Ente accreditato e qualificato che offre formazione - D.M. 177/2000 e Direttiva n. 90 del 01/12/2003.

DATA: sabato 31 ottobre 2020

Preparati alla prova preselettiva Concorso Docenti su TastoEffeUno.it

Su TastoEffeUno.it sono disponibili i quiz ministeriali, in formato interattivo, per una preparazione seria e mirata al superamento della prova preselettiva Concorso Docenti. Poiché il tempo a disposizione per la preparazione è limitato, i quesiti sono stati organizzati per ognuno dei 70 MODULI e per AREE: a differenza dell'allenatore del MIUR, è possibile quindi esercitarsi solo su alcune AREE escludendo quelle in cui si ha una adeguata preparazione. VAI AL SITO

La Lavagna Interattiva Multimediale: i pro e i contro...

La Scuola cambia. Non sono solo i programmi ministeriali ad essere modificati ma anche il modo di porgere le unità didattiche... Oggi giorno stiamo assistendo ad una rivoluzione informatica non indifferente sin dalla scuola dell'infanzia. Spesse volte gli alunni sono più preparati degli insegnanti perché utilizzano il computer con disinvoltura tanto da dover far uso di Chat, Forum, Blog e quant'altro viene immesso in "rete" senza pensarci due volte. Molti sono i docenti che si aggiornano su queste nuove tecnologie ma molti sono ancora all'oscuro di quanto sta avvenendo, porgendo la lezione come si faceva 50 anni fa. Ritengo che i docenti hanno l'obbligo di tenersi informati sulle nuove tecnologie didattiche e padroneggiarle, altrimenti si cade nel ridicolo appena uno studente porge una domanda mirata nel campo delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione. Proprio per questi motivi, il Consiglio nazionale di presidenza dell'ASSODOLAB, www.assodolab.it ha votato favorevolmente per iniziare e portare avanti questo discorso sulle LIM - Lavagna Interattiva Multimediale: da una parte il corso di formazione e aggiornamento rivolto a tutti i docenti, dall'altra la LIM CERTIFICATE ®, equiparabile ad una «patente europea della LIM». La LIM CERTIFICATE ® è un marchio registrato, utilizzato per la formazione e l'aggiornamento degli insegnanti sulla Lavagna Interattiva Multimediale. Rimane sempre a noi docenti però, la scelta di formarci o meno. Ci auguriamo però, che dall'alto del Ministero dell'Istruzione, qualche premio venga dato a quanti frequentano i corsi di formazione e aggiornamento o conseguono la LIM CERTIFICATE ®. Non mi resta che augurare a tutti voi che frequentate i nostri corsi Basic, Intermediate e Advanced, buon lavoro e se avete qualche dubbio, postate pure il vostro scritto, tanto non costa nulla e ci sarà sempre colui che risponderà al vostro messaggio. [1] [Prof. Agostino Del Buono - Presidente Nazionale Assodolab]

DATA: 10/02/2010 - Autore Prof. Agostino Del Buono - Post 7855

COMMENTI - PAGINA 379

DATA 16/08/2019 15:41:09 - AUTORE Laura

Salve, sono una giovane insegnante di filosofia e storia. La mia esperienza nel campo dell'insegnamento è attualmente molto limitata. All'interno della scuola dove mi sono trovata ad insegnare vi erano parecchie classi che possedevano una propria LIM e per le altre ne venivano fornite alcune a disposizione di tutti. Ho notato che per molti ragazzi è fonte di stimolazioni ma per altri, invece, viene paragonata ad altri strumenti scolastici che servono ad annoiare i ragazzi. Sono perfettamente d'accordo sul fatto che pochi sono i colleghi realmente preparati al suo utilizzo e che sanno sfruttare al meglio tale risorsa. Grazie a questo corso spero un giorno di riuscire ad utilizzarla nel migliore dei modi e con più coscienza. Grazie per l'opportunità.

