Ente accreditato e qualificato che offre formazione - D.M. 177/2000 e Direttiva n. 90 del 01/12/2003.

DATA: lunedì 20 novembre 2017

Preparati alla prova preselettiva Concorso Docenti su TastoEffeUno.it

Su TastoEffeUno.it sono disponibili i quiz ministeriali, in formato interattivo, per una preparazione seria e mirata al superamento della prova preselettiva Concorso Docenti. Poiché il tempo a disposizione per la preparazione è limitato, i quesiti sono stati organizzati per ognuno dei 70 MODULI e per AREE: a differenza dell'allenatore del MIUR, è possibile quindi esercitarsi solo su alcune AREE escludendo quelle in cui si ha una adeguata preparazione. VAI AL SITO

La Lavagna Interattiva Multimediale: i pro e i contro...

La Scuola cambia. Non sono solo i programmi ministeriali ad essere modificati ma anche il modo di porgere le unità didattiche... Oggi giorno stiamo assistendo ad una rivoluzione informatica non indifferente sin dalla scuola dell'infanzia. Spesse volte gli alunni sono più preparati degli insegnanti perché utilizzano il computer con disinvoltura tanto da dover far uso di Chat, Forum, Blog e quant'altro viene immesso in "rete" senza pensarci due volte. Molti sono i docenti che si aggiornano su queste nuove tecnologie ma molti sono ancora all'oscuro di quanto sta avvenendo, porgendo la lezione come si faceva 50 anni fa. Ritengo che i docenti hanno l'obbligo di tenersi informati sulle nuove tecnologie didattiche e padroneggiarle, altrimenti si cade nel ridicolo appena uno studente porge una domanda mirata nel campo delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione. Proprio per questi motivi, il Consiglio nazionale di presidenza dell'ASSODOLAB, www.assodolab.it ha votato favorevolmente per iniziare e portare avanti questo discorso sulle LIM - Lavagna Interattiva Multimediale: da una parte il corso di formazione e aggiornamento rivolto a tutti i docenti, dall'altra la LIM CERTIFICATE ®, equiparabile ad una «patente europea della LIM». La LIM CERTIFICATE ® è un marchio registrato, utilizzato per la formazione e l'aggiornamento degli insegnanti sulla Lavagna Interattiva Multimediale. Rimane sempre a noi docenti però, la scelta di formarci o meno. Ci auguriamo però, che dall'alto del Ministero dell'Istruzione, qualche premio venga dato a quanti frequentano i corsi di formazione e aggiornamento o conseguono la LIM CERTIFICATE ®. Non mi resta che augurare a tutti voi che frequentate i nostri corsi Basic, Intermediate e Advanced, buon lavoro e se avete qualche dubbio, postate pure il vostro scritto, tanto non costa nulla e ci sarà sempre colui che risponderà al vostro messaggio. [1] [Prof. Agostino Del Buono - Presidente Nazionale Assodolab]

DATA: 10/02/2010 - Autore Prof. Agostino Del Buono - Post 7749

COMMENTI - PAGINA 37

DATA 25/02/2012 18.03.03 - AUTORE annalisa_cdpschool_f839z

Salve, sono un'insegnante di italiano L2, LS. sto frequentando il corso basic L.I.M. presso la C.D.P. School di Frattamaggiore. Ho trovato molto interessante il corso perchè mi permetterà non solo di rendere le lezioni più interessanti e meno noiose ma anche di rendere più chiari dei contenuti attraverso l'uso di immagini e testi interattivi. Sicuramente le lezioni devo essere accuratamente preparate in precedenza con un notevole impiego di tempo soprattutto inizialmente quando non si è ancora molto pratici. lo svantaggio è anche quello di non poter creare materiali per l'autoapprendimento, nella mia materia fondamentali soprattutto nell'insegnamento della lingua italiana ad adulti stranieri, ma si tratta, come ci è stato anche spiegato durante il corso, di un insegnamento di tipo frontale.

