Ente accreditato e qualificato che offre formazione - D.M. 177/2000 e Direttiva n. 90 del 01/12/2003.

DATA: lunedì 18 dicembre 2017

Preparati alla prova preselettiva Concorso Docenti su TastoEffeUno.it

Su TastoEffeUno.it sono disponibili i quiz ministeriali, in formato interattivo, per una preparazione seria e mirata al superamento della prova preselettiva Concorso Docenti. Poiché il tempo a disposizione per la preparazione è limitato, i quesiti sono stati organizzati per ognuno dei 70 MODULI e per AREE: a differenza dell'allenatore del MIUR, è possibile quindi esercitarsi solo su alcune AREE escludendo quelle in cui si ha una adeguata preparazione. VAI AL SITO

La Lavagna Interattiva Multimediale: i pro e i contro...

La Scuola cambia. Non sono solo i programmi ministeriali ad essere modificati ma anche il modo di porgere le unità didattiche... Oggi giorno stiamo assistendo ad una rivoluzione informatica non indifferente sin dalla scuola dell'infanzia. Spesse volte gli alunni sono più preparati degli insegnanti perché utilizzano il computer con disinvoltura tanto da dover far uso di Chat, Forum, Blog e quant'altro viene immesso in "rete" senza pensarci due volte. Molti sono i docenti che si aggiornano su queste nuove tecnologie ma molti sono ancora all'oscuro di quanto sta avvenendo, porgendo la lezione come si faceva 50 anni fa. Ritengo che i docenti hanno l'obbligo di tenersi informati sulle nuove tecnologie didattiche e padroneggiarle, altrimenti si cade nel ridicolo appena uno studente porge una domanda mirata nel campo delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione. Proprio per questi motivi, il Consiglio nazionale di presidenza dell'ASSODOLAB, www.assodolab.it ha votato favorevolmente per iniziare e portare avanti questo discorso sulle LIM - Lavagna Interattiva Multimediale: da una parte il corso di formazione e aggiornamento rivolto a tutti i docenti, dall'altra la LIM CERTIFICATE ®, equiparabile ad una «patente europea della LIM». La LIM CERTIFICATE ® è un marchio registrato, utilizzato per la formazione e l'aggiornamento degli insegnanti sulla Lavagna Interattiva Multimediale. Rimane sempre a noi docenti però, la scelta di formarci o meno. Ci auguriamo però, che dall'alto del Ministero dell'Istruzione, qualche premio venga dato a quanti frequentano i corsi di formazione e aggiornamento o conseguono la LIM CERTIFICATE ®. Non mi resta che augurare a tutti voi che frequentate i nostri corsi Basic, Intermediate e Advanced, buon lavoro e se avete qualche dubbio, postate pure il vostro scritto, tanto non costa nulla e ci sarà sempre colui che risponderà al vostro messaggio. [1] [Prof. Agostino Del Buono - Presidente Nazionale Assodolab]

DATA: 10/02/2010 - Autore Prof. Agostino Del Buono - Post 7749

COMMENTI - PAGINA 362

DATA 15/02/2017 19:41:57 - AUTORE MARCO E388M

Salve, mi chiamo Marco, sono laureato in scienze motorie e sto lavorando come supplente in una scuola media. Non sono ancora abilitato, per cui ho pensato che sarebbe stato importante acquisire dei punti per le graduatorie tramite certificazioni informatiche e digitali. Mi sono messo alla ricerca di tali corsi da poter frequentare on line e ho richiesto informazioni all’ASSODOLAB. Nonostante la mia perplessità sui corsi on line, dovuta solamente al fatto che non ne avevo mai seguito uno prima d’ora, devo dire che ho trovato fin da subito la massima disponibilità, velocità nelle risposte e soprattutto una grandissima precisione e competenza, per cui mi sono convinto in pochissimo tempo ad iniziare questo percorso e soprattutto ad affidarmi all’associazione nazionale docenti di laboratorio. In particolare, ho iniziato da poco a seguire il corso LIM BASE 100 ore e devo dire che anche il rapporto con il tutor è davvero ottimo, le lezioni proposte sono piacevoli da seguire, non troppo lunghe e ben suddivise per temi. Spero che il corso possa continuare nella stesso modo in cui è iniziato, visto che fino ad ora sono molto soddisfatto sotto tutti gli aspetti.