DATA 21/08/2019 16:40:49 - AUTORE Laura

Salve, ho seguito per intero il corso base per l'uso della lim smartboard e l'ho trovato molto interessante. Infatti, con pochi e semplici pulsati è possibile lavorare in maniera nuova e originale con i programmi del pacchetto office e non che già si conoscono. Spero in futuro di avere la possibilità di poter tenere una lezione utilizzando la lim in modo tale da poterne valutare i vantaggi o gli eventuali svantaggi. Spero anche che sempre più scuole avranno la possibilità di poterle utilizzare per poter usufruire in maniera omogenea di questo strumento. Buon lavoro a tutti!

DATA 03/10/2019 13:18:47 - AUTORE LIDIAA485Q

La LIM, sempre più presente nelle scuole, permette ad un docente di condurre una lezione rendendola più dinamica ed interattiva. Grazie alla possibilità di presentare la lezione in power point spinge gli studenti ad intervenire più attivamente. La LIM permette di salvare la lezione e di condividerla con gli altri docenti della stessa disciplina o di discipline affini. Si instaura, così, un tipo di didattica partecipativa e orizzontale che sostituisce la vecchia lezione frontale e cattedratica. Il linguaggio visivo aiuta gli studenti nella comprensione e rende più proficua la comunicazione docente/alunno, soprattutto si adatta all’attuale linguaggio digitale dei ragazzi. E’ un ottimo strumento di ausilio per gli alunni portatori di handicap e per il recupero didattico degli alunni con difficoltà per i quali è preferibile non utilizzare la vecchia lezione frontale. L’utilizzo della LIM durante la lezione contribuisce a formare un clima in classe favorevole all'apprendimento.

DATA 03/10/2019 15:21:40 - AUTORE LIDIAA485Q

L’introduzione della LIM ha scatenato alcuni dibattiti tra educatori, pedagogisti, insegnanti ed esperti di didattica. Secondo alcuni pedagogisti le LIM sono poco compatibili con l’idea di apprendimento investigativo, di gruppo e collaborativo che ogni scuola dovrebbe mettere al centro del proprio progetto pedagogico. Inoltre, impiegare molte risorse economiche per l’acquisto di questi strumenti non garantisce l’effettivo miglioramento della qualità dell’istruzione impartita. Se è solo un’aula ad essere adibita all’uso della LIM allora occorre spostare gli alunni fisicamente con conseguente perdita di concentrazione e di tempo. Inoltre, pur avendo padronanza dei concetti informatici di base, molti docenti necessitano di tempo e di formazione per imparare il software che è alla base della LIM, seguendo corsi mirati, pur non essendo lo stesso di difficile comprensione. Così come è necessario preparare a casa la lezione con contenuti e oggetti multimediali mirati all’obiettivo da raggiungere con conseguente notevole impiego di tempo.

DATA 17/12/2019 00:27:06 - AUTORE RobertaA089E

Salve, insegno da non molto tempo e ho deciso di iscrivermi a questo corso di formazione in quanto all'interno della struttura scolastica in cui insegno è presente in ogni classe e laboratorio una LIM, per cui mi è sembrato opportuno approfondirne la conoscenza in modo tale da poter offrire ai ragazzi una preparazione migliore e favorire un approccio più stimolante e motivante. Sono molto giovane, pertanto ricordo molto bene come si stava tra i banchi di scuola e ad essere dall'altra parte della cattedra. Ritengo utile questa precisazione poiché nonostante non siano trascorsi moltissimi anni noto un importante cambiamento che ha interessato sia i docenti che gli alunni. Questi ultimi sono più dinamici e tecnologici ma talvolta anche disinteressati e facilmente distraibili. Ai docenti a questo punto non rimane altro che assecondare questa nuova realtà cercando di coinvolgerli il più possibile e suscitando il loro interesse anche attraverso l'ausilio delle tecnologie informatiche e in questo caso la Lim è un valido supporto in tal senso. Credo che se anch'io avessi avuto la possibilità di integrare lo studio attraverso dei contenuti riprodotti dalla Lim forse molte cose mi sarebbero apparse più semplici. Per tale motivo la mia opinione è molto favorevole all'introduzione di uno strumento di lavoro come la Lim nel mondo scolastico ma allo stesso tempo ritengo assolutamente prevalente il lavoro del docente. La Lim è solo uno strumento, ciò che valorizza le potenzialità di esso è la creatività del docente, il quale si serve di tale strumento senza però mai dimenticare l'importanza di un approccio diretto che stimoli l'intervento attivo dello studente.

