Ente accreditato e qualificato che offre formazione - D.M. 177/2000 e Direttiva n. 90 del 01/12/2003.

DATA: lunedì 23 ottobre 2017

Preparati alla prova preselettiva Concorso Docenti su TastoEffeUno.it

Su TastoEffeUno.it sono disponibili i quiz ministeriali, in formato interattivo, per una preparazione seria e mirata al superamento della prova preselettiva Concorso Docenti. Poiché il tempo a disposizione per la preparazione è limitato, i quesiti sono stati organizzati per ognuno dei 70 MODULI e per AREE: a differenza dell'allenatore del MIUR, è possibile quindi esercitarsi solo su alcune AREE escludendo quelle in cui si ha una adeguata preparazione. VAI AL SITO

La Lavagna Interattiva Multimediale: i pro e i contro...

La Scuola cambia. Non sono solo i programmi ministeriali ad essere modificati ma anche il modo di porgere le unità didattiche... Oggi giorno stiamo assistendo ad una rivoluzione informatica non indifferente sin dalla scuola dell'infanzia. Spesse volte gli alunni sono più preparati degli insegnanti perché utilizzano il computer con disinvoltura tanto da dover far uso di Chat, Forum, Blog e quant'altro viene immesso in "rete" senza pensarci due volte. Molti sono i docenti che si aggiornano su queste nuove tecnologie ma molti sono ancora all'oscuro di quanto sta avvenendo, porgendo la lezione come si faceva 50 anni fa. Ritengo che i docenti hanno l'obbligo di tenersi informati sulle nuove tecnologie didattiche e padroneggiarle, altrimenti si cade nel ridicolo appena uno studente porge una domanda mirata nel campo delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione. Proprio per questi motivi, il Consiglio nazionale di presidenza dell'ASSODOLAB, www.assodolab.it ha votato favorevolmente per iniziare e portare avanti questo discorso sulle LIM - Lavagna Interattiva Multimediale: da una parte il corso di formazione e aggiornamento rivolto a tutti i docenti, dall'altra la LIM CERTIFICATE ®, equiparabile ad una «patente europea della LIM». La LIM CERTIFICATE ® è un marchio registrato, utilizzato per la formazione e l'aggiornamento degli insegnanti sulla Lavagna Interattiva Multimediale. Rimane sempre a noi docenti però, la scelta di formarci o meno. Ci auguriamo però, che dall'alto del Ministero dell'Istruzione, qualche premio venga dato a quanti frequentano i corsi di formazione e aggiornamento o conseguono la LIM CERTIFICATE ®. Non mi resta che augurare a tutti voi che frequentate i nostri corsi Basic, Intermediate e Advanced, buon lavoro e se avete qualche dubbio, postate pure il vostro scritto, tanto non costa nulla e ci sarà sempre colui che risponderà al vostro messaggio. [1] [Prof. Agostino Del Buono - Presidente Nazionale Assodolab]

DATA: 10/02/2010 - Autore Prof. Agostino Del Buono - Post 7749

COMMENTI - PAGINA 360

DATA 03/10/2016 12:42:12 - AUTORE alessandraD643I

Ho avuto modo di conoscere la LIM per caso e, osservando un collega che vi lavorava in classe ne sono rimasta affascinata. E' un incredibile strumento di coinvolgimento degli studenti che si sentono stimolati dai filmati, dalle mappe, dai colori e soprattutto dall'interattività della LIM. Purtroppo ad oggi non sono presenti LIM in tutti gli istituti ma è una tecnologia che stimola l'attenzione e favorisce l'apprendimento per cui ritengo che a breve le scuole non potranno farne a meno! Le TIC stanno rivoluzionando la scuola che oggi cerca di accostarsi sempre più agli studenti attraverso la multimedialità: la LIM ne è un classico esempio, con la sua interattività riesce a coinvolgere attivamente gli studenti, anche più annoiati o stanchi, rendendoli protagonisti del proprio sapere. Credo sia proprio questo il suo aspetto migliore: è uno strumento tecnologico di alta qualità in grado di migliorare velocemente il processo di apprendimento. Purtroppo è un nuovo modo di fare scuola e come tutte le tecnologie nuove non è ancora molto conosciuta, ma sono certa che a breve rivoluzionerà il modo di fare lezione, aiutando concretamente gli studenti a migliorare il proprio bagaglio culturale.

