Ente accreditato e qualificato che offre formazione - D.M. 177/2000 e Direttiva n. 90 del 01/12/2003.

DATA: lunedì 23 ottobre 2017

Preparati alla prova preselettiva Concorso Docenti su TastoEffeUno.it

Su TastoEffeUno.it sono disponibili i quiz ministeriali, in formato interattivo, per una preparazione seria e mirata al superamento della prova preselettiva Concorso Docenti. Poiché il tempo a disposizione per la preparazione è limitato, i quesiti sono stati organizzati per ognuno dei 70 MODULI e per AREE: a differenza dell'allenatore del MIUR, è possibile quindi esercitarsi solo su alcune AREE escludendo quelle in cui si ha una adeguata preparazione. VAI AL SITO

La Lavagna Interattiva Multimediale: i pro e i contro...

La Scuola cambia. Non sono solo i programmi ministeriali ad essere modificati ma anche il modo di porgere le unità didattiche... Oggi giorno stiamo assistendo ad una rivoluzione informatica non indifferente sin dalla scuola dell'infanzia. Spesse volte gli alunni sono più preparati degli insegnanti perché utilizzano il computer con disinvoltura tanto da dover far uso di Chat, Forum, Blog e quant'altro viene immesso in "rete" senza pensarci due volte. Molti sono i docenti che si aggiornano su queste nuove tecnologie ma molti sono ancora all'oscuro di quanto sta avvenendo, porgendo la lezione come si faceva 50 anni fa. Ritengo che i docenti hanno l'obbligo di tenersi informati sulle nuove tecnologie didattiche e padroneggiarle, altrimenti si cade nel ridicolo appena uno studente porge una domanda mirata nel campo delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione. Proprio per questi motivi, il Consiglio nazionale di presidenza dell'ASSODOLAB, www.assodolab.it ha votato favorevolmente per iniziare e portare avanti questo discorso sulle LIM - Lavagna Interattiva Multimediale: da una parte il corso di formazione e aggiornamento rivolto a tutti i docenti, dall'altra la LIM CERTIFICATE ®, equiparabile ad una «patente europea della LIM». La LIM CERTIFICATE ® è un marchio registrato, utilizzato per la formazione e l'aggiornamento degli insegnanti sulla Lavagna Interattiva Multimediale. Rimane sempre a noi docenti però, la scelta di formarci o meno. Ci auguriamo però, che dall'alto del Ministero dell'Istruzione, qualche premio venga dato a quanti frequentano i corsi di formazione e aggiornamento o conseguono la LIM CERTIFICATE ®. Non mi resta che augurare a tutti voi che frequentate i nostri corsi Basic, Intermediate e Advanced, buon lavoro e se avete qualche dubbio, postate pure il vostro scritto, tanto non costa nulla e ci sarà sempre colui che risponderà al vostro messaggio. [1] [Prof. Agostino Del Buono - Presidente Nazionale Assodolab]

DATA: 10/02/2010 - Autore Prof. Agostino Del Buono - Post 7749

COMMENTI - PAGINA 256

DATA 16/05/2013 17.19.44 - AUTORE antonio0883

Io ritengo che il corso della LIM che sta per concludersi sia stato molto utile per diversi motivi sia pratici che teorici. Innanzitutto mi rendo conto che la società moderna è un “ mondo “ tecnologico in cui gli uomini vivono e si muovono; anche i ragazzi fanno parte di questo mondo, anzi, oserei dire, ne sono impregnati, la loro mente è preparata alla ricezione di qualunque tipo di innovazione la tecnologia presenti. Lo strumento della LIM può essere una “possibilità” che spinge l’ alunno a collaborare, interagire con il gruppo e l’ insegnante, un elemento di completezza didattica e di socializzazione. Misurarsi con la tecnologia , oggi, è indispensabile, perché mi rendo conto che i ragazzi “ naturalmente” sono portati a questo tipo di “contatto” sociale.

DATA 16/05/2013 17.20.10 - AUTORE raffaelab915v

Mi chiamo Raffaela, sono una docente di sostegno presso una Scuola Secondaria di Primo Grado. Frequento per la prima volta il corso di formazione Lim Basic Livello 1, devo riconoscere che le opportunità didattiche che questo moderno strumento offre alla comunità scolastica. Risultano molto interessanti e infinite le applicazioni offerte. Per le discipline ministeriali è diventato un utile aiuto.Si auspica che tutte le classi possano nel più breve tempo posssibile essere forniti di questo fantastico strumento.

DATA 16/05/2013 17.22.01 - AUTORE antoniettab619k

Sono un'insegnante di arte e immagine di una scuola secondaria di primo grado e mi sono accostata alla LIM con molta curiosità, ma anche con una certa diffidenza. Frequentare il corso, invece, mi ha dato la possibilità di conoscere meglio questi nuovi strumenti informatici che riescono a rendere più coinvolgenti e interessanti le lezioni.

