Ente accreditato e qualificato che offre formazione - D.M. 177/2000 e Direttiva n. 90 del 01/12/2003.

DATA: giovedì 29 ottobre 2020

Preparati alla prova preselettiva Concorso Docenti su TastoEffeUno.it

Su TastoEffeUno.it sono disponibili i quiz ministeriali, in formato interattivo, per una preparazione seria e mirata al superamento della prova preselettiva Concorso Docenti. Poiché il tempo a disposizione per la preparazione è limitato, i quesiti sono stati organizzati per ognuno dei 70 MODULI e per AREE: a differenza dell'allenatore del MIUR, è possibile quindi esercitarsi solo su alcune AREE escludendo quelle in cui si ha una adeguata preparazione. VAI AL SITO

La Lavagna Interattiva Multimediale: i pro e i contro...

La Scuola cambia. Non sono solo i programmi ministeriali ad essere modificati ma anche il modo di porgere le unità didattiche... Oggi giorno stiamo assistendo ad una rivoluzione informatica non indifferente sin dalla scuola dell'infanzia. Spesse volte gli alunni sono più preparati degli insegnanti perché utilizzano il computer con disinvoltura tanto da dover far uso di Chat, Forum, Blog e quant'altro viene immesso in "rete" senza pensarci due volte. Molti sono i docenti che si aggiornano su queste nuove tecnologie ma molti sono ancora all'oscuro di quanto sta avvenendo, porgendo la lezione come si faceva 50 anni fa. Ritengo che i docenti hanno l'obbligo di tenersi informati sulle nuove tecnologie didattiche e padroneggiarle, altrimenti si cade nel ridicolo appena uno studente porge una domanda mirata nel campo delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione. Proprio per questi motivi, il Consiglio nazionale di presidenza dell'ASSODOLAB, www.assodolab.it ha votato favorevolmente per iniziare e portare avanti questo discorso sulle LIM - Lavagna Interattiva Multimediale: da una parte il corso di formazione e aggiornamento rivolto a tutti i docenti, dall'altra la LIM CERTIFICATE ®, equiparabile ad una «patente europea della LIM». La LIM CERTIFICATE ® è un marchio registrato, utilizzato per la formazione e l'aggiornamento degli insegnanti sulla Lavagna Interattiva Multimediale. Rimane sempre a noi docenti però, la scelta di formarci o meno. Ci auguriamo però, che dall'alto del Ministero dell'Istruzione, qualche premio venga dato a quanti frequentano i corsi di formazione e aggiornamento o conseguono la LIM CERTIFICATE ®. Non mi resta che augurare a tutti voi che frequentate i nostri corsi Basic, Intermediate e Advanced, buon lavoro e se avete qualche dubbio, postate pure il vostro scritto, tanto non costa nulla e ci sarà sempre colui che risponderà al vostro messaggio. [1] [Prof. Agostino Del Buono - Presidente Nazionale Assodolab]

DATA: 10/02/2010 - Autore Prof. Agostino Del Buono - Post 7855

COMMENTI - PAGINA 380

DATA 20/04/2020 23:43:50 - AUTORE Patrizia_C745C

Patrizia C745C Sono Patrizia, sono un ingegnere civile, da qualche anno mi sto preparando per poter inviare ad insegnare in modo congruo, il mio desiderio è quello di poter insegnare disegno tecnico nella scuola media. Non avevo mai avuto un incontro ravvicinato con la LIM, devo dire che mi ha positivamente stupita, in quanto è molto ben organizzata soprattutto nel collegamento con altri programmi e con contenuti multimediali audio e video, disegnando quotidianamente con programmi 3d o 2d, devo dire che anche l’interfaccia e l’approccio con strumenti semplici di disegno e rappresentazione sono molto ben fatti e intuitivi.

DATA 21/04/2020 22:52:55 - AUTORE Patrizia_C745C

Patrizia_C745C La conoscenza della LIM mi ha permesso di ampliare la mia conoscenza e ne traggo un vantaggio, ho potuto infatti constatare che questo metodo didattico ha cambiato radicalmente l’approccio e il rapporto tra i soggetti coinvolti e nello specifico, insegnante, alunni e tecnologia. Questi strumenti non sono solo un valido supporto per gli insegnanti e il loro lavoro, ma permettono di rendere dinamica una lezione anche nei momenti di maggiore staticità. Infatti ritengo che se in certi contenuti o in alcune parti di programma didattico si è davanti a lezioni che per natura sono statiche, il supporto di questo strumento può renderle dinamiche e può coinvolgere attivamente l’alunno che diventa parte integrante della lezione.

