Ente accreditato e qualificato che offre formazione - D.M. 177/2000 e Direttiva n. 90 del 01/12/2003.

DATA: giovedì 23 novembre 2017

Preparati alla prova preselettiva Concorso Docenti su TastoEffeUno.it

Su TastoEffeUno.it sono disponibili i quiz ministeriali, in formato interattivo, per una preparazione seria e mirata al superamento della prova preselettiva Concorso Docenti. Poiché il tempo a disposizione per la preparazione è limitato, i quesiti sono stati organizzati per ognuno dei 70 MODULI e per AREE: a differenza dell'allenatore del MIUR, è possibile quindi esercitarsi solo su alcune AREE escludendo quelle in cui si ha una adeguata preparazione. VAI AL SITO

La Lavagna Interattiva Multimediale: i pro e i contro...

La Scuola cambia. Non sono solo i programmi ministeriali ad essere modificati ma anche il modo di porgere le unità didattiche... Oggi giorno stiamo assistendo ad una rivoluzione informatica non indifferente sin dalla scuola dell'infanzia. Spesse volte gli alunni sono più preparati degli insegnanti perché utilizzano il computer con disinvoltura tanto da dover far uso di Chat, Forum, Blog e quant'altro viene immesso in "rete" senza pensarci due volte. Molti sono i docenti che si aggiornano su queste nuove tecnologie ma molti sono ancora all'oscuro di quanto sta avvenendo, porgendo la lezione come si faceva 50 anni fa. Ritengo che i docenti hanno l'obbligo di tenersi informati sulle nuove tecnologie didattiche e padroneggiarle, altrimenti si cade nel ridicolo appena uno studente porge una domanda mirata nel campo delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione. Proprio per questi motivi, il Consiglio nazionale di presidenza dell'ASSODOLAB, www.assodolab.it ha votato favorevolmente per iniziare e portare avanti questo discorso sulle LIM - Lavagna Interattiva Multimediale: da una parte il corso di formazione e aggiornamento rivolto a tutti i docenti, dall'altra la LIM CERTIFICATE ®, equiparabile ad una «patente europea della LIM». La LIM CERTIFICATE ® è un marchio registrato, utilizzato per la formazione e l'aggiornamento degli insegnanti sulla Lavagna Interattiva Multimediale. Rimane sempre a noi docenti però, la scelta di formarci o meno. Ci auguriamo però, che dall'alto del Ministero dell'Istruzione, qualche premio venga dato a quanti frequentano i corsi di formazione e aggiornamento o conseguono la LIM CERTIFICATE ®. Non mi resta che augurare a tutti voi che frequentate i nostri corsi Basic, Intermediate e Advanced, buon lavoro e se avete qualche dubbio, postate pure il vostro scritto, tanto non costa nulla e ci sarà sempre colui che risponderà al vostro messaggio. [1] [Prof. Agostino Del Buono - Presidente Nazionale Assodolab]

DATA: 10/02/2010 - Autore Prof. Agostino Del Buono - Post 7749

COMMENTI - PAGINA 114

DATA 28/06/2012 12.21.27 - AUTORE MILENAF784S

Sono una docente di scuola primaria, ho partecipato, in questo anno scolastico, al progetto PON " INTER...COMUNICHIAMO", che ritenevo molto interessante e utile per la mia professione. La lezione frontale la ritengo utile, ma l'uso delle tecnologie multimediali, nella nostra era tecnologica, ha portato noi docenti a modificare le strategie didattiche per motivare gli alunni ad apprendere. Il corso si è dimostrato utile e operativo con i miei alunni, in particolare con i bambini meno laboriosi o con problematiche comportamentali.

