Ente accreditato e qualificato che offre formazione - D.M. 177/2000 e Direttiva n. 90 del 01/12/2003.

DATA: lunedì 23 ottobre 2017

Preparati alla prova preselettiva Concorso Docenti su TastoEffeUno.it

Su TastoEffeUno.it sono disponibili i quiz ministeriali, in formato interattivo, per una preparazione seria e mirata al superamento della prova preselettiva Concorso Docenti. Poiché il tempo a disposizione per la preparazione è limitato, i quesiti sono stati organizzati per ognuno dei 70 MODULI e per AREE: a differenza dell'allenatore del MIUR, è possibile quindi esercitarsi solo su alcune AREE escludendo quelle in cui si ha una adeguata preparazione. VAI AL SITO

La Lavagna Interattiva Multimediale: i pro e i contro...

La Scuola cambia. Non sono solo i programmi ministeriali ad essere modificati ma anche il modo di porgere le unità didattiche... Oggi giorno stiamo assistendo ad una rivoluzione informatica non indifferente sin dalla scuola dell'infanzia. Spesse volte gli alunni sono più preparati degli insegnanti perché utilizzano il computer con disinvoltura tanto da dover far uso di Chat, Forum, Blog e quant'altro viene immesso in "rete" senza pensarci due volte. Molti sono i docenti che si aggiornano su queste nuove tecnologie ma molti sono ancora all'oscuro di quanto sta avvenendo, porgendo la lezione come si faceva 50 anni fa. Ritengo che i docenti hanno l'obbligo di tenersi informati sulle nuove tecnologie didattiche e padroneggiarle, altrimenti si cade nel ridicolo appena uno studente porge una domanda mirata nel campo delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione. Proprio per questi motivi, il Consiglio nazionale di presidenza dell'ASSODOLAB, www.assodolab.it ha votato favorevolmente per iniziare e portare avanti questo discorso sulle LIM - Lavagna Interattiva Multimediale: da una parte il corso di formazione e aggiornamento rivolto a tutti i docenti, dall'altra la LIM CERTIFICATE ®, equiparabile ad una «patente europea della LIM». La LIM CERTIFICATE ® è un marchio registrato, utilizzato per la formazione e l'aggiornamento degli insegnanti sulla Lavagna Interattiva Multimediale. Rimane sempre a noi docenti però, la scelta di formarci o meno. Ci auguriamo però, che dall'alto del Ministero dell'Istruzione, qualche premio venga dato a quanti frequentano i corsi di formazione e aggiornamento o conseguono la LIM CERTIFICATE ®. Non mi resta che augurare a tutti voi che frequentate i nostri corsi Basic, Intermediate e Advanced, buon lavoro e se avete qualche dubbio, postate pure il vostro scritto, tanto non costa nulla e ci sarà sempre colui che risponderà al vostro messaggio. [1] [Prof. Agostino Del Buono - Presidente Nazionale Assodolab]

DATA: 10/02/2010 - Autore Prof. Agostino Del Buono - Post 7749

COMMENTI - PAGINA 327

DATA 19/06/2014 20.41.59 - AUTORE GIOVANNAL016X

Sto frequentando un PON sulla LIM e sono piacevolmente stupita da questo strumento multi-risorsa non la ritengo però la soluzione a tutti i problemi di apprendimento e di attenzione che mostrano diversi alunni. Può certamente suscitare interesse, ma se non è accompagnata da un ‘progetto’ didattico ben definito rischia di essere controproducente .

DATA 19/06/2014 20.42.35 - AUTORE GIOVANNAL016X

Sto frequentando un PON sulla LIM e sono piacevolmente stupita da questo strumento multi-risorsa che, se adoperato adeguatemente, può offrire stimoli efficaci a sviluppare competenze e conoscenze poichè favorisce l’organizzazione di lezioni trasversali; stimola l’attività di gruppo; comunica conoscenze con un linguaggio multimediale al quale i ragazzi sono più abituati; offre a tutti i ragazzi, anche quelli che hanno difficoltà, la possibilità di emergere poichè, affidando ad ognuno un compito preciso (anche quello più semplice come cliccare su qualche tasto del computer), si sentono attori del loro processo educativo.

