Scuola dell’Infanzia. Tra gli elementi di criticità mi sento di considerare la mancanza nelle scuole di personale tecnico qualificato che sia di supporto ai docenti ormai avanti negli anni di carriera e a quelli non pienamente competenti in ambito informatico, tanto da poter sfruttare al massimo le potenzialità di questo supporto digitale.

DATA 29/03/2016 19:42:27 - AUTORE ANNA669U

ANNA669U A conclusione di questo corso ritengo giusto esprimere alcune riflessioni: sicuramente numerosi sono gli aspetti positivi determinati dalla possibilità di sperimentare nuove metodologie che riescano a coinvolgere ed entusiasmare i discenti, tutto ciò viene reso possibile anche perchè, trattandosi di un corso on-line ogni corsista può organizzare i tempi di lavoro secondo le proprie necessità. Qualche aspetto negativo viene evidenziato dalle difficoltà di poter fruire, a scuola della LIM, per carenza o scarsa disponibilità del personale addetto, inoltre questo tipo di spiegazione richiede tempi molto lunghi che mal si conciliano con le altre, mille, incombenze "burocratiche" che l'insegnante deve affrontare ogni giorno. Buon lavoro a tutti!

DATA 23/04/2016 07:34:01 - AUTORE Isabella A662L

Vorrei esprimere un giudizio positivo, in quanto sono convinta che la LIM possa offrire e migliorare la qualità dell'Offerta Formativa in ogni ordine di scuola.La LIM infatti, consente una trasmissione di saperi più corrispondenti alle esigenze degli alunni ormai abituati a casa a utilizzare strumenti tecnologici.

DATA 29/04/2016 07:33:54 - AUTORE Isabella A662L

A conclusione del mio percorso,posso confermare la sua valenza,sia dal punto di vista del corso online,semplice e comprensibile,sia dell'utilizzo di tale strumento nelle scuole.A mio avviso l'unica nota negativa è sicuramente legata all'istallazione di lavagne LIM in tutti gli ordini di scuole a partire dalle scuole dell'infanzia.Ora maggiormente posso affermare l'utilità delle LIM anche per i più piccoli,perchè può offrire una miriade di possibilità e rendere le varie UdA più dinamiche e coinvolgenti utilizzando strategie utili per far apprendere senza annoiarsi e rendere gli alunni più partecipi e "protagonisti" delle loro "conoscenze". Grazie Buon lavoro.

DATA 13/05/2016 18:56:25 - AUTORE Christian_H501O

Ottimo corso; è stato un corso davvero interessante, anche perché affronta i diversi aspetti, utili e necessari per poter padroneggiare con questi strumenti tecnologici avanzati, soprattutto per ciò che concerne la scuola.

DATA 13/05/2016 18:59:15 - AUTORE Christian_H501O

Personalmente non ho riscontrato elementi negativi sulla LIM. E' un buon strumento da utilizzare sin dalla Scuola Primaria.

DATA 19/05/2016 11:22:25 - AUTORE ACQUAVIVA_A225D

La Lavagna Interattiva Multimediale rappresenta una delle principali novità nel panorama delle tecnologie didattiche poiché racchiude in se i vantaggi di vari strumenti quali video proiettore, videoregistratore, televisione, computer, ecc. Le LIM stimolano, l’apprendimento di tipo uditivo, tattile/cinestesico, ma soprattutto tipo visivo migliorando negli studenti fattori quali: - attenzione; - abilità di analisi; - capacità di astrazione; - memorizzazione; - apprendimento cooperativo; - motivazione; - coinvolgimento attivo; - abilità di motorie. In definitiva le LIM permettono di usufruire di ambienti d’apprendimento multisensoriali nei quali, il ruolo dell'insegnante subisce dei cambiamenti profondi: il docente non è più (unicamente) la fonte primaria delle informazioni, ma piuttosto diventa sempre più un intermediario, un organizzatore del lavoro degli studenti.

