Ente accreditato e qualificato che offre formazione - D.M. 177/2000 e Direttiva n. 90 del 01/12/2003.

DATA: sabato 20 gennaio 2018

Preparati alla prova preselettiva Concorso Docenti su TastoEffeUno.it

Su TastoEffeUno.it sono disponibili i quiz ministeriali, in formato interattivo, per una preparazione seria e mirata al superamento della prova preselettiva Concorso Docenti. Poiché il tempo a disposizione per la preparazione è limitato, i quesiti sono stati organizzati per ognuno dei 70 MODULI e per AREE: a differenza dell'allenatore del MIUR, è possibile quindi esercitarsi solo su alcune AREE escludendo quelle in cui si ha una adeguata preparazione. VAI AL SITO

La Lavagna Interattiva Multimediale: i pro e i contro...

La Scuola cambia. Non sono solo i programmi ministeriali ad essere modificati ma anche il modo di porgere le unità didattiche... Oggi giorno stiamo assistendo ad una rivoluzione informatica non indifferente sin dalla scuola dell'infanzia. Spesse volte gli alunni sono più preparati degli insegnanti perché utilizzano il computer con disinvoltura tanto da dover far uso di Chat, Forum, Blog e quant'altro viene immesso in "rete" senza pensarci due volte. Molti sono i docenti che si aggiornano su queste nuove tecnologie ma molti sono ancora all'oscuro di quanto sta avvenendo, porgendo la lezione come si faceva 50 anni fa. Ritengo che i docenti hanno l'obbligo di tenersi informati sulle nuove tecnologie didattiche e padroneggiarle, altrimenti si cade nel ridicolo appena uno studente porge una domanda mirata nel campo delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione. Proprio per questi motivi, il Consiglio nazionale di presidenza dell'ASSODOLAB, www.assodolab.it ha votato favorevolmente per iniziare e portare avanti questo discorso sulle LIM - Lavagna Interattiva Multimediale: da una parte il corso di formazione e aggiornamento rivolto a tutti i docenti, dall'altra la LIM CERTIFICATE ®, equiparabile ad una «patente europea della LIM». La LIM CERTIFICATE ® è un marchio registrato, utilizzato per la formazione e l'aggiornamento degli insegnanti sulla Lavagna Interattiva Multimediale. Rimane sempre a noi docenti però, la scelta di formarci o meno. Ci auguriamo però, che dall'alto del Ministero dell'Istruzione, qualche premio venga dato a quanti frequentano i corsi di formazione e aggiornamento o conseguono la LIM CERTIFICATE ®. Non mi resta che augurare a tutti voi che frequentate i nostri corsi Basic, Intermediate e Advanced, buon lavoro e se avete qualche dubbio, postate pure il vostro scritto, tanto non costa nulla e ci sarà sempre colui che risponderà al vostro messaggio. [1] [Prof. Agostino Del Buono - Presidente Nazionale Assodolab]

DATA: 10/02/2010 - Autore Prof. Agostino Del Buono - Post 7753

COMMENTI - PAGINA 363

DATA 25/02/2017 08:33:38 - AUTORE MARCO E388M

Salve, mi chiamo Marco, sono laureato in scienze motorie e sto lavorando come supplente in una scuola media. Ho iniziato a frequentare il corso LIM BASE 100 ore e sono circa a metà, devo dire che mi sto trovando benissimo; il corso offre numerosi spunti di lavoro per poter provare a riprodurre gli esempi trattati nelle video lezioni in tempo reale o in un secondo momento. Sicuramente la lavagna interattiva multimediale è uno strumento molto utile per la lezione frontale in classe, in quanto è molto coinvolgente e permette di prolungare il tempo di attenzione degli studenti, rendendoli quindi non “semplici spettatori” ma “principali attori” dell’insegnamento. Grazie alle innumerevoli funzionalità della LIM, mi sto convincendo sempre di più di quanto sia importante averla in ogni classe ed utilizzarla, permettendo agli alunni un apprendimento attivo. Allo stesso tempo ritengo sia molto importante essere all’altezza di utilizzarla, ricevendo un’adeguata formazione. Tornando al corso, l’unica nota negativa è rappresentata dal fatto che non sono riuscito a scaricare il file dell’applicativo workspace annotazione dal sito indicato nella prima video lezione, ma chiedendo supporto al tutor, ho avuto subito una valida soluzione alternativa a questo piccolo imprevisto.