DATA 25/02/2012 18.08.36 - AUTORE OLIMPIA_CDPSCHOOL_A064Q

Ciao, sono Olimpia e sto frequentando oggi in presenza, il Corso Basic Lim presso CDP School di Frattamaggiore... Sono una docente di scuola primaria, mi piace lavorare con gli alunni col pc, ho svolto diversi pon di informatica come tutor sia per adulti che per alunni e siccome adesso a scuola abbiamo anche diverse LIM mi sono organizzata e.... Trovo che la lavagna interattiva possa essere un ottimo strumento didattico, in quanto rende protagonista l’alunno stimolandone l’interesse e la motivazione, anche perchè si avvale di immagini, filmati, suoni.

DATA 25/02/2012 18.20.42 - AUTORE NUNZIO_CDPSCHOOL_G878E

Salve,sono un laureato in ingegneria, attualmente sto frequentando il corso lim basic"Tecnologie dell'informazione e della comunicazione con l'uso della Lim" presso la CDP SCHOOL di Frattamaggiore(Na).Nell'era della tecnologia reputo importante coinvolgere le nuove generazioni a nuove tipologie interattive di apprendimento.Colgo l'occasione per ringraziare lo staff di ASSODOLAB

DATA 25/02/2012 23.44.17 - AUTORE Rosaria_cdpschool_F839C

Salve,sono una docente di scuola primaria e attualmente sto frequentando il corso Lim Basic presso la CDP School di Frattamaggiore(NA).Sono pienamente d'accordo con l'introduzione della Lavagna Interattiva Multimediale nei processi della formazione.L'impatto di questa nuova tecnologia sulla didattica e sull'apprendimento genera potenziali benefici e,se introdotta in modo efficace ed adeguato, può portare a rivedere le metodologie didattiche e quindi i processi della formazione in una prospettiva di sistema di rete.Inoltre, quale strumento innovativo,la Lim permette all'insegnante di trasformare la lezione tradizionale in uno scenario multimediale e collaborativo, in cui l'alunno non è più semplice fruitore di conoscenze, ma diventa parte attiva e partecipe del processo di apprendimento.

DATA 26/02/2012 11.14.50 - AUTORE SIMONA_CDPSCHOOL_G878T

Salve, sono una laureata in storia dell'arte e sto frequentando il corso basic L.I.M presso la CDP School di Frattamaggiore(Na).Trovo il corso molto interessante e indispensabile come strumento per la formazione nell'attuale "era digitale" in cui si è sempre più protagonisti in modo attivo del proprio sapere.Ritengo inoltre che abbia una ricaduta positiva sui fruitori.

DATA 26/02/2012 16.11.12 - AUTORE sara_cdpschool_6H703E

Salve! attualmente sto frequentando il corso LIM BASIC presso la c.d.p. school di Frattamaggiore (NA). Grazie a questo corso ho cominciato a conoscere le potenzialità della L.I.M. che sono notevoli a mio parere soprattutto nell'insegnamento delle materie di mio interesse che sono la matematica e le scienze. La lim permette di rendere le lezioni più stimolanti e coinvolgenti per gli studenti.

DATA 28/02/2012 17.42.52 - AUTORE claudiaRSNCL

Su questo forum, i commenti relativi all’utilizzo della LIM sono tutti positivi…il mio compreso! Eppure alcuni insegnanti giudicano negativamente l’utilizzo delle LIM: c’è chi dice che il loro costo è troppo elevato, chi non le considera uno strumento di apprendimento, chi le vede come semplici proiettori…io, invece, continuo a pensare che con un adeguata formazione, le LIM possano rivelarsi uno strumento importante e per gli insegnanti e per gli studenti.