DATA 27/04/2020 12:48:37 - AUTORE AnnamariaE205O

Salve, ho appena concluso il corso Advanced sulla Lim Interwrite e l’ho trovato molto utile e interessante. Purtroppo, ho avuto delle difficoltà nell’istallazione del programma Workspace sul mio pc, che ha reso un po’ complicata l’esercitazione. Il corso, oltre ad essere ben strutturato, è molto chiaro e in maniera semplice e concisa ti accompagna e ti aiuta passa dopo passo a creare delle lezioni più confacenti alla tua materia. Spero in futuro di poter mettere in pratica le conoscenze acquisite con il corso, e soprattutto spero che le tutte classi siano dotate di questo strumento per rendere più omogeneo l’apprendimento.

DATA 13/05/2020 20:17:46 - AUTORE donatella

Sono un'insegnante di scuola primaria.Il settore delle nuove tecnologie mi interessa perchè grazie a queste si agevola il coinvolgimento di tutti i bambini soprattutto i Bes e i DSA

DATA 13/05/2020 20:18:11 - AUTORE donatella

Sono un'insegnante di scuola primaria.Il settore delle nuove tecnologie mi interessa perchè grazie a queste si agevola il coinvolgimento di tutti i bambini soprattutto i Bes e i DSA

DATA 22/05/2020 10:35:47 - AUTORE GaetanoA662Z

Sono un neolaureato in filosofia e coltivo da molto tempo il desiderio di insegnare. Ho deciso di fare questo corso LIM perché ritengo che sia fondamentale oggi essere costantemente aggiornati sui mezzi più idonei ad una buona trasmissione delle proprie conoscenze a coloro che ci sono affidati come studenti e studentesse. Il corso "LIM Interwrite Advanced Full Immersion" è tanto semplice da seguire quanto completo e formativo.

DATA 23/05/2020 10:21:42 - AUTORE GaetanoA662Z

Ho appena concluso di ascoltare le lezioni on-line del corso "LIM Interwrite Full Immersion" (300 ore). Si conferma la mia valutazione più che positiva sia per quanto riguarda la professionalità dell'associazione Assodolab che per quanto riguarda l'utilità degli strumenti didattici da essa proposti.

DATA 31/05/2020 19:19:55 - AUTORE Francesca_L328H

L'utilizzo della tecnologia LIM, è un utilissimo supporto alla didattica, in quanto grazie alle sue potenzialità informatiche, produce versatilità e dinamicità alle lezioni frontali, stimolando e rendendo attivi e partecipi gli studenti. Affinché tale strumento abbia successo ai fini dell'apprendimento della lezione, è necessario che il docente possegga buona padronanza dello stesso. Personalmente ritengo che l’ASSODOLAB abbia strutturato il corso di LIM INTERWRITE in modo da rendere facile ed immediato l’apprendimento del software La modalità con cui si presenta strutturato il corso risulta essere molto efficace, affronta nel dettaglio e nell'operatività più concreta le varie funzioni cui dispone la LIM Interwrite e questo consente di acquisire nell'immediato le nozioni di utilizzo necessarie e di poterle mettere subito in atto.

DATA 31/05/2020 20:35:40 - AUTORE Francesca_L328H

L’uso della LIM per integrare le lezioni frontali appare senza dubbio utile a catturare l’attenzione anche dei ragazzi meno vogliosi, in quanto permette di coinvolgerli attivamente in modo più efficace e forse anche più divertente. Si tratta di percorsi di ricerca, scoperta e conoscenza in cui finalmente si instaura un rapporto più attivo tra docente e alunno. È sicuramente molto bello e importante stimolare i giovani, gli studenti definiti “nativi digitali”, che hanno mille potenzialità pronte a venire fuori, i quali si rendono così parte attiva della lezione, facendo domande. Ogni docente dovrebbe pensare di utilizzarla soprattutto quando si insegna in classi difficili. Per questo sono contenta di aver seguito il corso on-line di LIM INTERWRITE organizzato da Assodolab: semplice e puntuale, di facile apprendimento e che si può seguire stando comodamente a casa.