DATA 26/02/2017 15:04:48 - AUTORE barbaraz600y

Salve, eccoci pressoché giunti alla fine del corso ed è proprio a percorso quasi completato che posso davvero dire che ho trovato interessanti molte delle lezioni che ho visto più di una volta e non vi nascondo che ho preso qualche appunto per potermi mettere alla prova con la LIM appena possibile. Come già detto nel mio precedente intervento trovo che questo strumento rappresenti una grande svolta nel nostro modo di preparare, di vivere e rendere i nostri alunni protagonisti nella scoperta, costruzione dei propri saperi suscitano sempre la loro partecipazione e curiosità tenendo alta la loro attenzione. E’ un mezzo attraverso cui possiamo veramente attuare l’inclusione di tutti i ragazzi soprattutto stranieri e DSA, ma soprattutto ottenere la partecipazione degli alunni che hanno maggiore difficoltà con le tecniche tradizionali, coloro che hanno anche delle difficoltà d’attenzione o di stare a lungo fermi al proprio posto. Questo corso ha ulteriormente acceso il mio entusiasmo e desiderio di conoscere e sfruttare nel modo migliore le risorse che la LIM offre. Ho trovato di grandissimo interesse lo Smart Learning Marketplace come fonte di molteplici risorse, mi piacerebbe altresì poter usare la tavoletta wireless. In conclusione posso dire che consiglierò, come ho già fatto ad altri colleghi questo corso ed io stessa a breve mi iscriverò ad un altro per poter arricchire il mio bagaglio di conoscenze per poter offrire un sapere che sia sempre più dinamico, spendibile e soprattutto supportare i ragazzi affinché sempre più siano protagonisti assoluti nella costruzione del proprio processo di apprendimento.

DATA 26/02/2017 16:11:26 - AUTORE serena

Salve , sono ormai nella fase conclusiva del corso LIM base ( con la lavagna Promethean )e mi considero soddisfatta . Tramite il corso ho acquisito una maggiore conoscenza e forse mi sono avvicinata al passo dei così detti '' Nativi digitali'' . Inoltre ho compreso che la LIM può essere uno strumento utilissimo anche per i programmi semplificati, dove utilizzerò prevalentemente Activy Primary con una grafica più semplice e colorata. Il saper creare mappe , immagini o pagine web durante le lezioni o lezioni in piccoli gruppi, sono elementi sicuramenti utili per un apprendimento reso TRAMITE LA LAVAGNA LIM accessibile a tutti.

DATA 26/02/2017 19:34:45 - AUTORE CLAUDIA_A515O

Frequentando il corso basic della LIM smartboard mi sono resa conto di quanto sia notevole il passaggio dal semplice gesso al touch screen grazie all’introduzione della lavagna interattiva multimediale nelle scuole. Il modo di insegnare e di imparare cambia totalmente. Consiglio a tutti i colleghi docenti di fare un corso LIM per riuscire a sfruttare al meglio tutte le potenzialità di questo strumento. Uno dei primi vantaggi delle LIM che si può notare da subito consiste nella visualizzazione ingrandita della lezione, che permette di vedere in aula tantissimi contenuti contemporaneamente utilizzando l' ascolto, la lettura individuale, le immagini (foto, grafici, mappe, animazioni o video). La grande forza, infatti, dell’ utilizzo delle tecnologie informatiche tramite la LIM è che l’impatto visivo aiuta il linguaggio non verbale, permettendo la semplificazione in concetti chiave e determina un maggiore coinvolgimento dell’alunno, che riesce a mantenere più a lungo l’ attenzione e con minor fatica. Ritengo infatti che la LIM sia particolarmente indicata per ragazzi con difficoltà d’apprendimento causata da un basso livello di concentrazione. Un' altra caratteristica importante della LIM è che grazie ai numerosi strumenti a disposizione favorisce l’ interattività della classe. I ragazzi, infatti, possono lavorare in gruppo e partecipare attivamente alla lezione svolta dal docente. Si evitano in questo modo le noiosissime lezioni frontali basate semplicemente sull’ ascolto. Gli studenti saranno attratti da questo strumento più vicino alla loro generazione “digitale”. Una funzione molto utile, da non sottovalutare, è la possibilità di salvare la lezione in formato digitale e inviarla al proprio computer (tramite connessione bluetooth) oppure ai compagni assenti (tramite e-mail) in modo da poter recuperare la lezione persa.

