Ente accreditato e qualificato che offre formazione - D.M. 177/2000 e Direttiva n. 90 del 01/12/2003.

DATA: domenica 17 dicembre 2017

Preparati alla prova preselettiva Concorso Docenti su TastoEffeUno.it

Su TastoEffeUno.it sono disponibili i quiz ministeriali, in formato interattivo, per una preparazione seria e mirata al superamento della prova preselettiva Concorso Docenti. Poiché il tempo a disposizione per la preparazione è limitato, i quesiti sono stati organizzati per ognuno dei 70 MODULI e per AREE: a differenza dell'allenatore del MIUR, è possibile quindi esercitarsi solo su alcune AREE escludendo quelle in cui si ha una adeguata preparazione. VAI AL SITO

La Lavagna Interattiva Multimediale: i pro e i contro...

La Scuola cambia. Non sono solo i programmi ministeriali ad essere modificati ma anche il modo di porgere le unità didattiche... Oggi giorno stiamo assistendo ad una rivoluzione informatica non indifferente sin dalla scuola dell'infanzia. Spesse volte gli alunni sono più preparati degli insegnanti perché utilizzano il computer con disinvoltura tanto da dover far uso di Chat, Forum, Blog e quant'altro viene immesso in "rete" senza pensarci due volte. Molti sono i docenti che si aggiornano su queste nuove tecnologie ma molti sono ancora all'oscuro di quanto sta avvenendo, porgendo la lezione come si faceva 50 anni fa. Ritengo che i docenti hanno l'obbligo di tenersi informati sulle nuove tecnologie didattiche e padroneggiarle, altrimenti si cade nel ridicolo appena uno studente porge una domanda mirata nel campo delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione. Proprio per questi motivi, il Consiglio nazionale di presidenza dell'ASSODOLAB, www.assodolab.it ha votato favorevolmente per iniziare e portare avanti questo discorso sulle LIM - Lavagna Interattiva Multimediale: da una parte il corso di formazione e aggiornamento rivolto a tutti i docenti, dall'altra la LIM CERTIFICATE ®, equiparabile ad una «patente europea della LIM». La LIM CERTIFICATE ® è un marchio registrato, utilizzato per la formazione e l'aggiornamento degli insegnanti sulla Lavagna Interattiva Multimediale. Rimane sempre a noi docenti però, la scelta di formarci o meno. Ci auguriamo però, che dall'alto del Ministero dell'Istruzione, qualche premio venga dato a quanti frequentano i corsi di formazione e aggiornamento o conseguono la LIM CERTIFICATE ®. Non mi resta che augurare a tutti voi che frequentate i nostri corsi Basic, Intermediate e Advanced, buon lavoro e se avete qualche dubbio, postate pure il vostro scritto, tanto non costa nulla e ci sarà sempre colui che risponderà al vostro messaggio. [1] [Prof. Agostino Del Buono - Presidente Nazionale Assodolab]

DATA: 10/02/2010 - Autore Prof. Agostino Del Buono - Post 7749

COMMENTI - PAGINA 261

DATA 23/05/2013 17.06.06 - AUTORE maria teresa

Ricordo che qundo frequentavo l'istituto d'arte non esistevano i pc o le LIm, e quando avevamo bisogno di fare qualche ricerca o trovare immagini per la nostra progettazione, dovevamo recarci in biblioteca o comprare testi o riviste, oggi sicuramente tutto questo lavoro viene evitato, ma molto spesso manca l'entusiasmo

DATA 23/05/2013 17.07.14 - AUTORE luigi

La LIM ritengo che sia un valido strumento a supporto della didattica. Presenta notevoli vantaggi:favorisce l'organizzazione di lezioni trasversali permettendo di condividere materiali didattici di diverse discipline, sollecita il docente a organizzare il proprio lavoro in maniera organica e rigorosa e a preparare lezioni interessanti e innovative. Inoltre penso che questo srtumento rafforzi la motivazione, il coinvolgimento e la partecipazione nel processo di insegnamento/apprendimento.

DATA 23/05/2013 17.09.59 - AUTORE rosa51

Corso piacevole e interessante.

DATA 23/05/2013 17.11.09 - AUTORE rosa51

La LIM è un mezzo importante, interessante e indispensabile per la didattica moderna.