DATA 28/02/2012 22.12.48 - AUTORE AntonioE678I

Il percorso formativo intrapreso - Basic Interwrite - è ormai giunto al termine, l’esperienza è stata particolarmente utile e interessante. Ancora oggi le opinioni relative all’uso delle LIM nella didattica sono discordanti, ritengo di poter affermare che è sufficiente una minima familiarità con le stesse per rendersi conto di come esse permettano di superare molti dei limiti principali della lezione frontale: inibizione della curiosità, impostazione dei rapporti tra docente e allievo su una base autoritaria, istituzione di un sistema di lavoro basato sulla esecuzione di compiti senza motivazione e spesso senza impegno, difficoltà nella individualizzazione e nella personalizzazione dell’attività didattica. L’utilizzo delle LIM consente invece di ottenere il superamento della rigidità delle tradizionali presentazioni multimediali a favore di strumenti maggiormente flessibili e modificabili di volta in volta, in funzione delle esigenze dei discenti, la riproducibilità della lezione e la tracciabilità delle integrazioni apportate nelle classi in base alle caratteristiche specifiche degli studenti, la disponibilità di materiali di supporto allo studio da consegnare agli studenti, realizzati su misura in base alle richieste emerse nell’ambito dell’attività formativa, la semplicità di correggere verifiche in modo collettivo, l’immediatezza nell’uso interattivo di software didattici, ecc..

DATA 28/02/2012 22.13.33 - AUTORE AntonioE678I

Il percorso formativo intrapreso - Basic Promethean - è ormai giunto al termine, l’esperienza è stata particolarmente utile e interessante. Ancora oggi le opinioni relative all’uso delle LIM nella didattica sono discordanti, ritengo di poter affermare che è sufficiente una minima familiarità con le stesse per rendersi conto di come esse permettano di superare molti dei limiti principali della lezione frontale: inibizione della curiosità, impostazione dei rapporti tra docente e allievo su una base autoritaria, istituzione di un sistema di lavoro basato sulla esecuzione di compiti senza motivazione e spesso senza impegno, difficoltà nella individualizzazione e nella personalizzazione dell’attività didattica. L’utilizzo delle LIM consente invece di ottenere il superamento della rigidità delle tradizionali presentazioni multimediali a favore di strumenti maggiormente flessibili e modificabili di volta in volta, in funzione delle esigenze dei discenti, la riproducibilità della lezione e la tracciabilità delle integrazioni apportate nelle classi in base alle caratteristiche specifiche degli studenti, la disponibilità di materiali di supporto allo studio da consegnare agli studenti, realizzati su misura in base alle richieste emerse nell’ambito dell’attività formativa, la semplicità di correggere verifiche in modo collettivo, l’immediatezza nell’uso interattivo di software didattici, ecc..

DATA 28/02/2012 22.14.05 - AUTORE AntonioE678I

Il percorso formativo intrapreso - Intermediate Smart Board - è ormai giunto al termine, l’esperienza è stata particolarmente utile e interessante. Ancora oggi le opinioni relative all’uso delle LIM nella didattica sono discordanti, ritengo di poter affermare che è sufficiente una minima familiarità con le stesse per rendersi conto di come esse permettano di superare molti dei limiti principali della lezione frontale: inibizione della curiosità, impostazione dei rapporti tra docente e allievo su una base autoritaria, istituzione di un sistema di lavoro basato sulla esecuzione di compiti senza motivazione e spesso senza impegno, difficoltà nella individualizzazione e nella personalizzazione dell’attività didattica. L’utilizzo delle LIM consente invece di ottenere il superamento della rigidità delle tradizionali presentazioni multimediali a favore di strumenti maggiormente flessibili e modificabili di volta in volta, in funzione delle esigenze dei discenti, la riproducibilità della lezione e la tracciabilità delle integrazioni apportate nelle classi in base alle caratteristiche specifiche degli studenti, la disponibilità di materiali di supporto allo studio da consegnare agli studenti, realizzati su misura in base alle richieste emerse nell’ambito dell’attività formativa, la semplicità di correggere verifiche in modo collettivo, l’immediatezza nell’uso interattivo di software didattici, ecc..

