Ente accreditato e qualificato che offre formazione - D.M. 177/2000 e Direttiva n. 90 del 01/12/2003.

DATA: giovedì 23 novembre 2017

Preparati alla prova preselettiva Concorso Docenti su TastoEffeUno.it

Su TastoEffeUno.it sono disponibili i quiz ministeriali, in formato interattivo, per una preparazione seria e mirata al superamento della prova preselettiva Concorso Docenti. Poiché il tempo a disposizione per la preparazione è limitato, i quesiti sono stati organizzati per ognuno dei 70 MODULI e per AREE: a differenza dell'allenatore del MIUR, è possibile quindi esercitarsi solo su alcune AREE escludendo quelle in cui si ha una adeguata preparazione. VAI AL SITO

La Lavagna Interattiva Multimediale: i pro e i contro...

La Scuola cambia. Non sono solo i programmi ministeriali ad essere modificati ma anche il modo di porgere le unità didattiche... Oggi giorno stiamo assistendo ad una rivoluzione informatica non indifferente sin dalla scuola dell'infanzia. Spesse volte gli alunni sono più preparati degli insegnanti perché utilizzano il computer con disinvoltura tanto da dover far uso di Chat, Forum, Blog e quant'altro viene immesso in "rete" senza pensarci due volte. Molti sono i docenti che si aggiornano su queste nuove tecnologie ma molti sono ancora all'oscuro di quanto sta avvenendo, porgendo la lezione come si faceva 50 anni fa. Ritengo che i docenti hanno l'obbligo di tenersi informati sulle nuove tecnologie didattiche e padroneggiarle, altrimenti si cade nel ridicolo appena uno studente porge una domanda mirata nel campo delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione. Proprio per questi motivi, il Consiglio nazionale di presidenza dell'ASSODOLAB, www.assodolab.it ha votato favorevolmente per iniziare e portare avanti questo discorso sulle LIM - Lavagna Interattiva Multimediale: da una parte il corso di formazione e aggiornamento rivolto a tutti i docenti, dall'altra la LIM CERTIFICATE ®, equiparabile ad una «patente europea della LIM». La LIM CERTIFICATE ® è un marchio registrato, utilizzato per la formazione e l'aggiornamento degli insegnanti sulla Lavagna Interattiva Multimediale. Rimane sempre a noi docenti però, la scelta di formarci o meno. Ci auguriamo però, che dall'alto del Ministero dell'Istruzione, qualche premio venga dato a quanti frequentano i corsi di formazione e aggiornamento o conseguono la LIM CERTIFICATE ®. Non mi resta che augurare a tutti voi che frequentate i nostri corsi Basic, Intermediate e Advanced, buon lavoro e se avete qualche dubbio, postate pure il vostro scritto, tanto non costa nulla e ci sarà sempre colui che risponderà al vostro messaggio. [1] [Prof. Agostino Del Buono - Presidente Nazionale Assodolab]

DATA: 10/02/2010 - Autore Prof. Agostino Del Buono - Post 7749

COMMENTI - PAGINA 215

DATA 18/02/2013 18.39.02 - AUTORE Lucia

La Lim rappresenta uno strumento didattico molto importante, sto seguendo un corso Lim e posso ritenermi soddisfatta di questa scelta.Durante le lezioni ho avuto modo di costatare come la Lim permette di usare metodi tradizionali di insegnamento in modo innovativo, di utilizzare materiale didattico multimediale direttamente sulla lavagna, coinvolgendo gli alunni e facilitando l'apprendimento.

DATA 18/02/2013 18.50.10 - AUTORE loredana

Sto prendendo i primi contatti con la lim,è uno strumento veramente d'effetto:ma non pensate che possa appiattire la creatività dell'insegnante? Questo dubbio mi ha sfiorato questa mattina confrontandomi con le colleghe... Loredana

DATA 18/02/2013 18.56.24 - AUTORE cinzia

Uso la lim da pochi mesi e ogni giorno è una scoperta, mi ha permesso di suscitare interesse, attenzione e di raggiungere più facilmente i miei alunni vista la possibilità di utilizzare più canali contemporaneamente. Non credo possa nuocere alla creatività dell'insegnante. In fondo è uno strumento, sta a noi usarlo e decidere. Non voglio rinunciare a far lavorare i miei alunni in modi diversi: la geografia la si impara anche camminando, le scienze facendo ... La lim è una risorsa, una splendida risorsa. Cinzia

DATA 18/02/2013 18.56.54 - AUTORE Lucia

Ho accettato di partecipare a questo corso perché ritengo che la familiarità con le nuove tecnologie sia obbligatoria per tutti gli insegnanti.Naturalmente occorre esercizio, per acquistare sicurezza ed essere in grado di utilizzare concretamente quanto imparato, Le potenzialità della Lim sono numerose e potrebbero essere sfruttate solo in presenza di adeguate strutture scolastiche.Una domanda mi sorge spontanea come mai in alcune scuole le lavagne Lim sono in dotazione in tutte le classi e in altre scuole non sono presenti.