DATA 19/05/2016 11:22:52 - AUTORE LOPEDOTA_A225A

La LIM (Lavagna Interattiva Multimediale ) è un dispositivo elettronico, costituito da uno schermo collegato a un computer e a un proiettore, con superficie interattiva su cui è possibile scrivere, disegnare, visualizzare testi, allegare immagini, riprodurre video o animazioni, navigare in internet connettersi ad altre lavagne o dispositivi in modalità bluetooth; tutte funzionalità che agevolano i lavori di gruppo, permettendo uno svolgimento partecipativo della lezione e allo stesso tempo accorciando le distanze tra docente e alunno; l’insegnante diventa un facilitatore o animatore della lezione, stimolando gli studenti a organizzare, produrre, comunicare e condividere la conoscenza, in una prospettiva di rete. Altro vantaggio delle LIM consiste nella visualizzazione multimediale che permette di presentare diversi contenuti contemporaneamente, utilizzando non solo l'ascolto o la lettura individuale, ma anche la forza comunicativa dell'immagine (foto, grafico, mappa, animazione o video). L’impatto visivo potenzia il linguaggio non verbale, permettendo una semplificazione dei concetti e un maggiore coinvolgimento dell’alunno, che segue con maggiore attenzione. Questo rende la lavagna interattiva multimediale particolarmente indicata per ragazzi con difficoltà d’apprendimento, poco abituati a una lunga concentrazione o con diversi stili di apprendimento.

DATA 20/05/2016 15:41:22 - AUTORE ACQUAVIVA_A225D

Le LIM presentano interessanti potenzialità nell'introdurre le nuove tecnologie nella scuola ma soprattutto consentono l’attuazione di una didattica più inclusiva, maggiormente attenta alle diversità degli studenti. Accanto alle potenzialità della LIM e ai vantaggi che vengono riscontrati nell'apprendimento è però necessario sottolineare anche gli svantaggi e le criticità che possono derivare da un loro impiego inadeguato. L’utilizzo consapevole ed efficace della LIM richiede la formazione degli insegnanti rispetto alle metodologie e alle strategie didattiche che è possibile applicare, l'innovazione non nasce spontaneamente semplicemente con uso di uno strumento tecnologico in classe, ma bensì da mirate strategie didattiche. La Lim non deve essere utilizzata dal docente per confermare il proprio modello di insegnamento tradizionale ma piuttosto deve essere utilizzata come uno strumento per rinnovare, ampliare e diversificare gli stimoli e i metodi formativi utilizzati. Pertanto la vera innovazione deve riguardare innanzitutto l'approccio didattico, ed è in questo che si deve investire per attivare una formazione sempre più inclusiva ed adattiva nel campo dell'apprendimento scolastico. Si tratta quindi di spostare il focus su un approccio fortemente centrato sugli alunni, piuttosto che sul docente e su una visione nozionistica dei contenuti disciplinari. Pertanto la Lim deve essere concepita semplicemente come uno strumento a servizio del docente finalizzata all’implementazione di una didattica sempre più flessibile e soprattutto attenta ai diversi stili di apprendimento dei ragazzi.

DATA 20/05/2016 15:43:44 - AUTORE LOPEDOTA_A225A

L’uso della Lim in classe presenta certamente una serie di vantaggi: la lezione diventa più stimolante per gli allievi, il docente può esprimere la propria creatività, la presenza del computer e della rete permette di inserire degli elementi di elasticità e di imprevedibilità che sono ingredienti fondamentale di ogni lezione veramente efficace. Allo stesso tempo la sua l’introduzione non è immune da problemi: - primo fra tutti, con la LIM, il docente potrebbe commettere l’errore di concentrarsi troppo sulla confezione e sulla performance invece che sui contenuti e sul contesto. Si corre anche il rischio di riproporre agli studenti la classica lezione frontale, senza poi riuscire a coinvolgerli attivamente riuscendo al massimo a coinvolgerli in modo passivo (mi limito a guardare senza intervenire) e senza riuscire ad ottenere feedback significativi. Come per il computer, se l'introduzione delle LIM non porta a delle innovazioni significative nella didattica tanto vale non introdurle affatto. - il docente deve possedere buone competenze informatiche; non basta accendere un pc ed un proiettore ma bisogna essere in grado di utilizzare al meglio tutte le funzionalità messe a disposizione dalla LIM stessa sia durante l’attività di erogazione di una unità didattica ma soprattutto durante la preparazione della stessa. - i lunghi tempi di esposizione al proiettore da parte dei ragazzi e del docente possono arrecare anche disturbi fisici; per non parlare di tutta una serie di problemi di natura tecnica che si manifestano sistematicamente nelle scuole come ad esempio: - problemi di collegamento/lentezza ad internet; - problemi di stabilità del segnale elettrico; - cattivo funzionamento dell’ hardware o del software della LIM; - ecc. Tutti problemi che alla lunga spingono i docenti ad utilizzare la “ vecchia ” ma tanto cara lavagna di ardesia.

