Ente accreditato e qualificato che offre formazione - D.M. 177/2000 e Direttiva n. 90 del 01/12/2003.

DATA: giovedì 23 novembre 2017

Preparati alla prova preselettiva Concorso Docenti su TastoEffeUno.it

Su TastoEffeUno.it sono disponibili i quiz ministeriali, in formato interattivo, per una preparazione seria e mirata al superamento della prova preselettiva Concorso Docenti. Poiché il tempo a disposizione per la preparazione è limitato, i quesiti sono stati organizzati per ognuno dei 70 MODULI e per AREE: a differenza dell'allenatore del MIUR, è possibile quindi esercitarsi solo su alcune AREE escludendo quelle in cui si ha una adeguata preparazione. VAI AL SITO

La Lavagna Interattiva Multimediale: i pro e i contro...

La Scuola cambia. Non sono solo i programmi ministeriali ad essere modificati ma anche il modo di porgere le unità didattiche... Oggi giorno stiamo assistendo ad una rivoluzione informatica non indifferente sin dalla scuola dell'infanzia. Spesse volte gli alunni sono più preparati degli insegnanti perché utilizzano il computer con disinvoltura tanto da dover far uso di Chat, Forum, Blog e quant'altro viene immesso in "rete" senza pensarci due volte. Molti sono i docenti che si aggiornano su queste nuove tecnologie ma molti sono ancora all'oscuro di quanto sta avvenendo, porgendo la lezione come si faceva 50 anni fa. Ritengo che i docenti hanno l'obbligo di tenersi informati sulle nuove tecnologie didattiche e padroneggiarle, altrimenti si cade nel ridicolo appena uno studente porge una domanda mirata nel campo delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione. Proprio per questi motivi, il Consiglio nazionale di presidenza dell'ASSODOLAB, www.assodolab.it ha votato favorevolmente per iniziare e portare avanti questo discorso sulle LIM - Lavagna Interattiva Multimediale: da una parte il corso di formazione e aggiornamento rivolto a tutti i docenti, dall'altra la LIM CERTIFICATE ®, equiparabile ad una «patente europea della LIM». La LIM CERTIFICATE ® è un marchio registrato, utilizzato per la formazione e l'aggiornamento degli insegnanti sulla Lavagna Interattiva Multimediale. Rimane sempre a noi docenti però, la scelta di formarci o meno. Ci auguriamo però, che dall'alto del Ministero dell'Istruzione, qualche premio venga dato a quanti frequentano i corsi di formazione e aggiornamento o conseguono la LIM CERTIFICATE ®. Non mi resta che augurare a tutti voi che frequentate i nostri corsi Basic, Intermediate e Advanced, buon lavoro e se avete qualche dubbio, postate pure il vostro scritto, tanto non costa nulla e ci sarà sempre colui che risponderà al vostro messaggio. [1] [Prof. Agostino Del Buono - Presidente Nazionale Assodolab]

DATA: 10/02/2010 - Autore Prof. Agostino Del Buono - Post 7749

COMMENTI - PAGINA 26

DATA 27/06/2011 23.48.22 - AUTORE Salvatore

Comunque, a parte questa mia riflessione un po amara, con questo corso ho imparato ad apprezzare la LIM che, accoppiata con internet, è veramente uno strumento potentissimo ed insuperabile. Devo fare i complimenti al nostro insegnante virtuale che, col suo progredire lento nella lezione, la fa veramente apprezzare. Sono contento di aver partecipato: e adesso inizia la mia sfida per far conoscere la LIM ad altri colleghi che mi stanno aspettando pazientemente, e che, nel frattempo, guardano la LIM spenta con un atteggiamento quasi ostile.

DATA 28/06/2011 21.53.11 - AUTORE cristina

Caspita,non posso dire che è stato semplicissimo adoperare la lim inizialmente ma adesso i miei piccoli studenti ne sono davvero entusiasti.

DATA 28/06/2011 21.59.46 - AUTORE traversa l s

insegno in una scuola materna, prima di questo corso non conoscevo questo strumento innovativo per poter insegnare.Mi auguro che adoperandolo possa riscuotere buoni risultati,anzi di questo ne sono sicura visto che i bimbi di adesso amano la tecnologia.

