Ente accreditato e qualificato che offre formazione - D.M. 177/2000 e Direttiva n. 90 del 01/12/2003.

DATA: domenica 17 dicembre 2017

Preparati alla prova preselettiva Concorso Docenti su TastoEffeUno.it

Su TastoEffeUno.it sono disponibili i quiz ministeriali, in formato interattivo, per una preparazione seria e mirata al superamento della prova preselettiva Concorso Docenti. Poiché il tempo a disposizione per la preparazione è limitato, i quesiti sono stati organizzati per ognuno dei 70 MODULI e per AREE: a differenza dell'allenatore del MIUR, è possibile quindi esercitarsi solo su alcune AREE escludendo quelle in cui si ha una adeguata preparazione. VAI AL SITO

La Lavagna Interattiva Multimediale: i pro e i contro...

La Scuola cambia. Non sono solo i programmi ministeriali ad essere modificati ma anche il modo di porgere le unità didattiche... Oggi giorno stiamo assistendo ad una rivoluzione informatica non indifferente sin dalla scuola dell'infanzia. Spesse volte gli alunni sono più preparati degli insegnanti perché utilizzano il computer con disinvoltura tanto da dover far uso di Chat, Forum, Blog e quant'altro viene immesso in "rete" senza pensarci due volte. Molti sono i docenti che si aggiornano su queste nuove tecnologie ma molti sono ancora all'oscuro di quanto sta avvenendo, porgendo la lezione come si faceva 50 anni fa. Ritengo che i docenti hanno l'obbligo di tenersi informati sulle nuove tecnologie didattiche e padroneggiarle, altrimenti si cade nel ridicolo appena uno studente porge una domanda mirata nel campo delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione. Proprio per questi motivi, il Consiglio nazionale di presidenza dell'ASSODOLAB, www.assodolab.it ha votato favorevolmente per iniziare e portare avanti questo discorso sulle LIM - Lavagna Interattiva Multimediale: da una parte il corso di formazione e aggiornamento rivolto a tutti i docenti, dall'altra la LIM CERTIFICATE ®, equiparabile ad una «patente europea della LIM». La LIM CERTIFICATE ® è un marchio registrato, utilizzato per la formazione e l'aggiornamento degli insegnanti sulla Lavagna Interattiva Multimediale. Rimane sempre a noi docenti però, la scelta di formarci o meno. Ci auguriamo però, che dall'alto del Ministero dell'Istruzione, qualche premio venga dato a quanti frequentano i corsi di formazione e aggiornamento o conseguono la LIM CERTIFICATE ®. Non mi resta che augurare a tutti voi che frequentate i nostri corsi Basic, Intermediate e Advanced, buon lavoro e se avete qualche dubbio, postate pure il vostro scritto, tanto non costa nulla e ci sarà sempre colui che risponderà al vostro messaggio. [1] [Prof. Agostino Del Buono - Presidente Nazionale Assodolab]

DATA: 10/02/2010 - Autore Prof. Agostino Del Buono - Post 7749

COMMENTI - PAGINA 282

DATA 02/07/2013 18.04.23 - AUTORE maria-giuseppa

Sono Maria Giuseppa, certa che il corso sulla LIM è stato un percorso interessante, perché, ha arricchito le mie conoscenze multimediali. Ritengo che imparare ad usare e far usare la LIM agli alunni renderà le lezioni più interessanti in quando la manipolazione e la produzione dei contenuti, costruzioni di mappe, scaricare foto ricercare notizie su internet , leggere attraverso i diversi tipi di software per integrare la trattazione degli argomenti e favorire la partecipazione degli alunni al fine di potenziare l'azione didattica. Ho scoperto le vere potenzialità dello strumento che ritengo veramente innovativo e poter costruire con gli alunni delle attività di apprendimento, poter salvare, ricontrollare e modificare in qualsiasi momento il lavoro svolto.

DATA 02/07/2013 19.19.06 - AUTORE Serafina_B429C

AUTORE Serafina_B429C Sono una docente di scuola primaria e sono molto contenta di aver partecipato ad un corso sulla LIM, perché ritengo che le tecnologie informatiche applicate alla didattica rendono più coinvolgente la classica lezione frontale. I contenuti delle singole discipline sono più visivi e l’interesse degli studenti è più motivato. Inoltre l’uso della LIM è utile per facilitare l’apprendimento degli studenti in difficoltà proprio per la sua immediatezza. Gli alunni di oggi sin da piccoli sono a contatto con la tecnologia e non hanno difficoltà a fare funzionare un computer; noi adulti invece, spesso siamo impacciati quando cerchiamo di manipolare un PC. E’ positivo, quindi, che le lezioni siano integrate con immagini, foto, film, etc… Questo lo possiamo avere con l’utilizzo della LIM..