DATA 27/02/2017 16:43:36 - AUTORE serena

Salve, sono sinceramente contenta di aver scelto questo corso, considerandolo un accrescimento per la mia professione. La lavagna è un arricchimento per i nostri studenti , finalizzata all' inclusione. La LIM è UN SAPERE SENZA CONFINI , a mio avviso un sapere aperto a tutti .

DATA 27/02/2017 20:08:26 - AUTORE Maristella

Il corso è terminato.E' stato molto interessante e organizzato bene. Una bella novità da introdurre durante le lezioni e soprattutto per i ragazzi disabili che seguo, potrà essere uno strumento valido e magnetico per la loro attenzione, motivazione e concentrazione. Grazie mille all'Associazione Assodolab e alla disponibilità del suo Presidente.

DATA 28/02/2017 14:08:25 - AUTORE ROSA-L049P

Il corso oggi è giunto al termine, sono molto contenta e soddisfatta di come è stato strutturato e di quanto ho appreso in questo mese. Con queste nuove competenze acquisite farò buon uso della LIM e strutturerò lezioni in grado di coinvolgere i miei allievi. Grazie infinitamente all'ASSODOLAB per averci regalato questa bella formazione.

DATA 28/02/2017 16:42:44 - AUTORE Fulviof830b

Buonasera a tutti! Che mondo fantastico quello della lim! Credevo di conoscere tanto, ma mi sono reso conto che le potenzialità offerte dalla lim e dal programma active inspire sono davvero infinite. Ad esempio non conoscevo gli strumenti riga e goniometro che credo utilizzerò tantissimo in quanto servono molto nella mia materia. Sono rimasto sorpreso anche dalla possibilità di inserire dei link con i video e credo che questa funzione mi sarà utile quando dovrò spiegare degli argomenti che hanno bisogno del supporto visivo. Inoltre, dato che nella mia materia utilizzo tantissimo le immagini, utilizzerò sicuramente il programma active inspire per preparare delle lezioni con delle immagini funzionali alla mia attività didattica per proporle ai ragazzi. Alla fine di questo corso devo ringraziare assodolab che mi ha dato questa opportunità formativa on line, infatti anche seguire un corso in presenza diventava un problema. In questo modo ho avuto la possibilità di seguire le lezioni secondo i miei orari e i miei impegni e di provare con mano tutto quello che ho imparato. Ho infatti scaricato il programma sul mio computer e provato ogni cosa che mi veniva spiegata. Credo che frequenterò altri corsi con voi!

DATA 28/02/2017 18:30:55 - AUTORE Domegae

Salve, sono un docente di Musica presso una scuola secondaria di primo grado in provincia di Mantova. Alla fine del corso posso dire di aver trovato le lezioni alquanto interessanti. La conoscenza del programma ActivInspire infatti è stato un ottimo stimolo per organizzare nuove lezioni con l’utilizzo di un linguaggio nuovo e diretto. La LIM può fungere sia da lavagna, sia da schermo video, per cui mi permette di lavorare usufruendo di colori ed effetti visivi e sonori molto incisivi. Nell’ambito del laboratorio musicale sarà sicuramente più facile elaborare delle basi di accompagnamento ed associarli agli autori più importanti. Come si noterà dalla tesina che ho presentato, nonostante io sia un clarinettista, ho deciso di intraprendere la conoscenza di un nuovo strumento musicale e con questo metodo ho la possibilità di farlo conoscere anche agli alunni.

DATA 28/02/2017 18:33:10 - AUTORE Santipapa

Salve , sono una docente di Arte, temporaneamente inserita sul sostegno in una scuola secondaria del mantovano. Il mio commento dopo avere affrontato tutto il corso è senz’altro positivo. Attraverso le lezioni ho capito come funziona il programma Active Inspire che con le sue molteplici funzioni permette di organizzare ancora meglio le lezioni che possono stuzzicare maggiormente l’interesse dello studente. La LIM può essere usata anche come lavagna, può proiettare video, immagini e suoni. Può aiutare la spiegazione di una lezione attraverso l’uso di effetti visivi e colori di ogni tipo. Specialmente nelle mie materie d’insegnamento: Artistica, Discipline pittoriche e Disegno e Storia dell’arte dove si lavora essenzialmente con le immagini, è sicuramente un valido appoggio.