DATA 28/06/2012 12.23.44 - AUTORE Lolita

DATA 28/06/2012 12.15.44 - AUTORE RosaF376F Sono docente in una scuola primaria. Frequento il corso PON relativo alla Lavagna Interattiva Multimediale e, ovviamente, ritengo molto efficace il suo utilizzo nell’ambito dell’insegnamento. All’interno del FORUM ci sono alcuni interventi di colleghi di varie discipline e di vari ordini scolastici, non posso non condividere i loro entusiasmi e le loro perplessità. Considero infatti necessario, da parte di qualsiasi docente, il continuo aggiornamento per cercare di migliorare il proprio rapporto con le nuove tecnologie e con le varie novità introdotte dalla riforma, nell’ottica di rendere sempre più efficace il delicato processo di insegnamento-apprendimento. bene, Considerazioni personali? Forse, mi verrebbe da dire, le nuove tecnologie aiutano, ma occorre prioritariamente avere il desiderio di migliorare continuamente le proprie competenze. Come alunni o come docenti.

DATA 28/06/2012 12.24.14 - AUTORE aleliuzzi

La LIM offre potenzialità enormi in quanto permette di continuare ad usare i metodi tradizionali di insegnamento, come la lezione frontale, ma di svolgerla in modo innovativo, in particolare utilizzando il materiale didattico multimediale direttamente sulla lavagna, e non dietro ad un computer. Inoltre, salvare i percorsi didattici proposti per utilizzarli successivamente diminuisce il tempo necessario alla preparazione della lezione e dei materiali di studio.

DATA 28/06/2012 12.24.31 - AUTORE nicoletta

La partecipazione al corso di formazione sull’uso della LIM mi ha ulteriormente convinto della necessità di attualizzare le tecnologie didattiche fornendo strumenti che consentano di poter contemporaneamente insegnare in modo tradizionale e innovativo. Avere la possibilità di operare verifiche, approfondimenti e confronti in tempo reale all’interno dello stesso programma o attraverso collegamenti a file esterni o a siti web, rappresenta una risorsa praticamente infinita per variare, personalizzare, coinvolgere, stimolare … in sostanza per accrescere la partecipazione degli studenti

DATA 28/06/2012 12.24.51 - AUTORE anna.bernardi

La LIM rappresenta uno strumento valido ai fini delle attività di: verifica e valutazione, gruppo, lezione frontale. L'interattività e la possibilità di effettuare connessioni alla rete rende la lezione affascinante. L'alunno sente il docente più vicino, dato che sin dalla piccola età utilizza il PC anche solo per effettuare giochi. La nota dolente è rappresentata dalla limitata disponibilità dello strumento nelle aule,dalla continua e rapida evoluzione della tecnologia e il rischio più grosso sarà quello di non essere al passo con i tempi nella formazione.

DATA 28/06/2012 12.26.46 - AUTORE aleliuzzi

La LIM a mio giudizio è uno strumento tecnologico molto sofisticato, ma allo stesso tempo si presenta molto facile e di grande attrattiva nei confronti di quei ragazzi che spesso mostrano disinteresse per la didattica scolastica, suscitando in loro la voglia di scoprire tutte quelle risorse apparentemente nascoste di cui tale strumento possiede.