DATA 29/02/2012 11.55.17 - AUTORE alessioDMRLS

Io continuo a sostenere che i vantaggi apportati dalle LIM, all’interno delle scuole, siano concreti: la visualizzazione in grande, la semplificazione dei concetti, l’interattività, l’estrema semplicità d’impiego, la costruzione collaborativa del percorso di studio…Ma oltre le scuole, qualcuno è a conoscenza se anche le università stiano utilizzando o meno le LIM? Ricordo le ore di lezione trascorse, nelle aule universitarie, prendendo appunti: con l’utilizzo delle LIM, lo studente potrebbe, invece, concentrarsi sulla spiegazione, senza la necessità di dover velocemente prendere appunti, e poi, a fine lezione, ricevere dal docente il file degli argomenti trattati da poter tranquillamente approfondire durante lo studio individuale. Un vantaggio non indifferente!

DATA 07/03/2012 10.54.25 - AUTORE SIMONA_CDPSCHOOL_G878T

Salve!Il corso Basic Lim sta giungendo al termine.Penso che sia stata un'esperienza utile che conferma ciò che pensavo inizialmente.La lim non è soltanto uno strumento didattico stimolante, capace di catturare l'attenzione degli alunni ma uno strumento che può cambiare realmente e totalmente la didattica nelle scuole.Un modo attivo di concepire la lezione che ben si inserisce nell'odierna realtà digitale.

DATA 07/03/2012 11.14.36 - AUTORE NUNZIO_CDPSCHOOL_G878E

Al termine del corso"Tecnologie dell'informazione e della comunicazione: comunicare ed insegnare con l'uso della LIM", ritengo che acquisire nuove competenze e integrare la didattica tradizionale attraverso l'utilizzo di nuove tecnologie è la chiave per ottenere reali crescite nei livelli di apprendimento degli studenti.Penso che per realizzare tutto ciò in primo luogo sia richiesto un programma di incentivi teso ad incrementare l'utilizzo delle nuove tecnologie da parte degli insegnanti, perchè gli strumenti didattici come la LIM si trasformino in volani per l'innovazione.

DATA 10/03/2012 12.10.33 - AUTORE AlessandraB963U

Si parla sempre più frequentemente di "motivazione". Per avere successo in una determinata impresa, si sa, c'è bisogno di una forte motivazione, cioè di quella molla che ci spinge a compiere un'azione. La mia principale spinta ad iscrivermi a questo corso è stata dettata dalla curiosità e dalla volontà di conoscere e apprendere l'uso della LIM ai fini di un suo impiego proficuo nella quotidiana attività didattica. Mi aspetto da questo corso di imparare a privilegiare i diversi canali di accesso alle informazioni che le nuove tic ci mettono a disposizione, e di potenziare un approccio strategico e attivo ai testi e ai contenuti della diverse discipline. Mi auguro che la mia motivazione generi "nuova motivazione" negli alunni e nei colleghi tutti che vorranno condividere questi nuovi approcci. Nel corso degli anni l'immagine dell'insegnante è notevolmente cambiata: da trasmettitore del sapere ha assunto sempre più il carattere del facilitatore dell'apprendimento, non solo per gli alunni che presentano difficoltà ma per tutti; una buona didattica è per tutti. Spero di riuscire nell'intento.

DATA 10/03/2012 13.23.02 - AUTORE Federikad960p

Sono laureata in scienze della comunicazione, sto terminando un master di primo livello e sono entusiasta di essermi iscritta al corso avanzato sulla lavagna interattiva multimediale. Ho cominciato a guardare i primi dieci video inerenti la prima parte relativa all'uso della lim e devo sottolineare la perfezione e la chiarezza con cui vengono spiegati i singoli passaggi e modi di utilizzo degli strumenti della lim. Io, personalmente, non insegno in scuole pubbliche ma aiuto i ragazzi e i bambini nel recupero scolastico e confrontando le loro opinioni riguardo la lim in classe, posso affermare che sono davvero contenti di questo nuovo strumento di lavoro nonché la possibilità di interagire maggiormente con i professori e stare molto più attenti alla lezione che, detto dai ragazzi, è molto più interessante e piacevole da seguire. Spero che con la partecipazione a questo corso potrò acquisire tutti gli strumenti e le competenze necessarie per poter usare la lim in classe, un giorno, con i miei alunni. Grazie al presidente dell'associazione per l'attivazione del corso e per chi, come me, comincia oggi la nuova avventura…buon inizio corso a tutti!