DATA 28/06/2011 23.40.52 - AUTORE Salvatore

Ho imparato, con questo corso, il software "workspace" di E-instruction. Adesso devo lavorare col software ActivInspire, per le lavagne Promethean. Spero che i due programmi si somigliano, ma da un primo approccio mi sembra un compito abbastanza arduo. Chi, fra i frequentatori di questo forum, usa lavagna Promethean con software ActiveInspire? Mi farebbe piacere conoscerlo.

DATA 30/06/2011 8.28.32 - AUTORE traversa l s

ho terminato il corso sulla LIM, ritengo che aumenti l'interesse per la lezione nei bambini e aiuti noi insegnanti a velocizzare il lavoro e allo stesso tempo rendendolo più creativo.Complimenti allo staff dell'assodolab

DATA 07/07/2011 23.17.20 - AUTORE Stefania_052k

Salve a tutti, ho iniziato a insegnare matematica ma da due anni mi occupo del sostegno. Spesso in questo campo si ricorre a software didattici per l'apprendimento ed è impressionante come questi ragazzi con deficit mentali e disturbo di attenzione riescano ad essere produttivi per l'ora intera se si utilizza nella didattica un computer! Nella mia scuola quest'anno è stata installata una lim e l'utilizzo seppur limitato è stato molto positivo: l'utilizzo della tecnologia porta nei ragazzi diversamente abili una nuova fiducia in loro stessi perchè si sentono capaci di fare qualcosa, a differenza di quando stanno in classe che sono fuori dal mondo perchè gli argomenti trattati sono fuori dalla loro portata. Fino ad ora è stata solo usata per il fatto che i ragazzi potevano interagire con i vari programmi proiettati e per l'integrazione della videoscrittura, ma queste sono la base della lim, affrontabili senza nessun corso. Con questo corso vorrei imparare a creare delle lezioni davvero interattive e scoprire tutte le potenzialità della lim.

DATA 09/07/2011 17.45.14 - AUTORE GiovanniH163R

Credo che oggigiorno con la LIM gli studenti, di ogni ordine e grado di studi possano veramente partecipare attivamente alla propria crescita culturale e umana, sperimentando, in base ai successi o agli insuccessi ottenuti, la responsabilità delle decisioni prese. Certo che grazie all’utilizzo della LIM la didattica e l'insegnamento si sta dimostrando molto efficace anche negli alunni svantaggiati e con difficoltà, in quanto sono più stimolati e hanno la possibilità di lavorare in gruppo, di modificare e manipolare gli oggetti con le proprie mani. Quindi il potenziale formativo della LIM grazie alle sue caratteristiche di interazione e multimedialità garantisce un apprendimento attivo e condiviso, partecipato e produttivo. La LIM si dimostra da questo punto di vista la lavagna del futuro ma anche il futuro della lavagna

DATA 10/07/2011 12.18.12 - AUTORE Luigi_B180P

Salve a tutti. Circa quattro anni fa, ho conseguito la laurea specialistica in Informatica, avendo già ottenuto la omonima triennale. Successivamente, ho conseguito l’abilitazione alla professione di Ingegnere dell’Informazione. Proprio in quel periodo, fui chiamato da un istituto di istruzione privato – per il recupero anno scolastici – in qualità di docente di Informatica: fu la mia prima esperienza di insegnamento in una classe composta da studenti provenienti da ogni tipo di scuola e con evidenti lacune nella materia. Nonostante ciò, mi affezionai così tanto a quella classe e mi piacque così tanto quella esperienza da scoprire, per puro caso, una passione ed un amore incondizionato per l’insegnamento. Incoraggiato dagli allievi, dai colleghi e dal dirigente scolastico, decisi di ripetere quell’esperienza a tutti i costi anche negli anni scolastici successivi. Con il passare del tempo, sono arrivate le esperienze di insegnamento anche in istituti di istruzione secondaria superiore paritari e statali, in progetti P.O.N. e P.O.R., nonché in vari corsi destinati a persone adulte e docenti. Ho cominciato ad insegnare con la lavagna tradizione d’ardesia e, da qualche tempo, mi avvalgo anche della lavagna interattiva multimediale SMART Board. Lo stupore degli allievi (di tutte le età) dinanzi a questa nuova tecnologia è evidente e risultano davvero più attenti e motivati a seguire le lezioni. Sono certo che questo corso sarà molto utile per apprendere nuove competenze e migliorare quelle già in mio possesso.

