Ente accreditato e qualificato che offre formazione - D.M. 177/2000 e Direttiva n. 90 del 01/12/2003.

DATA: venerdì 20 ottobre 2017

Preparati alla prova preselettiva Concorso Docenti su TastoEffeUno.it

Su TastoEffeUno.it sono disponibili i quiz ministeriali, in formato interattivo, per una preparazione seria e mirata al superamento della prova preselettiva Concorso Docenti. Poiché il tempo a disposizione per la preparazione è limitato, i quesiti sono stati organizzati per ognuno dei 70 MODULI e per AREE: a differenza dell'allenatore del MIUR, è possibile quindi esercitarsi solo su alcune AREE escludendo quelle in cui si ha una adeguata preparazione. VAI AL SITO

La Lavagna Interattiva Multimediale: i pro e i contro...

La Scuola cambia. Non sono solo i programmi ministeriali ad essere modificati ma anche il modo di porgere le unità didattiche... Oggi giorno stiamo assistendo ad una rivoluzione informatica non indifferente sin dalla scuola dell'infanzia. Spesse volte gli alunni sono più preparati degli insegnanti perché utilizzano il computer con disinvoltura tanto da dover far uso di Chat, Forum, Blog e quant'altro viene immesso in "rete" senza pensarci due volte. Molti sono i docenti che si aggiornano su queste nuove tecnologie ma molti sono ancora all'oscuro di quanto sta avvenendo, porgendo la lezione come si faceva 50 anni fa. Ritengo che i docenti hanno l'obbligo di tenersi informati sulle nuove tecnologie didattiche e padroneggiarle, altrimenti si cade nel ridicolo appena uno studente porge una domanda mirata nel campo delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione. Proprio per questi motivi, il Consiglio nazionale di presidenza dell'ASSODOLAB, www.assodolab.it ha votato favorevolmente per iniziare e portare avanti questo discorso sulle LIM - Lavagna Interattiva Multimediale: da una parte il corso di formazione e aggiornamento rivolto a tutti i docenti, dall'altra la LIM CERTIFICATE ®, equiparabile ad una «patente europea della LIM». La LIM CERTIFICATE ® è un marchio registrato, utilizzato per la formazione e l'aggiornamento degli insegnanti sulla Lavagna Interattiva Multimediale. Rimane sempre a noi docenti però, la scelta di formarci o meno. Ci auguriamo però, che dall'alto del Ministero dell'Istruzione, qualche premio venga dato a quanti frequentano i corsi di formazione e aggiornamento o conseguono la LIM CERTIFICATE ®. Non mi resta che augurare a tutti voi che frequentate i nostri corsi Basic, Intermediate e Advanced, buon lavoro e se avete qualche dubbio, postate pure il vostro scritto, tanto non costa nulla e ci sarà sempre colui che risponderà al vostro messaggio. [1] [Prof. Agostino Del Buono - Presidente Nazionale Assodolab]

DATA: 10/02/2010 - Autore Prof. Agostino Del Buono - Post 7749

COMMENTI - PAGINA 342

DATA 12/11/2014 12.54.20 - AUTORE Annalisa_B791R

Buongiorno a tutti. Sono un'insegnante della Scuola Secondaria di I Grado e mi sono iscritta ad un corso LIM per riuscire a comprendere meglio le grandi potenzialità e le possibilità offerte da questo strumento tecnologico. Nella scuola nella quale insegno è stato organizzato un corso di aggiornamento in tal senso, ma, la mancanza di possibilità di fare esercitazioni, mi ha spinto ad approfondire ulteriormente la tematica, seguendo il corso dell'Assodolab. Sappiamo tutti qual è il "potere" delle immagini, anche e soprattutto nell'insegnamento e, questo fattore, insieme alla caratteristica di interattività, fa della LIM uno strumento che può offrire a tutti gli alunni la possibilità di apprendere, migliorarsi, confrontarsi. Penso che gli insegnanti debbano maggiormente utilizzare queste tecnologie, modernizzando i sistemi di insegnamento, ma, per fare questo, dovrebbero avere a disposizione una LIM in ogni classe, in modo tale che tutti gli alunni possano avere le medesime opportunità di apprendimento. Questo, purtroppo, non è sempre riscontrabile nelle realtà scolastiche nelle quali siamo abituati a lavorare.