DATA 26/12/2019 11:05:55 - AUTORE Daniela

Sono una maestra precaria della scuola primaria. Tale condizione mi permette di accedere in varie scuole e classi della mia Provincia e per questo mi sono resa conto che la LIM è molto presente in suddette strutture. Pertanto ho voluto apprenderne l'utilizzo affinché potessi rendere più accattivante gli argomenti trattati in classe. Inoltre oggi i ragazzi sanno approcciarsi benissimo con le e nuove tecnologie e noi educatori dobbiamo cercare di avvicinarci il più possibile a loro anche attraverso l'uso di nuovi strumenti interattivi. Le lezioni organizzate da ASSODOLAB sono strutturate molto bene, semplici ed intuitive. Grazie ASSODOLAB.

DATA 26/12/2019 13:13:38 - AUTORE RobertaA089E

Buongiorno, ho terminato le lezioni del corso base lim interwrite e mi sento molto soddisfatta del percorso intrapreso. Parlo di percorso perché nonostante abbia seguito il corso e terminato le lezioni ritengo che non possa fermarmi qui ma che occorra approfondire tali conoscenze. Avendo imparato le funzioni di base ed essendomi esercitata di conseguenza, ritengo che le potenzialità di tale strumento siano molto elevate e vorrei conoscerle tutte. L'esercitazione mi ha consentito di ottenere buoni risultati e di comprenderne i vantaggi. Pertanto l'utilizzo fatto della LIM prima di questo corso è stato riduttivo e solo adesso penso di poter essere veramente pronta ad utilizzarlo in classe ed in laboratorio in piena autonomia perché per poter fruttare al meglio tale strumento è necessaria una buona preparazione. Ovviamente confermo che sia di fondamentale importanza la creatività e preparazione del docente e che senza queste qualità le potenzialità della LIM rimarrebbero fine a se stesse. Occorre tenere sempre presente che lo scopo principale rimane il miglioramento della qualità dell'offerta formativa, pertanto va bene che la LIM faciliti il lavoro degli insegnanti ma bisogna prediligere l'obiettivo di facilitare il più possibile l'apprendimento degli studenti, i quali rappresentano la società del futuro.

DATA 25/02/2020 16:26:18 - AUTORE FRANCESCA

Ritengo che questo strumento sia molto utile ed interessante, poichè permette di esplicare concetti impegnativi in maniera dinamica ed avvincente per gli studenti, così coinvolgendoli in materie spesso considerate pesanti e noiose (come, nel mio caso, diritto ed economia). Le videoleozioni del corso Lim Interwrite fornite da ASSODOLAB hanno inoltre il grande pregio di esplicare non solo le attività di base che possono essere svolte utilizzando la LIM ma, altresì, azioni più evolute e spunti interessanti per svolgere le lezioni in modo interattivo, mediante giochi ed esercitazioni. Sto trovando questo corso estremamente interessante ed utile, certamente capace di farmi apprezzare la LIM ed i suoi infiniti utilizzi.