DATA 16/02/2017 16:49:39 - AUTORE CLAUDIA_A515O

Salve a tutti sono una docente di terza fascia, senza abilitazione e sono laureata in Biotecnologie mediche ( classe di concorso A-50). Sono alla mia prima supplenza come docente di sostegno in una scuola secondaria di secondo grado. Fino ad oggi, non ho mai avuto modo ed occasione di utilizzare questo strumento. Nella mia scuola ci sono un paio di LIM, che vengono utilizzate principalmente nelle lezioni di Inglese. Ho riscontrato, purtroppo, che l’ utilizzo che se ne fa è spesso molto marginale e limitato ( ad es. solo per vedere video come se fosse un proiettore). Questo accade per scarsa informazione sull’ utilizzo tra i miei colleghi e a causa della standardizzazione delle lezioni a metodi della didattica tradizionale che si usavano parecchi anni fa. I docenti a mio avviso dovrebbero avere il dovere e la responsabilità di stare al passo con le nuove tecnologie e con gli strumenti messi a disposizione dalla scuola. Personalmente non sono contraria alla didattica tradizionale ma credo che, per alcune materie, l’ utilizzo della LIM sia un valido aiuto soprattutto per mantenere viva l’ attenzione poiché essendo uno strumento multimediale interattivo crea un coinvolgimento da parte di tutta la classe verso gli argomenti trattati nella lezione.

DATA 16/02/2017 17:33:28 - AUTORE ALBA

Salve mi chiamo Rosalba ho appena iniziato a seguire il corso "LIM basic"e lo trovo interessate e utile.Convinta che bisogna saper padroneggiare con le nuove tecnologie e considerando le potenzialità di questo nuovo strumento tecnologico appena ho potuto ho voluto frequentare il corso.

DATA 16/02/2017 19:51:30 - AUTORE ROSA-L049P

Salve a tutti, sono una docente di sostegno di una scuola superiore al suo primo anno d' insegnamento. Per avvalorare questo mio nuovo bagaglio lavorativo, ho deciso di iscrivermi a questo corso on-line sull'utilizzo della LIM basic. Nella scuola dove lavoro sono presenti numerose lavagne multimediali; assistendo ad alcune lezioni dei miei colleghi mi sono resa conto del notevole valore aggiunto che le stesse apportano ai ragazzi, sia in termini di apprendimento che di partecipazione alla spiegazione. Ho iniziato a seguire da qualche giorno questo corso, lo trovo molto interessante e ben formulato, sono molto gratificata e contenta di essermi iscritta.

DATA 17/02/2017 14:44:04 - AUTORE serena

Mi sono iscritto al corso perché mi sono resa corso dell' importanza dell' utilità di una buona conoscenza della LIM. Sono un insegnante di Scienze umane e sociali e proprio l' anno scorso ho iniziato ad utilizzare la lavagna interattiva durante le lezioni. Principalmente quelle di psicologia e pedagogia , durante la spiegazione mi collegavo ad internet e scaricavo documentari riguardanti le scuole montessoriane o immagini dei materiali usati all' interno di queste scuole e mi sono resa conto di come l' interesse e l' attenzione degli allievi aumentava , da qui ho preso quindi la decisione d' iscrivermi al corso , convinta che un approfondimento riguardante l' utilizzo della lavagna possa essere una cosa stimolante sia per me che per gli allievi .

DATA 18/02/2017 20:30:54 - AUTORE barbaraz600y

Salve, sono una docente abilitata per le classi di concorso A 245/246 ed A 445/446, negli ultimi anni ho insegnato sia al liceo che nella seondaria di primo grado. Nella maggior parte delle scuole in cui ho lavorato e lavoro tutt'oggi, generamente con supplenze annuali, ho potuto usufruire della LIM.Ho sempre visto questo strumento con grande entusiasmo e come fonte di grande supporto nella didattica, ma purtroppo non ho mai saputo usarlo in modo dettagliato ed approfondito. Di fatto l'ho sempre usato con il materiale offerto dai vari testi digitali, per l'ascolto e la visione di filmati, la navigazione on-line. Ovviamente i ragazzi sono sempre felicissimi quando la si accende, e si lasciano coinvolgere in quel che si fa, partecipano e di divertono molto. Oltre alla loro risposta è certamente uno strumento che garantisce un maggiore controllo di tutti i discenti ed un minore rischio di distrazione, ponendo veramente il discente al centro della costruzione del proprio apprendimento. Ma quel che mi ha spinta a scegliere questo corso è il vivo desiderio di sondare le possibillità d'uso di questo strumento sorprendente ed andare moltro oltre quello che già faccio quando sono in classe. I contro che riscontro nell'uso della LIM? Non credo che siano diversi da quelli di una didattica con altri strumenti, ovvero chi non viene direttamente coinvolto, chi non capisce i contenuti offerti potrebbe distrarsi o sentirsi frustrato, ma chiaramente sono rischi che potrebbero venir fuori sia usando la Lim sia la semplice ed antica fotocopia, il mancato coinvolgimento o la difficoltà di comprensione può pregiudicare nel corso di una lezione il feedback di uno o più studenti . Dunque tirando le somme i pro sono di gran lunga superiore rispetto ai contro.

