Ente accreditato e qualificato che offre formazione - D.M. 177/2000 e Direttiva n. 90 del 01/12/2003.

DATA: giovedì 23 novembre 2017

Preparati alla prova preselettiva Concorso Docenti su TastoEffeUno.it

Su TastoEffeUno.it sono disponibili i quiz ministeriali, in formato interattivo, per una preparazione seria e mirata al superamento della prova preselettiva Concorso Docenti. Poiché il tempo a disposizione per la preparazione è limitato, i quesiti sono stati organizzati per ognuno dei 70 MODULI e per AREE: a differenza dell'allenatore del MIUR, è possibile quindi esercitarsi solo su alcune AREE escludendo quelle in cui si ha una adeguata preparazione. VAI AL SITO

La Lavagna Interattiva Multimediale: i pro e i contro...

La Scuola cambia. Non sono solo i programmi ministeriali ad essere modificati ma anche il modo di porgere le unità didattiche... Oggi giorno stiamo assistendo ad una rivoluzione informatica non indifferente sin dalla scuola dell'infanzia. Spesse volte gli alunni sono più preparati degli insegnanti perché utilizzano il computer con disinvoltura tanto da dover far uso di Chat, Forum, Blog e quant'altro viene immesso in "rete" senza pensarci due volte. Molti sono i docenti che si aggiornano su queste nuove tecnologie ma molti sono ancora all'oscuro di quanto sta avvenendo, porgendo la lezione come si faceva 50 anni fa. Ritengo che i docenti hanno l'obbligo di tenersi informati sulle nuove tecnologie didattiche e padroneggiarle, altrimenti si cade nel ridicolo appena uno studente porge una domanda mirata nel campo delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione. Proprio per questi motivi, il Consiglio nazionale di presidenza dell'ASSODOLAB, www.assodolab.it ha votato favorevolmente per iniziare e portare avanti questo discorso sulle LIM - Lavagna Interattiva Multimediale: da una parte il corso di formazione e aggiornamento rivolto a tutti i docenti, dall'altra la LIM CERTIFICATE ®, equiparabile ad una «patente europea della LIM». La LIM CERTIFICATE ® è un marchio registrato, utilizzato per la formazione e l'aggiornamento degli insegnanti sulla Lavagna Interattiva Multimediale. Rimane sempre a noi docenti però, la scelta di formarci o meno. Ci auguriamo però, che dall'alto del Ministero dell'Istruzione, qualche premio venga dato a quanti frequentano i corsi di formazione e aggiornamento o conseguono la LIM CERTIFICATE ®. Non mi resta che augurare a tutti voi che frequentate i nostri corsi Basic, Intermediate e Advanced, buon lavoro e se avete qualche dubbio, postate pure il vostro scritto, tanto non costa nulla e ci sarà sempre colui che risponderà al vostro messaggio. [1] [Prof. Agostino Del Buono - Presidente Nazionale Assodolab]

DATA: 10/02/2010 - Autore Prof. Agostino Del Buono - Post 7749

COMMENTI - PAGINA 39

DATA 24/03/2012 17.23.25 - AUTORE CARMEN_CDPF839R

considero l'uso della LIM fondamentale per allinare le metodiche di insegnamento al passo coi tempi

DATA 24/03/2012 17.31.38 - AUTORE MARIA_CDP_I233C

Salve! Sono un'insegnante e finalmente mi sono regalata la possibilità di formarmi relativamente alla LIM presso la CDP SCHOOL di Frattamaggiore. Ne sono entusiasta perché i vantaggi che offre non mi fanno considerare gli svantaggi correlati. Didatticamente la LIM offre la possibilità di co-costruire il proprio percorso di formazione nel vero senso della parola per cui ogni alunno, così come ogni docente, può esprimere il massimo delle proprie potenzialità! Benvenuta LIM...

DATA 24/03/2012 19.05.50 - AUTORE GIUSEPPINAF839Z

Salve, sono una IRC di scuola primaria. Ho avuto modo di conoscere le potenzialità della LIM un pò di anni fa, ma non ho mai avuto l'opportunità di usarla nelle mie lezioni perchè la scuola non le aveva ancora acquistate. Credo nell'efficienza della multimedialità anche se resto ancora ancorata al "vecchio" ma collaudato modo di fare lezione.

