Ente accreditato e qualificato che offre formazione - D.M. 177/2000 e Direttiva n. 90 del 01/12/2003.

DATA: venerdì 17 novembre 2017

Preparati alla prova preselettiva Concorso Docenti su TastoEffeUno.it

Su TastoEffeUno.it sono disponibili i quiz ministeriali, in formato interattivo, per una preparazione seria e mirata al superamento della prova preselettiva Concorso Docenti. Poiché il tempo a disposizione per la preparazione è limitato, i quesiti sono stati organizzati per ognuno dei 70 MODULI e per AREE: a differenza dell'allenatore del MIUR, è possibile quindi esercitarsi solo su alcune AREE escludendo quelle in cui si ha una adeguata preparazione. VAI AL SITO

La Lavagna Interattiva Multimediale: i pro e i contro...

La Scuola cambia. Non sono solo i programmi ministeriali ad essere modificati ma anche il modo di porgere le unità didattiche... Oggi giorno stiamo assistendo ad una rivoluzione informatica non indifferente sin dalla scuola dell'infanzia. Spesse volte gli alunni sono più preparati degli insegnanti perché utilizzano il computer con disinvoltura tanto da dover far uso di Chat, Forum, Blog e quant'altro viene immesso in "rete" senza pensarci due volte. Molti sono i docenti che si aggiornano su queste nuove tecnologie ma molti sono ancora all'oscuro di quanto sta avvenendo, porgendo la lezione come si faceva 50 anni fa. Ritengo che i docenti hanno l'obbligo di tenersi informati sulle nuove tecnologie didattiche e padroneggiarle, altrimenti si cade nel ridicolo appena uno studente porge una domanda mirata nel campo delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione. Proprio per questi motivi, il Consiglio nazionale di presidenza dell'ASSODOLAB, www.assodolab.it ha votato favorevolmente per iniziare e portare avanti questo discorso sulle LIM - Lavagna Interattiva Multimediale: da una parte il corso di formazione e aggiornamento rivolto a tutti i docenti, dall'altra la LIM CERTIFICATE ®, equiparabile ad una «patente europea della LIM». La LIM CERTIFICATE ® è un marchio registrato, utilizzato per la formazione e l'aggiornamento degli insegnanti sulla Lavagna Interattiva Multimediale. Rimane sempre a noi docenti però, la scelta di formarci o meno. Ci auguriamo però, che dall'alto del Ministero dell'Istruzione, qualche premio venga dato a quanti frequentano i corsi di formazione e aggiornamento o conseguono la LIM CERTIFICATE ®. Non mi resta che augurare a tutti voi che frequentate i nostri corsi Basic, Intermediate e Advanced, buon lavoro e se avete qualche dubbio, postate pure il vostro scritto, tanto non costa nulla e ci sarà sempre colui che risponderà al vostro messaggio. [1] [Prof. Agostino Del Buono - Presidente Nazionale Assodolab]

DATA: 10/02/2010 - Autore Prof. Agostino Del Buono - Post 7749

COMMENTI - PAGINA 210

DATA 28/01/2013 23.40.28 - AUTORE Ins. Canalella

Sono un'insegnante della scuola dell'infanzia e credo fermamente nell'utilizzo della tecnologia informatica, anche nel mio grado di scuola, credo molto in queste nuove forme di linguaggio di cui, oggi più di ieri, non si può fare a meno.

DATA 28/01/2013 23.41.01 - AUTORE Ins. Canalella

sono un'insegnante della scuola dell'infanzia che ha già fatto l'esperienza dell'uso del computer con i bambini di 3-4-5 anni, con ottimi risultati. Questo mi fa credere che nella scuola dell'infanzia la LIM potrebbe essere un ottimo strumento ludico per potenziare motivazione, curiosità, creatività e abilità manuali.