DATA 18/02/2017 22:03:41 - AUTORE serena

Salve , sono una docente di scienze umane e sociali e da poco ho iniziato a lavorare nella scuola ma da subito mi sono resa conto che con questa generazione dei così detti '' Nativi digitali'' un corso d' approfondimento sulla lavagna multimediale LIM era necessario. Questo corso a mio avviso può servire per diminuire il divario digitale tra insegnante e alunno .

DATA 20/02/2017 20:55:57 - AUTORE Maristella

Incredibili le potenzialità di questo strumento. Le operazioni offerte rendono una lezione, qualsiasi lezione, più accattivante e coinvolgente. È come se l'alunno facesse un viaggio nell'argomento. Anche la possibilità di creare collegamenti multimediali da un tocco in più alla lezione. Solo benefici da questo strumento. Certo è che un insegnante nell'uso di esso deve essere molto allenato per non incorrere in tempi di attesa molto lunghi che creerebbero, invece, l'effetto contrario. Quindi, tanto allenamento e tanta creatività per entrare nella mente e nel cuore dei nostri alunni.

DATA 21/02/2017 08:02:07 - AUTORE PAOLAF830F

Buongiorno! ho seguito tutte le lezioni e devo dire che sono state utili e interessanti. Non avevo mai usato il programma Active inspire pur avendolo installato in tutti i computer della scuola in cui lavoro. Fino ad oggi pur capendo le potenzialità della LIM, mi ero limitata ad utilizzarla per far vedere delle fotografie, dei filmati, dei file in pdf e delle lezioni preparate da me con powerpoint o prezi. Alcuni miei colleghi e colleghe lo usano come lavagna al posto della lavagna in ardesia. Grazie a questo corso ho scoperto nuove funzionalità del programma che non credevo esistessero, quali inserire link e video e scattare foto. Attraverso la visione delle lezioni online ho potuto sperimentare e lavorare sul campo praticamente provando tutti gli strumenti e le funzionalità proposte dal corso in quanto man mano che seguivo le lezioni avevo la necessità e la curiosità di provare personalmente tutte le funzionalità. Oggi, ancora più di prima, credo che questo strumento sia un utilissimo supporto alla didattica e che tutti i docenti hanno il dovere di formarsi adeguatamente per meglio andare incontro alle necessità degli allievi che cambiano. Grazie per questa interessante esperienza formativa!

DATA 21/02/2017 17:01:27 - AUTORE VALERIA.PENNELLA

Sono una docente di lingua inglese ed insegno presso Scuole Secondaria di I e II, non essendo di ruolo ogni anno mi trovo a dover cambiare scuola. Negli ultimi tre anni ho avuto la possibilità e la fortuna di poter lavorare in scuole con classi fornite di Lim. Per l’insegnamento della lingua l’introduzione della lavagna interattiva multimediale è stata sicuramente un fattore di grande aiuto. È possibile far uso di realia, ovvero materiale autentico che riproduce sia in formato video che in formato audio situazioni reali nelle quali gli alunni possono proiettarsi rendendo così lo studio della lingua più interessante e dinamico In nessuna delle scuole presso le quali ho insegnato né tantomeno in quella dove attualmente insegno mi è stata fatta formazione per l’uso della lavagna interattiva, ho gestito lo strumento secondo le mie capacità e conoscenza, dunque in maniera sommaria e incompleta. Grazie al corso SMARTBOARD dell’ASSODOLAB sto scoprendo le molteplici funzioni del software SMARTBOARD e dei suoi strumenti , mi sono resa conto di quanto questo tipo di formazione sia fondamentale. Grazie all’uso dello strumento penna SD creativa i suoi molteplici colori ed effetti, ho potuto realizzare in classe in maniera collettiva esercizi di seriazione esclusione e inclusione e di manipolazione di un testo. Diversamente dal solito, dove questi tipi di esercizi rappresentano la parte più tecnica e meno gradevole dello studio della lingua, la classe ha preso parte alla lezione in maniera partecipativa divertendosi e scoprendo anche un modo più allegro di far lezione. Sono dunque molto contenta di aver fatto la scelta di investire del tempo e del denaro per lo studio di questo strumento ma mi domando come sia possibile che le istituzioni non prevedano una formazione gratuita e obbligatoria per i docenti soprattutto in quelle scuole dove ogni aula è fornita di Lavagna interattiva multimediale.