DATA 19/06/2014 23.02.21 - AUTORE Maria Grazia

Sono una docente di materie letterarie nella scuola secondaria di secondo grado,a mio avviso la LIM diventa uno strumento didattico efficace nella misura in cui viene usata dal docente per coinvolgere attivamente gli studenti,facendoli diventare "attori" del loro stesso sapere;altrimenti rimarrebbe semplicemente uno strumento più bello,più sofisticato della classica lavagna in ardesia,ma nulla di più.

DATA 19/06/2014 23.38.02 - AUTORE Maria Grazia

Sto seguendo con molto interesse il corso sulla Lim,lo trovo coinvolgente ed interessante,spero di poter apprendere nel migliore dei modi tutte le funzioni e potenzialità di questo strumento didattico.Sicuramente rappresenta una ulteriore innovazione all'utilizzo del semplice pc in classe come supporto alla lezione frontale.Evidenti e molti sono i vantaggi della lavagna interattiva: cattura l'attenzione degli studenti,permette di memorizzare e di archiviare lezioni intere, fruibili in tempi successivi,stimola la partecipazione attiva dei ragazzi.Certamente il lavoro del docente aumenta con la LIM,perchè presuppone la preparazione del materiale,di documenti,la predisposizione degli esercizi. La condizione ottimale per l'utilizzo della LIM è che ci sia il collegamento costante ad un pc e alla rete internet e,naturalmente,una discreta preparazione informatica da parte dei docenti,perche nulla deve essere lasciato all'improvvisazione.

DATA 19/06/2014 23.58.24 - AUTORE Giorgia_I348Y

Anche io credo che sia molto importante per il personale docente aggiornarsi riguardo alle nuove tecnologie, affinché si possano sfruttare tutti i mezzi multimediali oggi esistenti. In tal senso, la Lavagna Interattiva Multimediale si propone come uno strumento interessante, poiché favorisce l’apprendimento e stimola l’attenzione, grazie al contributo offerto dai contenuti digitali che rendono la lezione interattiva. Come insegnante di lettere, posso testimoniare che la letteratura italiana, la storia e la geografia risultano agli studenti molto più interessanti e meno “noiose” se vengono utilizzati video, mappe concettuali e file audio durante la lezione. Ad esempio è stato molto divertente e stimolante mostrare una breve performance teatrale sui Promessi sposi: la drammatizzazione dell’opera manzoniana ha incoraggiato gli studenti a leggere con piacere il romanzo. Inoltre la LIM, grazie alla sua versatilità, riesce a soddisfare le esigenze di tutti gli alunni, anche quelle di coloro che presentano difficoltà nell'apprendimento. La LIM, infatti, permette a questi ultimi di seguire più facilmente il lavoro svolto dai compagni e rende possibile la loro partecipazione attiva all'interno della classe.

DATA 20/06/2014 1.38.06 - AUTORE stefanoniM082N

Grazie per aver realizzato questi corsi per l'utilizzo della LIM, in particolare per il corso LIM basic. Non avendo avuto alcun tipo di esperienza con questo strumento, era per me assolutamente necessario partire dalle basi. Spero di poter frequentare i corsi più avanzati quanto prima.

DATA 20/06/2014 1.45.05 - AUTORE stefanoniM082N

Avevo espresso, nel mio post precedente, il desiderio di partecipare ai corsi LIM più avanzati ed in aggiunta a ciò vorrei precisare che preferirei farlo presso le sedi dell'associazione. Questo perché, come giustamente fa notare la docente Giuseppina, trovo che sia indispensabile - quantomeno ad uno stadio più avanzato - un'esercitazione più approfondita e diretta in "laboratorio". Ritengo inoltre che sarebbe opportuno che fosse il ministero a formare i dcenti per una pratica che si rende via via più necessaria, ma ringrazio l'Assodolab in quanto ha dei costi contenuti ed accessibili anche a chi, come me, non ha grande disponibilità di mezzi.