DATA 28/06/2012 12.29.48 - AUTORE maria784U

Ottima idea e ottima opportunità per gli alunni e insegnanti

DATA 28/06/2012 12.32.05 - AUTORE RosaF376F

VANTAGGI della LIM LIM (Lavagna Interattiva Multimediale) Come si intuisce, è’ una lavagna che permette non solo di scrivere, ma anche di proiettare immagini e filmati, di spostare e manipolare vari oggetti multimediali usando le dita o apposite penne, così come consente di salvare la lezione e metterla a disposizione di tutti gli alunni. Tanti possono essere i vantaggi dell’uso della LIM nell’ambito didattico. Prioritariamente, ogni lezione svolta con la lavagna interattiva diventa ovviamente più innovativa e vivace, poiché coinvolge maggiormente gli allievi e favorisce un apprendimento di tipo collaborativo, nel quale ciascuno studente diventa protagonista consapevole dell’acquisizione delle proprie competenze. L’utilizzo della LIM comporta, infatti, come immediata effetto, una più attiva partecipazione di tutti gli studenti all’attività didattica. Pertanto, in particolare, può aiutare gli studenti più meritevoli, poiché permette loro di effettuare, on-line e con collegamenti ipertestuali, le ricerche necessarie ad approfondire le tematiche studiate. Ma, al contempo, può essere utile soprattutto per gli studenti solitamente meno motivati, perché, con un approccio più amichevole e “graduato” e con la possibilità di “visionare” la lezione più e più volte, anche a casa, agevola il superamento delle difficoltà incontrate. Ma ancora, il materiale usato, ed eventualmente modificato “sul campo” durante la lezione stessa, può essere salvato per ulteriori lezioni e, se necessario, come già detto, può essere successivamente distribuito agli studenti. Si viene così a creare una “biblioteca” dalla quale poter attingere, anche in anni successivi, materiale utilizzabile per ulteriori ricerche ed approfondimenti da parte degli alunni, per i vari corsi di recupero, per le lezioni individualizzate rivolte ad alunni che presentano problematiche particolari, e infine, ma non meno importante, per la possibile e auspicabile condivisione e collaborazione fra colleghi della stessa disciplina o di discipline affini all’interno dello stesso Istituto, e non solo.

DATA 28/06/2012 12.32.48 - AUTORE maria784U

Il corso LIM mi ha permesso di verificare il valore pratico di questo strumento nel lavoro quotidiano. Attraverso la sua flessibilità d’uso consente alle docenti di adeguarla alle proprie esigenze didattiche. La lezione frontale diventa così più coinvolgente grazie all’interattività che si stabilisce con la sezione. Si favorisce in tal modo la partecipazione e l’interesse di tutti gli alunni rendendoli soggetti più attivi e non passivi alla lezione. Inoltre la LIM permette di intervenire sui vari oggetti didattici attivando i canali sensoriali rispondendo alle esigenze cognitive ed educative dei singolo alunni.

DATA 28/06/2012 12.36.02 - AUTORE RosaF376F

SVANTAGGI della LIM Ritengo che la lavagna interattiva non sia la “Panacea” per tutti i mali della scuola. I problemi di apprendimento che molti alunni manifestano richiedono, infatti, una attenzione e una discussione molto più approfondita, coinvolgendo tra l’altro, anche famiglia e società. Inoltre, non in tutte le classi sono presenti le lavagne interattive, e talvolta si presentano problemi anche di tipo tecnico. Peraltro, ancora non tutti i docenti possiedono competenze informatiche adeguate, e a volte, tali lacune possono loro impedire di interagire in maniera appropriala con la LIM, che potrebbe rimanere inutilizzata. Ogni docente dovrà, inoltre, impiegare anche molto del suo tempo per aggiornarsi continuamente, e per poter “costruire” lezioni apprezzabili, sempre a suo carico. E tutto questo nonostante “L’ALTA CONSIDERAZIONE” che negli ultimi anni lo Stato sembra avere nei riguardi del Comparto-Scuola. Non dobbiamo infine dimenticare che, nell’ambito didattico, le nuove tecnologie sono sempre e soltanto uno strumento, e non, invece, un fine. La lavagna interattiva non può e non deve, secondo il mio modesto parere, sostituire il libro, bensì lo deve integrare ed ampliare.

DATA 28/06/2012 12.36.56 - AUTORE Concetta

In questa nuova epoca postmoderna, caratterizzata dall’avvento della tecnologia, noi docenti non possiamo non stare al passo. E’ importante trovare nuove strategie didattiche che coinvolgano gli studenti e l’utilizzo delle tecnologie informatiche può essere un grande ausilio. E’ doveroso quindi superare la diffidenza che molti hanno verso questi strumenti.