DATA 26/02/2020 10:28:00 - AUTORE FRANCESCA

Al giorno d’oggi sta enormemente cambiando il modo in cui la didattica viene strutturata e concepita: dalla classica lezione frontale con lavagna in resina si sta passando ad un sistema che, sfruttando anche le innovazioni in campo tecnologico, punta ad un maggior coinvolgimento dello studente. Studente che, appunto, non è più mero destinatario passivo di nozioni e di sapere ma soggetto attivo (si pensi, a titolo esemplificativo, alla didattica capovolta ed alla concezione di una nuova aula 3.0 che sta sempre più prendendo piede). In questo quadro le tecnologie non sono più solo meri oggetti da utilizzare per imparare ma veri e propri strumenti che facilitano e migliorano l’apprendimento, coinvolgendo gli studenti mediante una didattica interattiva. In questo scenario la LIM non può che svolgere un ruolo fondamentale, da un lato, rafforzando il ruolo del docente, che diventa un vero e proprio sceneggiatore e gestisce la lezione in modo divertente e dinamico e, dall’altro lato, coinvolgendo gli alunni in una lezione che li rende partecipi della materia. Frequentare questo corso mi ha pertanto permesso di sfruttare ed utilizzare al meglio questo utilissimo strumento di cui, sin ad oggi, non conoscevo le infinite potenzialità.

DATA 05/03/2020 09:06:04 - AUTORE MariagraziaA745A

Il vantaggio più grande della LIM è la sua multimedialità che potenzia, in alcuni casi, enormemente, i processi di apprendimento: stimola i processi sopracitati, facilitando anche quelli di percezione visiva e uditiva e sviluppando le famose intelligenze multiple di E. Gardner. L’accessibilità e La facile archiviabilità dei materiali aiutano molto anche la riflessione metacognitiva . L’uso della LIM aiuta a sviluppare le competenze comunicative , di cooperazione e di appartenenza al gruppo. Nell’alunno si è notato che produce effetti positivi : aumenta l’attenzione e la partecipazione in classe così come il piacere dell’apprendimento e la partecipazione alle attività proposte dall’insegnante . Si riscontra anche un aumento dell’autostima. La LIM costituisce un potente strumento inclusivo: proponendo esercizi semplici, permette la partecipazione alla lezione dei Bes , valorizza le differenze e realizza quella “speciale normalità “ tanto amata dallo studioso Ianes. Vi sono, però alcune criticità : mancanza di assistenza tecnica, inadeguata custodia, scarsa formazione dei docenti, diffusione di modelli di impiego dispersivi o poco pertinenti. Mariagrazia A745A

DATA 07/03/2020 16:58:00 - AUTORE MariagraziaA745A

La LIM rappresenta, a mio avviso, un nuovo dispositivo educativo che è presente in Italia da una decina d’anni ma di cui alcune scuole ancora non sono provviste , come la mia. Nelle classi che ne sono dotate la LIM non necessariamente sostituisce la lavagna tradizionale , ma la affianca , offrendo un nuovo modo di gestire la didattica. Opera un cambiamento nella integrazione della lezione della didattica frontale in quanto i libri di testo possono essere arricchiti da immagini, foto, filmati che servono a spiegare nozioni e concetti. La LIM fra le caratteristiche principali ha quella di stimolare i propri alunni in modo diverso, catturandone l’attenzione , di proporre le informazioni in modo anticonvenzionale ed in un linguaggio che assomiglia più a loro e può avvicinarsi maggiormente a tutti quei bisogni di apprendimento peculiari dei BES, che non trovano adeguato stimolo e supporto nei metodi tradizionali. La LIM stimola l’apprendimento visivo, favorisce la capacità d’astrazione , l’analisi ed il problem solving, l’attenzione e la memoria oltre che ad essere un ottimo strumento per favorire l’apprendimento cooperativo ed il lavoro di gruppo, con risvolti positivi sulla curiosità, sulla motivazione, sul piacere di conoscere e sul coinvolgimento attivo della classe, senza dimenticare la familiarizzazione con le nuove tecnologie , l’apprendimento in forma ludica e la creatività . La LIM rappresenta uno stimolo al cambiamento ed una bella opportunità verso un uso integrato e variegato degli strumenti di insegnamento , con risvolti positivi per alunni ed insegnanti. L’importante è farne un uso consapevole : ben vengano le nuove tecnologie ma senza dimenticare altre modalità di apprendimento . Esiste qualche nota dolente: l’uso eccessivo della LIM potrebbe ridurre alcune modalità di apprendimento quali l’uso della mano per la scrittura , l’ortografia il dialogo e la parola. Inoltre non tutte le classi sono dotate di LIM , il costo della lavagna interattiva multimediale è spesso elevato ; quest’ultima potrebbe essere usata in modo passivo per vedere video ; troppa esposizione alla luce ed allo schermo sovraccaricherebbe i bambini di stimoli visivi, in particolare, se , come spesso accade, tornano a casa , e giocano spesso con il computer o con i cartoni animati.