DATA 02/07/2013 19.20.33 - AUTORE Serafina_B429C

AUTORE Serafina_B429C Con la LIM cambia il metodo di preparare una lezione che diventa, a mio avviso, più impegnativo. Penso che l’insegnante debba avere una preparazione informatica di base, perché in caso contrario diventa più complesso l’uso della LIM. Le scuole dovrebbero acquistarle e disporne una per ogni aula, ma sappiamo che non è così semplice; alcune scuole sono provviste solo di un’aula informatica e spesso i computer non sono in numero sufficiente per garantire ogni alunno, quindi bisogna fare una turnazione per ridurre al minimo i disagi. Cominciare ad usare la LIM mi ha fatto scoprire un mondo nuovo, un modo più accattivante di insegnare. Spero tanto di poter lavorare sulla LIM anche l’anno prossimo e divertirmi con i bambini a fare lezione.

DATA 03/07/2013 10.26.40 - AUTORE MYriamD

PRO e CONTRO. Pur essendo giovane (35 anni), sono "di stampo antico": amo il cartaceo, l'odore dei libri, le pagine scritte di mano propria... Ma non si può restare ancorati alle tradizioni, pur mantenendole bisogna evolversi e stare a passo con i tempi, sia per una resa personale più efficace, che per non essere tagliati fuori proprio da quel mondo di cui si è scelto di far parte. Ho guardato alla LIM con molte riserve, ma imparando ad usarla impari anche a fartela amica! Ciò che ritengo importante è che lo strumento tecnologico non cancelli le personalità e identità di alunni e docenti, che traspaiono anche da elementi quali il tono della voce, l'espressività, la grafia...o la capacità di "usare" un testo,ma diventi un sostegno utile nella interdisciplinarietà e pluridisciplinarietà, cosicchè la cultura non sia trasmessa per proprio compiacimento (come spesso mi capita di constatare) ma come bagaglio ed ausilio al proprio percorso. In questo senso la LIM mi appare uno strumento completo ed efficace nel maturare l'interazione tra tutti quesgli elementi che la scolarizzazione dovrebbe fornire.

DATA 03/07/2013 10.40.25 - AUTORE MYriamD

Con la LIM si entra nella nuova generazione e nasce un nuovo modo di fare lezione, come una casa ricca di porte, finestre, armadi e cassetti, che tutti possono aprire e chiudere, riempire e svuotare e soprattutto rinnovare, stimolando la partecipazione di docenti e discenti e speriamo anche il successo scolastico. Occorrerà tempo però per preparare le lezioni e si spera che chi ne usufruisca non ne faccia un uso dannoso, quale il livellamento culturale.

DATA 04/07/2013 0.06.27 - AUTORE ernesta_g273e

Il percorso di un insegnante oggi non può eludere i nuovi strumenti che sono usati dalla comunicazione, gli alunni giornalmente li usano anche con contesti di vario generi e ambienti diversi, porgere ancora oggi i contenuti didattici privandoli di questi supporti informatici comporta una separatezza e disattenzione alle esigenze degli alunni. Essi sono nativi digitali, vivono in simbiosi con i nuovi sistemi, probabilmente non è solo l’uso della Lavagna Multimediale che può interessarli maggiormente per il percorso scolastico occorrono attenzione e volontà , ma il formato multimediale della LIM è fondamentale, accresce le possibilità di apprendere partecipando con più entusiasmo. Le ore di lezione frontale possono essere arricchite corredando l’argomento con una ricerca utilizzando i motori di ricerca, descrivendo con immagini, con musica e video correlati, in una dimensione creativa fino ad oggi sconosciuta nel campo della didattica.

DATA 04/07/2013 2.21.16 - AUTORE Salvina-G273T

Sono Salvina, attualmente insegnante nella scuola dell’infanzia. L’anno scolastico scorso, ho insegnato matematica presso la scuola primaria di Cernobbio e in questo ambito ho usato per la prima volta una lavagna multimediale interattiva. E’ stata per me una rivoluzione in tutti i sensi, soprattutto a fronte della mia scelta didattica di adottare il Metodo Analogico di Camillo Bortolato. Ciò mi ha dato l’opportunità di utilizzare anche un software didattico per la LIM, come strumento di comprensione istantanea e divertente per l’apprendimento del calcolo mentale. Avendo sperimentato, da autodidatta, anche in altri ambiti disciplinari le diverse possibilità di utilizzo della LIM, ritengo, oggi, alla luce della mia esperienza, che la nuova sfida educativa e didattica dell’insegnante dovrebbe essere: quella di vivere un continuo spostamento di obiettivi, poiché le conoscenze possono arrivare anche per via multimediale; quella di assistere, mediante un uso completo degli strumenti, a un’integrazione delle proprie spiegazioni attraverso dispositivi potenti e versatili.