DATA 12/11/2014 15.55.17 - AUTORE elvira

ritengo efficace il corso lim in quanto per un docente significa adeguarsi al linguaggio dei giovani.antonella messina

DATA 12/11/2014 16.22.45 - AUTORE maurizio

Sto seguendo il corso della lim, poichè penso che noi insegnanti (anche se alcuni come me già anziani)devono sforzarsi di cambiare e di adeguarsi ai bisogni dei giovani di questa età tecnologica. Per quanto riguarda le lezioni che si possono preparare, ho comunque sempre inventato le attività e le strategie necessarie per presentare i vari argomenti, usando disegni, musiche altri testi,solo che capisco che con l'uso di questa nuova lavagna tutto avviene in maniera più veloce e attraente, ma tutto deve essere preparato con estrema precisione e bisogna essere dotati di una manualità che per me è difficile da acquisire.La brava insegnante che ci guida però è molto paziente e mette serenità. Spero di fare qualche progresso e di "sorprendere" i miei alunni!

DATA 12/11/2014 16.30.23 - AUTORE Nausica_D150I

La lavagna Interattiva multimediale è ormai da alcuni anni al centro delle discussioni dei docenti, sia nelle scuole in cui è realtà viva e parte integrante del processo didattico e formativo, quanto in quelle scuole che ogni giorno svolgono le consuete attività didattiche senza avvalersi del suo ausilio. Quale docente di Educazione musicale presso un Istituto Superiore Professionale ad indirizzo Socio Sanitario, quotidianamente impegnata a fornire ai miei studenti strumenti operativi concreti e applicabili nel mondo del lavoro, ho inteso usufruire di questa pregevole opportunità formativa e d'aggiornamento messa a disposizione dall'Assodolab per arricchire il portfolio delle mie conoscenze e migliorare l’efficacia comunicativa delle mie lezioni. Il corso sarà anche occasione concreta per maturare degli strumenti critici nei confronti della Lim e comprendere, al di là di quella che è la communis opinio in materia di nuove tecnologie applicate alla didattica, quale sia il vero potenziale della sua applicazione, nell’ottica di garantire un sempre maggiore e più ampio successo formativo e inclusivo.

DATA 12/11/2014 17.57.34 - AUTORE pippo1962

ho avuto sempre passione per le tecnologie multimediali e nello specifico della LIM che sono degli strumenti utilissimi per la didattica l'unico problema a mio parere che ogni lavagna interattiva ha un software propietario e quindi necessita la conoscenza di tutte le marche di lim ovviamente poi uno cerca di conoscere bene quella su cui lavora tuttavia lo strumento lim e una delle tecnologie utili alla didattica che sostituisce brillantemente le tradizionali lavagne

DATA 12/11/2014 19.37.47 - AUTORE marina

Riguardo all'suo della LIM, vari studi si sono occupati di stabilirne la validità in campo educativo e il dibattito dura ancora oggi.In generale si è rilevato che la LIM si integra con facilità nella didattica di classe di tutte le discipline e, come sostenuto dalla agenzia governativa britannica BECTA, le LIM "sono potenzialmente in grado di migliorare l'apprendimento attraverso la presentazione visiva di materiali e con attività che aumentano il ritmo delle lezioni e comportano un coinvolgimento attivo degli studenti grazie all'interazione fisica che possono stabilire con lo strumento"(2004)

DATA 13/11/2014 16.40.14 - AUTORE Gristina Louiselle

Gristina Louiselle. Il corso per la preparazione all'uso della Lim è stato molto utile a livello orale, ma a livello pratico le ore a disposizione sono state poche, anche perché non abbiamo "ancora" le Lim a scuola. L'esercitazione pratica ci aiuterebbe a conoscerla. Certo preparare materiale, cercare da Internet, usare la pennetta per memorizzare ect... lo sappiamo già fare e poi? "La buona scuola" dovrebbe cominciare con il fornire gli strumenti alle insegnanti!