DATA 09/03/2020 11:27:36 - AUTORE ladyerre

prova

DATA 09/03/2020 11:30:10 - AUTORE ladyerre

Assolutamente a favore della LIM ottimo strumento per una crescita scolastica La LIM stimola l’apprendimento visivo e favorisce la capacità di astrazione, l’analisi e di problem solving, l’attenzione e la memoria, oltre ad essere un ottimo strumento per favorire l’apprendimento cooperativo ed il lavoro di gruppo – con risvolti positivi sulla curiosità, sulla motivazione e sul coinvolgimento attivo della classe – senza dimenticare la familiarizzazione con le nuove tecnologie, l’apprendimento in forma ludica (imparare è un gioco) e la creatività!

DATA 09/03/2020 11:30:59 - AUTORE ladyerre

La LIM rappresenta uno stimolo al cambiamento e una bella opportunità verso un uso integrato e variegato degli strumenti di insegnamento, con risvolti positivi per alunni/e e ed insegnanti. L’importante è, come in tutte le cose, farne un uso consapevole: ben vengano l’innovazione e le nuove tecnologie, ma senza dimenticare altre modalità di apprendimento che un uso eccessivo della LIM potrebbe ridurre, come l’uso della mano per la scrittura, l’ortografia, il dialogo e la parola.

DATA 12/03/2020 21:51:55 - AUTORE Elena_A794G

Le lavagne Lim, introdotte nelle aule dei nostri studenti una decina di anni fa, sono un ottimo mezzo per poter svolgere le lezioni. Questo strumento ha cambiato il modo di gestire le lezioni in aula, i ragazzi vengono catturati, stimolati e l’attenzione dura più a lungo perché viene utilizzato un linguaggio tecnologico che si avvicina di più al loro mondo, alla loro realtà di tutti i giorni (computer, tablet e smartphone) Non necessariamente questo tipo di lavagna sostituisce in pieno la lavagna tradizionale, perché come tutta la tecnologia, se per caso saltasse la corrente non sarebbe più utilizzabile, mentre quella tradizionale si. Oltre al fatto che questo nuovo tipo di lavagna, essendo completamente tecnologica, ha un costo molto più elevato delle classiche lavagne a gessetto e quindi per la scuola e per lo stato sono una spesa non indifferente per questo non tutte le classi possono beneficiare di questo strumento. Non ultimo dobbiamo considerare che i docenti, prossimi alla pensione, non sono tutti esperti di tecnologia e quindi il problema di saper utilizzare il mezzo c’è. La scuola dovrebbe spendere dei soldi, oltre al costo dello strumento in se, anche per formare i docenti che ne usufruiranno.