DATA 21/02/2017 17:11:04 - AUTORE VALERIA.PENNELLA

Sono una docente di lingua inglese ed insegno presso Scuole Secondaria di I e II, non essendo di ruolo ogni anno mi trovo a dover cambiare scuola. Negli ultimi tre anni ho avuto la possibilità e la fortuna di poter lavorare in scuole con classi fornite di Lim. Per l’insegnamento della lingua l’introduzione della lavagna interattiva multimediale è stata sicuramente un fattore di grande aiuto. È possibile far uso di realia, ovvero materiale autentico che riproduce sia in formato video che in formato audio situazioni reali nelle quali gli alunni possono proiettarsi rendendo così lo studio della lingua più interessante e dinamico In nessuna delle scuole presso le quali ho insegnato né tantomeno in quella dove attualmente insegno mi è stata fatta formazione per l’uso della lavagna interattiva, ho gestito lo strumento secondo le mie capacità e conoscenza, dunque in maniera sommaria e incompleta. Grazie al corso SMARTBOARD dell’ASSODOLAB sto scoprendo le molteplici funzioni del software SMARTBOARD e dei suoi strumenti , mi sono resa conto di quanto questo tipo di formazione sia fondamentale. Grazie all’uso dello strumento penna SD creativa i suoi molteplici colori ed effetti, ho potuto realizzare in classe in maniera collettiva esercizi di seriazione esclusione e inclusione e di manipolazione di un testo. Diversamente dal solito, dove questi tipi di esercizi rappresentano la parte più tecnica e meno gradevole dello studio della lingua, la classe ha preso parte alla lezione in maniera partecipativa divertendosi e scoprendo anche un modo più allegro di far lezione. Sono dunque molto contenta di aver fatto la scelta di investire del tempo e del denaro per lo studio di questo strumento ma mi domando come sia possibile che le istituzioni non prevedano una formazione gratuita e obbligatoria per i docenti soprattutto in quelle scuole dove ogni aula è fornita di Lavagna interattiva multimediale.

DATA 21/02/2017 20:38:40 - AUTORE LORENZAM089B

Ciao a tutti, sono Lorenza una maestra elementare. Nelle classi dove presto servizio è molto utilizzato questo strumento, la LIM. Ogni classe ha un computer, stampante e LIM. Credo che per svolgere al meglio il mio lavoro sia importante saperla utilizzare, sarebbe un peccato avere gli strumenti didattici ed interattivi e non saperli usare….ecco perché mi sono iscritta a questo corso che mi insegnerà ad utilizzare la LIM al meglio. Sono molto fiduciosa di poter imparare ad utilizzare tutte le funzioni di questo strumento informatico, vorrei aumentare grazie a questo la cooperazione fra studenti, il divertimento e l’attività produttiva dei piccoli ragazzi. Noto infatti che sono molto portati oltre che incuriositi nell’utilizzare questa modalità di lavoro molto attuale, ci scriveremo più avanti per capire i miei progressi-dubbi ed i vostri! Buon lavoro e grazie Assodolab per la preziosa occasione formativa!