DATA 23/05/2013 17.15.12 - AUTORE giglio2013

A conclusione del corso di formazione LIM ho dedotto quanto segue: Punti di forza: grazie all’impiego di questo nuovo strumento e al contributo offerto dai contenuti digitali, la lezione, da frontale, diviene per lo più interattiva e in alcuni casi cooperativa. La Lim rappresenta un ottimo “diario di bordo” per documentare le fasi dell’attività didattica, permettendo l’interazione non solo con gli alunni ma con gli insegnanti stessi del modulo, che hanno ’opportunità di integrare, nella pratica didattica quotidiana, le potenzialità di risorse multimediali nella realizzazione e nella condivisione di percorsi inter o pluri disciplinari collaborativi e trasversali. Punti di debolezza:poca conoscenza e dimestichezza nell’uso della LIM.

DATA 23/05/2013 17.15.42 - AUTORE giglio2013

Ritengo che la Lim sia un ottimo strumento che permetta di far diventare i bambini protagonisti del proprio apprendimento. Vorrei aggiungere, inoltre, che i “nativi digitali” hanno metabolizzato subito questa nuova tecnologia, ma anche noi docenti cerchiamo di stare al passo con i tempi aggiornandoci continuamente.

DATA 23/05/2013 22.52.05 - AUTORE Maria Luisa

Sono un’insegnante di scuola primaria e ho avuto modo di constatare come l’uso della LIM aumenti nei miei piccoli alunni la percezione della concretezza dell’azione. La possibilità di utilizzare le mani, per trasformare, spostare, assemblare…è molto vicina al modo d’essere e di apprendere dei bambini. I bambini operano “naturalmente” sulla LIM, come se lo avessero fatto da sempre…e sono molto più gratificati. Sono più attivi, perché vi è la possibilità di usare canali diversi e strategie diverse, senza privilegiare un apprendimento di tipo logico –deduttivo - discorsivo. I bambini sperimentano in continuazione forme di comunicazione multimediale. Ma a scuola cosa succede? In molte classi, sostanzialmente, nulla è cambiato rispetto al secolo scorso e gli ambienti scolastici restano troppo simili a quelli del passato, mentre “fuori” tutto è cambiato! L’introduzione della LIM è da questo punto di vista una semplice ed efficace trasformazione. La LIM rende possibile una forma di comunicazione più affine a quella esterna alla scuola, perciò ho avvertito con forza l’”obbligo professionale” di migliorare le mie competenze seguendo il percorso formativo dell’Associazione Assodolab!

DATA 24/05/2013 0.22.10 - AUTORE RosaL259B

Ciao, che la LIM sia entrata nelle scuole è senz’altro positivo. Che la LIM sia un valido supporto per insegnanti e alunni, non ci sono dubbi. A mio avviso, però, il corso non è stato pianificato bene! Cinquanta ore sono praticamente poche, per i principianti come me........Il progetto con gli alunni sarebbe dovuto partire il prossimo anno scolastico, di modo che sarei diventata molto più esperta. Inoltre, avrei avuto la LIM in classe, utilizzabile per svolgere attività di qualunque disciplina. Ora,invece, mi sento penalizzata perché la posso usare un sol giorno a settimana, per meno di due ore!!!

DATA 24/05/2013 0.36.30 - AUTORE RosaL259B

Ciao, sono un’insegnante di scuola primaria non più giovanissima.Quando mi proposero di partecipare al corso di formazione della LIM, ebbi qualche esitazione. Poi decisi di accettare solo per dare ai miei alunni l’opportunità di fare la conoscenza con un altro strumento multimediale. Non mi sembrava giusto che i compagni delle classi parallele venissero coinvolti e loro ne restassero fuori. Dal canto mio, però, ero convinta che non sarei stata capace, dopo tanti anni, di cambiare il mio metodo d’insegnamento. Ora che siamo quasi giunti al termine del corso, posso affermare, invece, che quel giorno presi la decisione giusta........ Quante cose si riescono a fare con la LIM!!!

DATA 24/05/2013 13.50.01 - AUTORE Alessandro Candido

In qualità di esperto docente per la lim, mi rendo conto che molti insegnanti, pur avendo seguito corsi (anche on-line), nel momento in cui si presentano di fronte alla lim è come se iniziassero ad imparare il pc da zero. Per questo motivo invito tutti a insistere lavorando direttamente sulla lim per prendere quella dimestichezza e manualità che manca, ponendosi anche degli obiettivi e malgrado tutto cercare di raggiungerli.