DATA 01/06/2016 11:20:47 - AUTORE MARIA DOMENICA e815d

Ciao sono Maria Domenica, insegno in una scuola secondaria di I grado a San Polo di Piave (TV). Ho usato la LIM per la prima volta quattro anni fa. Sono appassionata a tutto quello che è digitale ed innovativo e cerco di trasferire questa mia passione ai ragazzi, che in quest'era, devo ammettere, hanno già! La LIM è uno strumento meraviglioso nelle mani di noi insegnanti e, se si insegna matematica, bisogna impegnarsi a coinvolgere gli alunni non perdendo mai la loro attenzione e concentrazione. Soprattutto quando i tuoi ragazzi sono di lingua, cultura e religione diversa allora suoni, video, colori e immagini rendono tutto più semplice e meno noioso!

DATA 03/06/2016 11:25:39 - AUTORE MARIA DOMENICA e815d

Nel corso di questi anni, molti educatori, insegnanti, esperti di didattica e pedagogisti hanno mostrato dubbi e perplessità sull’utilizzo della LIM nelle scuole. Personalmente, un primo svantaggio sull’uso della LIM può nascere dalla difficoltà di apprensione del software dedicato, da imparare necessariamente attraverso corsi mirati. Difficoltà che si supera facilmente, essendo il software molto affine ai più diffusi programmi di Windows ma comprensione che si complica se non si hanno almeno i prerequisiti informatici di base! Altro svantaggio è il poco tempo da dedicare per preparare una lezione con la LIM a casa, per evitare di sottrarne ai ragazzi a scuola. Per questo molti colleghi sono demotivati nell’utilizzare la LIM, per la difficoltà, la non padronanza dello strumento e l’insicurezza in generale!

DATA 18/06/2016 11:05:58 - AUTORE giuliah574g

Salve,sono una neolaureata in Filologia Moderna. Ho avuto l'occasione di utilizzare ed adoperare la LIM durante il mio tirocinio presso una scuola secondaria di primo grado (in provincia di Catania). Grazie alla LIM ho potuto mettere in pratica una lezione incentrata sulla situazione dell'Europa, soprattutto in Inghilterra, durante il XVI secolo, e i ragazzi ne sono stati appassionati ed interessati. Grazie a tale strumento, i ragazzi hanno potuto visualizzare immagini d'epoca e documenti autografi rinascimentali come anche immagini relative a dipinti di sfondo bellico. Credo che la didattica abbia destato maggiore interesse e curiosità e soprattutto che l'attenzione non sia calata. Ho deciso di fare questo corso per approfondire e per sfruttare al meglio i vantaggi di tale strumento didattico dato che permette di essere al passo coi tempi e rende la didattica più fruttuosa e fruibile. Rende, inoltre, la didattica più accattivante e permette agli studenti di avere contatto diretto con l'argomento di studio. Penso che sia strumento essenziale per un migliore livello scolastico e che abbia un forte potenziale, dato il rapporto dei giovanissimi d'oggi col mondo smart. Ha sicuramente migliorato il mio approccio didattico e la presa sui ragazzi.

DATA 18/06/2016 11:11:12 - AUTORE walterI754K

Salve a tutti, sto seguendo il corso sulla LIM. Credo che sia uno strumento innovativo. Permette al docente di utilizzare contemporaneamente computer, Internet e lavagna, stimolando l'attenzione degli alunni.

DATA 18/06/2016 11:12:33 - AUTORE valeria

L'incontro di oggi è stato molto interessante perché mi ha dato la possibilità di conoscere gli usi della lim. Essendo uno strumento interattivo invoglia gli allievi alla partecipazione avvicinandoli ad un linguaggio multimediale per loro di uso comune. Favorisce la partecipazione di gruppi di lavoro attraverso un coinvolgimento attivo e dinamico. Inoltre permette all'allievo di "imparare facendo" e di avere un ruolo attivo, di attore, all'interno del suo processo di apprendimento stimolandolo all'acquisizione di nuove competenze.