DATA 13/11/2014 16.55.04 - AUTORE Gristina Louiselle

Gristina Louiselle. Viviamo certo nell'era della tecnologia, dove ormai tutto è computerizzato, dal fare i popcorn al microonde, al parcheggiare la macchina senza muovere quasi un dito,... ma la scuola... dove finiranno i "profumi" tradizionali della carta, del gesso, le monellerie de bambini che, quando esce la maestra hanno subito voglia di scrivere alla lavagna... o di fare il capo classe proprio per usare il "povero" gesso? Si starà attenti a non far rompere, rigare, pasticciare la nuova arrivata: la Lim, e chissà quante altre proibizioni salteranno fuori... Addio caro gesso tanto sognato dai bambini e che di nascosto tante volte ti abbiamo portato a casa con noi nasconto nelle tasche dei grembiuli!!!! Ma questa è l'era della tecnologia!!!! :)

DATA 13/11/2014 21.36.51 - AUTORE Angela Agui

lavoro da quasi vent'anni come docente di sostegno. Considero l'utilizzo di queste nuove tecnologie una straordinaria risorsa per coinvolgere l'alunno, soprattutto quello con disabilità e/o bisogni educativi speciali, in modo "integrato".

DATA 13/11/2014 21.42.15 - AUTORE Angela Agui

ritengo, inoltre, che il mancato possesso delle abilità di base nell’uso delle tecnologie informatiche rappresenta oggi una grave forma di analfabetismo che non può essere avvallata dal sistema educativo, in quanto comporta rischi sociali molto pesanti, connessi all’ormai celebre “digital divide”, il divario digitale, e non garantisce le cosiddette pari opportunità educative.

DATA 14/11/2014 19.06.17 - AUTORE sara

Penso che con l'ausilio della lim le lezioni di matematica saranno più coinvolgenti. L'unico inconveniente sta nel fatto di non avere a disposizione nella barra del menù i simboli della matematica.

DATA 15/11/2014 17.45.09 - AUTORE MARVYE956P

La lavagna interattiva multimediale, secondo me, è uno strumento di lavoro ormai indispensabile ai fini della didattica perchè permette agli alunni di seguire le lezioni in modo coinvolgente e più entusiasmante, soprattutto per coloro i quali presentano delle difficoltà nell'apprendimento. Purtroppo tante scuole ancora oggi non sono ben attrezzate e i piani formazione per i docenti non sono sufficienti per soddisfare le richieste di tutti. Inoltre ritengo che a parte la formazione, i docenti dovrebbero essere affiancati da un tutor, almeno nel primo periodo di utilizzo della LIM in classe per poter ottimizzare l'intervento didattico.

DATA 15/11/2014 18.16.05 - AUTORE MARVYE956P

Utilizzare la LIM senza avere la padronanza potrebbe essere controproducente e si corre il rischio di non ottenere il risultato atteso perchè, in tal caso, la LIM diventerebbe un distrattore e di conseguenza la modalità di apprendimento risulterebbe inefficace. Se invece il docente ha la padronanza dello strumento, la lavagna interattiva è un valido e sussidio didattico per ottemperare alle esigenze degli alunni che ormai interagiscono con le nuove tecnologie. Ritengo che oggi più che mai ogni aula scolastica debba necessariamente essere dotata di una Lavagna interattiva multimediale, anche perchè si potrebbe sfruttare l'opportunità di fare rete con altre scuole e confrontarsi in tempo reale. L'esito più efficace della LIM si ottiene quando viene usata per le lezioni e le spiegazioni che permettono agli alunni di parteciparvi attivamente, limitando all'indispensabile l'utilizzo della lavagna per la visione.

DATA 15/11/2014 21.17.54 - AUTORE EMANUELAGUERRIERI

La LIM è un supporto fondamentale per la didattica , permette di "visitare "ogni parte del mondo con estrema facilità. Riesce a catturare l' attenzione dei famosi alunni " distratti " Sarebbe utile che in tutte le classi ci fosse questo stumento,ma non è così...Ancora oggi in tantissime scuole manca il collegamento ad internet, mancano computers e tutto ciò che serve per essere a pari passo con i tempi attuali.Emanuela Guerrieri

DATA 15/11/2014 21.28.56 - AUTORE EMANUELAGUERRIERI

Oggi tutti noi viviamo " immersi "nella tecnologia...i bambini la prima cosa che imparano,prima ancora di chiamare mamma ,è usare il tablet. Ormai fare scuola soltanto con il "caro libro" ,compagno di viaggio, non basta piu'. L'alunno ha la necessità di apprendere tramite immagini immediate e tramite un linguaggio digitale.Tutto questo la LIM lo offre.Questo strumento ci permette in tempo reale di spaziare da un argomento all'altro e di soddisfare tutte le curiosità che possono nascere durante una spiegazione.Emanuela Guerrieri

DATA 16/11/2014 11.55.30 - AUTORE Ciucarino

La scelta di seguire il corso LIM si è rivelata molto utile. Grazie alla professionalità del docente ho scoperto nuovi strumenti che, modificando il mio modo di fare lezione, mi permetteranno di aumentare il grado di attenzione della classe e di potenziare le abilità dei singoli discenti.