DATA 01/06/2020 17:58:37 - AUTORE Paolo_I452H

Sono un docente di materie tecniche, e nello specifico scienze e tecnologie elettriche ed elettroniche. Trovo che l’utilizzo della Lim sia di aiuto per la spiegazione di alcuni concetti che necessitano di una rappresentazione grafica adeguata. Mi sono reso conto che con l’utilizzo della lavagna classica si perde del tempo a realizzare grafici o a modificarli e in questo alcune funzioni della lim sono di grande aiuto. È poi molto importante poter tener traccia delle spiegazioni e di quanto viene scritto nella lavagna avendo la possibilità di salvare i contenuti che si sono realizzati di volta in volta, lezione per lezione perché a differenza di una spiegazione standard tengono conto dei chiarimenti nati dalle domande dei singoli alunni. Tuttavia rimane il fatto che questa riduzione dei tempi dovuta all'agevolazione dei grafici non sempre risulta essere un vantaggio. Per alcuni alunni infatti risulta invece fondamentale realizzare a mano alcuni schemi e alcuni grafici perché la realizzazione manuale li mette davanti alle reali difficoltà di una corretta esecuzione che li spinge ad approfondire quello che stanno studiando e averne una maggiore comprensione.

DATA 04/06/2020 19:54:55 - AUTORE Paolo_I452H

Gli strumenti didattici multimediali e innovativi sono concepiti per agevolare la didattica e rendere i contenuti più interessanti agli occhi degli alunni con l’intento di tenere viva la loro attenzione per un tempo più lungo. Tuttavia spesso ci si ritrova nella condizione opposta perché si generano nel ragazzo degli effetti talvolta controproducenti. Il fatto di guardare uno schermo luminoso per un periodo prolungato di tempo stanca la vista e in alcuni casi la concentrazione richiesta risulta essere più alta. Sostengo questo anche per il fatto che su una LIM abbiamo possibilità di passare da un contenuto grafico ad un altro in maniera più rapida e questa velocità richiede una maggior prontezza da parte dell’alunno nel seguire i ragionamenti e capire i concetti. Penso quindi che la LIM debba essere utilizzata in maniera intelligente e alternata con metodi didattici classici. Penso che la LIM sia un ottimo strumento che offre molte soluzioni a diverse problematiche e che vada usata in aggiunta e non in sostituzione di altri approcci didattici. L’abuso di contenuti multimediali può portare infatti l’alunno ad avere in testa molti concetti sotto forma di immagini e può portare a perdere o a non fissare in maniera adeguata i collegamenti logici che ci sono tra essi.

DATA 09/06/2020 14:14:20 - AUTORE FlaviaD960B

Seguendo il corso online sulla LIM ho potuto costatare quanto essa sia molto importante non solo per gli insegnanti, aiutandoli nella gestione dei tempi, nell'organizzazione della sequenza didattica e nell'immediata e facile reperibilità dei materiali ma anche per gli allievi, soprattutto per chi ha difficoltà di apprendimento o i diversamente abili; grazie alle immagini, ai file audio e ai file video, infatti, gli alunni sono coinvolti attivamente riuscendo ad apprendere più velocemente il contenuto delle lezioni. Penso che la LIM sia un’ottima risorsa didattica per la scuola, per mediare tra processo di insegnamento e processo di apprendimento, tra insegnante, alunno e compagni e che, utilizzata al massimo delle sue potenzialità, possa offrire alla didattica risorse che possono sicuramente garantire livelli di qualità e di eccellenza.