DATA 10/03/2012 17.36.40 - AUTORE sara_cdpschool_6H703E

Salve! Oggi ho seguito l'ultima lezione del corso LIM BASIC presso la cdp school di Frattamaggiore (NA) sono sempre più entusiasta di questo strumento didattico in quanto utile per coinvolgere maggiormente gli alunni e rendere la lezione e anche le verifiche meno noiose. Un ulteriore lato positivo della LIM è quello che gli insegnanti sono stimolati a cercare nuove metodologie didattiche e a tenersi costantemente aggiornati.Unico punto a sfavore il tempo impiegato per preparare una lezione con la lim è senza dubbio molto di più rispetto a quello impiegato per preparare una lezione di tipo tradizionale.

DATA 10/03/2012 17.38.30 - AUTORE patrizia_cdpschool_f839g

Sono un'insegnante di scuola primaria ed ho frequentato il corso basic per l'uso della lim. Posso ritenermi soddisfatta per quanto ho appreso, anche se sono consapevole che l'apprendimento di queste nuove tecnologie richiede tempo e pazienza.

DATA 10/03/2012 17.56.37 - AUTORE Rosaria_cdpschool_F839C

Salve, con oggi concludo il percorso di formazione relativo all'uso delle lim. Ritengo che il seminario sia stato soddisfacente sia per la chiarezza dei contenuti sia per l'aspetto logistico-organizzativo, nonchè per i contenuti appresi.

DATA 10/03/2012 18.25.57 - AUTORE OLIMPIA_CDPSCHOOL_A064Q

ciao ragazzi siamo arrivati alla fine della formazione per l'utilizzo della lim.... corso interessante, pertanto ecco dei buoni motivi per imparare ad usare la lavagna: 1 possiede una grande flessibilitò d'uso 2 vivacizza la lezione frontale 3 raccoglie in sè tutti i vantaggi dei sussidi didattici 4 è un forte elemento catalizzatore dell'attenzione 5 permette la condivisione del contenuto con la classe 6 trasforma il docente in facilitatore dell'apprendimento

DATA 11/03/2012 9.36.31 - AUTORE giuseppeC351D

Sono un Insegante di sostegno munito dell'abilitazione in matematica ed attualmente sono in servizio in due scuole come insegnante di sostegno dell'area scientifica. Sono felice di partecipare a questa esperienza che mi aspetto stimolante e devo dire che ancora oggi, come sostiene il direttore del corso, vi è nella scuola una forte resistenza al cambiamento da parte di una certa categoria di docenti che, fornendo alibi non molto convincenti, rimangono dell'idea che non valga la pena esplorare possibili percorsi didattici per risvegliare la motivazione degli alunni in quanto il successo formativo dipenderebbe solo ed esclusivamente dalla loro volontà..Ora, riconosciuto che la motivazione è la molla essenziale per l'apprendimento, va riconosciuto che i processi di insegnamento ed apprendimento si condizionano vicendevolmente; cioè è difficile considerare un processo di insegnamento in maniera del tutto slegata dai meccanismi che determinano la concentrazione e l'attenzione degli alunni. La lavagna interattiva multimediale si configura come una possibilità di "raggiungere" i giovani attraverso l'uso degli strumenti cui loro sono più legati, evidenziandone, nel contempo, una valenza educativa e formativa dinanzi ad un uso solo ed esclusivamente ludico.

Excel fa "tendenza"

Una analisi della funzione TENDENZA e delle sue possibili applicazioni

CALCOLAMEDIA

La calcolatrice pensata per gli insegnanti, da utilizzare online o offline

Registro elettronico dei voti

Modello per il monitoraggio disciplinare del profitto

Partecipa alla discussione

Per inserire un commento occorre essere registrati.

USER  PASSWORD 

ASSODOLAB - Associazione Nazionale Docenti di Laboratorio

Via Cavour, 76 - 71049 TRINITAPOLI BT - Italy

ASSODOLAB.IT