DATA 18/02/2013 19.01.39 - AUTORE loredana

I metodi d'insegnamento oramai sono obsoleti, ecco perché anche noi insegnanti dobbiamo stare al passo con i tempi. Le LIM sono un'ottima sfida, anche perchè parlano proprio il linguaggio dei nostri alunni. Che è anche quello che noi dobbiamo imparare ad utilizzare. Loredana

DATA 18/02/2013 19.10.08 - AUTORE cinzia

Un "repository" di scuola nel quale depositare le attività e i progetti svolti con l'ausilio della LIM, ordinati per disciplina, o per argomento potrebbe essere una delle "buone pratiche" da perseguire nell'uso della LIM, in quanto la condivisione è una dei caposaldi della didattica con l'ausilio della LIM ed in generale con l'ausilio delle "nuove" tecnologie. Cinzia

DATA 18/02/2013 20.45.40 - AUTORE giuseppina

Utilizzare la Lim è sicuramente un valido contributo per l'insegnamento di alcune discipline che spesso risultano noiose: un esempio sono gli esercizi di grammatica e le lezioni di geografia.questo sussidio permette di accostarsi alle conoscenze e al mondo dei ragazzi che utlilizzano gli strumenti multi mediali con destrezza e abilità

DATA 18/02/2013 20.53.27 - AUTORE letizia

La Lim è un valido strumento che crea un contatto attivo docente alunno, sopratutto in questo periodo in cui i nragazzi conoscono ed utilizzano i mezzi informatici. Un docente per comunicare deve avvicinarsi al loro mondo e la Lim permette tutto ciò

DATA 18/02/2013 21.01.45 - AUTORE giuseppina

La Lim è un nuovo strumento multimediale consente lezione più dinamiche, ma necessita un grande lavoro di preparazione da parte degli insegnanti e considerato che spesso si lavora solo un'ora non so se è sempre utilizzabile

DATA 18/02/2013 21.08.02 - AUTORE letizia

Lim vuol dire un ottimo mezzo di comprensione da parte degli alunni , ma un grande lavoro di preparazione per gli insegnanti. Infatti bisogna preparare una grande mole di lavoro per cinquanta minuti di lezione. In futuro, spero , diventi più per gli insegnanti non nativi digitali

DATA 18/02/2013 21.14.38 - AUTORE scavo rosa maria

Sono una docente di economia aziendale insegno in un istituto Tecnico Economico. Sono sempre alla ricerca di metodologie che possano arricchire la mia professionalità e che soprattutto mi aiutino a motivare gli alunni, che trovo sempre più esigenti e facilmente demotivati . Credo che la “lezione multimediale” possa entrare in classe per supportare quella istituzionale. Dalle prime lezioni del corso, ho maturato l'impressione che la LIM offra l'opportunità di integrare le metodologie didattiche più recenti e innovative al fine di rendere la lezione motivante e produttiva per gli alunni e per l'insegnante.

DATA 19/02/2013 10.46.05 - AUTORE vincenza57

Sto seguendo un corso LIM, che trovo interessante e stimolante dal punto di vista didattico,poichè offre la possibilità di utilizzare una nuova metodologia interattiva dinamica coinvolgente per gli alunni,per noi corsisti invece,l'opportunità di essere parte attiva e non solo uditori.Vincenza Schifano

DATA 19/02/2013 10.47.47 - AUTORE vincenza57

Ho avuto modo di leggere alcuni commenti e chiaramente , me compresa,sono tutti favorevoli all'uso della Lim. Ho cercato di spiegarmi il perchè ,è vero che rende più snello il lavoro in classe, ma forse richiede più tempo la fase di preparazione fatta a casa,suscita più curiosità da parte dell'alunno e si può registrare il suo coinvolgimento attivo, ma quello che forse è di maggior interesse è il fatto, che anche i cosidetti"non volenterosi " o "passivi" perdono questa connotazione diventando parte attiva del percoso formativo a cui partecipano.Il vecchio cartaceo per i ragazzi moderni è superato da un pò e di conseguenza i "libri" fanno parte del passato.Vincenza Schifano

DATA 19/02/2013 14.56.18 - AUTORE Valeria

Partecipare al corso LIM è stata per me un'occasione per aprirmi a nuovi stimoli, necessari nel mio lavoro perché ho a che fare con una realtà in continuo cambiamento al quale, come docente, devo adeguare il mio operare. Insegnare non vuol dire solo trasmettere contenuti, ma porsi il problema di come farlo affinché questi arrivino a destinazione e creino conoscenze, abilità e quant'altro. A tal proposito la LIM potrebbe rappresentare un "veicolo" adatto a tale trasmissione per una generazione avvezza al supporto informatico e dal quale traggono grande fascinazione.

