Ente accreditato e qualificato che offre formazione - D.M. 177/2000 e Direttiva n. 90 del 01/12/2003.

DATA: mercoledì 22 novembre 2017

Preparati alla prova preselettiva Concorso Docenti su TastoEffeUno.it

Su TastoEffeUno.it sono disponibili i quiz ministeriali, in formato interattivo, per una preparazione seria e mirata al superamento della prova preselettiva Concorso Docenti. Poiché il tempo a disposizione per la preparazione è limitato, i quesiti sono stati organizzati per ognuno dei 70 MODULI e per AREE: a differenza dell'allenatore del MIUR, è possibile quindi esercitarsi solo su alcune AREE escludendo quelle in cui si ha una adeguata preparazione. VAI AL SITO

La Lavagna Interattiva Multimediale: i pro e i contro...

La Scuola cambia. Non sono solo i programmi ministeriali ad essere modificati ma anche il modo di porgere le unità didattiche... Oggi giorno stiamo assistendo ad una rivoluzione informatica non indifferente sin dalla scuola dell'infanzia. Spesse volte gli alunni sono più preparati degli insegnanti perché utilizzano il computer con disinvoltura tanto da dover far uso di Chat, Forum, Blog e quant'altro viene immesso in "rete" senza pensarci due volte. Molti sono i docenti che si aggiornano su queste nuove tecnologie ma molti sono ancora all'oscuro di quanto sta avvenendo, porgendo la lezione come si faceva 50 anni fa. Ritengo che i docenti hanno l'obbligo di tenersi informati sulle nuove tecnologie didattiche e padroneggiarle, altrimenti si cade nel ridicolo appena uno studente porge una domanda mirata nel campo delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione. Proprio per questi motivi, il Consiglio nazionale di presidenza dell'ASSODOLAB, www.assodolab.it ha votato favorevolmente per iniziare e portare avanti questo discorso sulle LIM - Lavagna Interattiva Multimediale: da una parte il corso di formazione e aggiornamento rivolto a tutti i docenti, dall'altra la LIM CERTIFICATE ®, equiparabile ad una «patente europea della LIM». La LIM CERTIFICATE ® è un marchio registrato, utilizzato per la formazione e l'aggiornamento degli insegnanti sulla Lavagna Interattiva Multimediale. Rimane sempre a noi docenti però, la scelta di formarci o meno. Ci auguriamo però, che dall'alto del Ministero dell'Istruzione, qualche premio venga dato a quanti frequentano i corsi di formazione e aggiornamento o conseguono la LIM CERTIFICATE ®. Non mi resta che augurare a tutti voi che frequentate i nostri corsi Basic, Intermediate e Advanced, buon lavoro e se avete qualche dubbio, postate pure il vostro scritto, tanto non costa nulla e ci sarà sempre colui che risponderà al vostro messaggio. [1] [Prof. Agostino Del Buono - Presidente Nazionale Assodolab]

DATA: 10/02/2010 - Autore Prof. Agostino Del Buono - Post 7749

COMMENTI - PAGINA 201

DATA 13/01/2013 8.59.04 - AUTORE maria rosaria

Credo che l'uso della LIM rappresenti un modo innovativo di fare didattica con gli alunni, ma sono anche convinta che senza una buona funzionalità del computer e della connessione internet, il suo utilizzo si riduca ad una normale lavagna. Le nuove tecnologie possono essere uno strumento più interessante e coinvolgente per le nuove generazioni solo se ben funzionanti. E' anche vero, però, che dinanzi ad una società in continuo mutamento, la scuola deve pur rinnovarsi adeguandosi ai nuovi strumenti d'insegnamento. Ritengo, anche, che l'uso della LIM possa essere un ottimo aiuto per gli alunni con scarse capacità attentive. Spero solo che la mia scuola si attivi a fornire tutte le classi di lavagne LIM, in modo che il suo utilizzo non rimanga un privilegio solo di pochi docenti.