DATA 10/07/2011 21.06.53 - AUTORE Angela_A662V

Sono un'insegnante di lettere, ma penso che la Lim sia un ottimo strumento per interagire con i ragazzi abituati ormai a utilizzare supporti elettronici per comunicare. La lavagna multimediale è un'arma in più per tenere sveglia la loro attenzione. Attraverso immagini e animazioni gli argomenti possono essere sintetizzati meglio e fissarsi in modo significativo nella memoria visiva più sviluppata nelle nuove generazioni. Pur avendo molte conoscenze informatiche (Ecdl, Mos, Photoshop, Adobe indesign cs3), mi sono avvicinata a questo strumento per caso, ma l'ho apprezzato subito, dopo poche lezioni. Davvero una bella esperienza, che sicuramente frutterà al mio lavoro di insegnante, soprattutto ogni volta che dovrò istruire ragazzi iperattivi e con problemi di concentrazione.

DATA 10/07/2011 21.24.03 - AUTORE Angela_A662V

DATA 10/07/2011 21.06.53 - AUTORE Angela_A662V Sono un'insegnante di lettere, ma penso che la Lim sia un ottimo strumento per interagire con i ragazzi abituati ormai a utilizzare supporti elettronici per comunicare. La lavagna multimediale è un'arma in più per tenere sveglia la loro attenzione. Attraverso immagini e animazioni gli argomenti possono essere sintetizzati meglio e fissarsi in modo significativo nella memoria visiva più sviluppata nelle nuove generazioni. Pur avendo molte conoscenze informatiche (Ecdl, Mos, Photoshop, Adobe indesign cs3), mi sono avvicinata a questo strumento per caso, ma l'ho apprezzato subito, dopo poche lezioni. Davvero una bella esperienza, che sicuramente frutterà al mio lavoro di insegnante, soprattutto ogni volta che dovrò istruire ragazzi iperattivi e con problemi di concentrazione. Utilissimi i mezzi messi a disposizione dell'insegnante per portare avanti spiegazioni illustrate e per far svolgere esercizi su di esse. Uno strumento coinvolgente, adatto anche per ragazzi di istituti di istruzione secondaria di secondo grado, perchè rende creativo l'apprendimento, ma non meno l'insegnamento. Di facile utilizzo, stimolerà i ragazzi a fare meglio.

DATA 11/07/2011 10.03.35 - AUTORE cristinaE715Q

Sono un'insegnante di italiano e latino nella scuola superiore e trovo la LIM un grande strumento per l'educazione. E' vero che la scuola è molto cambiata e che talvolta i ragazzi padroneggiano il computer con grande disinvoltura e quindi ritengo che sia un nostro compito anche insegnare loro come usare al meglio la tecnologia. Questo strumento mi permette inoltre di approcciare la lezione ogni volta in modo diverso, adattandomi alle esigenze della classe che ho davanti (penso ad esempio alla presenza di alunni con DSA).

DATA 11/07/2011 18.26.57 - AUTORE claudia

l'innovazione della lim nella didattica è sorprendente. Sicuramente i ragazzi saranno più entusiasti e maggiormente motivati all' apprendimento delle varie discipline. Un approccio didattico innovativo, più vicino ai nostri ragazzi "tecnologici".

DATA 11/07/2011 19.23.56 - AUTORE zina

Salve a tutti sono Zina un'insegnante di scuola dell'infanzia (precaria); mi sono iscritta al corso LIM per acquisire nuove conoscenze e competenze nel mondo della tecnologia. Nella scuola dove insegno (Pordenone) ancora non c'è la possibilità di utilizzare la LIM,ma in previsione di un suo imminente arrivo, non voglio farmi trovare sprovvista. Auguro a tutti i miei colleghi buon lavoro

DATA 12/07/2011 17.31.00 - AUTORE mariarosaria_4A783W

Sono laureata in Ingegneria Informatica,esperto PON per l'informatica .Sto seguendo un corso in presenza presso la CDP di Frattamaggiore. Ho deciso di seguire questo corso perchè è interessante specificatamente per il mio lavoro, in quanto nei PON ormai sono richiesti degli esperti preparati sulla LIM . Inoltre si è reso necessario perchè oramai in tutti i laboratori in cui lavoro per docenza PON è presente la LIM ed è necessario essere capaci di utilizzarla. Inoltre spero mi possa essere utile come docente , essendo io un docente di Matematica.