DATA 14/03/2020 11:48:02 - AUTORE MariagraziaA345A

. La nuova tecnologia LIM rende la lezione più vivace e coinvolgente grazie all’attività ed alla condivisione di gruppo che rendono il contenuto più accattivante, aumenta l’entusiasmo e la partecipazione della classe diversificando l’insegnamento e personalizzando in funzione delle necessità ; migliora le dinamiche del gruppo classe favorendo e valorizzando la collaborazione e la cooperazione; favorisce l’apprendimento stimolando processi di rielaborazione mentale delle informazioni e dei concetti; incrementa l’attenzione degli studenti favorendo di riflesso la memorizzazione e la motivazione allo studio ; permette l’integrazione dei diversi mezzi educativi e l’utilizzo di diversi strumenti didattici(video, immagini…); permette la manipolazione di diversi strumenti didattici favorendo l’interazione a 360° con la stimolazione di tutti i canali sensoriali; permette al docente di strutturare la propria lezione creando un programma mirato per ciascun allievo, Inoltre grazie alla LIM è possibile utilizzare software didattici , navigare all’interno di siti internet , mostrare video e DVD ed interagire con gli stessi bloccando le immagini, estrapolando particolari, inserendo commenti e disegni a mano libera. Oltre a questo è possibile registrare la lezione come filmato, completa di audio, da riproporre agli studenti in un secondo momento . La LIM consente, se utilizzata in classe, di estendere l’utilizzo dell’informatica a tutti gli alunni in ogni disciplina didattica indipendentemente dalla disponibilità dell’aula informatica. L’utilizzo della LIM rappresenta senz’altro un aiuto per l’insegnante che , oltre a poter preparare anticipatamente una parte Esistono ovviamente delle criticità: la eccessiva luminosità dello schermo a cui sono sottoposti i bambini, la scarsa formazione degli insegnanti, i costi eccessivi della lavagna interattiva multimediale e la sua manutenzione una volta acquistata; la riduzione delle tradizionale forme di insegnamento che il suo uso comporta.

DATA 14/03/2020 18:45:06 - AUTORE Elena_A794G

La Lim, lavagna multimediale, è utilissima se si sa sfruttarne appieno il potenziale, seguire il corso è perciò molto importante. Non essendo un dispositivo che abbiamo sempre visto è meglio essere informati di tutte le potenzialità. Ad esempio, per i docenti delle materie scientifiche è molto utile il programma che ci permette di avere la pagina a quadretti; poter disegnare forme, come i cerchi o triangoli, in modo perfetto; inserire immagini; ed infine poter salvare la lezione. In pochi passaggi è possibile cancellare l’intero schermo e ottenerne uno pulito per poter ricominciare a scrivere nuovamente (il tutto senza sporcarsi le mani, soprattutto per chi è allergico al gesso). Se per errore abbiamo cancellato l’intero svolgimento di un esercizio matematico, in pochi e semplici gesti si può tornare alla pagina precedente e rimostrare l’esercizio, cosa che prima era impensabile! Molti insegnanti preparano le proprie lezioni a casa, sul proprio personal computer e poi grazie al collegamento alla lavagna Lim è possibile trasmettere la presentazione o inviare la lezione agli studenti. La cosa è fattibile anche se si scaricano alcune applicazioni specifiche che permettono la duplicazione dello schermo del tablet: gli insegnanti possono mostrare una presentazione, un libro, un esercizio, un immagine che può anche essere sovrascritta (utilissima per la correzione delle verifiche). Per chi volesse potrebbe anche preparare quiz o verifiche da proporre ai ragazzi in classe. Alla fine basta poco per essere in grado di fare lezioni sempre diverse e più accattivanti.