DATA 13/01/2013 16.18.25 - AUTORE sebastiana

Sono un insegnante di latino e greco ed ero scettica sull'utilità della lim in classe,ma mi sono ricreduta,ritenendola uno strumento molto utile e che offre infinite possibilità di utilizzo al docente.

DATA 13/01/2013 16.28.31 - AUTORE sebastiana

Ho partecipato ad un corso di formazione sll'uso della lim e mi sono resa conto che rappresenta uno strumento molto apprezzato dagli alunni così attratti dal linguaggio delle immagini,anche se ritengo che é limitato l'uso che ne posso fare insegnando latino e greco.Probabilmente sono io che sono ancorata ancora ad una didattica tradizionale,ma sono pronta a rimettermi in discussione e a sperimentare la lim nelle mie classi.

DATA 13/01/2013 16.42.22 - AUTORE FRANCESCA

Bisogna saper padroneggiare le nuove tecnologie, altrimenti noi insegnanti saremo sopraffatti dai limiti, importante è considerare gli strumenti informatici come un deterrente per avvicinare gli allievi verso lo studio ed è un valore morale nella nostra professione aggiornarsi di continuo.

DATA 13/01/2013 16.56.12 - AUTORE FRANCESCA

Sono un'insegnante di scuola secondaria insegno esercitazioni pratiche di cucina da 13 anni la mia disciplina è composta da un insegnamento di tipo tecnico-pratico e ho dato sempre molto valore alla parte pratica laboratoriale. Quest'anno per la prima volta ho avuto la possibilità di conoscere da vicino la Lim e anche se non sono mai stata una grande appassionata del mondo informatico, ne sono rimasta subito affascinata. Ecco perché ho deciso di avvicinarmi verso questo nuovo strumento didattico che darà un valore aggiunto alla mia attività didattica in classe e mi darà l’opportunità di organizzarmi in modo tecnico una lezione mirata a coinvolgere l’attenzione dei miei allievi.

DATA 13/01/2013 17.42.48 - AUTORE Paola_C975K

Mi sono iscritta al corso sulla LIM soprattutto per i seguenti motivi: per aggiornarmi su questo nuovo supporto didattico, che i miei alunni hanno già conosciuto nella scuola media inferiore; per non considerarlo più come un “nemico”, ma come un valido alleato nel lavoro quotidiano a casa e in classe. Continuo a ritenere, comunque, che, essendo soltanto uno strumento e non un fine, non possa e non debba sostituirsi ai libri né alle persone. Devo ammettere che non mi è stato sempre facile seguire proficuamente le lezioni del corso, perché l’uso di questa lavagna presuppone competenze informatiche e una certa dimestichezza con le tecnologie digitali , ma riconosco che la loro frequenza non ha deluso le mie aspettative : ho cominciato, infatti, ad apprezzare le potenzialità della LIM. Grazie ad essa si creano in modo veloce collegamenti tra il testo letterario ed altre espressioni artistico-culturali (musica,cinema,arte), che spaziano dal piano verbale a quello visivo e auditivo: tutto ciò consente agli allievi di esaminare in modo ragionato e consapevole, ma soprattutto stimolante, tematiche di ampio interesse che investono, come abbiamo detto, diversi ambiti. Purtroppo, però, il numero di LIM nelle scuole, soprattutto in quelle del Meridione, è limitato e ciò potrebbe accrescere il divario che già c’è tra Nord e Sud. Si spera, pertanto, che esse vengano introdotte in numero adeguato in tutte le istituzioni scolastiche, corredate da tapparelle o tende (che spesso mancano), per creare le condizioni di corretta luminosità.