DATA 19/02/2013 15.19.41 - AUTORE Valeria

Il problema, tuttavia, mi sento di aggiungere a quanto scritto nel mio precedente intervento, è quello che per quanta voglia io, assieme ad altri colleghi, possiamo avere di imparare a utilizzare nuovi sussidi informatici per attualizzare la nostra didattica, si torna sempre a fare i conti con le assai magre risorse destinate alla Scuola, per cui, ad esempio, se ci sono i computer, mancano i soldi per i tecnici per renderli operativi oppure, come in questo caso, se da un lato ci formano per l'uso della LIM, dall'altro dobbiamo sperare che prima o poi ne arrivi una nelle nostre aule.

DATA 19/02/2013 15.21.55 - AUTORE giuseppina

sono soddisfatta di aver seguito il corso per l'uso della L.I.M. ,strumento molto utile per la didattica rivolta ai nativi digitali

DATA 19/02/2013 15.36.22 - AUTORE giuseppina

"Gli esami non finiscono mai",ma credo sa meglio cosi,imparare sempre cose nuove , stare ai passi con i tempi fa parte della nostra professione e dell'istituzione scolastica cche deve essere sempre lo secchio della società.Non posso ,a conclusione del corso sulla L.I.M, e della sua applicazione pratica nelle classi,costatarne la validità didattica, soprattutto per la partecipazione e la curiosità degli alunni.Non sempre i corsi di formazione sono utili e interessanti, questo,invece è risultato vincente.Grazie ai tutor e al formatore del corso organizzato presso il Liceo Scientifico di Paola CS

DATA 19/02/2013 16.02.52 - AUTORE Tania

Eccomi giunta quasi alla fine del corso, l'utilizzo della LIM rimane come tutti i lavori multimediali memoria degli eventi, vita della classe, occasione di visualizzazione dei processi di apprendimento guida alla rielaborazione attiva dei contenuti. Le azioni, i commenti, gli approfondimenti possono essere raccolti e salvati, allo scopo di essere ripresi e riutilizzati. L'utilizzo della LIM pertanto risulta essere quasi del tutto indispensabile per la creazione di una classe "laboratorio"

DATA 19/02/2013 16.13.20 - AUTORE Alfy

Gentile collega Francesco, ho letto il tuo intervento del 12/02/2013. I tuoi timori li ho già toccati con mano, in effetti possono verificarsi dei disagi durante la gestione concreta di questo strumento (soprattutto per i lavori che richiedono il collegamento ad internet) e in generale di tutti gli strumenti multimediali. Ho vissuto la perdita di collegamento durante una teleconferenza e la mancanza improvvisa di energia elettrica durante alcuni lavori on-line. Che esperienza!!! Per non parlare delle situazioni tipo: "oggi non c'è linea internet", "manca la doppia spina", "il computer non funziona”, ma sono tutte cose superabili. Io ormai porto sempre il mio notebook con me….

DATA 19/02/2013 16.15.37 - AUTORE Giovanni Sapienza

Due anni fa ho la fortuna di avere a disposizione una LIM nella mia scuola, l’ho utilizzata come semplice videoproiettore per tanto tempo senza conoscerne il funzionamento specifico. Solo ora, frequentando un corso di aggiornamento, mi rendo conto di quanto essa sia utile nell’uso quotidiano sia nella fase di preparazione dell’intervento didattico sia nella successiva fase di insegnamento rivolto agli alunni che sicuramente si avvantaggiano di questo approccio didattico in quanto risultano più interessati e incuriositi dalla pluralità di interventi multimediali messi in atto. Giovanni Sapienza

Importare un database di Excel in Office Access

Come importare dati da Excel in Access

CALCOLAMEDIA

La calcolatrice pensata per gli insegnanti, da utilizzare online o offline

Registro elettronico dei voti

Modello per il monitoraggio disciplinare del profitto

Partecipa alla discussione

Per inserire un commento occorre essere registrati.

USER  PASSWORD 

ASSODOLAB - Associazione Nazionale Docenti di Laboratorio

Via Cavour, 76 - 71049 TRINITAPOLI BT - Italy

ASSODOLAB.IT