Ente accreditato e qualificato che offre formazione - D.M. 177/2000 e Direttiva n. 90 del 01/12/2003.

DATA: lunedì 20 novembre 2017

Preparati alla prova preselettiva Concorso Docenti su TastoEffeUno.it

Su TastoEffeUno.it sono disponibili i quiz ministeriali, in formato interattivo, per una preparazione seria e mirata al superamento della prova preselettiva Concorso Docenti. Poiché il tempo a disposizione per la preparazione è limitato, i quesiti sono stati organizzati per ognuno dei 70 MODULI e per AREE: a differenza dell'allenatore del MIUR, è possibile quindi esercitarsi solo su alcune AREE escludendo quelle in cui si ha una adeguata preparazione. VAI AL SITO

La Lavagna Interattiva Multimediale: i pro e i contro...

La Scuola cambia. Non sono solo i programmi ministeriali ad essere modificati ma anche il modo di porgere le unità didattiche... Oggi giorno stiamo assistendo ad una rivoluzione informatica non indifferente sin dalla scuola dell'infanzia. Spesse volte gli alunni sono più preparati degli insegnanti perché utilizzano il computer con disinvoltura tanto da dover far uso di Chat, Forum, Blog e quant'altro viene immesso in "rete" senza pensarci due volte. Molti sono i docenti che si aggiornano su queste nuove tecnologie ma molti sono ancora all'oscuro di quanto sta avvenendo, porgendo la lezione come si faceva 50 anni fa. Ritengo che i docenti hanno l'obbligo di tenersi informati sulle nuove tecnologie didattiche e padroneggiarle, altrimenti si cade nel ridicolo appena uno studente porge una domanda mirata nel campo delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione. Proprio per questi motivi, il Consiglio nazionale di presidenza dell'ASSODOLAB, www.assodolab.it ha votato favorevolmente per iniziare e portare avanti questo discorso sulle LIM - Lavagna Interattiva Multimediale: da una parte il corso di formazione e aggiornamento rivolto a tutti i docenti, dall'altra la LIM CERTIFICATE ®, equiparabile ad una «patente europea della LIM». La LIM CERTIFICATE ® è un marchio registrato, utilizzato per la formazione e l'aggiornamento degli insegnanti sulla Lavagna Interattiva Multimediale. Rimane sempre a noi docenti però, la scelta di formarci o meno. Ci auguriamo però, che dall'alto del Ministero dell'Istruzione, qualche premio venga dato a quanti frequentano i corsi di formazione e aggiornamento o conseguono la LIM CERTIFICATE ®. Non mi resta che augurare a tutti voi che frequentate i nostri corsi Basic, Intermediate e Advanced, buon lavoro e se avete qualche dubbio, postate pure il vostro scritto, tanto non costa nulla e ci sarà sempre colui che risponderà al vostro messaggio. [1] [Prof. Agostino Del Buono - Presidente Nazionale Assodolab]

DATA: 10/02/2010 - Autore Prof. Agostino Del Buono - Post 7749

COMMENTI - PAGINA 75

DATA 31/05/2012 20.51.10 - AUTORE CARMELA_DO44X

Sono alla fine del corso sulla LIM. E' stato un percorso interessante perchè ho ampliato le mie conoscenze. Ritengo che imparare ad usare e far usare la LIM agli alunni renderà le lezioni più interessanti in quanto la manipolazione e la produzione di contenuti, la costruzione di mappe... e soprattutto l'utilizzo di immagini...riescono a catturare e a prolungare l' attenzione e la concentrazione più della parola scritta, che però non deve mai mancare. Proverò ad usare la lavagna digitale con la classe in questi ultimi giorni di scuola stimolandone fin d'ora la curiosità e l'interesse per riprendere a settembre, quando io stessa avrò acquisito una maggiore competenza.

DATA 31/05/2012 20.57.43 - AUTORE Carla

Ke rabbia quei colleghi ke, ignorando le potenzialità della L.I.M., continuano a kiamarla "lavagnetta". E' esaltante poter liberare la propria fantasia x offrire ai nostri alunni opportunità conoscitive nuove. Ne sono talmente entusiasta ke ho inventato 1 nuovo spot pro L.I.M. volete sentirlo? L ... ibera l' I ... mmaginazione M ... aestra! Un caloroso ciao a tutti

DATA 31/05/2012 21.19.41 - AUTORE addolorata68110

Sono convinta che l'uso della LIM potrà rendere piacevolmente attivi gli alunni durante il percorso scolastico.