DATA 24/03/2020 08:51:33 - AUTORE MariagraziaA345A

La lavagna interattiva multimediale ha cambiato il modo di insegnare ed imparare nella Scuola primaria e Secondaria o meglio lo ha rinnovato , grazie all’utilizzo delle tecnologie informatiche. Grazie alla superficie interattiva permette di scrivere, disegnare, visualizzare testi, allegare immagini, riprodurre video o animazioni, navigare in Internet, connettersi ad altre lavagne o dispositivi in modalità bluetooth . Ogni oggetto può essere clonato, copiato, ingrandito, sovrapposto, reso link ipermediale. I suoi accessori sono il pennarello per scrivere o usare i comandi sullo schermo , il telecomando per una gestione a distanza dei minischermi da tenere in mano sulla cattedra. Uno dei principali vantaggi della LIM consiste nella visualizzazione multimediale ingrandita , che permette di presentare in aula molti contesti , contemporaneamente utilizzando non solo l’ascolto o la lettura individuale, ma anche la forza comunicativa dell’immagine. L’impatto visivo potenzia il linguaggio non verbale , permettendo una semplificazione dei concetti ed un maggior coinvolgimento dell’alunno che segue con maggiore attenzione. Questo rende la lavagna interattiva multimediale particolarmente indicata per ragazzi con difficoltà di apprendimento , poco abituati ad una lunga concentrazione o con diversi stili di apprendimento. LIM è partecipazione. Grazie all’interattività della LIM vengono agevolati i lavori di gruppo che permettono un lavoro partecipativo della lezione. In questo modo si accorciano le distanze tra docente ed alunno e l’insegnante diventa un facilitatore o animatore della lezione, stimolando gli alunni a creare, produrre, organizzare, comunicare e condividere la conoscenza , in una prospettiva di rete. La LIM favorisce la partecipazione ed il coinvolgimento degli alunni , alimentandone i tempi di apprendimento e migliorandone le rappresentazioni mentali . Attraverso la possibilità di utilizzare diverse linguaggi che la multimedialità offre, amplia la possibilità di accedere ai contenuti e , grazie alla possibilità di collegarsi in Internet, permette di attingere materiali direttamente dalla rete , utilizzando alcune risorse informali(blog, social, network) La capacità di archiviazione del software permette di salvare ogni lezione per poterla utilizzare in momenti successivi, e fare cosi una documentazione del percorso svolto, per attivare processi di metacognizione. Fra le criticità troviamo: gli eccessivi costi di aggiornamento e di mantenimento della stessa, la sua mancata diffusione in tutte le aule scolastiche, la scarsa preparazione dei docenti, e l’eccessiva esposizione alla luce che lo schermo produce.

DATA 14/04/2020 12:29:45 - AUTORE AnnamariaE205O

Salve a tutti, sono docente presso scuola secondaria di primo grado. Quest'anno ho avuto la possibilità di ottenere una supplenza e mettere in pratica le mie conoscenze, ma ad aiutarmi nella realizzazione di lezioni e attività didattiche è stata la LIM. Tale strumento ha favorito l'attenzione e la partecipazione durante le lezioni degli alunni, soprattutto dei casi più difficili. Trovo che sia uno strumento adatto ad aiutare i ragazzi nella memorizzazione e nello studio, stimolando in maniera differente le capacità di ogni singolo alunno. Ho intrapreso il corso per migliore l'utilizzo della Lim e per creare lezioni che siano da supporto per uno studio individuale.

DATA 20/04/2020 23:43:02 - AUTORE Patrizia_C745C

Patrizia C745C Sono Patrizia, sono un ingegnere civile, da qualche anno mi sto preparando per poter inviare ad insegnare in modo congruo, il mio desiderio è quello di poter insegnare disegno tecnico nella scuola media. Non avevo mai avuto un incontro ravvicinato con la LIM, devo dire che mi ha positivamente stupita, in quanto è molto ben organizzata soprattutto nel collegamento con altri programmi e con contenuti multimediali audio e video, disegnando quotidianamente con programmi 3d o 2d, devo dire che anche l’interfaccia e l’approccio con strumenti semplici di disegno e rappresentazione sono molto ben fatti e intuitivi.

Come gestire tabelle su più pagine in Word

Tutte le tecniche per gestire tabelle con molte righe

Utilizzare formule 3D in Excel

Un'analisi di una procedura poco utilizzata ma molto utile

La scrittura stenografica con Word

Una proposta per l'utilizzo del glossario di Word

Partecipa alla discussione

Per inserire un commento occorre essere registrati.

USER  PASSWORD 

ASSODOLAB - Associazione Nazionale Docenti di Laboratorio

Via Cavour, 76 - 71049 TRINITAPOLI BT - Italy

ASSODOLAB.IT