DATA 12/07/2011 17.31.07 - AUTORE MASSIMO_L259P

Sono un neo immesso in ruolo personale ata. Lavoro presso il Liceo Scientifico Statale A. Nobel di Torre del Greco, con la qualifica di assistente amministrativo, ho deciso di frequentare il corso LIM in presenza,presso la C.D.P. SCHOOL DI FRATTAMAGGIORE, perchè sono molto appassionato di informatica e cerco sempre di tenermi aggiornato sulle nuove tecnologie informatiche e anche perchè in segreteria ormai il lavoro è tutto informatizzato ed è importante tenersi sempre aggiornato.

DATA 12/07/2011 23.17.08 - AUTORE mariarosariaf488w

DATA 12/07/2011 AUTORE mariarosariaf488w Sono maria rosaria A. docente presso la scuola primaria,frequento il corso in presenza presso la C.D.P.SCHOOL di Frattamaggiore perchè intendo utilizzare la LIM nella mia scuola. Sono convinta che oltre alle classiche lezioni c'è bisogno di tecnologie innovative soprattutto con bambini piccoli dove l'interesse e la concetrazione sono spesso incerte.

DATA 13/07/2011 14.58.08 - AUTORE f839a

Sono un'insegnante di scuola primaria e da un anno insegno inglese su otto classi. E' una bella esperienza formativa professionale che porto avanti anche con l'utilizzo del computer. Gli alunni sono più attenti e motivati perchè utilizzano un linguaggio che conoscono benissimo.Adesso ho deciso di migliorare le mie competenze con la conoscenza più approfondita delle LIM.Per questo sto frequentando un corso in presenza presso la C.D.P.SCHOOL di Frattamaggiore.A settembre sarò pronta anche ad usare con dimestichezza la lavagna interattiva.

DATA 13/07/2011 23.08.10 - AUTORE ANNAA512T

Mi chiamo Anna, sono laureata in Psicologia Clinica e dello Sviluppo, abilitata alla Professione di Psicologo. Attualmente non ho ancora iniziata la Libera Professione e mi sono dedicata a de progetti di varia natura sia presso Scuole che in diverse associazioni. Nell’ambito scolastico ho avuto modo di partecipare a bandi e di conseguenza ottenere la docenza come Esperto esterno a vari PON (Programmi Operativi Nazionali) nelle diverse scuole partenopee. Le Scuole, come del resto il personale docente e tutte le figure che sono a contatto con le realtà scolastiche, hanno avuto modo di confrontarsi sempre di più ed in modo repentino con le nuove tecnologie legate alla didattica; la maggior parte delle Istituzioni scolastiche hanno in dotazione nei materiali scolastici-didattici queste nuove lavagne interattive multimediali (LIM) che hanno soppiantato di gran lunga la lavagna arcaica di ardesia. Come Esperto, seppur esterno, non posso essere indifferente alla nuova visione che la metodologia didattica, nel senso più tecnico-strumentale, ha assunto negli ultimi tempi. Mi sembra se non doveroso adattarmi e conformarmi alle nuove strumentazioni, sono queste le motivazioni che mi hanno spinto a frequentare un corso formativo sulla LIM. Ho iniziato da poco un Corso Basic, in presenza, presso la Scuola CPL School di Frattamaggiore. La Scuola mi sembra ottima sotto molti punti di vista,infatti la consiglio, è molto accogliente, ha un personale sempre disponibile ed inoltre un’eccellente qualità dei formatori. Anna