DATA 13/01/2013 18.57.19 - AUTORE luciabreci

Ho preparato un lavoro da portare al mio tutor; la ricerca dei materiali da utilizzare mi ha comportato un notevole impegno, ma alla fine sono molto contenta di essere riuscita a fare una relazione che mi soddisfa

DATA 13/01/2013 19.39.25 - AUTORE giovanna maria_H096A

La "Lavagna interattiva Multimediale", detta comunemente LIM, è un grande schermo, che mediante un videoproiettore, riceve da un PC tutto ciò che si desidera, e all'occorrenza diventa pannello di navigazione in rete o lavagna tradizionale. Sempre più diffusa nelle aule scolastiche, per le sue potenzialità costituisce uno strumento didattico con il quale si ha l'introduzione di una forma di didattica dinamica, flessibile che va ad integrare quella esistente. In particolar modo, i vantaggi riguardano: la visualizzazione in grande che permette di presentare i vari contenuti non più solo con l'ascolto o la lettura individule, ma anche con la forza comunicativa dell'immagine e dell'audio; l'utilizzo della tecnologia a favore di tutta la classe; la semplificazione dei concetti. Altra potenzialtà è l'interattività esercitata su più livelli: riguarda sia la possibilità di personalizzare i file presenti sullo schermo, sia la possibilità di agire sulla lavagna, sia, in presenza di collegamenti al web, la possibilità di accedere alle risorse di internet. Inoltre, la LIM, con la condivisione di contenuti e operazioni in un processo di costruzione collaborativa dei percorsi di studio, si rivela uno strumento particolarmente efficace per la realizzazione di attività di gruppo di cui l'insegnante divente la guida ed un valido aiuto per studenti diversamente abili o con difficoltà di apprendimento.

DATA 13/01/2013 20.23.10 - AUTORE giovanna maria_H096A

Nonostante la percezione di una positiva accoglienza della LIM da parte di docenti e alunni, si evidenziano alcune difficoltà e perplessità circa il suo utilizzo. Si può pensare infatti, ai problemi di carattere tecnico: calibratura a volte non semplice, proiettore mal posizionato o con luce abbagliante, cavi elettrici volanti, connessione non sempre disponibile..., la cui risoluzione può comportare perdita di tempo e calo di attenzione. Inoltre, la LIM, pur rappresentando un mezzo innovativo che, perchè vicino al modo di comunicare e di accedere alle informazioni proprio dei ragazzi di oggi, facilita il loro coinvolgimento, nel contempo però può spingerli, se non correttamente guidati alla ricerca di stimoli brevi e diversificati, con una concentrazione sempre più limitata e superficiale. La mancanza di prove scientificamente sostenibili sulla sua efficacia, l'aumento eccessivo di stimoli visivi e il caos di messaggi che possono causare un indebolimento del pensiero astratto, devono farci riflettere e guidarci ad un uso razionale e adeguato della LIM, come delle nuove tecnologie, nella consapevolezza che, queste non devono sostituirsi ai libri o alle persone che le utilizzano, ma rimanere sempre e soltanto uno strumento e non un fine sia per gli studenti che per gli insegnanti.

DATA 13/01/2013 22.31.40 - AUTORE carlo

Sono una docente di scuola secondaria e ho frequentato un corso di formazione Pon sull'utilizzo della LIM , sono rimasto soddisfatto per le competenze acquisite,e ho trovato il sistema molto semplice nell'utilizzo,adesso ci vuole solo esercitazione per familiarizzare con il programma. Ho scelto di seguire questo corso perchè ritengo la Lim sia uno strumento oramai indispensabile per la nostra didattica quotidiana .Esso è versatile, adatto a tutte le discipline e ai diversi livelli scolastici, è di supporto all'esposizione di noi docenti e, soprattutto, influisce positivamente sull'attenzione, la motivazione e il coinvolgimento dei nostri alunni. I vantaggi riguardano soprattutto: la visualizzazione in grande, l'utilizzo delle tecnologie a favore di tutta la classe, la semplificazione dei concetti, l'interattività, l' aggregazione di risorse multimediali. La visualizzazione è la più riconosciuta tra le potenzialità della LIM. Essa permette di presentare una molteplicità di contenuti utilizzando non più solo l'ascolto o la lettura individuale, ma anche la forza comunicativa dell'immagine. Un'altra potenzialità è l'interattività, la quale è data da molteplici livelli; riguarda sia la possibilità di intervenire personalizzandoli su tutti i file presenti sullo schermo, sia la possibilità anche fisica di agire sulla lavagna, sia, infine, in presenza di collegamento al web, la possibilità di accedere dalla classe alle risorse di internet.