DATA 09/06/2020 16:54:05 - AUTORE Roberta_G224V

Ho deciso di intraprendere lo studio del presente corso online Advanced sulla LIM - Lavagna Interattiva Multimediale - per usufruire dei vantaggi che solo una lavagna elettronica è in grado di soddisfare. Questa, infatti, permette di proiettare contenuti digitali che possano essere maggiormente stimolanti ai fini dell’apprendimento, considerando il pubblico di nativi digitali ai quali, ad oggi, un insegnante si rivolge. L’integrazione di specifici strumenti interattivi rappresenta, a mio avviso, il maggiore punto di forza di questo dispositivo, poiché favorisce il coinvolgimento degli alunni e la cooperazione dell’intera classe nella risoluzione delle problematiche proposte. L’allievo, infatti, è in grado di maturare un interesse più profondo, che lo motivi ad esplorare e analizzare le informazioni che gli vengono proposte. La dinamicità delle nozioni presentate, d’altronde, favorisce una certa diversificazione metodologica, che possa adeguarsi alle personali esigenze di ogni alunno, nonché l’integrazione di diversi strumenti didattici, che comprendono non solo il libro di testo ma anche immagini e video. L’unico presunto aspetto negativo potrebbe riguardare la mancanza di spontaneità da parte dell’insegnante, la quale, a mio avviso, dovrebbe preventivamente preparare la lezione sia dal punto di vista contenutistico che da quello grafico. Ritengo, tuttavia, che questo aspetto possa facilmente ritenersi superabile con la pratica e con la sperimentazione, che rappresentano delle prerogative indispensabili per la scuola.

DATA 12/06/2020 18:31:28 - AUTORE SaverioE223T

Salve, ho da qualche giorno iniziato il corso di formazione avanzato LIM, penso che oggi, molti ragazzi e specialmente i giovani della scuola secondaria di secondo grado, sopratutto le nuove "leve" scolastiche, (ragazzi nati dopo il 2000), sono cresciuti in concomitanza con le nuove tecnologie sempre in evoluzione. Sono d'accordo sul fatto che i docenti in teoria doverebbero essere aggiornati permanentemente anche dal punto di vista delle tecnologie informatiche più nuove e all'avanguardia, rispetto ai discenti. In conclusione, ritengo che questo corso di formazione e aggiornamento, sia utile al fine di colmare il più possibile questo tipo di lacuna.

DATA 13/06/2020 12:24:33 - AUTORE AntonioE223S

Buon giorno a tutti, ho iniziato con l'ASSODOLAB il vostro interessantissimo corso Avanzato LIM, a mio parere un tipo di corso differente, mirato ad avvicinarsi al futuro tecnologico - didattico delle nuove generazioni. Partendo dal presupposto che giustamente come già sottolineato dal Prof. Agostino Del Buon, il docente dovrebbe aggiornarsi sempre anche per colmare il gap a livello informatico con i discenti stessi. In questa era contemporanea i discenti, si interfacciano e si incuriosiscono alla didattica anche e molto spesso con i mezzi delle nuove tecnologie per apprendere nuove prospettive didattiche, attraverso l'uso di aggiornatissime tecnologie. Quindi noi tutti insegnanti abbiamo il dovere e secondo me, l'obbligo di stare al passo con i tempi. Questo corso è davvero importante per tutti.

DATA 14/06/2020 14:28:40 - AUTORE GiuseppeE223O

Buona sera, considerata la nostra società tecnologicamente avanzata direi che è molto opportuno che noi docenti siamo sempre pronti a fronteggiare queste nuove sfide, perciò ritengo questo corso abbastanza opportuno.

DATA 15/06/2020 20:26:25 - AUTORE francescaG186F

Buona sera, ho appena iniziato a seguire le lezioni del corso avanzato LIM. In questi anni ho lavorato in una scuola dove in ogni classe e laboratorio è presente la LIM, ma io non conoscendo le sue possibilità fino ad ora l'ho utilizzata come un banale proiettore di video o presentazioni. Sono quindi entusiasta del fatto che grazie a questo corso riuscirò ad utilizzare a pieno lo strumento.