DATA 04/10/2016 10:28:26 - AUTORE robertod643f

La lim mi piace perchè è uno strumento attivo multimediale che coinvolge i ragazzi direttamente. In classe cattura la loro attenzione immediatamente. Vogliono venire alla lavagna e partecipare ,scrivendo e interagendo. Penso che attualmente ci sia una forte spinta verso il multimediale: le tic stanno rivoluzionando la scuola e la lim in particolare sta aiutando concretamente gli studenti ad apprendere. Un aspetto negativo e' che e' ancora poco conosciuta, ma lentamente con la formazione docenti, ritengo che presto si affermera' come il migliore strumento di apprendimento per gli studenti.

DATA 09/10/2016 15:45:16 - AUTORE alessandraD643I

Tra gli strumenti tecnologici oggi a disposizione degli studenti, la Lim ha un fascino decisamente particolare. Ho avuto modo di notare, durante le mie lezioni, il loro più attivo coinvolgimento nello stesso istante in cui possono visualizzare files, vedere filmati, e interagire con la lavagna multimediale. Scrivere sulla lavagna, in modo particolare, piace quasi a tutti, così come individuare le risposte esatte utilizzando le risorse che la LIM mette a disposizione. Ogni lezione può essere articolata in mille maniere diverse per un apprendimento sempre più mirato a un reale coinvolgimento della classe. Un aspetto forse negativo è che gli studenti inavvertitamente possono rovinare la LIM che, come ogni strumento tecnologico, non è un giocattolo ma un vero e sofisticato strumento di apprendimento per cui la sorveglianza del docente è sempre necessaria durante le interazioni degli studenti.

DATA 09/10/2016 15:57:13 - AUTORE robertod643f

Tramite l'uso del programma Smart Notebook , utilizzando la LIM Smart possono essere sviluppati veri e propri lavori che stimolano l'apprendimento dello studente. I mezzi flash toolkit facilitano il modo di porre la lezione all'attenzione degli alunni. Credo che la Lim aiutera' concretamente gli studenti ad apprendere le diverse discipline in modo facile e divertente. Un aspetto negativo della Lim e che non e' di facile trasportabilita' da un'aula all'altra per cui negli istituti superiori non tutte le aule hanno la lim e se bene sono poche non possono essere spostate facilmente in altre aule. La Lim rappresenta una tecnologia innovativa che dimezza il tempo di studio degli studenti.

DATA 14/10/2016 18:41:39 - AUTORE SilviaA494Z

Le tecnologie informatiche rivestono un ruolo chiave nella vita di tutti i giorni e rivestono un ruolo altrettanto fondamentale per favorire il processo di inclusione scolastica degli alunni con disabilità. Per favorire una didattica inclusiva supportata dalle tecnologie informatiche è necessaria la formazione di tutti i docenti, non soltanto dei docenti specializzati ma anche e soprattutto degli insegnanti curricolari per supportare l’alunno con disabilità nello svolgimento di tutte le attività curricolari e offrire a tutti gli alunni eque opportunità di apprendimento. La multimedialità della LIM permette di manipolare i contenuti secondo le esigenze dell’insegnante e degli alunni, rendendola uno strumento utile alla didattica di tipo inclusivo e universale, rivolto cioè a tutti gli alunni, e non soltanto a quelli che presentano qualche tipo di difficoltà, facilitando la comunicazione all’interno del gruppo classe, grazie all’interattività e alle azioni possibili, giochi, esercizi, che prevedono anche l’azione cooperativa dei compagni. Si tratta quindi di uno strumento molto più coinvolgente e totalizzante, aumentando la qualità e la quantità di informazioni trasmesse dal docente. E’ dunque molto importante la formazione dei docenti, al fine di evitare i rischi di un’applicazione inefficace di tali dispositivi. Di conseguenza l’insegnante deve poter personalizzare il percorso didattico e, più in generale, deve poter dosare il livello di difficoltà in funzione del contesto in cui opera.