DATA 31/05/2012 21.19.41 - AUTORE addolorata68110

Sono convinta che l'uso della LIM potrà rendere piacevolmente attivi gli alunni durante il percorso scolastico.

DATA 31/05/2012 21.44.36 - AUTORE addolorata68110

Sono convinta che la LIM sia un potenziale per rendere l'apprendimemto dinamico.Si può dare concretezza all'insegnamento,attraverso ricostruzioni e simulazioni,coinvolgendo direttamente gli stessi alunni.La LIM incoraggia la partecipazione, la capacità di collaborare,perchè il contenuto visivo cattura l'attenzione degli studenti.La LIM può far diventare le aule dei veri laboratori didattici.

DATA 31/05/2012 23.37.14 - AUTORE Maria_I396V

Di lavagne se ne sono viste di tutti i colori: nere verdi, bianche e sono sempre state, insieme al libro di testo, il punto di riferimento nella classe, degli allievi e degli insegnanti. Il luogo dell'azione centrale, in cui si svolge la comunicazione didattica, è costituito, come una specie di “triangolo delle bermuda” dalla cattedra, dall'insegnante e dalla lavagna. In seguito la lavagna è stata poi un po' spiazzata e messa da parte dall'arrivo del computer e l'attenzione dei ragazzi si è spostata dalla sua superficie di ardesia a quella fluorescente del monitor. Nei laboratori di informatica, si succedono così schiere di monitor posti per file come i banchi, o ad “u” lungo le pareti, nelle soluzioni più avanzate, dimenticando che l'aula nel frattempo è divenuta laboratorio e che quindi sarebbe più razionale suddividere l'ambiente in aree specializzate di lavoro. In questi ultimi anni, la tecnologia ci ha portato un'ultima versione di lavagna : LA LAVAGNA INTERATTIVA MULTIMEDIALE, LIM. E' ancora bianca, tanto che in inglese si chiama Interactive Whiteboard e con questa soluzione l'insegnante e l'alunno possono interagire, l'uno controllando sul computer senza spostarsi e l'altro scrivendo o disegnando sulla LIM. Sicuramente la LIM è uno strumento effettivamente utile e in questi ultimi anni ha acquistato sempre più interesse nel mondo della scuola.

DATA 31/05/2012 23.39.21 - AUTORE Maria_I396V

L'idea di sperimentare le potenzialità della Lavagna Interattiva Multimediale nella pratica didattica e di verificare l'impatto dell'utilizzo della LIM sull'apprendimento mi ha portata a frequentare negli anni precedente 2 corsi di formazione per docenti : uno si è svolto in questa scuola nell'anno 2009 /2010 con l'esperto prof. Solito e l'altro a Brindisi sempre lo stesso anno con il prof. Scaglioso. In questi anni ho sperimentato personalmente con con gli alunni gli aspetti positivi e innovativi dell'introduzione dell'uso della LIM nella pratica didattica. Gli alunni, anche quelli di solito poco motivati o con problemi di dislessia, hanno manifestato molto interesse e partecipazione nell'attività didattica con la LIM e hanno lavorato con impegno nelle varie fasi dell'attività. Il suo utilizzo a contribuito a migliorare l'efficacia comunicativa e la capacità espositiva davanti ai compagni. L'utilizzo della LIM per me, docente, è stato uno strumento didattico che ha contribuito a rendere più interessanti le lezioni e a migliorare la qualità dell'insegnamento, anche se ho ancora molto da imparare; proprio per questo ho chiesto di fare da tutor in questo corso PON .

DATA 01/06/2012 9.50.43 - AUTORE ROBERTA VALENZA

Ho appena finito il corso, e anche se ancora non sono riuscita a vedere le domande della simulazione, cerco di ripassare le nozioni principali, ma soprattutto quelle che mi consentiranno di progettare utili e motivanti lezioni di inglese.I libri adottati forniscono già un ampio ventaglio di attività legate al testo, ma ritengo che essere in grado di "calibrare", ancora più attentamente le lezioni sulla classe , possa aiutarmi a raggiungere obiettivi più soddisfacenti. Quindi lavoro,..... e progetto... e tra 15 giorni gli esami, che come diceva Totò, "non finiscono mai"!!!!!

