Ente accreditato e qualificato che offre formazione - D.M. 177/2000 e Direttiva n. 90 del 01/12/2003.

DATA: domenica 19 novembre 2017

Preparati alla prova preselettiva Concorso Docenti su TastoEffeUno.it

Su TastoEffeUno.it sono disponibili i quiz ministeriali, in formato interattivo, per una preparazione seria e mirata al superamento della prova preselettiva Concorso Docenti. Poiché il tempo a disposizione per la preparazione è limitato, i quesiti sono stati organizzati per ognuno dei 70 MODULI e per AREE: a differenza dell'allenatore del MIUR, è possibile quindi esercitarsi solo su alcune AREE escludendo quelle in cui si ha una adeguata preparazione. VAI AL SITO

La Lavagna Interattiva Multimediale: i pro e i contro...

La Scuola cambia. Non sono solo i programmi ministeriali ad essere modificati ma anche il modo di porgere le unità didattiche... Oggi giorno stiamo assistendo ad una rivoluzione informatica non indifferente sin dalla scuola dell'infanzia. Spesse volte gli alunni sono più preparati degli insegnanti perché utilizzano il computer con disinvoltura tanto da dover far uso di Chat, Forum, Blog e quant'altro viene immesso in "rete" senza pensarci due volte. Molti sono i docenti che si aggiornano su queste nuove tecnologie ma molti sono ancora all'oscuro di quanto sta avvenendo, porgendo la lezione come si faceva 50 anni fa. Ritengo che i docenti hanno l'obbligo di tenersi informati sulle nuove tecnologie didattiche e padroneggiarle, altrimenti si cade nel ridicolo appena uno studente porge una domanda mirata nel campo delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione. Proprio per questi motivi, il Consiglio nazionale di presidenza dell'ASSODOLAB, www.assodolab.it ha votato favorevolmente per iniziare e portare avanti questo discorso sulle LIM - Lavagna Interattiva Multimediale: da una parte il corso di formazione e aggiornamento rivolto a tutti i docenti, dall'altra la LIM CERTIFICATE ®, equiparabile ad una «patente europea della LIM». La LIM CERTIFICATE ® è un marchio registrato, utilizzato per la formazione e l'aggiornamento degli insegnanti sulla Lavagna Interattiva Multimediale. Rimane sempre a noi docenti però, la scelta di formarci o meno. Ci auguriamo però, che dall'alto del Ministero dell'Istruzione, qualche premio venga dato a quanti frequentano i corsi di formazione e aggiornamento o conseguono la LIM CERTIFICATE ®. Non mi resta che augurare a tutti voi che frequentate i nostri corsi Basic, Intermediate e Advanced, buon lavoro e se avete qualche dubbio, postate pure il vostro scritto, tanto non costa nulla e ci sarà sempre colui che risponderà al vostro messaggio. [1] [Prof. Agostino Del Buono - Presidente Nazionale Assodolab]

DATA: 10/02/2010 - Autore Prof. Agostino Del Buono - Post 7749

COMMENTI - PAGINA 61

DATA 23/05/2012 17.49.43 - AUTORE margherita

Sono arrivata quasi alla conclusione del corso per l'utilizzo della lavagna multimediale.Ritengo che possa offrire interessanti possibilità per quanto riguarda la qualità della didattica,tenendo conto che oggi i bambini(insegno in una scuola primaria)utilizzano il computuer con notevole disinvoltura. Per questo motivo l'uso della LIM va a vantaggio dei docenti che acquisendo le competenze necessarie possano realizzare percorsi didattici,rendendo piu' stimolanti ed interessanti le lezioni in classe,offrendo cosi' agli alunni un input in piu'facendoli interagire con la consapevolezza di essere i veri protagonisti della loro conoscenza.Mi ritengo soddisfatta per aver intrapreso questo percorso!

DATA 23/05/2012 17.50.09 - AUTORE giuseppina la mendola

Attraverso la lim si insegnano nuove dinamiche delle lezioni al fine di stimolare un processo in cui siano gli allievi i veri protagonisti della costruzione delle proprie conoscenze. Penso che se la cultura cambi in meglio occorre cominciare dai piu' giovani e quindi le scuole devono avviare la nuova formazione attraverso la lim. I vantaggi consistono nell'usare metodi tradizionali d'insegnamento in modo innovativo,di salvare i percorsi didattici, facilitare la spiegazione dei vari contenuti di apprendimento.

