Ente accreditato e qualificato che offre formazione - D.M. 177/2000 e Direttiva n. 90 del 01/12/2003.

DATA: domenica 19 novembre 2017

Preparati alla prova preselettiva Concorso Docenti su TastoEffeUno.it

Su TastoEffeUno.it sono disponibili i quiz ministeriali, in formato interattivo, per una preparazione seria e mirata al superamento della prova preselettiva Concorso Docenti. Poiché il tempo a disposizione per la preparazione è limitato, i quesiti sono stati organizzati per ognuno dei 70 MODULI e per AREE: a differenza dell'allenatore del MIUR, è possibile quindi esercitarsi solo su alcune AREE escludendo quelle in cui si ha una adeguata preparazione. VAI AL SITO

La Lavagna Interattiva Multimediale: i pro e i contro...

La Scuola cambia. Non sono solo i programmi ministeriali ad essere modificati ma anche il modo di porgere le unità didattiche... Oggi giorno stiamo assistendo ad una rivoluzione informatica non indifferente sin dalla scuola dell'infanzia. Spesse volte gli alunni sono più preparati degli insegnanti perché utilizzano il computer con disinvoltura tanto da dover far uso di Chat, Forum, Blog e quant'altro viene immesso in "rete" senza pensarci due volte. Molti sono i docenti che si aggiornano su queste nuove tecnologie ma molti sono ancora all'oscuro di quanto sta avvenendo, porgendo la lezione come si faceva 50 anni fa. Ritengo che i docenti hanno l'obbligo di tenersi informati sulle nuove tecnologie didattiche e padroneggiarle, altrimenti si cade nel ridicolo appena uno studente porge una domanda mirata nel campo delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione. Proprio per questi motivi, il Consiglio nazionale di presidenza dell'ASSODOLAB, www.assodolab.it ha votato favorevolmente per iniziare e portare avanti questo discorso sulle LIM - Lavagna Interattiva Multimediale: da una parte il corso di formazione e aggiornamento rivolto a tutti i docenti, dall'altra la LIM CERTIFICATE ®, equiparabile ad una «patente europea della LIM». La LIM CERTIFICATE ® è un marchio registrato, utilizzato per la formazione e l'aggiornamento degli insegnanti sulla Lavagna Interattiva Multimediale. Rimane sempre a noi docenti però, la scelta di formarci o meno. Ci auguriamo però, che dall'alto del Ministero dell'Istruzione, qualche premio venga dato a quanti frequentano i corsi di formazione e aggiornamento o conseguono la LIM CERTIFICATE ®. Non mi resta che augurare a tutti voi che frequentate i nostri corsi Basic, Intermediate e Advanced, buon lavoro e se avete qualche dubbio, postate pure il vostro scritto, tanto non costa nulla e ci sarà sempre colui che risponderà al vostro messaggio. [1] [Prof. Agostino Del Buono - Presidente Nazionale Assodolab]

DATA: 10/02/2010 - Autore Prof. Agostino Del Buono - Post 7749

COMMENTI - PAGINA 219

DATA 24/02/2013 23.00.24 - AUTORE Loredana

Molte le tecniche didattiche che possono vivacizzare una lezione di lingue straniere, molti spunti di ricerca e di attività interdisciplinari, davvero una novità senza pari.

DATA 25/02/2013 14.07.32 - AUTORE Nancy

Salve, ho deciso di frequentare un corso sulla LIM,intanto perchè credo sia indispensabile per un insegnante essere al passo coi tempi ed aggiornarsi nell'utilizzo delle nuove tecnologie multimediali e poi perchè nella scuola dove insegno attualmente, un istituto professionale, visto che ne abbiamo in dotazione alcune mi piacerebbe poterle usare.Trovo, inoltre che, data la scarsa motivazione allo studio da parte di alcuni studenti, che sono interessati soprattuttto alle materie professionalizzanti, la LIM potrebbe essere uno strumento valido per coinvolgere e motivare gli studenti, soprattutto quelli più disinteressati e apatici. Il corso che ho frequentato è stato molto interessante e di ottimo livello, i docenti compententi e molto disponibili,spero dunque dopo tutto questo di poter utilizzare serenamente e con disinvoltura la LIM tutte le volte che deciderò di farlo!

DATA 25/02/2013 14.14.16 - AUTORE francesco scarafile

salve a tutti, sona francesco scarafile insegno nel professionale per i servizi commerciali di francavilla fontana. Finalmente anche da noi un corso sulle lim (d4). Ho visto subito che gli alunni sono molto interessati anche se lezione riguarda sempre la stessa "matematica". Tutti vogliono venire alla lavagna e sono più attenti. Ai colleghi del forum che insegnano in scuole superiori chiedo le loro esperienze e suggerimenti.