DATA 24/05/2013 14.07.41 - AUTORE Alessandro Candido

A mio avviso i risultati che si possono raggiungere con la lim, in qualità apprendimento da parte dei ragazzi, possono essere sorprendentemente superiori alle aspettative. Ovviamente le lezioni dovranno sfruttare l'interazione, l'apprendimento metacognitivo, associando alle immagini anche suoni, associati a sua volta anche a testi, percorsi, etc etc etc. In una potenziale lezione frontale, a mio avviso, di fronte alle proprie limitazioni, bisogna essere furbi a trasformare quelli che sono i propri punti di debolezza in punti di forza. Semplicemente di fronte ad un primo insuccesso, farsi aiutare, coinvolgendoli il più possibile, anche dai ragazzi, come se fosse una sfida. Possiamo cogliere la scusa ad apprendere anche noi ulteriori elementi da loro, i quali alunni, avendo una mente più fresca, più orientata alle tecnologie che il mondo d'oggi ci offre, non avranno alcuna difficoltà a raggiungere gli obiettivi finali. Con l'augurio che ci sarà una lim per ogni aula, invito tutti gli insegnanti a non essere colti impreparati e a studiare con serietà ed impegno come lo si pretende dagli stessi alunni!!!!!

DATA 24/05/2013 14.21.46 - AUTORE teresa

secondo me il corso lim è importante per la scuola del futuro non si può lavorare a scuola senza seguire le nuove tecnologie.

DATA 24/05/2013 14.22.14 - AUTORE antonellagB

Insegno in un liceo scientifico e sto frequentando un corso Lim nel mio istituto, perché penso che l'aggiornamento sia importante per ogni docente, non solo per le metodologie ma anche per i nuovi strumenti da utilizzare in classe. Ho constatato che la preparazione del docente non basta se l'utilizzo della LIM non è costante

DATA 24/05/2013 14.27.06 - AUTORE teresa

Secondo me la scuola dovrebbe stimolare di più gli insegnanti all'utilizzo della lim , visto che ormai le lezioni frontali sono superate.

DATA 24/05/2013 14.31.51 - AUTORE antonellagB

L'utilizzo della LIM, a mio avviso, è uno strumento che aiuta molto la trasmissione dei contenuti disciplinari e coinvolge in maniera attiva gli alunni ,molto più bravi del docente con la tecnologia. La lezione diventa più efficace e più divertente, ma rimane il problema dell'utilizzo che ,nella scuola diventa complicato ,per vari motivi.

DATA 24/05/2013 14.47.48 - AUTORE elisa

Sono una docente di matematica, sto seguendo con piacere il corso della Lim perché sono convinta che sia molto utile per la presentazione degli argomenti della disciplina.

DATA 24/05/2013 14.48.17 - AUTORE FELICIA

La presenza della Lim nelle aule scolastiche ormai deve diventare una realtà costante e deve essere considerato uno strumento prezioso per docenti e alunni. Permette di realizzare lezioni interessanti e interattive, associando immagini, suoni, parole e connessioni. Anche gli alunni si ritrovano ad essere protagonisti della lezione, perché possono interagire immediatamente con il docente in quanto la loro attenzione viene catturata dal linguaggio che conoscono e parlano speditamente.

DATA 24/05/2013 14.48.56 - AUTORE daniela

Un paio di anni fa, per la prima volta,in una scuola ho visto usare una LIM e ho subito capito che costituiva uno strumento molto utile per la didattica. Alla prima occasione che mi si è presentata non ci ho pensato due volte e ho frequentato un corso per imparare ad usarla. E' sorprendente scoprire di volta in volta le diverse possibilità che essa offre per rendere la lezione più interessante e motivante, soprattutto in un'era in cui è sempre più difficile catturare l'attenzione degli allievi e stimolare la loro curiosità.

DATA 24/05/2013 15.03.44 - AUTORE mian

L'uso della Lim ha favorito l'attivazione di una didattica innovativa e laboratoriale e ha reso più attrattivo l'apprendimento.

DATA 24/05/2013 15.07.05 - AUTORE elisa

Nell'era moderna la tecnologia ha invaso la nostra vita anche lavorativa per cui saper utilizzare tutti gli strumenti tecnologici e poterli didatticamente sfruttare in classe è indispensabile visto che i nostri alunni utilizzano il PC fin da piccoli e comunicano tra di loro quasi sempre attraverso i telefoni. Per attirare la loro attenzione penso che l'utilizzo di strumenti multimediali sia efficace per renderli partecipi e protagonisti durante le lezioni.

Importare un database di Excel in Office Access

Come importare dati da Excel in Access

La scrittura stenografica con Word

Una proposta per l'utilizzo del glossario di Word

Giocare con grafici dinamici

Una proposta didattica per abituare gli alunni alla lettura di grafici

Partecipa alla discussione

Per inserire un commento occorre essere registrati.

USER  PASSWORD 

ASSODOLAB - Associazione Nazionale Docenti di Laboratorio

Via Cavour, 76 - 71049 TRINITAPOLI BT - Italy

ASSODOLAB.IT