DATA 01/06/2012 11.18.01 - AUTORE Carmela_F152L

Sono una docente di scuola primaria che attualmente sta frequentando il corso sulla LIM e sono giunta alla fine. Avevo sentito parlare di questa nuova lavagna "interattiva " e adesso che l'ho vista dico che veramente ha infinite potenzialità. Ha molti vantaggi perchè permette di realizzare lezioni interdisciplinari ben articolate e coinvolge tutti gli alunni aumentandone il livello di partecipazione e di interesse.Penso che anche gli alunni più timidi riescano, con l'aiuto della LIM, ad emergere con entusiasmo.La LIM si inserisce in un clima di rinnovamento per le sue finalità come stimolare l'apprendimento attivo,migliorandolo nei diversi ambiti disciplinari,sviluppare le competenze trasversali. Auguro a tutti i colleghi ad utilizzare questo meraviglioso e sensazionale sussidio didattico.

DATA 01/06/2012 12.01.06 - AUTORE elena

Dopo aver frequentato il corso LIM ho messo in atto alcuner attività per presentare degli argomenti nuovi, riscuotendo un grande successo tra gli alunni.

DATA 01/06/2012 12.04.09 - AUTORE elena

E' stato un corso davvero affascinante che mi ha davvero arricchita sia dal punto di vista professionale che umano.

DATA 01/06/2012 12.49.53 - AUTORE TITTI

Sono un'insegnante di sostegno della scuola primaria e dopo aver frequentato un paio di corsi di formazione sulla LIM da qualche settimana la utilizzo per diverse attività con la mia alunna disabile con notevoli difficoltà di attenzione e ne ho evidenziato ottimi risultati.

DATA 01/06/2012 12.51.01 - AUTORE TITTI

Da quando uso la LIM come strumento integrativo delle mie attività didattiche le lezioni sono piu' interessanti e coinvolgenti.

DATA 01/06/2012 17.14.03 - AUTORE loredanai119y

Sono una docente di scuola primaria, insegno matematica e scienze in una classe quinta a tempo pieno. Ritengo che l'utilizzo della lavagna multimediale possa facilitare gli apprendimenti e rendere le lezioni frontali motivanti e interattive. In modo particolare per gli alunni con disturbi specifici di apprendimento, poichè essa offre la possibilità di apprendere attraverso canali alternativi alla letto-scrittura e ai calcoli e problemi matematici e geometrici. Stab a noi abbinare la tecnologia alla lezione frontale in modo adeguato cogliendo gli aspetti positivi.

DATA 01/06/2012 19.47.48 - AUTORE ANNAOLANO

La LIM rappresenta senza dubbio un ‘innovazione rispetto alla tradizionale lavagna di ardesia e agli strumenti multimediali tradizionali. Il docente tramite la LIM può svolgere una lezione digitale multimodale, cioè caratterizzata da più codici comunicativi per raggiungere le esigenze di ogni singolo alunno, anche di quelli che presentano delle difficoltà. Durante la lezione, attraverso la LIM, si possono presentare ai bambini immagini, video, suoni presi direttamente da internet; inoltre è possibile mantenere la memoria delle attività svolte, consentendone la modifica o l’approfondimento. La LIM è uno strumento interattivo che, a mio parere, esercita sugli alunni grande interesse, stimola l'attenzione e aumenta il livello di cooperazione. Essa favorisce, inoltre, la sperimentazione di nuove modalità didattiche e l'acquisizione di nuove competenze informatiche. L’utilizzo della LIM è di sicuro vantaggioso e può migliorare la qualità dell’apprendimento dei piccoli nativi digitali incrementando l'efficacia didattica delle lezioni.