DATA 25/03/2012 10.39.42 - AUTORE giuseppeC351D

Siamo giunti quasi alla fine del corso, e,proprio per questo motivo, io ritengo di essere in grado di apprezzare in misura maggiore rispetto a prima, le potenzialitò della lavagna interattiva multimediale la quale si configura come un contenitore dinamico di informazioni con una elevata capacità trasmissiva. La parte che mi è sembrata più interessante e che utlizzerò nella tesina è quella relativa alle mappe concettuale ed alla facilità con cui si possono costruire ed esplorare gradualmente nei dettagli attraverso lo strumento reflettore.La lavagna tradizionale è essenzialmente statica mentre quella multimediale attira l'attenzione grazie alla sua dinamicità.Un altro aspetto significativo riguarda la possibilità di catturare, attraverso un filmato, una sequenza didattica, per farla poi rivedere quante volte si vuole e per poi darla agli studenti.Complessivamente sono rimasto abbastanza soddisfatto del corso e contento di averlo fatto.

DATA 25/03/2012 12.02.45 - AUTORE Ippolito_ D049M

Giunto ormai alla fine del corso Basic, è mia intenzione approfondire le conoscenze acquisite scrivendomi al corso Advanced. Durante la formazione ho realizzato delle lezioni ad hoc per i miei alunni della Scuola Primaria. L’utilizzo della L.I.M., nella pratica didattica, si è infatti dimostrata subito un validissimo strumento che favorisce l’apprendimento. Ho potuto notare che, rispetto alla lezione tradizionale, trasmissiva, individualista e competitiva, gli alunni hanno risposto meglio di fronte ai concetti esposti con L.I.M. . L’apprendimento cooperativo, una delle tante metodologie applicabili con l’utilizzo delle TIC ed in particolare modo con la L.I.M. , aiuta a migliorare il livello di preparazione e competenza di tutti gli allievi. Il livello di concentrazione è risultato molto elevato così come la motivazione. L’interdipendenza positiva che si crea intorno alla L.I.M. migliora il clima della classe favorendo il rendimento. La semplicità d’uso, la ricchissima “Galleria”, alcune funzioni come il registratore e il lettore video integrate nella L.I.M., rendono questo strumento particolarmente prezioso per l’attività didattica a vantaggio degli alunni.

DATA 25/03/2012 14.58.44 - AUTORE AntonioE678I

Ho iniziato il corso Intermediate Interwrite - Lavagna Interattiva Multimediale - da alcuni giorni e lo trovo molto interessante e utile. L’idea di realizzare tale attività formativa è scaturita dalla convinzione che trattasi di un valore aggiunto nella didattica curriculare ed extra curriculare. Infatti, è ormai evidente che le nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione hanno un forte e positivo impatto sui discenti, che trovano negli strumenti multimediali il cosiddetto “motivo d’interesse”. Personalmente credo che il ruolo delle LIM sia comunque quello di rendere possibile un cambiamento ma non di determinarlo, infatti, le lavagne digitali possono innescare un cambiamento che conduce verso una classe interattiva solo se inserite in un più ampio e graduale ripensamento metodologico che coinvolge il docente, la struttura dell’ambiente di apprendimento e le modalità d’insegnamento. Il processo di trasformazione della didattica, scaturito dall’avvento delle LIM e più in generale dalle nuove tecnologie, credo che vada comunque condotto attraverso piccoli passi e successivi affinamenti, al fine di arrivare a un utilizzo sempre più consapevole ed efficace di tali strumenti, senza abbandonare definitivamente la lavagna tradizionale o i cari e vecchi libri e quaderni.

DATA 25/03/2012 18.09.25 - AUTORE TERESA GIOVANNA_CDP_F839A

Salve! Sono un'insegnante di scuola primaria e ho appena iniziato a frequentare il corso Basic per la LIM. Sono dell'opinione che sia necessario essere al passo con i tempi e quindi con la tecnologia, "pane quotidiano" dei nostri alunni. In questa ottica, conoscere la LIM è una sfida tecnologica da accogliere per integrare le nostre strategie didattiche con uno strumento di lavoro duttile, accattivante e dinamico.