DATA 28/01/2013 23.43.10 - AUTORE Ins. Manganaro

Cari colleghi, la noia e lo sbadiglio che ne conseguiva a metà lezione di matematica, quando ero un’ alunna della scuola in cui insegno da diversi anni, mi hanno spinto a cercare sempre nuove strategie per non annoiare i miei alunni e per non vederli con le bocche spalancate come fauci di leone...Sono certa che l’ uso della LIM mi consentirà di motivare di più i miei bambini, dando loro la possibilità di imparare divertendosi e a me la possibilità di mettermi ancora “in gioco”. Giovanna Manganaro Circolo Didattico “G. Lombardo Radice” Caltanissetta

DATA 28/01/2013 23.44.31 - AUTORE Ins. Manganaro

Frequentare il corso sull’ utilizzo della lavagna interattiva multimediale, alla mia “tenera” età e dopo cinque ore di lezione frontale con gli allievi della mia classe, non è cosa leggera e di poco conto. La mia docente, davvero in gamba, mi presenta tutte le bellezze (come dice continuamente) della LIM. Io sono affascinata dal suo insegnare, ma, ad un certo punto, ho esaurito tutti i neuroni disponibili… Aiutooo!!! Non recepisco più nulla. Comunque resto fino alla fine e, anche se mi propongo di non tornare la prossima volta, alla fine mi ritrovo tra i banchi, ancora alunna come qualche decennio fa. W la LIM, perché stimola sicuramente l’ interesse delle mie “piccole pesti”, suscita il desiderio di apprendere in modo originale e creativo, favorisce la cooperazione all’interno della classe(anche tra docente e discente),e la collaborazione tra colleghi. Consente, inoltre, al mio alunno Federico,allergico al gesso, di gettare i guanti di cotone che deve usare quando scrive sulla lavagna nera. Alla prossima…Giovanna Manganaro

DATA 28/01/2013 23.47.27 - AUTORE Ins. Pennica

La Lavagna Interattiva Multimediale, è uno strumento sicuramente utile finalizzato all'uso della didattica innovativa. E' uno strumento "a misura del bambino", che consente di apprendere contenuti attraverso canali alternativi alla tradizionale letto- scrittura; costituisce un'ottima strategia di apprendimento perchè offre la possibilità di abbinare agli argomenti tradizionali, materiale multimediale, di gradevole approccio, riuscendo a facilitarne l'apprendimento ed ottenere buoni risultati finali

DATA 28/01/2013 23.49.17 - AUTORE Ins. Pennica

L'apprendimento visivo, è una strategia particolarmente usata nella scuola primaria e sostenuto, non solo in ambito pedagogico ma anche nel campo della psicologia cognitiva. Gardner ad esempio, nella sua teoria delle intelligenze multiple, sottolinea il ruolo fondamentale di quella che si chiama intelligenza visuo-spaziale. E' dimostrato che l'uso del materiale visivo, favorisca l'apprendimento, agevolando i processi mnemonici dal momento che la memoria delle immagini è molto più persistente rispetto a quella di stimoli di tipo acustico. E' stato provato, inoltre, che molti bambini ad esempio sordi, dislessici, autistici ecc., prediligono in modo esclusivo, un apprendimento di tipo visivo con un esito sicuramente più efficace. Ho potuto applicare e verificare con un bambino affetto da autismo, come una lezione effettuate con la LIM abbia avuto maggiore efficacia sia dal punto di vista dell'apprendimento, ma soprattutto per l'implementazione dei tempi di attenzione e concentrazione.

DATA 28/01/2013 23.51.50 - AUTORE Ins. Salvaggio

La LIM è un software che trasforma il metodo di insegnamento e di apprendimento ,vissuto dai bambini come un'esperienza creativa al pari di un gioco.la fase di apprendimento è arricchita perchè il bambino interagisce con i contenuti della lezione .

DATA 28/01/2013 23.52.57 - AUTORE Ins. Salvaggio

Tra tutti i possibili utilizzi della LIM, quello che più mi ha colpito è stato la possibilità di superare le pareti della classe e di fare lezione accompagnando i ragazzi in percorsi di esplorazione, scoperta, conoscenza.

DATA 28/01/2013 23.57.19 - AUTORE Ins. Tardanico

1. Sono una docente di scuola primaria e abbiamo completato da poco insieme ad altre colleghe un corso di formazione sulla LIM. Avrà sicuramente contribuito la bravura e la chiarezza dell’insegnante ma si è aperto veramente un mondo nuovo!!! Credo che la LIM sia uno strumento dalle enormi potenzialità che ci permette di utilizzare un linguaggio più adatto alle nuove generazioni, inoltre riesce a catturare l’attenzione e la partecipazione degli alunni coinvolgendoli nella costruzione della lezione; infine, anche gli alunni più timidi o con difficoltà di apprendimento si sentono incoraggiati e attori partecipi perché, attraverso la LIM, vengono stimolate varie strategie di apprendimento con splendidi risultati.