DATA 18/06/2016 11:14:10 - AUTORE LorenaC342L

Salve, sono una docente di laboratorio in una scuola secondaria professionale alberghiera dove la presenza dei laboratori è essenziale. Avendo finalmente una lavagna LIM a scuola sono interessata ad approfondire la conoscenza della stessa in quanto credo sia molto importante per i ragazzi, i quali possono interagire direttamente durante le lezioni stimolando molto di più il loro interesse e la loro attenzioni.

DATA 18/06/2016 11:20:25 - AUTORE luciai754a

ho ritenuto opportuno frequentare il corso BASIC sulla LIM, per sviluppare al meglio le mie conoscenze e capacità di interagire con le nuove strumentazioni disponibili, quasi in tutte le scuole. Premetto che avendo una figlia adolescente, quindi molto al passo con la tecnologia di oggi, è stimolante poterla seguire e magari aiutare... ho avuto modo di sperimentare l'utilizzo e le proprietà generali della LIM, credo che sia educativo stare al passo con i progressi che la tecnologia ci offre, permettendo ad ogni bambino fin da piccolo di poter sperimentare le sue capacità del fare/imparare e del gioco. mi piace l'idea che un bambino trovi interesse durante le ore scolastiche, visto che la scuola è una delle agenzie sociali in forte crisi... spero nel progresso...

DATA 18/06/2016 15:10:26 - AUTORE walterI754K

Salve a tutti. Ho appena incominciato a seguire il corso per quanto riguarda l'uso della LIM. Essendo diplomato solo da qualche anno penso che sia uno strumento molto interessante e innovativo, soprattutto nell' ambito scolastico perchè con la tecnologia in cui sono immersi i ragazzi di oggi è sicuramente uno stimolo, in quanto gli alunni possono essere più a loro agio con lo studio....inoltre è un ausilio per gli insegnanti che possono svolgere in un modo più interattivo le lezioni. Credo che sia essenziale la presenza di queste lavagne in ogni scuola.

DATA 19/06/2016 00:56:51 - AUTORE concettai754e

Intanto: prima di decidere di frequentare questo corso, ne avevo sentito parlare di questo nuovo e meraviglioso strumento. Non pensavo che sarebbe stupendo conoscere meglio questo strumento. Mi piace conoscere e approfondire tutto ciò che riguarda la nuova tecnologia. Lavorando nell'ambiente scolastico,nelle aule, ho visto al muro di ogni aula, queste lavagne, chiamate "LIM". La curiosità mi ha fatto pensare di saperne di più.Guardavo i bambini, loro studiavano con interesse,giocavano, imparavano a manipolare questo strano strumento...imparavano giocandoci.. Per me è stato un piacere guardarli e sorridere perchè si divertivano...chissà come sarebbe bello tornare piccoli ed avere alcune opportunità,e, per qualche momento mi sarebbe piaciuto essere per un solo momento a loro posto. I bambini partecipano attivamente alle loro attività, si divertono....facendo nuove esperienze. Ho deciso così di partecipare ad un corso, nonostante che, la mia memoria comincia ad abbandonarmi...ma lotterò affinchè riesco nei miei obiettivi.mi impegno al massimo.Mi piace e stimola parecchio la mia attenzione. Mi piacerebbe parecchio conoscere ed usare al meglio questo strumento, che definisco "meraviglioso".

Sfondi per Desktop

Una raccolta di fotografie ad alta risoluzione per dare un tocco di originalità al nostro PC

Creare funzioni personalizzate per Microsoft Excel

Come utilizzare Excel in maniera innovativa e creativa

CALCOLAMEDIA

La calcolatrice pensata per gli insegnanti, da utilizzare online o offline

Partecipa alla discussione

Per inserire un commento occorre essere registrati.

USER  PASSWORD 

ASSODOLAB - Associazione Nazionale Docenti di Laboratorio

Via Cavour, 76 - 71049 TRINITAPOLI BT - Italy

ASSODOLAB.IT