DATA 14/07/2011 12.00.43 - AUTORE Giuseppe_B715S

Salve a tutti, mi chiamo Giuseppe e svolgo presso una Facoltà Universitaria la funzione di Tecnico Informatico, occupandomi tra l’altro, anche dei Laboratori Informatici-Linguistici. Quando ho iniziato la mia esperienza lavorativa nelle aule della Facoltà erano presenti oltre alle classiche lavagne nere con gesso, alcune lavagne luminose che proiettavano lucidi su pannelli fissati a parete. Successivamente si sono acquistati notebook e videoproiettori e così i docenti si sono avvalsi, per le loro lezioni, di programmi di presentazione come ad esempio PowerPoint. Recentemente nella realizzazione del nuovo Laboratorio Informatico-Linguistico, conoscendone le potenzialità, è stata acquistata una LIM. Fino ad oggi la LIM non è stata mai utilizzata, ma grazie alle conoscenze che conseguirò attraverso il corso Advanced, con l’inizio del nuovo Anno Accademico, avrò il piacere di introdurre questo nuovo strumento tecnologico ai docenti e dovrò far loro apprezzare sia le potenzialità di utilizzo nell’ambito delle attività di Laboratorio sia la capacità di tale strumento nell’aumentare la motivazione e la partecipazione degli studenti. Apprendo dal “forum” che la maggior parte dei corsisti svolge docenza nella Scuola dell’Infanzia, in quella Primaria e nella Scuola Secondaria di I e II grado dove la LIM si è affermata come valido strumento tecnologico a sostegno della didattica tradizionale. Pertanto sono molto curioso dell’imbatto che la Lavagna Interattiva Multimediale avrà sia verso i docenti che verso i discenti in un ambito universitario. Nel Laboratorio si svolgono oltre alle lezioni di Informatica e di Lingua (Inglese, Francese e Spagnolo) anche quelle di discipline Aziendali, Economiche, Matematiche, Statistiche, ecc. Così la LIM oltre a presentarsi come un’innovazione tecnologica nelle attività didattiche, rappresenta anche un valido esempio di mezzo di comunicazione digitale che è oggetto di studio in alcune discipline. Ritengo possa essere molto interessante nel breve-medio termine poter riportare l’esperienza della LIM in ambito universitario e magari avere uno scambio di esperienze con altri colleghi. Un caro saluto a tutti.

DATA 16/07/2011 21.51.14 - AUTORE MariaG273K

DATA 16/07/2011 - H:21:50 - AUTORE: MariaG273K-Ho intrapreso da poco tempo il Corso LIM. Mi rendo conto che nonostante le vacanze estive e la stanchezza accumulata dall'attività didattica dell'a.s. 2010/11 (personalmente da poco concluso per via dei corsi di recupero per la sospenzione del giudizio)finalmente con la formazione on line ho la possibilità di rilassarmi "studiando". L'opportunità offerta dall'Assodoblab di garantire l'attività di formazione durante l'estate è veramente da encomiare. Durante la stagione estiva, finalmente si offre full time il supporto e il sostegno a quei docenti che durante l'anno sono perennemente impegnati in attività curriculari e non. Sono docente di Economia Aziendale presso un IPCT e mi ritrovo a svolgere lezioni laboratoriali di Contabilità d'azienda tramite pacchetti di software gestionali in compresenza con gli insegnanti della disciplina A075 e A076. Interagendo garantiamo ai discenti attività complementare e collaterale all'attività di didattica tradizionale con l'uso della LIM. Questo è un vantaggio che è legato soltanto alle competenze dei discenti che propinano una lezione ma il vero svantaggio che riscontrato è l'assenza sui libri scolastici di simulazioni didattiche laboratoriali tramite l'utilizzo della Lim. La mia disciplina è professionalizzante e mi rendo conto che trasmettere "il sapere" in "forma ragionata gradevole" tramite uno strumento quale la lavagna interattiva multimediale è una sfida con me stessa e con la "cultura degli strumenti didattici tradizionali".

Importare un database di Excel in Office Access

Come importare dati da Excel in Access

CALCOLAMEDIA

La calcolatrice pensata per gli insegnanti, da utilizzare online o offline

Registro elettronico dei voti

Modello per il monitoraggio disciplinare del profitto

Partecipa alla discussione

Per inserire un commento occorre essere registrati.

USER  PASSWORD 

ASSODOLAB - Associazione Nazionale Docenti di Laboratorio

Via Cavour, 76 - 71049 TRINITAPOLI BT - Italy

ASSODOLAB.IT