DATA 23/05/2012 17.50.34 - AUTORE paola57

La scuola è cambiata ma ciò che è cambiato di più sono gli studenti che la frequentano. I nostri studenti sono interessati alle nuove tecnologie di comunicazione: internet, blog, chat, ecc. Acquisiscono informazioni da file multimediali contenenti immagini, suoni, filmati. Ecco allora che le LIM possono diventare un utile strumento per rinnovare le metodologie didattiche utilizzate nella scuola. Le possibilità che un tale strumento offre sono molteplici: possiamo accedere a internet, utilizzare software didattici, salvare le lezioni e rivederle insieme agli studenti per ampliarle, modificarle ulteriormente, inserendo immagini, filmati, testi, ecc. Sicuramente,la LIM , porterà in classe una ventata di novità e susciterà motivazioni e interessi nuovi.Gli studenti confermano con l'ingresso della LIM nella classei un loro maggiore coinvolgimento nel corso della lezione. Tra i benefici percepiti dagli studenti, oltre all’incremento di interesse e partecipazione e alcuni vantaggi tecnici (velocità, possibilità di registrare e salvare, uso di internet, ecc.), si segnala un impatto positivo sull’apprendimento: la LIM rende la lezione più diretta e intuitiva, favorisce la comprensione di concetti complessi, facilità la memorizzazione (soprattutto grazie all'impiego di immagini), sviluppa il "saper fare".

DATA 23/05/2012 17.54.31 - AUTORE Mancuso Celestina

Sono un'insegnante di scuola primaria , insegno matematica in una classe quinta e mi convinco sempre di più che i ragazzi di oggi hanno bisogno di stimoli più efficaci all'apprendimento.Sì alla lezione frontale,ma ben venga l'utilizzo della lavagna interattiva! Quest'anno ho avuto l'opportunità di affiancare il corso sulla LIM con la possibilità di usare ,insieme ai miei alunni,la lavagna interattiva nella mia stessa classe.Inizialmente è stato un tantino complicato, ma i ragazzi colti da uno straordinario interesse hanno messo a frutto le loro conoscenze informatiche e,insieme,siamo riusciti ad utilizzare il CD allegato al nostro libro. I miei alunni ne sanno più di me,mi aiutano anche quando decidiamo di spiegare la geometria con la LIM.La lezione fatta mediante questo nuovo strumento sicuramente dà risultati migliori.

DATA 23/05/2012 17.57.51 - AUTORE melanto

Seguo con interesse le lezioni sulla LIM, sperando di poterla utilizzare in modo proficuo con i ragazzi.

DATA 23/05/2012 18.02.29 - AUTORE paola_E506O

Sono convinta che la Lim sia una vera e propria rivoluzione sul piano didattico-metodologico. Grazie all' utilizzo di nuovi strumenti e al contributo offerto dai contenuti digitali,la lezione cambia veste e, da frontale si trasforma in interattiva.E con questa idea che ho deciso di frequentare il PON "La Lim in classe" per arricchire le mie conoscenze e per offrire agli alunni nuove opportunità di apprendimento.

DATA 23/05/2012 18.08.34 - AUTORE emi

Nella scuola dove lavoro ci sono già delle lavagne multimediali. Lo scorso anno, con i bambini di V, ho avuto modo di utilizzare la LIM nella pratica didattica. Ritengo sia un valido strumento per l'apprendimento. Ho potuto notare che con questo nuovo tipo di lezione si cattura l'attenzione dei bambini, favorendo la cooperazione. I bambini fanno gruppo da subito.

DATA 23/05/2012 18.10.45 - AUTORE paola_E506O

A conclusione di questo interessante percorso formativo, posso, senza alcuna esitazione, affermare che queste diverse forme di comunicazione contribuiranno a creare situazioni innovative di apprendimento, che si riveleranno più stimolanti e capaci di attivare un processo in cui gli alunni sono i veri protagonisti nella costruzione delle proprie conoscenze.