DATA 28/02/2017 18:56:47 - AUTORE Lucia2A522Q

Salve a tutti mi chiamo Lucia e ho conseguito la Laurea Magistrale in Biotecnologie Mediche. Mi sono iscritta al corso LIM basic per acquisire nuove competenze e poter insegnare in maniera innovativa e stimolante materie come scienze naturali chimica e biologia. Ho iniziato il corso ieri, spero di poter imparare quanto più possibile per poter mettere in campo quanto appreso.

DATA 01/03/2017 17:00:17 - AUTORE Danilo_g273q

Salve mi chiamo Danilo ed ho praticamente concluso il corso basic LIM interwrite e mi ritengo soddisfatto dei risultati raggiunti e delle conoscenze acquisite e tra le altre cose ho notato che il lavoro in classe con la LIM permette di sfruttare e attivare i processi di riflessione e di metacognizione degli alunni. Già la sola possibilità di avere sempre a disposizione lo storico delle fasi di lavoro è un grande incentivo alla riflessione man mano che il lavoro procede, così come lo è anche la possibilità di registrare l’avanzamento del lavoro. Con la LIM è più facile il recupero delle informazioni già possedute e affrontate nel corso delle lezioni precedenti, per poter avanzare nel lavoro, ma anche per riflettere su quanto fatto. Inoltre, molti altri strumenti dei suoi software di gestione sono di supporto per la didattica metacognitiva. Tra questi hanno grande importanza gli strumenti di cattura schermate per rendere attive e vive anche le risorse visive (immagini statiche, video e animazioni) e permetterne l’analisi da parte degli studenti. La LIM, inoltre, incentiva l’uso di ogni tipo di organizzatore anticipato, di schematizzazione e di mappa cognitiva, rendendola condivisa tra tutti gli alunni e in continuo divenire nelle diverse fasi del lavoro. Non più solamente analisi del testo e costruzione di mappe mentali e concettuali costituite di sole parole, ma anche analisi delle immagini e dei video e costruzione di mappe visive, ampliate anche da collegamenti ipertestuali. Non che questo non si potesse fare prima con il computer e il videoproiettore, ma con la LIM è più immediato, più facile e soprattutto più condiviso all’interno della classe; non più appannaggio di alcuni o risorsa speciale per altri con necessità specifiche, ma attività didattica metacognitiva per tutti.

DATA 01/03/2017 18:24:33 - AUTORE ALBA

Salve a tutti mi avvio alla conclusione del corso LIM basic che ho trovato molto interessante in quanto prospetta un modo innovativo di insegnare e di proporre la didattica, in cui il ruolo del docente non è più quello di trasmettitore esclusivo del sapere dal momento che le informazioni sono facilmente disponibili in rete. Frequentando il corso on line ho avuto la consapevolezza che la nuova tecnologia necessita che i docenti dedichino tempo e attenzione a progettare le attività didattiche con metodo interdisciplinare, sia nella programmazione di classe, sia nell'offerta formativa d'istituto. Anche se per me il libro rimane un punto di riferimento fondamentale nell'insegnamento, la lavagna multimediale è uno strumento dalle grandi potenzialità, perchè sfrutta un linguaggio visivo e interattivo, vicino a quello degli studenti. L'utilizzo della LIM consente al docente di creare,durante la lezione, il materiale in maniera collaborativa, facendo uso della funzionalità che la LIM mette a dispozione, come la connessione ad internet. La lavagna interattiva coinvolge maggiormente gli studenti, con una presenza collaborativa e attiva, poichè la sua potenzialità consente di manipolare,produrre contenuti interessanti,collegamenti , per acquisire ed ampliare le conoscenze.Sono pienamente convinta che l'utilizzo della lavagna multimediale, migliora il processo di insegnamento-apprendimento, in quanto vicina agli stili cognitivi degli studenti di nuova generazione, sempre più multimediali e digitali.La LIM è uno strumento straordinario con materiali benefici sia per gli insegnanti, sia per gli studenti.