DATA 25/02/2013 16.52.39 - AUTORE Vincenzo Pichero

Corso PON D4 IISS "De Marco - Valzani" di Francavilla Fontana (BR) "Percoso formativo ICT per il personale della Scuola". Nel corso stiamo usando la LIM Mimio Teach con Blocco note di MimioStudio vers. 9.12 con grande partecipazione dei corsisti.

DATA 25/02/2013 16.56.36 - AUTORE giuseppaconcettaF158Z

L'uso della LIM può essere una strategia utile da applicare per l'insegnamento delle varie discipline. Con questa tecnica si potrebbe riuscire a cinvolgere i discenti ed aiutarli a comprendere come tutti i fenomeni sono in continua evoluzione e come una disciplina non possa essere vista in modo statico.Senza dubbio l'uso della LIM è utile per carpirel'attenzione degli allievi e riuscire a far comprendere loro che anche a casa possono continuare a sfruttare le varie possibilità che la LIM consente e quindi approfondire quanto appreso

DATA 25/02/2013 17.03.49 - AUTORE giuseppaconcettaF158Z

Il modo di comunicare si evolve, ci troviamo di fronte a nuovi strumenti e nuovi mezzi di comunicazione. L'uso della LIM nell'insegnamento può aiutare a motivare i docenti e i discenti ad utilizzare forme diverse per l'insegnamento- apprendimento che coinvolge tutti allo stesso modo

DATA 25/02/2013 17.22.07 - AUTORE silvanaD960P

La LIM è come una "finestra sul mondo" ed ha più senso se quel mondo puoi portasrlo in classe; vale a dire, se utilizzata anche con una connessione Internet, in maniera che il percorso costruito dal docente o dallo studente o da entrambi sia interattivo.Concepire la lezione come un viaggio "aperto" può essere una strategia utile per un uso efficace dello strumento.

DATA 25/02/2013 17.23.15 - AUTORE marziaG580J

Sono entusiasta nel verificare le molteplici applicazioni della usuale pratica didattica sulle Lim;è vero che nella vita non si finisce mai di imparare,dobbiamo adeguarci ai tempi,sfuttando questo strumento per aiutare soprattutto i discenti che hanno maggiori difficoltà. Oggi più che mai è necessario riuscire a padroneggiare le tecnologie informatiche.

DATA 25/02/2013 17.28.42 - AUTORE silvanaD960P

Lo ritengo uno strumento utile per quegli alunni con abilità diverse (dislessia,discalculia,etc.), ma anche per quei ragazzi semplicemente "timidi", i quali alla lavagna si sentono protagonisti, riuscendo a superare ogni forma di ritrosia. L'utilizzo della LIM è un valore aggiunto perchè consente interventi formativi ed interattività.

DATA 25/02/2013 17.31.27 - AUTORE marziaG580J

Ho deciso di frequentare il corso sulla Lim perchè ritengo indispensabile l'utilizzo degli strumenti tecnologici all'interno del processo di insegnamento.Spero di poter utilizzare la Lim e rendere più interessanti le lezioni,utilizzando un linguaggio comunicativo sicuramente più adatto alla attuale generazione di studenti"digitali" aumentandone il livello di partecipazione e di interesse.

DATA 25/02/2013 17.32.15 - AUTORE maxluparelli

La didattica laboratoriale rappresenta il nuovo orizzonte della formazione di alunni e di docenti. L'e-larning in questo contesto è il mezzo privilegiato che semplifica e migliora il processo di apprendimento. Mi chiamo Luparelli Massimiliano e insegno all'IISS "De Marco Valzani" di Francavilla F.na. L'utilizzo della LIM ormai è fondamentale per poter lavorare in modo snello, rapido e efficace andando a catturare l'attenzione anche degli alunni un "pò distratti". A fine di affrontare in modo adeguato l'esame finale per la certificazione LIM mi sono iscritto ad un PON che si tiene presso il mio Istituto. IL corso è ben strutturato è ho potuto conoscere le potenzialità della LIM ed applicare tale strumento nelle lezioni. Il risultatò è stato molto efficace e appprezzato. Un saluto

DATA 25/02/2013 17.51.55 - AUTORE angela

Ho deciso di frequentare questo corso sulla LIM, perchè lo considero uno strumento valido, come supporto alle lezioni tradizionali che possono così risultare più interessanti e stimolanti per gli allievi.

DATA 25/02/2013 18.29.25 - AUTORE Massimo

Salve a tutt,mi chiamo Massimo e insegno all'IISS "De Marco Valzani" di Francavilla F.na;frequento un corso sulla lim,credo che sia indispensabile conoscere le nuove tecnologie.