DATA 23/05/2012 18.10.54 - AUTORE PIERA545

Con grande piacere ho accolto l'invito di partecipare al corso on line sulle LIM. Sono sicura che utilizzare queste nuove forme di tecnologie informatiche applicata alla didattica del mio insegnamento di religione sarà un utile supporto all'insegnamento, che servirà da stimolo e da incentivo per rendere più gradevole la disciplina per i ragazzi.Ringrazio vivamente l'"Assodolab" per aver offerto a tutti noi la possibilità di prepararci ad una didattica moderna ma che rispetta la disciplina educativa.

DATA 23/05/2012 18.11.15 - AUTORE Silvia I

Siamo, ormai, giunti quasi alla fine del corso sull’uso della LIM,uno strumento in più per interagire con i ragazzi e richiamare la loro attenzione . Sicuramente per me non è stato semplice usare la LIM e apprenderne le varie funzioni , spero con la pratica di superare le difficoltà in modo da poter costruire dei percorsi che possano rendere gli alunni protagonisti . In un periodo in cui i nostri ragazzi appaiono demotivati e poco impegnati nello studio, penso che queste nuove metodologie possano aiutarci a migliorare l’offerta formativa.

DATA 23/05/2012 18.14.08 - AUTORE gina

Questa nuova esperienza scolastica mi da la possibilità di formulare lezioni personalizzate al fine di catturare l'attenzione e l'interesse degli alunni. Questi sono in grado di apprendere meglio, grazie anche agli stimoli visivi,rispondendo alle domande sotto forma di gioco.

DATA 23/05/2012 18.19.27 - AUTORE Mancuso Celestina

La LIM è semz'altro uno strumento che può migliorare la mia formazione. Tra qualche giorno dovrà sostenere gli esami finali del corso LIM e, avendo in classe una lavagna già installata, mi metto alla prova facendo di tutto per riuscire a spiegare una semplice lezione,anche utilizzando più lavagne. I miei alunni sono più bravi di me!Mi aiutano ad usare gli strumenti che non vedo mai.Ci divertiamo un sacco quando non riesco ad andare avanti perchè ho dimenticato qualcosa che avevo fatto bene il giorno prima. Ecco che i più tecnologici fanno a gara per rendersi utili. La LIM è una bella invenzione ,ma noi docenti abbiamo tanta strada da percorrere per utilizzarla con buona sicurezza a vantaggio di un proficuo apprendimento.Spero di essere paziente e appassionarmi a questo nuovo strumento di lavoro.

DATA 23/05/2012 18.26.14 - AUTORE simo_E506P

Sono una giovane insegnante della scuola primaria e per quanto mi è possibile cerco di partecipare ai vari corsi di aggiornamento che ogni anno ci vengono proposti; devo dire che appena ho avuto notizia di questo corso ho subito dato la mia adesione, in quanto avevo scarsa conoscenza dello strumento,anche se avevo già visto in tv qualcosa, ma non avevo le idee chiare. E' stato così che ho scoperto questo strumento che mi ha subito incuriosito e che ho ritenuto utile e semplificativo per la mia professione e soprattutto al passo coi tempi. Ho trovato molto utile il corso, a volte un pò pesante a causa di alcune nozioni che dovevo imparare, ma spero di essere pronta al suo utilizzo durante le mie ore di lavoro. Arrivederci a tutti.

DATA 23/05/2012 18.26.29 - AUTORE gabriella

Sono un'insegnante di scuola primaria e credo che l'utilità dell'uso delle LIM non sia solo relativa alla pratica didattica ma che significhi entrare soprattutto in comunicazione con l'alunno utilizzando un linguaggio che gli è proprio, infatti, oggi il bambino è "digitale" e considera tali strumenti un prolungamento di sè.Inoltre, credo che l'utilizzo della LIM a scuola per scopi didattici possa dare al bambino un esempio di corretta fruizione dello strumento tecnologico, fonte di infinite posssibilità di accesso all'informazione e di ausilio all'apprendimento.

DATA 23/05/2012 18.33.45 - AUTORE elisabettaA944B

Sono felice di poter dire la mia... Penso che i "pro" siano superiori ai "contro": una LIM in classe dà la possibilità ai docenti di pianificare le U.A. in maniera integrata, e garantisce contestualmente, se utilizzata adeguatamente, due metodi di insegnamento-apprendimento, uno induttivo di tipo euristico e uno logico-deduttivo. Ora devo andare...alla prossima!!!