DATA 23/10/2016 11:18:51 - AUTORE SilviaA494Z

Seguendo il corso sull’utilizzo della Lim e avendo avuto la possibilità di utilizzarla in aula ho apprezzato le potenzialità della lavagna interattiva multimediale come strumento dedicato alla didattica. Tuttavia la lavagna interattiva non è la soluzione ai problemi di apprendimento che molti alunni hanno, seppur è sicuramente di aiuto poiché rende la lezione più coinvolgente per alunni e docenti. L’uso della LIM richiede infatti da parte dei docenti, dei requisiti: avere delle competenze informatiche di base e apprendere l’utilizzo del software dedicato, seguendo corsi mirati. Inoltre bisogna avere il tempo necessario, a casa, per preparare una lezione con la LIM, creando presentazioni in funzione di come si vogliono presentare i contenuti e di ciò che si aggiungerà a mano. Non è infatti possibile improvvisare una lezione con la Lim, e bisogna sempre avere chiaro che cosa si vuole comunicare agli alunni. Inoltre, non sono da sottovalutare i possibili problemi tecnici: l’ubicazione e l’altezza dello schermo devono permettere la visione a tutte le file di banchi. E ci sono rischi legati anche ad un cattivo funzionamento del software, al mancato collegamento ad internet, ad una caduta di tensione o ad un problema alla linea elettrica. Questi imprevisti rendono necessari l’integrazione della Lim con le metodologie tradizionali di insegnamento ed apprendimento ed avere un passaggio graduale dall’uso della lavagna tradizionale all’uso multimediale della Lim.

DATA 01/11/2016 14:36:09 - AUTORE mariacristina061P

Ho deciso di seguire il corso sulla LIM per poter apprendere una nuova tecnologia che possa incentivare l'attenzione e l'apprendimento degli argomenti trattati in classe affinchè si possa migliorare il rendimento degli alunni.

DATA 03/11/2016 19:44:24 - AUTORE Rosangela342C

Buonasera, mi chiamo Rosangela e sono una neolaureata in Lettere e Filologia Moderna nonchè aspirante docente. Sono venuta a conoscenza dei corsi LIM attraverso la lettura delle direttive del ministero che credo stia portando avanti un graduale processo di digitalizzazione del sistema scolastico. In tal senso, ritengo molto utile l'inserimento della LIM nelle classi; di certo, le lezioni non saranno più quelle a cui io stessa ero abituata ed in cui spesso quell'essere chiamati alla lavagna rappresentava un momento di disagio. La dimestichezza che le nuove generazioni hanno ormai acquisito con gli strumenti informatici può contribuire ad un loro avvicinamento alla figura del docente e ai suoi nuovi strumenti didattici purchè, sia chiaro, si mantenga il rispetto dei relativi ruoli. Se, infatti, da un lato, la preparazione da parte del docente delle lezioni e la loro esposizione in maniera interattiva alla classe attraverso la LIM arricchisce gli argomenti trattati in termini di piacevolezza e interesse, dall'altro, il rischio è che si possa ottenere l'effetto contrario e cioè che lo strumento informatico, proprio perchè ormai onnipresente nella quotidianità e spesso usato per scopi ludici da parte dei giovani, si trasformi in una forma di distrazione o ancor peggio di banalizzazione della lezione. Compito del docente sarà dunque quello di educare ulteriormente l'alunno affinchè percepisca la LIM come uno strumento "serio" e come un valido supporto allo studio.

DATA 04/11/2016 19:47:33 - AUTORE mariacristinaF061P

Considero questo corso utile e formativo e coerente con ciò che è prospettato nella pagina web. Penso che la lavagna LIM sia uno strumento utile per affiancare le spiegazioni in classe per tenere gli alunni più interessati ed attenti, convogliandoli verso l'utilizzo di mezzi informatici/tecnologici.