DATA 26/03/2012 9.44.51 - AUTORE ValentinaH926R

Sto continuando a seguire il corso avanzato sulla lim e sono sempre più convinta del ruolo importante e positivo che questo mezzo di comunicazione possa avere nelle classi. Non dimentichiamoci però che non deve essere un pretesto per sostituirsi completamente ai vecchi metodi di insegnamento, ma funzionare di pari passo. Deve rappresentare un metodo per così dire "integrativo", che sappia raccogliere tutto ciò che c'è di nuovo e di vecchio, in modo da attirare maggiormente l'attenzione degli studenti.

DATA 27/03/2012 13.22.38 - AUTORE ANGELA_CDP_E906K

Salve! Sono un'insegnante di scuola primaria e da poco ho cominciato un corso LIM. Penso che la LIM sia un valido supporto didattico non solo per gli alunni, ma anche per i docenti. Ritengo che uno dei vantaggi della LIM sia di non lasciare spazio all'improvvisazione,ma di creare unità didattiche curate nei minimi partcolari rendendo più facile ed accattivante il percorso didattico stabilito per gli alunni.

DATA 27/03/2012 17.47.10 - AUTORE fabiana_CDP_F839K

Salve!Ho da poco cominciato a seguire il corso per la Lim,un corso interessantissimo,che mette in risalto sin dalle prime lezioni i ruoli della interattivita',della cooperazione,della riusabilita' dei materiali multimediali.La lavagna e' solo uno strumento,ma diventa un centro di cooperazione e di scambio di conoscenze e di collaborazione.Per queste sue caratteristiche la Lim svolge un ruolo importante per l'innovazione della didattica perche' consente di integrare le tecnologie dell'informazione e della comunicazione nella didattica in classe e in modo trasversale alle diverse discipline.A differenza di altre tecnologie possiede caratteristiche di praticita' e di semplicita'che la rendono uno strumento molto appropriato per la costruzione di un ambiente di apprendimento adeguato alla societa' dell'informazione e della conoscenza.

DATA 27/03/2012 19.54.41 - AUTORE Lilia_F158D

Mi ritengo ad oggi soddisfatta dell’iter seguito sulla LIM e a scuola mi sento di incoraggiare quei colleghi che rifiutano di accostarsi ad essa e restano indissolubilmente legati ai tradizionali strumenti didattici. Ho ritenuto opportuno seguire più volte le lezioni che sono strutturate in modo chiaro ed efficiente, favorendo l’acquisizione dei concetti chiave e quindi l’approfondimento delle tematiche attraverso opportune esemplificazioni. Le prime esperienze didattiche avviate con l’uso della LIM hanno riguardato un argomento teorico e una serie di verifiche organizzate in modo semplice, ma coinvolgente per gli alunni ed efficace per l’insegnante nel sistema di valutazione. I ragazzi hanno indicato le soluzioni direttamente sulla LIM e constatato immediatamente l’esattezza o meno delle risposte. L’approccio multimediale a supporto delle spiegazioni più complesse o delle verifiche, è particolarmente apprezzato dai ragazzi, sempre più abituati a ragionare e recepire le informazioni secondo le regole della comunicazione digitale, ma è anche funzionale per il docente perché con un maggiore coinvolgimento della classe si ottimizzano le ore di insegnamento.

DATA 29/03/2012 14.13.38 - AUTORE Federikad960p

Qualcuno di voi ha provato a mandare una email al tutor lim per qualche chiarimento?Io l'ho fatto più volte ma nn ho ricevuto mai nessuna risposta e nn compare nemmeno nelle faq (l'ultima faq risale al 2010). Grazie per l'attenzione

DATA 29/03/2012 19.19.26 - AUTORE AlessandraB963U

Proprio oggi ho terminato la seconda parte del corso ed ho ultimato tutte le relative proposte di esercitazione: è faticosissimo! L'entusiasmo non è calato affatto, anzi è incrementato, ma con esso anche il convincimento che affinché possa costituire un valido strumento didattico siano necessarie: abilità, dimestichezza e ancora una volta tanto impegno e buona volontà da parte dei docenti. Ma a fronte di un riconoscimento sempre più basso e svalutato della professionalità dei docenti. Ho provato a mettere in atto le nozioni acquisite fino ad oggi e non mancano già i primi risultati. Voglio seguitare a farlo, voglio potenziare le mie abilità, soprattutto per il bene dei ragazzi con i quali condividiamo aspettative per il futuro e mi piacerebbe anche essere incentivata a farlo! Buona prosecuzione a tutti i colleghi di corso

DATA 31/03/2012 13.42.49 - AUTORE Lucia_cdp839S

Ritengo che la LIM sia un nuovo e valido strumento per la scuola e per gli alunni che sono fanno della tecnologia il loro pane quotidiano.