DATA 16/05/2013 17.22.14 - AUTORE mariagraziae946b

Ho cominciato questo corso per curiosità, coinvolta da una collega. Insegno Religione Cattolica e ritengo che l'utilizzo di questo strumento interattivo possa avere buone ricadute per quel che riguarda l'attività didattica coi ragazzi, potendoli coinvolgere con un notevole sussidio di immagini e testi quali la mia materia necessita.

DATA 16/05/2013 17.23.46 - AUTORE celeste

La LIM sicuramente rappresenta uno stumento che migliora la qualita' della formazione.Permette di mettere in pratica idee per realizzare lezioni più interessanti

DATA 16/05/2013 17.25.05 - AUTORE chiarasabinaA669C

Nonostante la LIM rappresenti uno strumento tecnologico proficuo e significativo per la realizzazione del processo di insegnamento e/apprendimento, non si può prescindere dagli aspetti più tradizionali che realizzano il percorso didattico ed educativo, validi tutti se si pone al centro del processo lo studente, attore protagonista, sicuramente più propenso ad interagire con strumenti multimediali più innovativi.

DATA 16/05/2013 17.27.40 - AUTORE annalisaf631t

Ciao, ho constatato che non tutte le scuole sono dotate di aule con la Lim. Ritenendolo uno strumento didattico molto valido, mi auguro che nel tempo sempre più scuole se ne dotino, per dare a tutti gli studenti la possibilità di imparare utilizzando un mezzo innovativo.

DATA 16/05/2013 17.27.54 - AUTORE rosab619p

La lavagna interattiva non è la soluzione ai problemi della scuola ed in particolare ai problemi di apprendimento che molti alunni mostrano di avere. La lim non modificherà in modo sensibile il modo di fare lezione, ma lo arricchirà e renderà più coinvolgente il rapporto tra docenti e allievi.

DATA 16/05/2013 17.27.55 - AUTORE rosemarya669d

Ciao,cari colleghi ho constatato che nella scuola in cui lavoro, non tutte le aule sono dotate della lavagna interattiva. Come è possibile?Non è giusto che nella stessa scuola, alcuni ragazzi debbano avere l'opportunità di utilizzare questo strumento innovativo ,mentre altri sono costretti a fare lezione in modo tradizionale. Ci auguriamo che in un futuro prossimo la scuola possa offrire la stessa opportunità didattica a tutti

DATA 16/05/2013 17.28.51 - AUTORE mariarosariaa150a

ciao,eccomi di nuovo nel forum. Prima ho esposto i soli vantaggi dell'utilizzo della LIM, almeno secondo me, ma ci sono anche degli svantaggi. Sicuramente ci sono alcuni tempi "morti" che rischiano di creare caos in classe e di perdere l'attenzione iniziale degli alunni, infatti richiede tempo, almeno nella prima fase di conoscenza ed utilizzo e non sempre il tempo a disposizione è molto. Prevede inoltre un lavoro piuttosto corposo a casa, al fine di rendere la lezione scorrevole e piacevole in classe. Certo è che la LIM e le tecnologie multimediali sono la scuola del FUTURO e pertanto i docenti devono essere in grado di interagire e lavorare con questi strumenti per la SCUOLA DEL DOMANI.

DATA 16/05/2013 17.29.04 - AUTORE mariagraziae946b

Il corso si è rivelato decisamente interessante, necessario per essere aggiornati e al passo coi tempi, per migliorare la propria formazione e poter offrire ai nostri ragazzi percorsi di lavoro nuovi e sempre diversi. L'auspicio è quello che ogni istituzione scolastica sia dotata di questi strumenti perché tutti possano beneficiarne.

DATA 16/05/2013 17.31.09 - AUTORE cinziah926x

Ritengo che uno dei punti di forza della LIM è che possa diventare un diario di ‘bordo’ della classe poiché aiuta a rielaborare attivamente i contenuti. Le lezioni, gli approfondimenti e i contenuti possono essere raccolti, salvati, conservati, riutilizzati e rivisti. La LIM, quindi, diventa una finestra sul mondo; la sua presenza in classe ci porta ad organizzare diversamente la classe e a ridefinire il ruolo dei soggetti dell’apprendimento. L’allievo, così, diventa un attore protagonista e non più uno spettatore, poiché può intervenire in modo più diretto, attivo e propositivo. Esiste, inoltre, la possibilità di favorire l’esplorazione e la scoperta e di facilitare il processo di apprendimento per imitazione: l’insegnante, che può lavorare con le tecnologie controllando il lavoro dell’intera classe, monitorandone il grado di attenzione e il coinvolgimento, diventa , così, un ‘supervisore’ e un facilitatore.

DATA 16/05/2013 17.32.45 - AUTORE francescab915l

La lavagna interattiva Multimediale fa capire agli insegnanti che non ci si può più limitare nella scuola ad esigere che gli studenti acquisiscano la padronanza di alcuni concetti fondamentali in determinate discipline.Infatti si può e si deve praticare la lettura, fare matematica e scienze a scuola in tutt'altro modo, secondo criteri attraenti, coinvolgenti motivanti ed efficaci.Con questo strumento innovativo è possibile controllare qualsiasi applicazione e risorsa multimediale da Internet con DVD o qualsiasi altro applicativo e tutto ciò che in esso è elaborato potrà essere salvato stampato o inviato tramite posta elettronica.Quindi l'integrazione tra sistemi di rete e software specifici rappresenta la reale possibilità di integrare lezioni in presenza con quella a distanza.