DATA 08/11/2016 20:35:44 - AUTORE rosannac351v

Sono insegnante di sostegno nella scuola primaria, inoltre lavoro come operatore specializzato per il servizio di assistenza alla comunicazione a autonomia per gli alunni disabili. Sto frequentando il corso perchè mi permetterà di progettare delle unità di apprendimento attraverso l'utilizzo della LIM e delle tecnologie della comunicazione e dell'informazione a supporto di una didattica inclusiva con ripercussioni positive sui processi di apprendimento del gruppo classe.

DATA 08/11/2016 23:03:09 - AUTORE mantonuc351p

Ritengo che la lavagna interattiva é uno strumento didattico innovativo e come tale hai dei vantaggi e dei svantaggi. Rende la lezione più ricca e coinvolgente sia per gli insegnanti che per gli alunni ma allo stesso tempo il pericolo é che il lavoro sia fatto perdendo lo stimolo delll'elaborazione ed interiorizzazione dei contenuti. Può risultare prezioso ed efficace nelle attività di sostegno per gli alunni portatori di handicap e nelle attività per gli alunni ai quali é possibile somministrare attività diverse da quelle frontali.

DATA 09/11/2016 23:03:41 - AUTORE MicheleI754D

Sono un insegnante abilitato per la classe di concorso a058. Ritengo la lim uno strumento interessante per le spiegazioni e per gli esempi che si possono fare in classe.. spero che sia sempre più funzionante e funzionale e meno una distrazione per gli alunni.

DATA 20/11/2016 12:06:52 - AUTORE rosannac351v

Siamo alla conclusione del corso Lim devo dire che ho appreso delle nozioni molto utili e che potrò utilizzare nel lavoro che svolgo a scuola. L'utilizzo della Lim permette di accelerare i processi di apprendimento favorendo un processo di memorizzazione dei contenuti didattici ed educativi sfruttando i diversi canali sensoriali. Il corso ha soddisfatto le mie aspettative.

DATA 20/11/2016 13:20:30 - AUTORE mantonuc351p

Ho seguito il Corso sull'utilizzo della Lim e dei suoi software dedicati, imparandone analogie e differenze, apprezzando le potenzialità della lavagna interattiva multimadiale. Sono arrivata alla conclusione che l'utilizzo della LIM è una bella opportunità per stimolare in modo diverso i bambini ed è un ottimo strumento per il lavoro di gruppo.

DATA 21/11/2016 17:39:56 - AUTORE Rosangela342C

Come da me previsto al momento dell'iscrizione al corso, la LIM rappresenta una grande innovazione nell'ambito di una didattica nuova e sempre più al passo con i tempi. Durante le lezioni sono emerse, infatti, le notevoli potenzialità offerte da questo strumento che, nonostante presenti molte delle funzionalità tipiche di altri programmi del tradizionale e noto Microsoft Office (si pensi a Microsoft Word e PowerPoint), garantisce tuttavia una maggiore dinamicità e una conseguente maggiore efficacia comunicativa dei contenuti didattici grazie al coinvolgimento diretto degli studenti che quindi non vengono più "costretti" a seguire passivamente la lezione proposta dal docente (si pensi, ad esempio, all'uso del telecomando interattivo o del risponditore in alternativa alla semplice penna digitale). Confermo inoltre quanto detto nel mio primo intervento in relazione all'importanza e alla complessità del ruolo del docente nell'ambito di una scuola sempre più digitale. Se è vero infatti che grazie all'uso della LIM è possibile ottenere, in termini di rendimento scolastico, una buona risposta ed eccellenti risultati, è vero anche che preparare una buona lezione con un software LIM necessita di molto più tempo e impegno. Per evitare che gli studenti percepiscano le "lavagne" della LIM al pari delle "slides" di un classico Powerpoint, se di didattica innovativa dovrà parlarsi, non bisogna affidarsi alle sole potenzialità offerte dallo strumento informatico ma a queste bisogna aggiungere una buona dose in più di creatività e fantasia. Interessanti in tal senso le Activities ovvero i modelli di esercizi/giochi che il software mette a disposizione. Alcuni di essi danno la sensazione di partecipare ad un quiz televisivo e, stando ai risultati che la televisione raggiunge in tal senso, il successo dovrebbe essere assicurato.