DATA 04/07/2013 2.22.20 - AUTORE Salvina-G273T

AUTORE Salvina- G273T. Con molta soddisfazione, ritengo che, il corso di formazione che ho frequentato sull’utilizzo della LIM , sia stato molto interessante e coinvolgente. In particolare mi ha permesso di approfondire la mia conoscenza circa le applicazioni e le funzioni della lavagna multimediale. Durante la frequenza ho avuto anche la possibilità di sperimentare in prima persona la realizzazione di attività esemplificative, che ho ideato attraverso la ricerca delle tecniche più mirate, l‘ utilizzazione di forme di comunicazione diverse, la manipolazione di oggetti didattici, per l’attivazione di tutti i canali sensoriali. Il corso ha fornito inoltre diversi spunti di riflessione, confronto e scambio tra tutti i partecipanti.

DATA 04/07/2013 11.17.06 - AUTORE Laura_G273H

Buon giorno a tutti. Sono abilitata nella classe di concorso A049 ma non sono in ruolo. Ritengo più che utile l'utilizzo di strumenti informatici, in generale, e della LIM, in particolare, nella didattica della matematica e della fisica.

DATA 04/07/2013 11.20.17 - AUTORE Laura_G273H

Ritengo quasi indispensabile per i docenti di ogni ordine e grado la capacità di utilizzo delle nuove tecnologie al fine di rendere la didattica sempre più aggiornata e contemporaneamente facilitare l'apprendimento da parte degli studenti delle nostre scuole.

DATA 04/07/2013 20.45.26 - AUTORE ernesta_g273e

Sono un'insegnante di scuola secondaria di primo grado,secondo me l'uso della LIM Lavagna Interattiva Multimediale apre orizzonti nuovi nella didattica scolastica, e nuove opportunità specie per l'insegnamento della Matematica e per gli approfondimenti di questa disciplina. L'immagine, l'animazione, e i filmati aggiungono stimoli e solleticanol'interesse dei ragazzi oggi sempre meno interessati da tanti distraendi mondi informatici. L'adattamento ad una nuova metodologia di insegnamento sarà anche uno sforzo specie per chi come me non è un nativo digitale, ma sarà molto utile, perchè implicherà un lavoro di ricerca documentale e di aggiornamento che potrà costituire per i docenti un terreno fertile per nuovi progetti e per una dimensione innovativa.

DATA 05/07/2013 8.32.35 - AUTORE Ustica2

Sono contenta di aver preso parte al coro, poiché ritengo che l'apporto delle nuove tecnologie sia indispensabile per la didattica. È possibile coinvolgere anche i meno studiosi sviluppando e curando altri aspetti meno divulgativi e più tecnici che il sapere tradizionale non cura. Inoltre sono i mezzi con cui i nostri giovani oggi vivono quotidianamente.

DATA 05/07/2013 8.37.17 - AUTORE Ustica2

L' esperienza fatta finora con la lim è legata al Pon e sono davvero contenta di aver sperimentato le possibilità per una docente di lettere. Ritengo che si migliori anche la comunicazione con gli allievi che non sono più soggetti passivi di una didattica frontale, ma attivi con video, immagini, che si possono utilizzare per sperimentare; in questo senso la classe diviene un laboratorio.

DATA 05/07/2013 12.05.42 - AUTORE maria-giuseppa

Questo commento è scritto dall’ insegnante Leonarda Botta. Sono contenta di aver partecipato a questo corso della LIM, perché si è dimostrato particolarmente interessante e coinvolgente in tutti i suoi aspetti. Superata la difficoltà iniziale mi sono resa conto che l’ uso della LIM ha cambiato il modo di progettare ed esporre una tradizionale lezione rendendola stimolante per gli studenti.

DATA 11/08/2013 22.19.31 - AUTORE danila c148y

Sono agli inizi di questo percorso di apprendimento. Ho assistito all’uso della Lim e mi ha incuriosita per le sue potenzialità per cui, dal corso on line, cercherò di ricavare nuove strategie metodologiche. Penso che l’uso della Lim faciliterà alcuni aspetti del mio compito e renderà gli alunni più interessati. Insegno scienze umane e filosofia. e di solito integro le mie lezioni con schemi e mappe concettuali, molto richiesti, che costruisco spesso insieme ai ragazzi, alla lavagna, per mostrare loro come uno schema, nelle nostre discipline, sia sicuramente utile ma non valido in assoluto per tutti allo stesso modo. I contributi degli studenti potranno emergere in modo più diretto e costruttivo grazie a questo strumento; così pure le varie informazioni, i documenti di attualità che porto con me sotto forma di file, fotocopie ed appunti acquisirebbero un carattere che meglio risponde alle aspettative attuali. 11 agosto 2013