DATA 20/06/2014 8.32.44 - AUTORE maria

Sono un'insegnante della scuola media e ho fatto due corsi sulla Lim senza grandi risultati. Non ho mai avuto grande interesse per le nuove tecnologie anche se credo che sia molto importante aggiornarsi. Sono molte affezionata ad un modo di fare didattica che si avvale anche di "vecchi" strumenti come i libri. La Lim Multimediale è sicuramente uno strumento interessante, poiché favorisce l’apprendimento e stimola l’attenzione, anche se io fino ad ora non ne ho fatto uso se non per vedere dei film. Dovrò cominciare a entrare in questo nuovo modo di fare didattica: da quest'anno avremo le Lim in tutte le classi.

DATA 20/06/2014 8.46.29 - AUTORE maria

Grazie al corso che ho frequentato, ho imparato a preparare le lezioni didattiche con la LIM, il programma che abbiamo utilizzato non è per niente complicato . Ho preparato un'attività sul mio paese d'origine con immagini , testi bucati etc . Sono entusiasta di apprendere queste nuove tecniche e migliorare il mio metodo di insegnamento, ma in questi giorni ho saputo che il programma delle nuove Lim della scuola è diverso. Devo ricominciare tutto daccapo! Ce la farò?

DATA 20/06/2014 8.50.27 - AUTORE MONICA GARGIULO

Sto frequentando un corso per imparare ad usare la LIM in classe, devo dire che mi sto divertendo molto. Ho imparato a strutturare le unità didattiche, in modo interdisciplinare, usando il canale della multimedialità. Questo modo di fare didattica nelle scuole piacerà molto ai bambini e anche ai grandi.

DATA 20/06/2014 9.17.38 - AUTORE Emanuela Annamaria Di BaccoI804I

Confermo quanto scritto in precedenza, ad inizio corso: credevo di saper già utilizzare questo utilissimo strumento che è la LIM e invece, grazie a questo corso, ho scoperto funzioni interessanti che ignoravo e che mi saranno di grande aiuto per organizzare un lavoro efficace e coinvolgente.

DATA 20/06/2014 10.44.52 - AUTORE Dario Provenzano

Sono molto soddisfatto del corso!

DATA 20/06/2014 10.56.06 - AUTORE Dario Provenzano

Efficacia del corso LIM. Questo corso sarà efficace, in quanto si avvale di una metodologia interattiva e dinamica: i corsi tradizionali di formazione producono molte idee… ma non abbastanza azione. Non si può trasmettere l’azione che attraverso dei “laboratori / palestre” che coniughino dinamiche di gruppo e lavori individuali sulla “vita professionale reale”: i partecipanti non ascoltano e basta, devono lavorare attivamente! La LIM può essere molto utile: nell’ attività di sostegno di alunni portatori di handicap; nelle attività di recupero extracurriculare degli alunni in difficoltà, ai quali è possibile somministrare attività e lezioni diverse da quelle tipicamente frontali; Svantaggi (dal momento che l’esperienza di utilizzo è LIMitata preferisco riferirmi agli svantaggi ‘logistici’): un numero limitato di LIM, se non addirittura una sola LIM, in istituti particolarmente grandi e con molti docenti interessati ad utilizzarla, può comportare problemi nell’organizzazione del lavoro; i locali dedicati alle LIM non possono essere i laboratori o le aule video, ma aule dedicate e quindi attrezzate esclusivamente per l’utilizzo di questa tecnologia.

