Ente accreditato e qualificato che offre formazione - D.M. 177/2000 e Direttiva n. 90 del 01/12/2003.

DATA: giovedì 23 novembre 2017

Preparati alla prova preselettiva Concorso Docenti su TastoEffeUno.it

Su TastoEffeUno.it sono disponibili i quiz ministeriali, in formato interattivo, per una preparazione seria e mirata al superamento della prova preselettiva Concorso Docenti. Poiché il tempo a disposizione per la preparazione è limitato, i quesiti sono stati organizzati per ognuno dei 70 MODULI e per AREE: a differenza dell'allenatore del MIUR, è possibile quindi esercitarsi solo su alcune AREE escludendo quelle in cui si ha una adeguata preparazione. VAI AL SITO

La Lavagna Interattiva Multimediale: i pro e i contro...

La Scuola cambia. Non sono solo i programmi ministeriali ad essere modificati ma anche il modo di porgere le unità didattiche... Oggi giorno stiamo assistendo ad una rivoluzione informatica non indifferente sin dalla scuola dell'infanzia. Spesse volte gli alunni sono più preparati degli insegnanti perché utilizzano il computer con disinvoltura tanto da dover far uso di Chat, Forum, Blog e quant'altro viene immesso in "rete" senza pensarci due volte. Molti sono i docenti che si aggiornano su queste nuove tecnologie ma molti sono ancora all'oscuro di quanto sta avvenendo, porgendo la lezione come si faceva 50 anni fa. Ritengo che i docenti hanno l'obbligo di tenersi informati sulle nuove tecnologie didattiche e padroneggiarle, altrimenti si cade nel ridicolo appena uno studente porge una domanda mirata nel campo delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione. Proprio per questi motivi, il Consiglio nazionale di presidenza dell'ASSODOLAB, www.assodolab.it ha votato favorevolmente per iniziare e portare avanti questo discorso sulle LIM - Lavagna Interattiva Multimediale: da una parte il corso di formazione e aggiornamento rivolto a tutti i docenti, dall'altra la LIM CERTIFICATE ®, equiparabile ad una «patente europea della LIM». La LIM CERTIFICATE ® è un marchio registrato, utilizzato per la formazione e l'aggiornamento degli insegnanti sulla Lavagna Interattiva Multimediale. Rimane sempre a noi docenti però, la scelta di formarci o meno. Ci auguriamo però, che dall'alto del Ministero dell'Istruzione, qualche premio venga dato a quanti frequentano i corsi di formazione e aggiornamento o conseguono la LIM CERTIFICATE ®. Non mi resta che augurare a tutti voi che frequentate i nostri corsi Basic, Intermediate e Advanced, buon lavoro e se avete qualche dubbio, postate pure il vostro scritto, tanto non costa nulla e ci sarà sempre colui che risponderà al vostro messaggio. [1] [Prof. Agostino Del Buono - Presidente Nazionale Assodolab]

DATA: 10/02/2010 - Autore Prof. Agostino Del Buono - Post 7749

COMMENTI - PAGINA 200

DATA 10/01/2013 21.30.16 - AUTORE Ornella

La mia esperienza con la LIM è ancora molto limitata,poichè nella mia scuola le classi non sono dotate di questo strumento; frequentando un corso di aggiornamento ho potuto approfondire l'uso di questo strumento, ma ritengo che solo l'approccio quotidiano potrà consentirmi di usarla in modo adeguato.

DATA 11/01/2013 8.16.57 - AUTORE Giovanna Mandica

Giunti alla fine del nostro corso PON sulla Lim, non posso che apprezzare le potenzialità di questo magnifico,funzionale ed innovativo strumento informatico. La LIM è uno strumento innovativo anche se dipende dalle pratiche con cui l’insegnante decide di integrarla nel proprio agire didattico.

DATA 11/01/2013 8.23.09 - AUTORE Giovanna Mandica

Ritengo che le nuove tecnologie siano indispensabili per la didattica quotidiana. Non possiamo essere impreparati, perchè i giovani oggi si confrontano con strumenti sempre più sofisticati. Il corso sulle LIM rappresenta un’opportunità di crescita professionale indispensabile per ogni insegnante.

DATA 11/01/2013 9.50.53 - AUTORE mariateresa

Sono convinta che l'utilizzo delle nuove tecnologie servirà a sfruttare a pieno le potenzialità dei miei alunni capaci di padroneggiarle molto meglio di noi docenti.Per questo mi sono iscritta al corso LIM del mio Istituto, sperando di diventare abile e capace di rendere le mie lezioni più coinvolgenti e meno noiose per i miei studenti.