DATA 01/03/2017 18:25:54 - AUTORE ALBA

Salve a tutti mi avvio alla conclusione del corso LIM basic che ho trovato molto interessante in quanto prospetta un modo innovativo di insegnare e di proporre la didattica, in cui il ruolo del docente non è più quello di trasmettitore esclusivo del sapere dal momento che le informazioni sono facilmente disponibili in rete. Frequentando il corso on line ho avuto la consapevolezza che la nuova tecnologia necessita che i docenti dedichino tempo e attenzione a progettare le attività didattiche con metodo interdisciplinare, sia nella programmazione di classe, sia nell'offerta formativa d'istituto. Anche se per me il libro rimane un punto di riferimento fondamentale nell'insegnamento, la lavagna multimediale è uno strumento dalle grandi potenzialità, perchè sfrutta un linguaggio visivo e interattivo, vicino a quello degli studenti. L'utilizzo della LIM consente al docente di creare,durante la lezione, il materiale in maniera collaborativa, facendo uso della funzionalità che la LIM mette a dispozione, come la connessione ad internet. La lavagna interattiva coinvolge maggiormente gli studenti, con una presenza collaborativa e attiva, poichè la sua potenzialità consente di manipolare,produrre contenuti interessanti,collegamenti , per acquisire ed ampliare le conoscenze.Sono pienamente convinta che l'utilizzo della lavagna multimediale, migliora il processo di insegnamento-apprendimento, in quanto vicina agli stili cognitivi degli studenti di nuova generazione, sempre più multimediali e digitali.La LIM è uno strumento straordinario con materiali benefici sia per gli insegnanti, sia per gli studenti.

DATA 03/03/2017 18:08:16 - AUTORE Lucia2A522Q

Salve mi chiamo Lucia, ho conseguito la Laurea Magistrale in ambito biotecnologico da meno di un anno e a breve mi appresto ad entrare nel mondo delle graduatorie scolastiche e della scuola in generale, sto seguendo il corso basic on line sulla Lavagna Multimediale Interattiva Interwrite e posso dire che sono molto soddisfatta della mia scelta. Mi sono avvicinata alla LIM per curiosità, purtroppo è uno strumento poco utilizzato nella maggior parte delle scuole, ma secondo me, data la diffusione della tecnologia nella nostra quotidianità, pian piano entrerà come consuenta abitudine didattica e quindi è importante formarsi all'utilizzo. Sono convinta che questo strumento possa essere di grande aiuto per le mie future spiegazioni soprattutto per una materia come scienze, sarà un ulteriore strumento per stimolare la creatività e l'attenzione; per questo motivo seguo con grande interesse questo corso, al fine di saper gestire questo strumento nel migliore dei modi e sono convinta che potrà darmi una grande mano nelle mie future lezioni grazie all’interazione che potrei avere con gli alunni. Inoltre posso dire che il corso è ben strutturato e abbastanza chiaro sotto tutti i punti di vista.

DATA 05/03/2017 22:39:49 - AUTORE Lucia2A522Q

Sto per terminare il corso basic sulla LIM. Non conoscevo prima d’ora tale software per l’utilizzo della LIM, anche se ne ho sentito parlare dato che sto cercando di entrare nel mondo della scuola (ho conseguito la Laurea Magistrale da circa 6 mesi). Questo corso sicuramente mi ha permesso di conoscere l'importanza dell'utilizzo di tale strumento ai fini dell'apprendimento per gli alunni di qualsiasi grado di istruzione dalla primaria alla scuola secondaria. Per quanto attiene l’utilizzo della LIM per la mia disciplina di insegnamento, ad esempio, secondo me permetterà agli allievi di avere un migliore approccio con le scienze, a rendere le lezioni più coinvolgenti, l'apprendimento più entusiasmante e diretto. L'uso della lavagna interattiva, permette sicuramente agli allievi di eseguire attraverso la LIM diverse esercitazioni in classe utilizzando vari software specifici per la disciplina. . E’ possibile riprendere spiegazioni precedenti senza dover riscrivere la lezione o gli appunti alla lavagna. Oltre a questo la LIM permette di utilizzare il libro digitale e quindi di affiancare alla lezione frontale anche stimolare l’attenzione degli allievi, visualizzandone la lezione teorica sulla lavagna attraverso gli e_book. C’e da dire purtroppo che l’uso della LIM viene limitato dal fatto che non tutte le scuole sono fornite della lavagna interattiva multimediale e questo è un grosso svantaggio e una carenza a mio avviso da colmare in ogni scuola, poichè ci si deve adeguare all'evoluzione della tecnologia e la scuola, non può ignorare tale cambiamenti e deve adeguarsi ai nuovi strumenti, fornendo una didattica sempre più innovativa e adatta a formare gli adulti di domani.

DATA 06/03/2017 16:41:52 - AUTORE Roberto Acri

Buongiorno, trovo questo strumento molto interessante, potendo utilizzare diverse tipologie di contenuti ed articolando la lezione in modo multimediale, consente di mantenere alto l'interesse degli alunni. Il corso sicuramente fornirà nuove informazioni su come utilizzare questo strumento.