DATA 22/02/2017 17:25:50 - AUTORE Dario_D390T

Finalmente sono riuscito anch'io ad avere modo di poter utilizzare la lim in aula per la prima volta, in quanto anche la nostra scuola si è aggiornata a queste nuove tecnologie. I ragazzi inizialmente molto curiosi hanno accolto molto bene questo nuovo strumento di lavoro ed entusiasti hanno voluto interagire con essa. E' stata proposta una lezione interattiva sul corpo umano un successo straordinario, lezione composta da video, audio e tavole 3D. alla fine si è scelto di fare una verifica che è stata presa come un "gioco" in quanto molto piacevole. Che dire, uno strumento indispensabile per docenti e alunni. Prendere parte e conoscerla a fondo è d'importanza molto elevata. Consiglio a tutti di apprendere come funziona bene la LIM a fondo perché resterete voi stessi incantati delle sue mille applicazioni

DATA 22/02/2017 22:22:40 - AUTORE LORENZAM089B

Il corso che sto frequentando è molto utile, sono arrivata alla fine delle lezioni, guardate e riguardate più volte e con tanta attenzione.... ho capito che con la Lavagna LIM si può fare ciò che si vuole, è molto di più di una semplice lavagna tradizionale. Possiamo scrivere, disegnare, cancellare, guardare internet, vedere video, crearne anche! Si possono proiettare dei testi per poi sottolinearli ed evidenziarli, mostrare immagini inserirle e spostarle, credo che tutto questo diverta i ragazzi. Cosa non da poco si possono fare esercizi interattivi per aumentare il coinvolgimento e la curiosità di sperimentarsi dei giovani allievi. Credo che uno strumento così sia importante per stimolare la classe ma anche il docente. Grazie Assodolab, sto riflettendo molto su questa esperienza e su quello imparato, mi sono venuti in mente molti esercizi da proporre e nuovi modi per interagire con la classe!

DATA 22/02/2017 22:27:40 - AUTORE LORENZAM089B

Sto pensando a come cambia la scuola, a quante possibilità hanno queste giovani generazioni in più di noi. Già dalle elementari usare una tecnologia che rende così partecipe l’alunno alla didattica e ad i contenuti, così immediata nell’utlizzo. Oggi sono entrata in classe ed ho acceso per la prima volta la Lim…ero incerta, è uno strumento che va studiato giorno dopo giorno, ci devo lavorare per imparare ancora. Pensate che i ragazzi hanno già capito solamente “osservando le procedure del docente” ad utilizzarla, sanno tutto poiché attira la loro attenzione, ne sono incuriositi ed oggi mi hanno aiutato anche loro ad utilizzarla. Che bello!

DATA 22/02/2017 22:27:40 - AUTORE LORENZAM089B

Sto pensando a come cambia la scuola, a quante possibilità hanno queste giovani generazioni in più di noi. Già dalle elementari usare una tecnologia che rende così partecipe l’alunno alla didattica e ad i contenuti, così immediata nell’utlizzo. Oggi sono entrata in classe ed ho acceso per la prima volta la Lim…ero incerta, è uno strumento che va studiato giorno dopo giorno, ci devo lavorare per imparare ancora. Pensate che i ragazzi hanno già capito solamente “osservando le procedure del docente” ad utilizzarla, sanno tutto poiché attira la loro attenzione, ne sono incuriositi ed oggi mi hanno aiutato anche loro ad utilizzarla. Che bello!

DATA 23/02/2017 10:34:39 - AUTORE VALERIA.PENNELLA

Salve, è la prima volta che mi trovo a frequentare un corso nella modalità on-line e ad essere sincera ero molto scettica circa questo tipo di fruizione a distanza. Lavorando tutti i giorni in classi con LIM e volendo sfruttare a pieno le potenzialità di questo strumento, su consiglio di una collega, ho deciso di accettare la sfida e prendere parte al mio primo corso on-line. Devo ricredermi e ritornare indietro sulle mie posizioni. Le video lezioni sono state semplici e esplicative e non avevo considerato l’opzione di poter rivedere l’intero video o parte di esso per meglio prendere appunti o riascoltare parte della spiegazione che a primo momento non mi era arrivata chiarissima. Inoltre la possibilità di partecipare alle lezioni comodamente da casa e nei propri momenti di maggiore libertà ha reso il tutto più gradevole. Un unico appunto per quanto riguarda il corso base LIM SMARTBOARD è l’audio della video lezione 001 ‘ la lavagna multimediale 001 ( 1ª parte)’ e video lezione 002 ‘la lavagna multimediale 002 ( 2ª parte)’ in quanto non troppo chiaro e gradevole nei primissimi minuti delle video lezioni. Per il resto sono davvero soddisfatta della scelta fatta e credo continuerò a frequentare corsi on-line laddove non mi sarà possibile la frequenza in presenza. Ringrazio ASSODOLAB per questa utile iniziativa e sono pronta ad utilizzare tutti gli strumenti da me ora in possesso grazie al corso frequentato.