DATA 11/01/2013 9.53.28 - AUTORE mariateresa

E’ un dovere per i docenti aggiornarsi per poter comunicare con i giovani che usano quotidianamente la tecnologia nei giochi e che un domani entreranno a far parte della società attiva che muove tutti i suoi passi sostenuta dai mezzi informatici.

DATA 11/01/2013 18.29.41 - AUTORE Seby

La scuola nell’arco del tempo ha subito grandi trasformazioni,sia i programmi ministeriali sia le didattiche si son dovute adeguare alle nuove richieste della società e dell’utenza scolastica. La rivoluzione tecnologica e scientifica in atto ha trasformato anche il mondo della comunicazione che è diventata globale e informatizzata.La multimedialità e le autostrade telematiche ormai sono luoghi comuni per i giovani delll’era digitale e gli insegnanti sono obbligati a cambiare le strategie educative per non restare isolati e inascoltati. La LIM ormai presente nelle scuole diventa uno strumento didattico di estrema importanza, favorisce lezioni interdisciplinari con collegamenti on-line, superando le pareti della classe e permette di accompagnare i ragazzi in percorsi di esplorazione geografica, scientifica, culturale, sociale, politica, storica.Insomma l’uso della LIM può offrire opportunità infinite di lavoro scolastico e di coinvolgimento comunicativo.

DATA 11/01/2013 18.38.25 - AUTORE mariacorrado

Il corso sulla LIM è stato molto interessante e questo strumento risulta ormai indispensabile per la formazione nell'attuale "era digitale" in cui si è sempre più protagonisti in modo attivo del proprio sapere.

DATA 11/01/2013 18.47.22 - AUTORE MARIATE

DATA 11.01.2013 - AUTORE MARIATE Integrare il “vecchio” metodo d’insegnamento con le nuove tecnologie offre all’insegnante l’opportunità di acquisire nuove competenze nel campo dell’informatica e nel modo di fare scuola, ma soprattutto favorisce l’apprendimento in quegli allievi che presentano carenze cognitive e labili capacità attentive. L’alunno catturato dall’innovazione dell’introduzione della lavagna interattiva multimediale in classe, interagisce acquisendo abilità che prima richiedevano tempi più lunghi e attività diversificate.

DATA 11/01/2013 18.51.05 - AUTORE mariacorrado

Con questa esperienza ho arricchito ulteriormente il mio bagaglio di conoscenze multimediali che spero di poter applicare al più presto con i miei alunni.

DATA 11/01/2013 18.53.23 - AUTORE MARIATE

DATA 11.01.2013 - AUTORE MARIATE Frequentando questo corso ci si rende conto di come le tecnologie informatiche siano ormai parte integrante della nostra vita al punto tale da produrre cambiamenti nel nostro modo di agire e di pensare.La Lim è uno strumento che deve servire proprio a questo, ovvero coniugare la forza della visualizzazione e della presentazione tipiche della lavagna tradizionale con le opportunità del digitale e della multimedialità senza dimenticare mai l'aspetto metodologico-didattico!!! Mai ritenere che sia sufficiente inserire una innovazione tecnologica all’interno della scuola per innovare metodologie e approcci all’insegnamento/apprendimento. Il corso è stato senza dubbio utile e interessante per conoscere lo strumento ed imparare ad utilizzarlo quotidianamente, tuttavia credo che ciò potrà avvenire solo quando ogni classe sarà dotata di una propria Lim.

DATA 11/01/2013 18.53.58 - AUTORE Seby

La LIM e' diventato uno strumento multimediale, interattivo estremamente efficace ed efficiente.Le nuove generazioni dei nativi digitali riesce grazie a questo strumento ad apprendere meglio. E' la generazione sul linguaggio iconico quella che oggi frequenta la scuola e noi insegnanti generazione del linguaggio logocentrico siamo costretti ad adeguarci.La LIM offre tecniche di valenza didattica notevole,permette l'interiazione con la classe,la soluzione di problemi in modo estemporaneo e riesce a rendere piu' fluida ed interessante la lezione in classe.

DATA 11/01/2013 20.03.05 - AUTORE Carmelita

Frequentando il corso sull'utilizzo della LIM ho apprezzato tutti i vantaggi che la LIM fornisce nella didattica, mi ha entusiasmato sopratutto la creatività nell'apprendimento attivo e collaborativo, che accresce la motivazione e la partecipazione al dialogo scolastico.

DATA 11/01/2013 20.03.37 - AUTORE Carmelita

Durante la frequenza del corso sulla LIM, l'unico aspetto negativo che ho evidenziato è stato la non possibilità di utilizzare gli insegnamenti appresi con i docenti del corso e poterli mettere in pratica nella scuola in cui insegno, poiché non è ancora fornita di questi strumenti.