DATA 26/11/2016 15:46:53 - AUTORE MicheleI754D

SONO SODDISFATTO DEL CORSO DELLA LIM PERCHE' HO IMPARATO DELLE FUNZIONI NUOVE CHE PRIMA NON CONOSCEVO, E ADESSO POSSO TRASMETTERLE AI MIEI ALUNNI.

DATA 27/11/2016 00:09:12 - AUTORE MariaA973N

Concordo perfettamente con quanto indicato dal Prof. Del Buono sulla formazione dei docenti relativamente all'uso della LIM in classe. In effetti, ormai sempre più spesso c'è la tendenza a fornire le classi di LIM e sempre più scuole tendono, risorse economiche permettendo, a inserirne una in ogni classe. La LIM permette di utilizzare la tecnologia per poter presentare le lezioni che ogni docente può aver preparato precedentemente a casa, o per visionare un video attinente all'argomento trattato, o semplicemente usare le molteplici funzioni della lavagna interattiva che risulta molto comoda e più coinvolgente per i ragazzi durante le lezioni. Per esperienza personale, se si inizia a lavorare con la LIM, poi non se ne può quasi fare a meno e viene ricercata in ogni aula, a volte sono i docenti che fanno a gara per poter utilizzare l'aula con la LIM se non tutte le aule ne sono provviste.

DATA 28/11/2016 10:15:25 - AUTORE MariaA973N

Sono molto soddisfatta del corso LIM a cui mi sono iscritta. Ho imparato tante cose nell'utilizzo della LIM per gli usi scolastici al fine di rendere un po' più accattivante le lezioni con i ragazzi di oggi. L'unico punto a sfavore sull'uso della LIM è il maggior tempo da impiegare per preparare una lezione interattiva o multimediale. E' infatti necessario investire molto più tempo nella preparazione, soprattutto all'inizio prima di prendere maggior dimestichezza con questo strumento.

DATA 05/12/2016 15:23:07 - AUTORE SamanthaG580Z

Inizio ben volentieri il corso di LIM basic: laureata in Scienze dell'Informazione (riformata Informatica), ritengo indispensabile, oggi, conoscere e saper utilizzare al meglio le nuove tecnologie, riconoscendo in esse un valore aggiunto, non sostitutivo, ma, integrativo di strumenti e metodologie didattiche. Buon lavoro, a me e, a tutti voi!

DATA 13/12/2016 19:31:49 - AUTORE AmbraG713F

Voglio complimentarmi con l'Associazione Assodolab in merito al corso di formazione ed aggiornamento sulla LIM. Assodolab possiede un sito ben realizzato e completo di tutte le informazioni e contatti che guidano in moodo chiaro ed esaustivo il corsista. Prima di iscrivermi al corso, ho contattato via mail il Prof. Agostino Del Buono che mi sento di ringraziare per la disponibilità e la prontezza delle sue risposte alle mie domande e/o richieste di informazioni. Ho da poco iniziato a seguire on line il corso e devo dire che lo trovo ben strutturato e chiaro. Inoltre, la modalità on line mi permette di connettermi quando e dove voglio riuscendo così a seguire le video lezioni nei momenti della giornata a me più favorevoli. Un grazie ad Assodolab!

Sfondi per Desktop

Una raccolta di fotografie ad alta risoluzione per dare un tocco di originalità al nostro PC

Creare giudizi automatici con il Glossario di Word

Una proposta di utilizzo del glossario, molto utilie al corpo docente

Creare verifiche e test interattivi con i campi modulo di Word

Dalla verifica cartacea a quella elettronica

Partecipa alla discussione

Per inserire un commento occorre essere registrati.

USER  PASSWORD 

ASSODOLAB - Associazione Nazionale Docenti di Laboratorio

Via Cavour, 76 - 71049 TRINITAPOLI BT - Italy

ASSODOLAB.IT