DATA 23/02/2017 18:17:03 - AUTORE martinaB354P

A conclusione del mio percorso formativo del corso base ritengo che i pro e i contro della lavagna interattiva multimediale siano i seguenti: PRO: • i bambini già da molto piccoli possiedo un’ampia conoscenza delle nuove tecnologie, è bene quindi utilizzare queste conoscenze come punto di partenza per stimolarli e renderli partecipi alla lezione; • la tecnologia permette l’autonomia nelle ricerche e la ricerca rapida di contenuti e materiali; • le lezioni possono essere tutte archiviate così da averle sempre a portata di mano cosa che la lavagna classica non permette, tutto viene perso una volta cancellato; • favorisce l’apprendimento cooperativo. CONTRO: • la LIM potrebbe ostacolare lo sviluppo di alcune capacità di base che si sviluppano solo attraverso l’uso di carta e penna, tra queste la manualità fine; • la possibilità di avere sempre a portata di mano i contenuto potrebbe mettere in secondo piano lo studio e l’analisi del testo. I contro potrebbero essere tantissimi ma l’importante è ricordarsi che, così come ogni strumento, la LIM deve essere usato con coscienza e che i “contro” non derivano dal mezzo stesso ma dal modo in cui vengono utilizzati.

DATA 23/02/2017 19:35:58 - AUTORE ROSA-L049P

Salve, essendo il corso in dirittura d’arrivo ed avendo visto tutte le lezioni on-line proposte, sono veramente entusiasta. Ero già assolutamente convinta e certa delle potenzialità della LIM e del significativo valore aggiunto che la stessa apporta alla lezione, ma dopo questa breve formazione devo ammettere che ne sono certa. La lavagna interattiva, è efficace per rendere la lezione dinamica e suscitare l’attenzione degli allievi, soprattutto per coloro che hanno un livello di attenzione molto basso. Mi è capitato di farne uso durante il mio percorso lavorativo; ma da adesso in avanti, dopo la moltitudine di funzioni che, grazie al corso, ho appreso ne farò un uso quotidiano. E’ uno strumento d’inclusione unico grazie alla sua universalità. Per un docente di sostegno, è indubbiamente un supporto valido, soprattutto con allievi che hanno bisogni educativi speciali (BES) e disturbi specifici di apprendimento (DSA). Questa esperienza è stata molto significativa soprattutto in quest’era digitale, dove la didattica moderna pian piano si sta affermando ed il divario tra scuola e tecnologia, si sta a piccoli passi equilibrando. Farò tesoro delle lezioni seguite e di quanto ho studiato. Mi diletterò a preparare delle lezioni “AD HOC” da proporre ai miei alunni affinchè loro stessi possano trarne dei buoni insegnamenti e benefici, quanto ho appena affermato, rappresenta per me il punto di arrivo di questo percorso breve ma significativo.

DATA 24/02/2017 15:34:57 - AUTORE serena

Salve ,nelle classi spesso ci si trova in presenza di alunni provenienti da altri paesi o alunni con problemi d' apprendimento la LIM a mio avviso è un valido strumento per il raggiungimento di una maggiore partecipazione e inclusione .Tramite la LIM è possibile scaricare testi, filmati , audio e lasciare una traccia del lavoro fatto in classe. Con la LIM a mio avviso la lezione non è stimolante solo per gli allievi ma anche per l' insegnante che crea una collaborazione con i suoi allievi. La creazione delle mappe concettuali tramite la LIM è condivisa con gli allievi e una volta conclusa la lezione può essere salvata per poi essere ripresa nelle lezioni successive.

Importare un database di Excel in Office Access

Come importare dati da Excel in Access

La scrittura stenografica con Word

Una proposta per l'utilizzo del glossario di Word

Giocare con grafici dinamici

Una proposta didattica per abituare gli alunni alla lettura di grafici

Partecipa alla discussione

Per inserire un commento occorre essere registrati.

USER  PASSWORD 

ASSODOLAB - Associazione Nazionale Docenti di Laboratorio

Via Cavour, 76 - 71049 TRINITAPOLI BT - Italy

ASSODOLAB.IT