DATA 31/03/2012 14.14.38 - AUTORE LUISA-CDP-E906G

Sono un'insegnante della primaria e,forse proprio per questo, ritengo che la LIM possa essere un importante strumento didattico, atto a favorire la realizzazione dell'interdisciplinarità in modo addirittura "visibile" e "concreto" anche per gli stessi alunni.

DATA 31/03/2012 15.37.12 - AUTORE carmen_CDP_839H

utilizzo da qualche mese la lavagna interattiva a scuola durante le mie lezioni e trovo questa introduzione multimediale un valido sussidio per svolgere al meglio il nostro compito di insegnanti

DATA 31/03/2012 15.38.08 - AUTORE onorina

ok è molto interessante

DATA 01/04/2012 22.26.43 - AUTORE Hanifaz301y

Sto ultimando il corso base LIM relativo al mese di marzo. Devo ammettere che sono semplicemente entusiasta di aver fatto questa esperienza molto positiva che veramente mi ha insegnato tanto e mi ha aperto orizzonti nuovi. Se prima avevo qualche perplessità riguardo all'uso della LIM, questo corso ha spazzato via le mie incertezze e mi ha convinta che in una società come la nostra non può essere evitato anzi diventa un bisogno impellente che è meglio assecondare se non si vuol rimanere confinati in atteggiamenti rigidi. Ma soprattutto ben vengano questi corsi che ci permettono di essere aggiornati sulle novità e ci aiutino a superare le nostre diffidenze.HANIFAZ301Y

DATA 02/04/2012 9.11.43 - AUTORE AntonioE678I

Il percorso formativo intrapreso - Intermediate Interwrite - è ormai giunto al termine, l’esperienza è stata particolarmente utile e interessante. Ancora oggi le opinioni relative all’uso delle LIM nella didattica sono discordanti, ritengo di poter affermare che è sufficiente una minima familiarità con le stesse per rendersi conto di come esse permettano di superare molti dei limiti principali della lezione frontale: inibizione della curiosità, impostazione dei rapporti tra docente e allievo su una base autoritaria, istituzione di un sistema di lavoro basato sulla esecuzione di compiti senza motivazione e spesso senza impegno, difficoltà nella individualizzazione e nella personalizzazione dell’attività didattica. L’utilizzo delle LIM consente invece di ottenere il superamento della rigidità delle tradizionali presentazioni multimediali a favore di strumenti maggiormente flessibili e modificabili di volta in volta, in funzione delle esigenze dei discenti, la riproducibilità della lezione e la tracciabilità delle integrazioni apportate nelle classi in base alle caratteristiche specifiche degli studenti, la disponibilità di materiali di supporto allo studio da consegnare agli studenti, realizzati su misura in base alle richieste emerse nell’ambito dell’attività formativa, la semplicità di correggere verifiche in modo collettivo, l’immediatezza nell’uso interattivo di software didattici, ecc..

DATA 04/04/2012 20.40.16 - AUTORE distria

Sono alla metà del percorso formativo, ma sento comunque di aver raggiunto risultati lusinghieri che spero di migliorare con la pratica. Penso sempre pù che la LIM sia un sussidio potentissimo che può aiutare a far maturare negli studenti maggiore interesse per lo studio. Rilevo infatti che la stragrande maggioranza di loro è demotivato verso la scuola e le attività proposte.

Importare un database di Excel in Office Access

Come importare dati da Excel in Access

CALCOLAMEDIA

La calcolatrice pensata per gli insegnanti, da utilizzare online o offline

Registro elettronico dei voti

Modello per il monitoraggio disciplinare del profitto

Partecipa alla discussione

Per inserire un commento occorre essere registrati.

USER  PASSWORD 

ASSODOLAB - Associazione Nazionale Docenti di Laboratorio

Via Cavour, 76 - 71049 TRINITAPOLI BT - Italy

ASSODOLAB.IT