DATA 23/05/2012 18.39.18 - AUTORE rosaliaiov

Sono un'insegnante di religione di scuola Primaria.Ho deciso di frequentare il corso LIM perchè voglio confrontarmi con un insegnamento della religione che parte anche da tutti quegli strumenti che la tecnologia informatica mette a disposizione e che i ragazzi ormai cominciano a usare fin da piccoli

DATA 23/05/2012 18.55.11 - AUTORE PIERA545

Secondo me essere aggiornati e saper padroneggiare con le nuove tecnologie è indispensabile per essere alla pari dei discendi che tante volte sono più esperti dei docenti.E'importante anche perchè gli alunni hanno oggi una memoria visiva e quindi con l'aiuto della LIM, apprenderanno con più semplicità le nozioni programmate.Inoltre gli alunni con difficoltà di linguaggio, demotivati, timidi o stranieri, sicuramente saranno facilitati nel loro apprendimento.Grazie ancora ed ora non resta che metterci in gioco.

DATA 23/05/2012 18.58.20 - AUTORE giuseppina

Sono un'insegnante di scuola primaria, inizialmente molto scettica nei confronti dell'uso della tecnologia in generale, anche a causa delle brutte notizie che si sentono alla televisione. Ultimamente mi sono ricreduta grazie alla frequenza di questo corso che mi ha fatto capire che è necessario cambiare il modo di fare scuola per motivare e coinvolgere gli alunni della nuova generazione. Mi sono resa conto che è necessario che tutti i docenti in quanto fautori e mediatori dei processi di apprendimento sappiano padroneggiare i "nuovi linguaggi"; anche se devo dire non è facile mettersi in gioco.

DATA 23/05/2012 19.07.17 - AUTORE giuseppina

Insegno in una classe III di ventitrè alunni molto discoli, alcuni dei quali presentano problemi di dislessia non sempre accettati dai familiari che,sottovalutano il problema. Grazie a questo corso ho capito che queste nuove forme di linguaggio tecnologico possono essere di supporto al mio modo di insegnare e di aiuto agli alunni, perchè possono visualizzare meglio ogni lavoro e superare,almeno in parte, alcuni dei loro problemi.

DATA 23/05/2012 19.10.27 - AUTORE piazzacalogera L603B

Sto frequentando un corso di formazione per la LIM, e più vado avanti più mi rendo conto di quanto sia coinvolgente e interessante lavorare con la lavagna interattiva. Certo non è pensabile improvvisare, io credo che perché tutto possa essere efficace e funzionale niente debba essere lasciato al caso, voglio dire che le lezioni vanno opportunamente e accuratamente preparate, non si può organizzare in classe una lezione strutturata e ben articolata, salvo che non si riduca l’uso della lavagna alla pura funzione di lavagna tradizionale. Penso inoltre, che le opportunità e le risorse che ci offre la lim, siano infinite, e purtroppo l’errore ricorrente che si commette è quello di ridurre l’uso della lavagna come uno schermo da videoproiettore, in questo caso credo che possiamo risparmiarcene la spesa, se non viene integrata in un progetto educativo e in un contesto metodologico, è una risorsa sprecata e un’occasione innovativa persa. Quindi, è necessario che la lavagna sia presente in ogni classe, che abbia il collegamento internet, e che il docente abbia un progetto; tutto questo naturalmente, almeno all’inizio, richiederà un impegno notevole da parte delle insegnanti, ma piano piano tutto diventerà facile e veloce.

Excel fa "tendenza"

Una analisi della funzione TENDENZA e delle sue possibili applicazioni

CALCOLAMEDIA

La calcolatrice pensata per gli insegnanti, da utilizzare online o offline

Registro elettronico dei voti

Modello per il monitoraggio disciplinare del profitto

Partecipa alla discussione

Per inserire un commento occorre essere registrati.

USER  PASSWORD 

ASSODOLAB - Associazione Nazionale Docenti di Laboratorio

Via Cavour, 76 - 71049 TRINITAPOLI BT - Italy

ASSODOLAB.IT