DATA 20/06/2014 12.48.51 - AUTORE DanielaL219C

Al termine del corso da cui ho appreso certamente nuove metodologie di approccio al contesto classe e di realizzazione dell'attività didattica,posso concludere che in questo modo è possibile diversificare e rendere più accattivante e coinvolgente la lezione rispetto alla classica lezione frontale. Non escludo ovviamente che ciò comporti un maggior impegno del docente, purtroppo oggi non sempre ripagato del lavoro che svolge e spesso poco gratificato dall'intero sistema scuola e, quindi, poco motivato a innovare continuamente i suoi metodi.

DATA 20/06/2014 13.17.13 - AUTORE colombina

sandraG273U Sono un’insegnante di Arte e Immagine in una scuola di I grado e finalmente ho trovato uno strumento didattico che potrà aiutarmi nelle mie future lezioni. Il prossimo anno scolastico, a seguito di un corso, potrò fornire ai miei studenti un efficace panorama di storia dell’arte moderna, infatti per iniziare concentrerò le mie attività nelle classi terze. Lo schermo interattivo multimediale mi aiuterà a fare apprezzare l’arte a tutti i miei studenti. La lavagna multimediale non sarà solo uno strumento di conoscenza, ma una pratica disponibile a tutti i miei studenti, perché offrirà un ventaglio di possibilità, utili, stimolanti e creative. Già immagino quante esercitazioni potranno realizzare i miei studenti…..

DATA 20/06/2014 13.21.23 - AUTORE colombina

sandraG273U. Cara marika credo che l'altro punto dolente sarà il fatto che pochi alunni a casa potranno disporre di un computer o tablet e relativo collegamento internet.Speriamo che la scuola potrà offire questi sussidi svantaggiati economicamente.

DATA 20/06/2014 17.07.51 - AUTORE maria

Sono un'insegnante di terza fascia di Storia dell'Arte. Non avendo grande attitudine con l'informatica non riesco a parlarne bene. In passato ho frequentato corsi di informatica senza grandi risultati,nel senso che ho sempre una certa reticenza nell'usare questi strumenti. Ho sempre l'impressione che mi siano di impaccio e che rallentino tutti i miei movimenti. Il dover costringere gli insegnanti ad essere al passo con i tempi è giusto, però secondo me si dovrebbe tener conto delle difficoltà che può trovare chi non ha scioltezza nell'usare questi strumenti. La tecnologia a mio avviso corre troppo, e inserire in tutte le scuole questo ausilio secondo me è dannoso.

DATA 20/06/2014 17.42.22 - AUTORE Emma Catalano

La LIM rappresenta sicuramente uno strumento che migliora la qualità della didattica permettendo al docente di utilizzare contemporaneamente computer, Internet e lavagna per stimolare l'attenzione degli alunni.Per questo motivo ho deciso di frequentare il corso che la scuola proponeva. Tale corso è stato efficace in quanto si è avvalso di una metodologia interattiva anche se sarebbe stato opportuno avere un numero maggiore di ore per le esercitazioni pratiche.

DATA 20/06/2014 17.48.59 - AUTORE Vincenza Magnacca

Sono una docente di scuola primaria e sto frequentando un corso sulla lim. La trovo uno strumento molto utile per favorire i processi di apprendimento e per stabilire dinamiche relazionali tra gli alunni.

DATA 20/06/2014 17.52.42 - AUTORE Vincenza Magnacca

Ritengo che noi docenti dobbiamo saper utilizzare questa nuova tecnologia che è la lim per arricchire la nostra attività d'insegnamento.

Sfondi per Desktop

Una raccolta di fotografie ad alta risoluzione per dare un tocco di originalità al nostro PC

Come lavorare con Microsoft Word 2007

Una panoramica introduttiva per orientarsi nell'uso del nuovo applicativo

Creare giudizi automatici con il Glossario di Word

Una proposta di utilizzo del glossario, molto utilie al corpo docente

Partecipa alla discussione

Per inserire un commento occorre essere registrati.

USER  PASSWORD 

ASSODOLAB - Associazione Nazionale Docenti di Laboratorio

Via Cavour, 76 - 71049 TRINITAPOLI BT - Italy

ASSODOLAB.IT