DATA 28/01/2013 23.57.52 - AUTORE Ins. Tardanico

2. Credo che la LIM possa rappresentare un’importante risorsa solo se inserita in un progetto didattico e il suo suo utilizzo non abbia i caratteri della estemporanietà e dell'improvvisazione. Inoltre, la possibilità di poter interagire con contenuti e applicazioni in formato digitale apre le porte ad un tipo di lavoro coperativo e costruttivo pechè permette ai colleghi di costruire percosi didattici comuni e di condividere, esplorare, utilizzare, manipolare tali contenuti con altri gruppi di alunni.

DATA 28/01/2013 23.59.45 - AUTORE Ins. Ubbriaco

La lavagna interattiva multimediale, favorendo l'apprendimento visivo, costituisce un utile strumento didattico in grado di rispondere anche alle esigenze degli alunni con disabilità, in quanto favorisce, per esempio, l'apprendimento nei soggetti sordi che posseggono capacità di apprendimento visuo-spaziale superiore alla norma; negli ipovedenti perchè le LIM permettono di ingrandire immagini e caratteri e lavorare su aspetti quali il contrasto e il colore e di trasformare il testo scritto a mano in testo a caratteri di stampa; nei soggetti con problemi motori, in quanto la lavagna di grandi dimensioni e sensibile al tocco rende esercizi e software didattici facilmente accessibili. Il maggior beneficio dall'uso delle LIM si riscontra nei soggetti che presentano limiti nell'attenzione e nell'apprendimento e che hanno difficoltà di concentrazione, infatti la modalità multimediale di presentazione e di fruizione dei contenuti, la possibilità di interazione e di manipolazione di alcuni concetti astratti rappresentano importanti facilitazioni. Valeria Ubbriaco

DATA 29/01/2013 0.00.42 - AUTORE Ins. Ubbriaco

La LIM è uno strumento capace di trasformare un computer ed un proiettore in un potente oggetto didattico. Con la LIM diviene possibile mostrare alla classe ed utilizzare software didattici; navigare all'interno di siti INTERNET; mostrare video e DVD ed interagire con gli stessi bloccando le immagini, estrapolandone particolari, inserendo commenti; registrare la lezione come filmato, completo di audio, da riproporre in un secondo momento. La LIM è uno strumento che permette all'insegnante di trasformare la lezione classica in uno scenario multimediale e collaborativo, in cui lo studente non è più semplice fruitore di conoscenze, ma diventa parte attiva e partecipe del processo di apprendimento. La LIM è uno dei vari strumenti tecnologici moderni che, se introdotti in modo efficace ed adeguato, possono portare a rivedere le metodologie didattiche e quindi i processi della formazione. Nella scuola primaria, da un apprendimento mnemonico e passivo si passa ad un lavoro di gruppo interattivo tra docente e studenti con materiale didattico di diverso tipo. Con l'ausilio della LIM l'insegnante può preparare uno schema del lavoro che può, in classe, essere riempito con importazioni da INTERNET o con una serie di collegamenti davanti all'alunno che interagisce divenendo così consumatore e produttore di conoscenza. Con la LIM il docente non è più solo la fonte delle informazioni, ma è un intermediario, un organizzatore del lavoro. Per l'alunno può sicuramente risultere più stimolante un percorso formativo che parta dalla riproduzione, dall'analisi e dalla manipolazione in ambienti multisensoriali come quelli che permettono di interagire con audio e video. Gli studenti sono più motivati e spinti con maggiore facilità a giocare un ruolo attivo. L'attenzione, la partecipazione e la motivazione rientrano tra gli aspetti che migliorano grazie all'uso della LIM che facilita, tra le altre cose, la fase di creazione di ambienti virtuali utili per simulazioni che aiutano l'alunno a sviluppare un proprio pensiero critico.

DATA 29/01/2013 15.53.43 - AUTORE Ins. Virzì

Sono un'insegnante di Scuola Primaria, quando mi sono iscritta al corso di formazione della L.I.M. ho pensato che sarebbe stato noioso e inutle come tutti gli altri corsi. L'ho trovato invece interessante e altamente formativo per la mia attività futura e, di conseguenza, per l'apprendimento degli alunni. Grazie per questa opportunità.