DATA 01/06/2012 19.58.25 - AUTORE ANNAOLANO

L’uso della LIM è abbastanza semplice per chi abbia anche solo un minimo di alfabetizzazione informatica. Il suo utilizzo è molto intuitivo se si considera come monitor ingrandito di un computer e come proiettore. Sicuramente è necessario prendere dimestichezza col touch screen o con la penna in dotazione per attivare le diverse funzionalità previste dal software. Per quel che mi riguarda, a parte le ore dedicate al corso sull’utilizzo della LIM organizzato nel Circolo Didattico dove presto servizio, procedo per “tentativi ed errori” che mi portano a realizzare la lezione così come l’ho ideata. Mi rendo conto che le maggiori difficoltà le incontrano quelle persone che stentano ad utilizzare anche il pc a scuola e che comunque restano ancorate alla lezione frontale in quanto percepiscono le tecnologie in genere come realtà complessa e al di fuori delle proprie abitudini e conoscenze. E’ indubbio che il passaggio al “nuovo” non è mai facile, soprattutto dopo numerosi anni di carriera, ma in qualità di formatori noi docenti dobbiamo sempre tenere in considerazione i bisogni e le aspettative dei nostri alunni ed essere in grado di costruire un canale di comunicazione che riesca ad interessarli e a farli sentire partecipi e costruttori del loro sapere. Le mie attuali conoscenze in merito all’utilizzo della LIM sono buone ma andrebbero perfezionate e potenziate. In ogni caso, credo che solo con la pratica riuscirò ad accrescere le mie competenze in merito, divenendo in grado di utilizzarla nella maniera più corretta e completa.

DATA 01/06/2012 20.24.40 - AUTORE BRUNY

La LIM, seppure multimediale, è pur sempre una lavagna e quindi compatibilissima con l’ambiente scolastico. L’abitudine di scrivere non viene persa, quella di rivedere quanto fatto è mantenuta e rinforzata grazie al salvataggio dei dati. Essa dà l’opportunità di operare in classe come si potrebbe fare solamente in un laboratorio d’informatica. Per non parlare del fatto che si possono preparare preventivamente a casa le lezioni ed esporle poi alla classe attraverso la LIM. Una lavagna che può essere utilizzata in quasi tutti gli ambiti del nostro lavoro di insegnanti: dalla spiegazione all’interrogazione, dalle attività laboratoriali ai momenti di svago (visione filmati, ecc). Io penso che la LIM sia uno strumento che allarga gli spazi dell’attività cognitiva e arricchisce l’esperienza formativa degli alunni.

DATA 01/06/2012 21.56.55 - AUTORE ANNAOLANO

Ho potuto personalmente verificare i risultati positivi dell’uso della LIM valutando il rendimento e il grado di partecipazione dei miei alunni anche se la mia esperienza con la LIM riguarda soltanto quest’anno scolastico in corso!!. Ma io dico sempre che il buongiorno si vede dal mattino e quindi sono sicura che questo percorso didattico, supportato dalla lavagna interattiva, che ha avuto enorme successo in fase embrionale, non possa che migliorare nel tempo. Dal confronto con le colleghe che, insieme a me , si stanno cimentando nell’utilizzo della LIM escono fuori tanti aspetti positivi di questo nuovo strumento didattico e buona è la ricaduta sulla classe che ne fa esperienza. Ciò che incide sull'apprendimento è sicuramente il fatto che la LIM rende protagonisti gli alunni e rende più dinamica e interattiva la lezione. Io spero vivamente che possa riuscire, per il prossimo anno scolastico, ad ottenere una LIM in classe e quindi una lavagna interattiva multimediale tutta per me e per i miei piccoli alunni di seconda elementare.

DATA 03/06/2012 9.13.46 - AUTORE gioe563t

Per utilizzare la LIM si impiega molto tempo per preparare le lezioni, bisogna saper usare bene il pc e si deve imparare ad usare una nuova tecnologia. Inoltre le lezioni non sempre si possono riutilizzare integralmente.

DATA 03/06/2012 9.18.58 - AUTORE gioe563t

Lavorando con la LIM si possono realizzare buone unità didattiche e speriamo di tenere alta l'attenzione dei ragazzi che può andare oltre i 15 minuti. Inoltre puoi ricevere da loro buoni contributi e si da corso ad un'altra innovazione.

Excel fa "tendenza"

Una analisi della funzione TENDENZA e delle sue possibili applicazioni

CALCOLAMEDIA

La calcolatrice pensata per gli insegnanti, da utilizzare online o offline

Registro elettronico dei voti

Modello per il monitoraggio disciplinare del profitto

Partecipa alla discussione

Per inserire un commento occorre essere registrati.

USER  PASSWORD 

ASSODOLAB - Associazione Nazionale Docenti di Laboratorio

Via Cavour, 76 - 71049 TRINITAPOLI BT - Italy

ASSODOLAB.IT