DATA 12/01/2013 12.35.02 - AUTORE alfy

Sono un Docente di lingua straniera Inglese ed insegno presso un Liceo Scientifico. L'anno scorso ho avuto l'opportunità di utilizzare la LIM seguendo un Corso e devo dire con molta sincerità che i risultati sono stati eccellenti. Quest'anno, attraverso questo ulteriore corso datomi dalla scuola, ho voluto sperimentare nuovi percorsi per l'apprendimento linguistico che stanno migliorando le funzioni di memorizzazione sia del lessico che dei segmenti linguistici.

DATA 12/01/2013 15.21.10 - AUTORE Mariagrazia_IO54D

Sono una docente di Scienze nella Scuola Secondaria Superiore e ho avuto l'oppurtunità di confrontarmi, per la prima volta con l'esperienza edificante della Lavagna Interattiva Multimediale. La LIM, rispetto alla lavagna di ardesia ed al computer, mi ha offerto la percezione di avvantaggiarmi di uno strumento compatibile con la vita scolastica dandomi la possibilità di documentare l'attività didattica in quanto la LIM diviene memoria degli eventi, diario della vita di classe, quide alla rielaborazione attiva dei contenuti, occassione di visualizzazione dei processi di apprendimento. I commenti, gli approfondimenti possono essere raccolti,salvati, conservati, riutilizzati, rivisti. La compatibilità con altre risorse tecnologiche, con il metodo di insegnamento, con gli stili cognitivi e le strategie di apprendimento e ben espressa dalla sua capacità di integrarsi con l'ambiente classe senza sconvolgere lo status quo. La LIM diventa semplice da usare ed affidabile previo il tempo dell'addestramento tecnologico. Inoltre la sua natura di addestramento per la classe e di continua documentazione delle pratiche che si realizzano, la rende osservabile negli stadi di preparazione, esecuzione e verifica dell'intervento didattico.

DATA 12/01/2013 15.29.04 - AUTORE Mariagrazia_IO54D

DATA 07/01/2013 19.37.41 - AUTORE grazia La Lavagna Interattiva Multimediale ha cambiato il mio stile di insegnamento in quanto è una via di accesso per l'intera classe alle informazioni ed alle interazioni maturate dal computer e dalla rete Internet, garantendo un approccio comunicativo più efficace. Ha, senza dubbio, il vantaggio di catturare l'attenzione in modo immediato anche se, talvolta, mi chiedo se possa distogliere la capacità di riflessione e di interiorizzazione riducendosi ad un semplice supporto e completamento della classica lezione frontale. Sta, ovviamente al docente, la capacità di coniugare le risorse didattiche, la nuova tecnologia, la consapevolezza e la conoscenza degli obiettivi didattici da perseguire, adattandoli in funzione dei livelli posseduti dagli alunni, stimolando in essi la riflessività e l'elaborazione del pensiero. In altri termini, l'esistenza di uno schermo in classe spinge a considerare la LIM più parente della radio, della TV e del cinema che della classica lavagna.Inoltre la LIM mi ha dato l'opportunità di collaborare con colleghi di altre discipline con i quali progettare insieme e scambiare idee, oltre a rappresentare un vantaggio per l'attività di sostegno e per il recupero.

DATA 12/01/2013 18.23.13 - AUTORE Lisa

Anna Lisa_C034W Salve! Sono un'insegnante di scuola primaria da 8 anni e mi sono sempre occupata dell'insegnamento della matematica e dell'inglese. Quest'anno per la prima volta ho avuto la possibilità di conoscere da vicino la Lim installata proprio nella mia classe e anche se non sono mai stata una grande appassionata del mondo informatico, ne sono rimasta subito affascinata. Ecco perché ho deciso di iscrivermi al corso organizzato dall'Assodolab e non smetterò mai di ringraziarli perché non solo, giorno dopo giorno, sto imparando a destreggiarmi autonomamente con i mezzi informatici ma credo di aver scoperto una gran passione che di sicuro mi porterà ad andare avanti su questa strada. Grazie Assodolab!