DATA 14/08/2013 11.02.20 - AUTORE Antonella

E' proprio vero: la nostra professione impone aggiornamenti continui in special modo nel campo dell'Informatica, visti i progressi continui e esponenziali a cui assistiamo. E sono proprio le Tecnologie Informatiche che migliorano il nostro "modus operandi", ampliando le possibilità di insegnamento e di relazione con l'alunno. A patto però di essere sempre "connessi" con le nuove tecnologie. Voglio ringraziare la Assodolab per l'opportunità di aggiornarci in modo semplice ed, oserei dire, comodo.

DATA 16/08/2013 10.18.28 - AUTORE Antonella

Giunta a metà del corso LIM Smart Board Basic, sono davvero entusiasta delle lezioni e del fantastico mondo delle tecnologie informatiche di cui la LIM è una finestra bene aperta. Questo corso instilla il desiderio di conoscenza e la voglia di insegnare facendo uso delle nuove tecnologie; non vedo davvero l'ora di iniziare.

DATA 17/08/2013 9.17.00 - AUTORE Antonella

Avevo già usato la LIM in classe senza avere le necessarie competenze e già il mio lavoro aveva subito un notevole miglioramento e il livello del profitto dei bambini si era alzato visibilmente. Grazie a questo corso ho scoperto moltissimi altri modi di utilizzare la LIM e innumerevoli strategie per produrre lezioni da seguire in forme diverse, lezioni che sono certa verranno accolte dagli alunni con entusiasmo ed interesse e che daranno al docente la possibilità di interagire con quanto mostrato rendendo la lezione più coinvolgente e diretta di una voce fuori campo che commenta lo schermo del pc mostrato in video. Ringrazio l' Assodolab per aver organizzato tali corsi, poichè mi hanno dato la duplice possibilità di imparare a migliorare la mia professionalità e di farlo secondo i tempi a me più congeniali.

DATA 18/08/2013 22.23.56 - AUTORE danila c148y

Arrivata a circa metà del corso on line, posso dire di aver familiarizzato virtualmente con la Lim. La visione dei filmati 004-5-6-7 consente di organizzare una lezione secondo le migliori aspettative di insegnanti ed allievi, facilitandomi nelle esercitazioni. Sicuramente l’uso della Lim renderà più efficaci appunti ed interventi e le eventuali assenze degli alunni non costituiranno un problema, vista l’esportabilità dei file di Smart Notebook. Spero di poter trasporre presto nella pratica le nozioni apprese, assemblando, oltre alle mie lezioni, i materiali condivisi che vengono prodotti nelle interazioni tra insegnanti di materie affini che lavorano su progetti comuni. Sperimentare l’apprendimento con l’uso della lavagna interattiva dovrebbe incrementare la motivazione dei ragazzi, fattore primario di qualsiasi attività. Ora, a proposito degli interventi qui presenti, convengo con la necessità di usare le nuove tecnologie, la cui complessità da sempre mi mette in crisi ma mi incuriosisce e quindi cerco di padroneggiare le attività basilari per lavorare in autonomia. Senza dubbio l’Assodolab merita un plauso perché consente l’aggiornamento in modo pratico e molto articolato, adatto a tutti i livelli di conoscenza.

DATA 19/08/2013 19.32.52 - AUTORE Karlotta

Ringrazio ASSODOLAB per avermi dato la possibilità di frequentare questo corso on-line. Da tempo desideravo segiure un corso sulla LIM strumento necessario per consentire ai docenti di interagire con gli alunni indirizzandoli verso un approccio multimediale. La LIM mi darà la possibilità di presentare una varietà di contenuti utilizzando non solo l'ascolto e la lettura individuale, ma anche la forza comunicativa dell'immagine; ed inoltre è uno strumento efficace per realizzare attività di gruppo in classe. Per questi motivi ringrazio ancora una volta l'ASSODOLAB per avermi dato questa opportunità.

Importare un database di Excel in Office Access

Come importare dati da Excel in Access

La scrittura stenografica con Word

Una proposta per l'utilizzo del glossario di Word

Giocare con grafici dinamici

Una proposta didattica per abituare gli alunni alla lettura di grafici

Partecipa alla discussione

Per inserire un commento occorre essere registrati.

USER  PASSWORD 

ASSODOLAB - Associazione Nazionale Docenti di Laboratorio

Via Cavour, 76 - 71049 TRINITAPOLI BT - Italy

ASSODOLAB.IT