DATA 13/01/2013 22.34.07 - AUTORE carlo

La potenzialità di questo strumento deve essere accompagnata da una adeguata formazione dei docenti, infatti sono ancora pochi quelli che usano la LIM con disinvoltura. La poca disponibilità del numero delle LIM nelle aule scolastiche comporta per noi docenti un uso raro e saltuario e quindi poca disponibilità ad esercitarci. Inoltre l'uso delle tecnologia digitale non deve sostituire il libro di testo, la riflessione indotta dalla lettura di un libro rimane fondamentale per lo sviluppo del pensiero dell'alunno.

DATA 13/01/2013 22.49.16 - AUTORE vitoantonio_E038W

Data: 13/01/2013 - autore Vito A. Pavone (vitoantonio_E038W) In letteratura è ormai possibile trovare notizie riguardanti i tanti vantaggi offerti dalla LIM alla didattica. Io intendo qui soffermarmi su quelli che mi sono stati suggeriti dall’esperienza d’uso. Visualizzazione in grande: uno dei grossi limiti della lavagna tradizionale è la scarsità di spazio a disposizione che obbliga a scrivere quanto più possibile prima di cancellare, a scapito spesso della chiarezza. Con la LIM invece è possibile scrivere su ogni pagina solo pochi concetti o addirittura un solo, scritto in grande e magari illustrato graficamente con disegni, icone, foto, grafici o tutto quanto può essere utile per colpire la fantasia e facilitare la memorizzazione o la comprensione. Quando si passa ad altro questa pagina non viene persa, ma solo messa da parte e disponibile ad essere richiamata in ogni momento durante la successiva spiegazione. Durante una spiegazione di fisica, per esempio, diventa possibile mantenere fisicamente separato il significato fisico dalla dimostrazione matematica, isolando quest’ultima in una o più schede a parte, a vantaggio della chiarezza concettuale. Secondo vantaggio è il grande favore con cui gli studenti accolgono questo strumento, a tal punto da rendere anche “amichevole” il contenuto della lezione, percepito in un linguaggio vicino a quello cui PC e soprattutto smartphone, ipad … ed altro li hanno abituati. Questi strumenti hanno reso familiare ai nostri ragazzi l’uso contemporaneo di risorse multimediali diverse. La LIM consente tale aggregazione, rendendo di fatto una lezione più ricca e accattivante.

DATA 13/01/2013 23.29.46 - AUTORE patty

Sono un’insegnante di scuola superiore sono convinta delle enormi potenzialità della Lim e del fascino che essa ricopre sulla totalità degli alunni.E’uno strumento capace di trasformare il computer in un potente oggetto didattico,adatto ai lavori di presentazione e di collaborazione. Avvalersi di una metodologia interattiva, oggi, diventa indispensabile,la conoscenza e l'uso della Lim apre nuovi orizzonti, e permette un'azione più incisiva sugli alunni, rendendo l'approccio didattico più interessante e coinvolgente. Questo corso di formazione ci permette di approfondire le conoscenze dello strumento interattivo, per meglio coinvolgere e stimolare l'attenzione degli alunni

DATA 13/01/2013 23.32.05 - AUTORE patty

L’utilizzo della LIM per essere veramente un’attività arricchente e per ottenere risultati significativi, sono necessari un’attenta progettazione dell’attività da svolgere da parte del docente, oltre che, un necessario addestramento dei docenti insistendo sugli aspetti metodologici oltre che tecnici .Altri problemi sono legati alla mancanza delle lavagne interattive nelle varie aule riducendo,cosi, sensibilmente la frequenza d’uso da parte dei docenti.