DATA 12/01/2013 21.27.28 - AUTORE LOREDANA960T

DATA 12-01-2013- AUTORE LOREDANA960T Sono un'insegnante veterana di scuola primaria nel suo 30° anno di insegnamento,consapevole del proprio ruolo di mediatrice tra gli alunni e la realtà che li circonda.Il modo di comunicare è in continua evoluzione: informazione, educazione, intrattenimento e apprendimento ruotano vorticosamente in rete. I contesti formativi , oggi, sono più che mai coinvolti nel processo di trasformazione messo in atto dalle nuove tecnologie digitali.Ritengo che la diffusione delle LIM e la loro applicazione hanno mostrato un impatto positivo sull'apprendimento; molti strumenti non sono più adatti agli stili di apprendimento degli alunni, la cara vecchia lavagna in ardesia non può competere con uno strumento dalle innumerevoli potenzialità quale la giovane Lim! Attraverso la Lim e altri strumenti io posso coinvolgere l'intera classe, rendendo gli alunni attivi nel processo di apprendimento; sfruttare non solo gli aspetti della letto-scrittura, ma tutti quegli elementi che permettono un miglior apprendimento ( aspetti visivi, sonori ecc..); elaborare materiali multimediali per la didattica per promuovere al massimo il coinvolgimento dei bambini; salvare, inviare tutte le informazioni visualizzate sulla lavagna interattiva in modo da fornire supporti per il ripasso , la rielaborazione e materiali utili per altre lezioni. La presenza di una Lim in classe, anche se da pochi mesi, ha favorito nuove opportunità di apprendimento creativo per i miei alunni.

DATA 13/01/2013 1.29.48 - AUTORE Valeria

L’uso della tecnologia è diventato ormai uno strumento indispensabile per tutte le discipline. Utilizzare la LIM presuppone che l’insegnante abbia frequentato un corso per essere in grado di usare il software della lavagna e avere la possibilità di utilizzarla in ore extra scolastiche perché il suo impiego all’inizio richiederà del tempo preparatorio per le lezioni non solo a casa ma anche nell’ambiente dove dovrà essere utilizzata la lavagna interattiva. La LIM infatti, può essere vista come la vecchia lavagna, utile a ricordare ai ragazzi che la tecnologia collabora con i vecchi strumenti del passato ma ancora indispensabili in Paesi, dove la tecnologia non può essere un ausilio per imparare. Uno studio recente ha dimostrato però che c’è ancora un’ampia fascia della popolazione che non ha accesso all’Adsl, presente nell’84,5% delle abitazioni delle fasce più elevate, ma solo nel 50% delle case delle fasce più basse. Il Censis e la Rur (Rete Urbana delle Rappresentanze), hanno fotografato i comportamenti dei cittadini che vivono nei centri urbani con più di 10.000 abitanti e mostrato come cambiano gli stili di vita urbani grazie alle tecnologie. E che, se è vero che gli italiani sono sempre più tecnologici, è anche vero che le città faticano a tenere il passo e non sempre sono in grado di offrire servizi adeguati per tutti. La linea Adsl è presente in due terzi delle abitazioni degli italiani ma non lo è nel 22,3% delle case di fascia media e addirittura nel 43,1% delle case di fascia medio bassa e bassa. La possibilità di accedere a Internet sembra quindi più legata alla buona volontà e alla possibilità del singolo individuo, mentre lo sforzo che le amministrazioni locali hanno intrapreso per digitalizzarsi non sempre tiene il passo con le esigenze. Lo dimostra, ad esempio, la diffusione del servizio wi-fi gratuito in alcune aree, vie o piazze della città, poco presente o poco noti ai cittadini. E’ anche vero che l’utilizzo della LIM può avvenire senza l’accesso ad Internet ma se nelle scuole e nelle case è possibile accedervi , la lezione diventa molto più interessante e gli allievi , se assenti, potranno usufruirne accedendo da casa con la possibilità di imparare da un docente anche da un luogo diverso dalla scuola.

DATA 13/01/2013 8.36.13 - AUTORE maria rosaria

Salve a tutti, sono un'insegnante di scuola primaria.L'uso della LIM è molto accattivante, ma io non ho ancora avuto l'opportunità di utilizzarla in classe con i miei alunni perchè la mia scuola non ne è fornita al completo. Spero, nel frattempo, di non dimenticare le nozioni che ho appreso al corso di formazione. Ho avuto, però, l'occasione di assistere all'uso della LIM da parte di altri colleghi, in presenza degli alunni, e ho potuto constatare l'entusiasmo che il suo utilizzo suscita nei bambini e l'incidenza che ha sull'efficacia delle spiegazioni.Sono convinta che essa sia un ottimo strumento per una didattica innovativa e creativa che stimola notevolmente sia gli alunni che i docenti.

Importare un database di Excel in Office Access

Come importare dati da Excel in Access

CALCOLAMEDIA

La calcolatrice pensata per gli insegnanti, da utilizzare online o offline

Registro elettronico dei voti

Modello per il monitoraggio disciplinare del profitto

Partecipa alla discussione

Per inserire un commento occorre essere registrati.

USER  PASSWORD 

ASSODOLAB - Associazione Nazionale Docenti di Laboratorio

Via Cavour, 76 - 71049 TRINITAPOLI BT - Italy

ASSODOLAB.IT