DATA 16/05/2013 17.33.31 - AUTORE angelapatriziaa662v

Ciao, nel mio primo intervento mi sono mostrata scettica sull'utilizzo della LIM, poichè in alcune circostanze potrebbe risultare un elemento di distrazionne. Spero in futuro (dal momento che non ho avuto ancora modo di utilizzarla) di ricredermi completamente. In fondo la LIM rimane sempre una lavagna, compatibile con l'ambiente scolastico. Inoltre, preparando preventivamente a casa le lezioni, è possibile poi esporle attraverso la LIM. Essa può essere utilizzata in quasi tutti gli ambiti del nostro lavoro di insegnanti:dalla spiegazione all'interrogazione, dalle attività di laboratorio ai momenti di svago. La LIM potrebbe, credo, fare degli alunni i veri protagonisti della lezione, che così diventerebbe più dinamica e interattiva.

DATA 16/05/2013 17.37.52 - AUTORE antoniettab619k

Sicuramente la LIM è di grande aiuto al lavoro degli insegnanti in quanto utilizza un linguaggio più vicino ai ragazzi, ma si rischia di limitare la loro capacità di fantasticare e di creare.

DATA 16/05/2013 17.39.05 - AUTORE patrizia

È importante sottolineare che la LIM è uno strumento e, come tale, non è sufficiente da solo a migliorare l’insegnamento; inoltre, proprio perché strumento, richiede, da parte del docente, studio e impegno per conoscerne al meglio l’uso e sfruttarne al massimo tutte le potenzialità. Quindi pur augurandomi una maggiore diffusione dell’uso della LIM invito a una sostanziale prudenza nei confronti di una sua introduzione incontrollata e inesperta

DATA 16/05/2013 17.42.14 - AUTORE maria619u

L’uso della LIM ha modificato il modo consueto di preparare e condurre la lezione, perché è necessaria una pianificazione della lezione più dettagliata. Infatti, si ha necessità di effettuare una ricerca di immagini, di contenuti per non lasciare spazio all’improvvisazione preparando tutto il materiale che occorre per la lezione rispettando i tempi.Il docente deve pianificare attraverso documenti compatibili con la LIM l’attività didattica, perciò necessita di maggior tempo iniziale per la preparazione del materiale e maggior flessibilità ed elasticità a scuola.

DATA 16/05/2013 17.45.34 - AUTORE rosab619p

I vantaggi della lim sono:le presentazioni sono dinamiche ed interattive; permette di realizzare lezioni interdisciplinari organiche e ben articolate; è utile per i portatori di handicap dovuto all'indipendenza da strumanti come la tastiera; aiuta il passaggio da una conoscenza implicita e tacita a una conoscenza esplicita e consapevole;integra lezioni in presenza con quelle a distanza; tutto ciò che in essa è elaborata, potrà essere salvato, stampato e inviato tramite posta elettronica. Gli svantaggi sono:la lim dovrebbe trovarsi in ogni classe, in quanto se essa è in un locale attrezzato, la classe deve spostarsi, con perdita di tempo;per fare un'attenta progettazione delle attività da svolgere e quindi preparare una lezione con la lim richiede molto tempo e lavoro da parte dell'insegnante; non permette l'improvvisazione; non tutte le scuole sono attrazzate e i docenti non hanno i prerequisiti informatici di base.

DATA 16/05/2013 17.46.17 - AUTORE raffaelab915v

Sono docente di sostegno e da diversi anni mi occupo delle problematiche inerenti la disabilità. Ritengo che la Lim sia un utile strumento destinato alla lezione disciplinare generale della classe. I ragazzi disabili, invece, sempre più presenti nelle classi, non hanno il tempo materiale ne il modo di poter fruire di questo utile strumento, essendo impegnati in un percorso didattico disciplinare diverso dalla classe.

DATA 16/05/2013 17.50.15 - AUTORE celeste

Sicuramente deve esserci un grande lavoro di preparazione da parte del docente ma si devono riconoscere le grandi opportunita' didattiche che questo stumento offre.Gli alunni sono coinvolti in modo attivo con risultati davvero molto interessanti.

Sfondi per Desktop

Una raccolta di fotografie ad alta risoluzione per dare un tocco di originalità al nostro PC

Come lavorare con Microsoft Word 2007

Una panoramica introduttiva per orientarsi nell'uso del nuovo applicativo

Creare giudizi automatici con il Glossario di Word

Una proposta di utilizzo del glossario, molto utilie al corpo docente

Partecipa alla discussione

Per inserire un commento occorre essere registrati.

USER  PASSWORD 

ASSODOLAB - Associazione Nazionale Docenti di Laboratorio

Via Cavour, 76 - 71049 TRINITAPOLI BT - Italy

ASSODOLAB.IT