DATA 07/03/2017 21:23:22 - AUTORE Roberto Acri

Sicuramente risulta essere un ottimo strumento per la trasmissione delle informazioni, da integrare però con la stesura da parte dei discenti di appunti e quant'altro necessario per la compiuta acquisizione delle informazioni trasmesse. Le lezioni che vengono salvate e rese disponibili agli alunni devono essere arricchite dagli studenti dagli appunti e dai commenti prodotti durante la lezione. Sicuramente l'utilizzo avanzato e corretto da parte dei docenti di questo nuovo strumento informatico permette di accorciare le distanze con gli alunni.

DATA 08/03/2017 17:02:56 - AUTORE dario.85

I primi moduli del corso si sono rivelati molto interessanti per riconoscere e approfondire le basi psicopedagogiche dell’utilizzo della LIM in classe. Negli ultimi anni la presenza delle lavagne interattive si è diffusa negli istituti scolastici dell’intero territorio nazionale ma non è improbabile entrare in una classe che ne sia sfornita o in cui sia presente solo un proiettore che riproduce lo schermo su una porzione di muro bianco. I ragazzi sono già abituati ad utilizzare molti strumenti presenti nella lavagna interattiva perché già nel periodo dell’infanzia hanno avuto modo di interagire con i device che hanno implementato le funzioni del touchscreen e il collegamento ad internet. Tablet, smartphone, console per videogame, schemi informativi con touch screen nei musei o nelle aziende sanitarie ad esempio hanno avvicinato questa tecnologia ai bambini, cambiando il modo in cui si approcciano ad un compito, alle attività ludiche, alle informazioni e al reperimento di notizie ritenute rilevanti. La lim, e tutti gli strumenti correlati, diventa quindi fondamentale per fare una didattica in linea con i tempi, rispettando i tempi di attenzione dei ragazzi e il loro stili cognitivi. La lavagna d’ardesia e la produzione di materiale cartaceo non sono obsoleti o superati, ma sono strumenti che vanno ricalibrati per fornire una didattica efficace in classi i cui ragazzi hanno bisogni e motivazioni nettamente diverse da quelli che si potevano riscontrare solo 10 anni fa.

DATA 08/03/2017 17:31:14 - AUTORE dario.85

I primi moduli del corso si sono rivelati molto interessanti per riconoscere e approfondire le basi psicopedagogiche dell’utilizzo della LIM in classe. Negli ultimi anni la presenza delle lavagne interattive si è diffusa negli istituti scolastici dell’intero territorio nazionale ma non è improbabile entrare in una classe che ne sia sfornita o in cui sia presente solo un proiettore che riproduce lo schermo su una porzione di muro bianco. I ragazzi sono già abituati ad utilizzare molti strumenti presenti nella lavagna interattiva perché già nel periodo dell’infanzia hanno avuto modo di interagire con i device che hanno implementato le funzioni del touchscreen e il collegamento ad internet. Tablet, smartphone, console per videogame, schemi informativi con touch screen nei musei o nelle aziende sanitarie ad esempio hanno avvicinato questa tecnologia ai bambini, cambiando il modo in cui si approcciano ad un compito, alle attività ludiche, alle informazioni e al reperimento di notizie ritenute rilevanti. La lim, e tutti gli strumenti correlati, diventa quindi fondamentale per fare una didattica in linea con i tempi, rispettando i tempi di attenzione dei ragazzi e il loro stili cognitivi. La lavagna d’ardesia e la produzione di materiale cartaceo non sono obsoleti o superati, ma sono strumenti che vanno ricalibrati per fornire una didattica efficace in classi i cui ragazzi hanno bisogni e motivazioni nettamente diverse da quelli che si potevano riscontrare solo 10 anni fa. dario.85_F205V

Sfondi per Desktop

Una raccolta di fotografie ad alta risoluzione per dare un tocco di originalità al nostro PC

Creare funzioni personalizzate per Microsoft Excel

Come utilizzare Excel in maniera innovativa e creativa

CALCOLAMEDIA

La calcolatrice pensata per gli insegnanti, da utilizzare online o offline

Partecipa alla discussione

Per inserire un commento occorre essere registrati.

USER  PASSWORD 

ASSODOLAB - Associazione Nazionale Docenti di Laboratorio

Via Cavour, 76 - 71049 TRINITAPOLI BT - Italy

ASSODOLAB.IT