DATA 28/06/2012 12.37.20 - AUTORE Concetta

In questa nuova epoca postmoderna, caratterizzata dall’avvento della tecnologia, noi docenti non possiamo non stare al passo. E’ importante trovare nuove strategie didattiche che coinvolgano gli studenti e l’utilizzo delle tecnologie informatiche può essere un grande ausilio. E’ doveroso quindi superare la diffidenza che molti hanno verso questi strumenti.

DATA 28/06/2012 12.39.26 - AUTORE Lina

Nella nostra scuola sono state installate Le LIM, grazie ad un progetto FESR e finalmente con il corso appena terminato dall'anno prossimo si attuerà un nuovo modo di fare SCUOLA.

DATA 28/06/2012 12.41.19 - AUTORE Antonietta21

verifica accesso

DATA 28/06/2012 12.42.03 - AUTORE Brigida

La complessità che caratterizza la nostra epoca postmoderna è legata al propagare delle tecnologie. Questo ha comportato e comporta tuttora notevoli effetti sui ragazzi di oggi. In quanto insegnanti siamo educatori e un educatore che si rispetti non può sottovalutare questo influsso e visto che non possiamo contrastarlo possiamo solo utilizzarlo ai nostri scopi per promuovere l’apprendimento.

DATA 28/06/2012 12.43.21 - AUTORE Antonietta21

La LIM è semz'altro uno strumento che può migliorare la mia formazione. La LIM è una bella invenzione ,ma noi docenti abbiamo tanta strada da percorrere per utilizzarla con buona sicurezza a vantaggio di un proficuo apprendimento.Spero di essere paziente e appassionarmi a questo nuovo strumento di lavoro.

DATA 28/06/2012 12.51.05 - AUTORE rosanna

I miei alunni sono più bravi di me!Mi aiutano ad usare gli strumenti che non vedo mai.Mi suggeriscono i passaggi da effettuare prima di un'operazione!Ci divertiamo un sacco quando non riesco ad andare avanti perchè ho dimenticato qualcosa che avevo fatto bene il giorno prima. Mi sono appassionata tanto e cerco di usare la LIM in tutte le discipline. E' stata utilissima soprattutto per le attività di geometria, storia e geografia.

DATA 28/06/2012 13.02.49 - AUTORE antonella

La LIM è uno degli strumenti tecnologici che abbiamo a disposizione per "rinnovare" l'ambiente di apprendimento che ha bisogno di avvicinarsi ai bambini di oggi, a cominciare proprio dalla scuola primaria in cui insegno. Non esistono "ricette" preconfezionate, siamo solo all'inizio di un percorso che, se ben condotto, potrà dare i suoi frutti. La LIM è solo un mezzo a nostra disposizione, tutto il resto tocca a noi! Come sempre!

DATA 28/06/2012 13.09.57 - AUTORE antonella

La LIM si presta a una serie di applicazioni e attività, alcune delle quali sono ancora tutte da esplorare,dà la possibilità di fornire rappresentazioni multiple della realtà. La LIm è uno strumento utile per creare cose non solo per fare esercizi, ciò permetterà una maggiore interazione e un ruolo più attivo nel processo di apprendimento.

DATA 28/06/2012 13.18.01 - AUTORE VALERIA1981

Salve, sono un'insegnabùnte di lingue straniere nella scuola superiore. Ritengo che l'uso della tecnologia nell'insegnamento è di grande aiuto per la comprensione delle lezioni per gli alunni dandogli maggiori stimoli nell'interazione con gli argomenti trattati.

Importare un database di Excel in Office Access

Come importare dati da Excel in Access

CALCOLAMEDIA

La calcolatrice pensata per gli insegnanti, da utilizzare online o offline

Registro elettronico dei voti

Modello per il monitoraggio disciplinare del profitto

Partecipa alla discussione

Per inserire un commento occorre essere registrati.

USER  PASSWORD 

ASSODOLAB - Associazione Nazionale Docenti di Laboratorio

Via Cavour, 76 - 71049 TRINITAPOLI BT - Italy

ASSODOLAB.IT