DATA 16/06/2020 09:38:28 - AUTORE Roberta_G224V

Durante la fruizione del corso sulla LIM ho avuto modo di apprendere il suo funzionamento partendo dalle basi, che comprendono l’inserimento di forme, testo, annotazioni e immagini fino allo studio delle funzioni più avanzate, come l’introduzione di filmati, suoni, la creazione di collegamenti ipertestuali e la corrispondenza con altri software come Microsoft Power Point. La conoscenza di queste risorse mi ha dato la possibilità di avere nuovi stimoli creativi per l’elaborazione delle lezioni di informatica, che rappresenta il mio personale campo di insegnamento. Credo che la didattica della suddetta disciplina tragga, più di ogni altra, notevoli benefici dall'introduzione di uno strumento multimediale interattivo come quello della lavagna elettronica. Grazie ad esso, infatti, diventa possibile spiegare agli studenti nozioni di informatica teorica sul funzionamento dei calcolatori, nonché concetti del sistema numerico binario fornendo degli schemi e dei disegni che agevolino la loro comprensione. Diventa anche più semplice, grazie all'impiego dello strumento dei livelli, ideare degli esercizi collettivi che stimolino il ragionamento, incoraggino lo studio e sostengano la cooperazione. La struttura stessa dell’applicazione Workspace mi offre la possibilità di approfondire il meccanismo dell’interfaccia utente e di illustrare alla classe il modo più appropriato di impiegare la programmazione software per un applicativo interattivo. La sua intuitività, infatti, può offrire l’opportunità di riflettere sulla concezione di un front-end funzionale per l’utente finale, la progettazione del quale è riservata agli sviluppatori che in futuro gli stupendi stessi potrebbero diventare. Considero, dunque, la LIM un mezzo imprescindibile per la maturazione tecnico-informatica non solo degli studenti che hanno scelto tale percorso ma anche di quei giovani che, nonostante facciano continuamente uso della tecnologia, rischiano, sempre più spesso, di subirla senza comprenderla.

DATA 16/06/2020 12:30:26 - AUTORE Robertog273q

Buon giorno a tutti! Sono un docente di Matematica della scuola secondaria di secondo grado. Qualche tempo fa, non avendo avuto mai occasione di poter interagire a scuola con la Lavagna Interattiva Multimediale, avevo già seguito un corso base con le principali funzioni e strumenti. In questi anni ho avuto modo di utilizzare la LIM e rendermi conto delle sue enormi potenzialità. Ragion per cui ho deciso di incrementare le mie conoscenze per poterla utilizzare al meglio questo strumento con l’obiettivo rivolto sempre agli studenti, alla loro curiosità e alla loro attenzione. Inoltre mi entusiasma molto la possibilità di spaziare tra i software disponibili. Nel mio primo corso ho imparato ad utilizzare il software Activinspire, trovandolo abbastanza intuitivo, aspetto importante per gli studenti, dal momento che la loro curiosità accresce se viene richiesto un loro intervento in classe, soprattutto se possono utilizzare anche loro questa lavagna. In questo corso, invece, viene utilizzato il software Interwrite Workspace. Ho già avuto modo di studiare i primi video e ho visto funzioni a me sconosciute. Non vedo l’ora di continuare ad imparare. Ringrazio l’Associazione ASSODOLAB per mettere a disposizione questi corsi.

DATA 16/06/2020 16:25:27 - AUTORE FlaviaD960B

Terminata la visione delle videolezioni posso dire di essere pienamente soddisfatta del corso Advanced sulla LIM Interwrite proposto da ASSODOLAB in quanto mi ha fornito gli strumenti necessari per un primo approccio con la lavagna interattiva multimediale. Rispetto alla vecchia lavagna di ardesia, la LIM è un vero e proprio dispositivo elettronico, un contenitore ricco di tecnologie offerte dal mondo digitale e dal Web. Grazie alla maggiore diffusione dei PC all'interno delle scuole, sono sempre più gli insegnanti che utilizzano questo nuovo strumento tecnologico capace di coniugare la forza della visualizzazione e della presentazione tipiche della lavagna tradizionale con le opportunità del digitale e della multimedialità. Gli insegnanti, infatti, sono in grado di realizzare una classica lezione frontale abbinando all'esposizione orale i vantaggi del multimediale. Di certo non mancano problemi per l’insegnamento relativi alle competenze tecniche su come utilizzare gli strumenti, i software e i canali di comunicazione elettronica. A mio parere, occorre un corso di formazione per tutti gli insegnanti al fine di conoscere e sapere utilizzare correttamente la LIM. Ciò mi ha portato a seguire questo utilissimo corso online.

Registrare una macro in Microsoft Word

Eseguire le operazioni ripetitive in meno di un secondo

La logica di Microsoft Excel

Tutto sulla funzione SE e sugli operatori logici

Gli stili di Microsoft Word

Una analisi dei vantaggi nell'utilizzo degli stili di formattazione

Partecipa alla discussione

Per inserire un commento occorre essere registrati.

USER  PASSWORD 

ASSODOLAB - Associazione Nazionale Docenti di Laboratorio

Via Cavour, 76 - 71049 TRINITAPOLI BT - Italy

ASSODOLAB.IT