DATA 29/01/2013 15.57.55 - AUTORE Ins. Virzì

...a proposito della LIM, penso che applicare alla didattica strumenti comunicativi diversi come animazione, grafica, suoni ecccd, può rendere una qualsiasi lezione molto più interessante rispetto ad una di9datticab professinale

DATA 29/01/2013 16.35.00 - AUTORE Maria_H096V

Ho frequentato un corso Lim per potere conoscere al meglio tutte le potenzialità che la lavagna interattiva offre. Oggi posso scrivere, disegnare, inserire immagini, audio, video, visualizzare testi personalizzando la lezione selezionando materiali di interesse ed interagendo con i file presenti di volta in volta sullo schermo, agendo quindi anche fisicamente sulla lavagna, realizzando perciò, attività interattive con il gruppo classe.C,on la Lim, ho la possibilità di accedere dalla classe intesa come luogo fisico, alle risorse di internet, realizzando percorsi ipermediali e consentendo agli allievi di imparare a fare la ricerca attiva del lavoro su siti tematici e, in generale, on-line.Certo, come ogni cosa, anche la LIM va esercitata, ma sono tali e tante le possibili occasioni di insegnamento innovativo che, credo,ci si possa far prendere la mano e,magari, perdere di vista l'obiettivo principale dell' intervento didattico-educativo programmato. Voglio dire solo che, basta solo qualche domanda da parte degli studenti, che per ansia di documentare la risposta, si rischia di sentire suonare la campanella di fine ora, senza aver avuto il tempo di ultimare la lezione!!!!! Prof.ssa Maria Recchia

DATA 29/01/2013 17.25.33 - AUTORE Ins. Pullara

E’ uno strumento meraviglioso. Permette al docente di utilizzare sia il computer che internet in aula stimolando così l’attenzione degli alunni.

DATA 29/01/2013 17.32.02 - AUTORE Ins. Marotta

Le varie discipline vengono affrontate nel loro linguaggio settoriale grazie ai documenti che si possono visionare e con iquali è possibile anche interagire. La lim costituisce per me un valido supporto nello svolgimento delle attività didattiche, che risultano pertanto arricchite di contenuti e potenziate...mi auguro di padroneggiarla

DATA 29/01/2013 17.32.35 - AUTORE Ins. Marotta

La lim costituisce per me un valido supporto nello svolgimento delle attività didattiche, che risultano pertanto arricchite di contenuti e potenziate.

DATA 29/01/2013 18.00.30 - AUTORE VincenzoH643X

L'uso della LIM ha sicuramente un uso nel futuro della scuola e nell'insegnamento di tutte le discipline. Io in prima persona ho trovato grande utilità usandola per trovare e catturare tutta una serie di informazioni, file audio, file video e foto su Internet. L'inserimento del materiale catturato da Internet con gli strumenti messi a disposizione dal software è semplice e intuitivo. Trovo di grande interesse anche la possibilità di inserire didascalie sotto le foto inserite nel documento che arricchiscono la spiegazione. soprattutto la spiegazione delle forme interrogative e negative del sistema verbale inglese mi è risultata di grande impatto visivo e ha consentito agli studenti di realizzare interventi interattivi in cui erano i veri protagonisti dell'apprendimento

DATA 29/01/2013 18.23.04 - AUTORE Ins. Carletta

Ritengo che l’impiego di tecnologie informatiche e, in particolar modo della LIM, possa rivelarsi molto utile nel processo di inclusione di soggetti disabili. In genere l’uso della LIM, inserito in una progettualità ben organizzata, può presentare molti vantaggi pedagogici, didattici e funzionali quali: uguaglianza di opportunità educative, facilitazione dell’apprendimento e possibilità di autoapprendimento, immediatezza del feed-back positivo e negativo (autocorrezione), aumento della motivazione ad apprendere, equipollenza dei risultati, recupero delle funzioni deficitarie, avvio dell’autonomia e accrescimento dei tempi di attenzione. Queste attività offrono occasioni per superare quelle forme di disagio e di sofferenza che, spesso, costituiscono fattori concorrenti all’insuccesso scolastico.

Excel fa "tendenza"

Una analisi della funzione TENDENZA e delle sue possibili applicazioni

CALCOLAMEDIA

La calcolatrice pensata per gli insegnanti, da utilizzare online o offline

Registro elettronico dei voti

Modello per il monitoraggio disciplinare del profitto

Partecipa alla discussione

Per inserire un commento occorre essere registrati.

USER  PASSWORD 

ASSODOLAB - Associazione Nazionale Docenti di Laboratorio

Via Cavour, 76 - 71049 TRINITAPOLI BT - Italy

ASSODOLAB.IT