DATA 13/01/2013 23.53.03 - AUTORE Ins. Anna Ficicchia

Sono Anna Maria e insegno presso la scuola primaria "G. Lombardo Radice" di Caltanissetta. Da anni insegno inglese insieme ad altre discipline. Penso che l'uso della LIM nella didattica della LS sia di marcato rilievo poichè essa ingloba in sè tutti gli strumenti solitamente in uso nella classe di lingua (lettore cd, flashcards, video, posters). Essendo una superficie interattiva dotata di canali multipli, consente di lavorare con e sulla lingua a 360 gradi. Inoltre, il fatto che la LIM disponga di una memoria, fa sì che le molteplici forme di interazione comunicativa tra alunni e personaggi delle Unit dei coursebook, tra alunni e alunni, alunni e insegnante, si possano registrare, rivedere e riascoltare consentendo sia l'allineamento fonetico/fonologico ai suoni della lingua sia la fissazione mnemonica di lessico, modi di dire, usi della lingua, espressioni idiomatiche.

DATA 13/01/2013 23.53.32 - AUTORE Ins. Anna Ficicchia

Come docente di musica ritengo che la LIM sia uno strumento innovativo per la didattica musicale in quanto amplifica le potenzialità di ascolto e di apprendimento pratico della musica. Volendo affrontare in classe il tema delle culture musicali extraeuropee (obiettivo delle Indicazioni) sia in termini pratico-espessivi che di conoscenza, l'uso della LIM consente di interagire e modificare con il gruppo classe le risorse della rete Internet. Esse offrono all'insegnante tutto ciò che la scuola spesso non può fornire: sia fonti sonore adeguate, sia filmati esemplificativi di luoghi, contesti nei quali si fa musica, sia spunti operativi e musiche per affrontare in classe attività musicali pratiche che caratterizzano culture diverse dalla nostra. Anna Maria Ficicchia

DATA 14/01/2013 0.11.34 - AUTORE Laura Di Giovanni

La LIM diventa ogni giorno più coinvolgente per gli alunni.Da parte nostra è necessario un attenta pianificazione della lezione, per evitare che si riduca solo ad una proiezione della stessa. Integrare in una lezione tutte le funzionalità della LIM è la creazione di un lavoro magnifico! Grazie ad essa in una lezione di geometria riesco a far operare gli allievi con strumenti , vari dal software di geometria all'editor di simboli matematici , ai righelli e alle figure geometriche, e si appassionano!

DATA 14/01/2013 16.05.40 - AUTORE anna56

Oggi è finito il corso. Una sottile malinconia si impossessa del mio cuore perchè il corso è stato fantastico in acquisizione di professionalità e umanità.Grazie al teacher, al tutor;e soprattutto alle mie compagne di avventura. Anna56

DATA 14/01/2013 17.08.31 - AUTORE annalisa

Salve a tutti, sono un'insegnante di lettere e ritengo che l'utilizzo della LIM possa aiutare nella didattica a patto che riusciamo a dominare lo strumento piuttosto che a farci dominare.

DATA 14/01/2013 17.12.28 - AUTORE annalisa

Più importante del corso (senza dubbio utile) è la pratica quotidiana in classe e la ricaduta sull'apprendimento degli alunni.

Registro elettronico dei voti

Modello per il monitoraggio disciplinare del profitto

Importare un database di Excel in Office Access

Come importare dati da Excel in Access

Excel fa "tendenza"

Una analisi della funzione TENDENZA e delle sue possibili applicazioni

Partecipa alla discussione

Per inserire un commento occorre essere registrati.

USER  PASSWORD 

ASSODOLAB - Associazione Nazionale Docenti di Laboratorio

Via Cavour, 76 - 71049 TRINITAPOLI BT - Italy

ASSODOLAB.IT