DATA 17/11/2014 12.06.01 - AUTORE Paola Rita Gennaro

La LIM è uno strumento di cui non si può più fare a meno nelle scuole, il suo utilizzo è la dimostrazione che la tecnologia può dimostrarsi utile in tutti gli ambiti, da quelli lavorativi a quelli educativi, e può essere considerata uno strumento adatto a tutte le età, dagli alunni agli insegnanti più anziani. La LIM inoltre può essere considerata uno stimolo per i più piccoli ad apprendere non solo le materie "tradizionali", ma anche quelle riguardanti il ramo informatico. Per le insegnanti è inoltre un mezzo per fare non solo più velocemente, ma anche meglio disegni, grafici, e tutto ciò che con il gesso sarebbe stato difficoltoso se non impossibile

DATA 17/11/2014 12.16.20 - AUTORE Paola Rita Gennaro

C'è anche da dire che un uso improprio di tali strumenti porta spesso gli studenti a distrarsi. Inoltre quando gli insegnanti mettono a disposizione degli alunni le proprie diapositive, alcuni fanno tesoro di ciò integrandole con i propri appunti, altri invece, sapendo di poter rivedere le slides in un secondo momento, preferiscono non prendere appunti in classe, mancare di attenzione e, a volte, anche disturbare. Bisogna infine ricordarsi di allenare i propri alunni a scrivere, non abituandoli troppo ad avere già tutto scritto e svolto.

DATA 18/11/2014 21.05.38 - AUTORE ErsiliaD976V

qualche anno fa ho avuto la possibilità di utilizzare la LIM in classe e ,è stata altamente positiva:tutti hanno avuto la possibilità d anche se solo in casi sporadici, si è rivelata un'esperienza speciale. La risposta degli alunni i fruire di una forma di insegnamento innovativa e attraente...Finalmente un modo diverso di "fare scuola", al passo coi tempi e con l'incalzare delle nuove tecnologie nella vita quotidiana di ciascuno di noi. Il supporto della LIM mi ha permesso di aprire canali di comunicazione agevolmente accessibili ai bambini,rivestendo così un ruolo di facilitatore nella gestione delle dinamiche di insegnamento-apprendimento. Gli alunni con particolari difficoltà sono stati parte attiva e attori principali nel personale processo di apprendimento, mostrandosi soddisfatti e pronti ad una nuova esperienza con la lavagna interattiva.

DATA 18/11/2014 21.34.09 - AUTORE Rosa Maria D976A

L'evoluzione tecnologica investe ogni aspetto della vita quotidiana e provoca cambiamenti non indifferenti. La scuola non può e non deve esimersi dall'osservazione attenta e propositiva di quanto accade e dall'adeguamento a pratiche metodologiche e didattiche che contemplano l'introduzione e l'uso di strumenti nuovi. Ciò permetterebbe una crescita qualitativa della scuola alla quale vengono richieste offerte formative sempre più ampie, ricche e varie. Adeguarsi al nuovo significa, anche, riuscire a trasmettere competenze e conoscenze in forme diverse e avere la possibilità di coinvolgere in modo proficuo un numero sempre maggiore di alunni ai quali vengono offerte modalità di lavoro a loro familiari e contribuire ad arginare forme di dilagante dispersione. Tuttavia, si è molto lontani da simili condizioni e la LIM in classe appare un'utopia, infatti nelle realtà in cui opero mancano del tutto o sono presenti in misura irrisoria anche le più semplici tecnologie di base.

Sfondi per Desktop

Una raccolta di fotografie ad alta risoluzione per dare un tocco di originalità al nostro PC

Creare funzioni personalizzate per Microsoft Excel

Come utilizzare Excel in maniera innovativa e creativa

QuizPatentino.net

Il sito leader per la preparazione all'esame per il patentito di guida dei ciclomotori

Partecipa alla discussione

Per inserire un commento occorre essere registrati.

USER  PASSWORD 

ASSODOLAB - Associazione Nazionale Docenti di Laboratorio

Via Cavour, 76 - 71049 TRINITAPOLI BT - Italy

ASSODOLAB.IT