Ente accreditato e qualificato che offre formazione - D.M. 177/2000 e Direttiva n. 90 del 01/12/2003.

DATA: lunedì 23 ottobre 2017

Preparati alla prova preselettiva Concorso Docenti su TastoEffeUno.it

Su TastoEffeUno.it sono disponibili i quiz ministeriali, in formato interattivo, per una preparazione seria e mirata al superamento della prova preselettiva Concorso Docenti. Poiché il tempo a disposizione per la preparazione è limitato, i quesiti sono stati organizzati per ognuno dei 70 MODULI e per AREE: a differenza dell'allenatore del MIUR, è possibile quindi esercitarsi solo su alcune AREE escludendo quelle in cui si ha una adeguata preparazione. VAI AL SITO

La Lavagna Interattiva Multimediale: i pro e i contro...

La Scuola cambia. Non sono solo i programmi ministeriali ad essere modificati ma anche il modo di porgere le unità didattiche... Oggi giorno stiamo assistendo ad una rivoluzione informatica non indifferente sin dalla scuola dell'infanzia. Spesse volte gli alunni sono più preparati degli insegnanti perché utilizzano il computer con disinvoltura tanto da dover far uso di Chat, Forum, Blog e quant'altro viene immesso in "rete" senza pensarci due volte. Molti sono i docenti che si aggiornano su queste nuove tecnologie ma molti sono ancora all'oscuro di quanto sta avvenendo, porgendo la lezione come si faceva 50 anni fa. Ritengo che i docenti hanno l'obbligo di tenersi informati sulle nuove tecnologie didattiche e padroneggiarle, altrimenti si cade nel ridicolo appena uno studente porge una domanda mirata nel campo delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione. Proprio per questi motivi, il Consiglio nazionale di presidenza dell'ASSODOLAB, www.assodolab.it ha votato favorevolmente per iniziare e portare avanti questo discorso sulle LIM - Lavagna Interattiva Multimediale: da una parte il corso di formazione e aggiornamento rivolto a tutti i docenti, dall'altra la LIM CERTIFICATE ®, equiparabile ad una «patente europea della LIM». La LIM CERTIFICATE ® è un marchio registrato, utilizzato per la formazione e l'aggiornamento degli insegnanti sulla Lavagna Interattiva Multimediale. Rimane sempre a noi docenti però, la scelta di formarci o meno. Ci auguriamo però, che dall'alto del Ministero dell'Istruzione, qualche premio venga dato a quanti frequentano i corsi di formazione e aggiornamento o conseguono la LIM CERTIFICATE ®. Non mi resta che augurare a tutti voi che frequentate i nostri corsi Basic, Intermediate e Advanced, buon lavoro e se avete qualche dubbio, postate pure il vostro scritto, tanto non costa nulla e ci sarà sempre colui che risponderà al vostro messaggio. [1] [Prof. Agostino Del Buono - Presidente Nazionale Assodolab]

DATA: 10/02/2010 - Autore Prof. Agostino Del Buono - Post 7749

COMMENTI - PAGINA 306

DATA 04/06/2014 21.49.53 - AUTORE LuciaM082N

Ho accolto con entusiasmo la possibilità di utilizzare la LIM a scuola, per diversi motivi. Innanzi tutto per il fatto che essa rappresenta, agli occhi degli studenti, una novità e, dunque, uno stimolo: la curiosità è ciò che permette ad una lezione di essere accattivante ed interessante per il discente, il quale, spinto appunto dalla voglia di capire lo strumento ed il modo in cui il docente intende servirsene, riesce sicuramente ad apprendere meglio, stimolato continuamente dalle questioni poste in essere dal docente. Si parla molto, oggigiorno, di brain storming e cooperative learning, ottimi metodi didattici e pedagogici, attraverso i quali lo studente, direttamente interpellato, anche dai suoi compagni, è posto di fronte alla necessità di tentare di risolvere problemi ed aporie. La LIM offre la possibilità di improntare una didattica proprio sul metodo dell’apprendimento cooperativo e sul brain storming: l’elemento pedagogico di maggiore importanza della LIM è proprio, credo, l’interattività. Lo scambio, il dialogo, sono elemento fondamentale per l’acquisizione di conoscenze e, soprattutto, di competenze, e la scintilla che fa scoccare il processo di apprendimento è la curiosità che uno strumento come la LIM può generare, attraverso la scelta di una didattica nuova e innovativa. La lezione con la LIM è più divertente di una cattedratica, e, suppongo, gli stessi risultati scolastici possono trovare giovamento dalla nuova modalità. La soglia di attenzione sarà più alta e la concentrazione maggiore, lo scambio sarà prolifico e l’insegnante stesso troverà continua motivazione nel riscontrare, quasi sicuramente, risultati positivi.