DATA 25/02/2013 19.41.01 - AUTORE angelad960j

L'utilizzo della LIM in classe può aprire la strada per il superamento di un'eccessivo nozionismo ed astrattismo che spesso è stato rilevato essere "elemento penalizzante" nell'ambito dei sistemi scolastici. ritengo che la LIM introduca direttamente in classe risorse didattiche importanti, togliendo al libro di testo un ruolo monopolizzante di fonte escusiva di sapere per integrarlo in un più ampio patrimonio di risorse di apprendimento differente.

DATA 25/02/2013 20.10.42 - AUTORE loretamaria

Ho terminato il corso sull'uso della LIM nella didattica e mi sto preparando per il test finale.Mi preme sottolineare la preparazione,la disponibilità e la simpatia dei nostri tutor:i prof.Antonio Di Fiore e Giuseppe Manna.Messaggio alle mie compagne di corso:Mi sono divertita molto con voi. In bocca al lupo!

DATA 25/02/2013 20.11.37 - AUTORE angelad960j

Oggi stiamo assistendo ad una rivoluzione culturale non indifferente e di conseguenza la scuola cambia.Per me docente di lettere, amante della discussione,l'utilizzo della LIM è una sfida, perchè mi rendo conto che spesse volte gli alunni sono più preparati degli insegnanti e utilizzano il computer con disinvoltura.Ritengo che i docenti hanno l'obbligo di tenersi informati sulle nuove tecnologie didattiche.Proprio per questo motivo ho deciso di frequentare il corso sulla LIM.

DATA 25/02/2013 20.14.50 - AUTORE marziaG580J

Uno dei punti forza (vantaggi) della Lim è sicuramente quello che consente di realizzare nella didattica un "laboratorium" inteso non come luogo fisico ma come insieme strutturato di attività volte alla "costruzione" della lezione. La scuola cambia, non sono solo i programmi ministeriali ad essere modificati, ma anche il modo di porgere le unità didattiche... Oggi giorno stiamo assistendo ad una rivoluzione informatica non indifferente sin dalla scuola dell'infanzia, spesso i discenti sono più preparati dei docenti perchè utilizzano il computer con disinvoltura tanto da dover far uso di Chat, Forum, Blog e quant'altro viene immesso in "rete" senza batter ciglio. Ritengo che noi docenti abbiamo l'obbligo di tenerci informati sulle nuove tecnologie didattiche e padroneggiarle altimenti cadiamo nel ridicolo appena uno studente ci pone delle domande. Ho deciso di frequentare il corso sulla Lim, lavagna innovativa che realmente sconvolge le lezioni in classe, in quanto elimina qualsiasi barriera tra docente e discente, coinvolgendo questi ultimi sia dal punto di vista ricettivo sia da quello propositivo e migliorando la loro soglia di attenzione. Sono sicura che utilizzerò questo strumento innovativo ed utile per meglio comunicare ed interagire con i discenti, ottimizzando così il grado di apprendimento degli stessi che diventeranno i "protagonisti" del loro percorso. formativo.

DATA 25/02/2013 20.18.06 - AUTORE scavo rosa maria

Ho quasi finito il corso e sono molto soddisfatta! Spero che la LIM possa essere inserita nella pratica quotidiana della mia attività didattica in quanto offre enormi potenzialità per vivacizzare l'insegnamento.

DATA 25/02/2013 20.22.08 - AUTORE antonella

Ritengo che il corso LIM frequentato sia stata una buona opportunità di crescita "didattica" per noi docenti poco pratici dei nuovi strumenti multimediali, pertanto mi spiace che il corso sia in fase di chiusura perchè avrei potuto ancora imparare molto.

DATA 25/02/2013 20.26.01 - AUTORE GIULIANA COSTARELLI

Sono un insegnante di matematica e scienze della scuola secondaria di primo grado che attualmente sta frequentando un corso di aggiornamento sulla LIM che è un’innovazione tecnologica per la scuola italiana. Per far sì che essa si trasformi in una reale innovazione didattica è necessario sviluppare metodologie e strategie di insegnamento, che mettano al centro del processo di apprendimento l’alunno e il gruppo classe.

Excel fa "tendenza"

Una analisi della funzione TENDENZA e delle sue possibili applicazioni

CALCOLAMEDIA

La calcolatrice pensata per gli insegnanti, da utilizzare online o offline

Registro elettronico dei voti

Modello per il monitoraggio disciplinare del profitto

Partecipa alla discussione

Per inserire un commento occorre essere registrati.

USER  PASSWORD 

ASSODOLAB - Associazione Nazionale Docenti di Laboratorio

Via Cavour, 76 - 71049 TRINITAPOLI BT - Italy

ASSODOLAB.IT