DATA 05/06/2014 8.03.17 - AUTORE carmelabarbara

Sono un'insegnante di scuola primaria,grazie al corso ho avuto modo di usare la lim e penso che utilizzarla a scuola significa coinvolgere l'alunno positivamente,motivandolo e attirando la sua attenzione.

DATA 05/06/2014 8.16.20 - AUTORE carmelabarbara

Avendo gli alunni di oggi gia' competenze informatiche,usare la lim a scuola significa vivacizzare la lezione frontale coinvolgendoli.

DATA 05/06/2014 10.18.13 - AUTORE FilippoE463G

Sull'utilizzo della LIM mi pare doveroso sottolineare la possibilità di un approccio graduale al software: si può effettuare una scoperta progressiva delle potenzialità dello strumento. Tutto sommato mi sembra una tecnologia veramente alla portata di tutti, studenti e docenti, che per avvalersi di questo strumento non devono far altro che esercitarsi un po' per imparare i trucchi del mestiere. La LIM è un concreto supporto alla trasformazione della didattica e ringrazio l'ASSODOLAB per l'opportunità di formazione che fornisce.

DATA 05/06/2014 10.25.04 - AUTORE FilippoE463G

Le discipline scientifiche, ed in particolare matematica e fisica, che io insegno, risultano particolarmente adatte ad essere trattate con la LIM, visti i numerosi strumenti che tale dispositivo mette a disposizione. Difficilmente si riesce a tenere viva l'attenzione di uno studente continuativamente per un'ora, un'ora e mezzo, due ore. L'uso di colori, frecce, diagrammi, mappe concettuali preparate dal docente può invece aiutare notevolmente a incrementare l'attenzione dello studente e stimolarne la partecipazione. Per questo ringrazio l'ente ASSODOLAB per avermi fatto conoscere tale strumentazione.

DATA 05/06/2014 11.46.13 - AUTORE Pro.ssa Annarita

Grazie al corso frequentato, relativo all’introduzione delle tecnologie multimediali, ho realizzato quanto l’eterogeneità degli alunni nelle diverse classi può essere resa più bilanciata, poiché attraverso l’utilizzo di tali supporti è possibile migliorare i processi di acquisizione secondo modalità flessibili, stimolanti e debitamente strutturate ad ogni situazione e livello di apprendimento.

DATA 05/06/2014 11.50.37 - AUTORE Pro.ssa Annarita

La LIM in classe sicuramente è da ritenersi un valido supporto didattico poiché è di aiuto ad un gran numero di alunni, non solo diversamente abili, ma stranieri, con DSA e BES. Quale insegnante di sostegno ritengo che da un lavoro cooperativo e sinergico con l’insegnante curricolare le diverse problematiche potrebbero essere ridotte, poiché l’uso di materiale visivo e/o sonoro agevola i processi menmonici favorendo maggiormente l’apprendimento.

DATA 05/06/2014 12.09.59 - AUTORE Maria_F205U

Sono un’insegnante di scuola primaria che per la prima volta si accinge ad usare la LIM. Penso che l’utilizzo di questo strumento possa modificare profondamente l’approccio didattico dei percorsi di insegnamento-apprendimento, sia dal punto di vista dei docenti che da quello degli alunni. Le potenzialità che la LIM offre sono molteplici e consentono all’insegnante di creare ambienti di apprendimento stimolanti, di porre in atto modalità creative di insegnamento caratterizzate da nuove forme di lavoro collaborativo in classe, di proporre attività didattiche in grado di valorizzare le capacità di ogni singolo alunno, all’interno di uno spazio dinamico che integra le risorse tradizionali del passato con quelle innovative del presente e del futuro. La LIM non è da considerarsi un punto di arrivo, ma è solo l’inizio di un percorso di rinnovamento che coinvolge globalmente la scuola.

DATA 05/06/2014 12.22.51 - AUTORE Luigia

Le lavagne digitali interattive danno un apporto molto prezioso al processo di insegnamento / apprendimento se sono usate correttamente. Tra i numerosi vantaggi si riscontra che gli alunni, davanti a questo tipo di risorse, esprimono un interesse maggiore e quindi maggiore attenzione. ¬Le lezioni impartite mediante una lavagna digitale possono essere registrate in maniera tale da poter essere utilizzare per il ripasso oppure per tutti quegli alunni che non hanno potuto assistere alla lezione. Inoltre la LIM permette di lavorare con internet, di trasmettere video, di usare slide create con il power point , di creare mappe concettuali, di realizzare delle ricerche istantaneamente e tanto altro; la lezione in questo modo risulta dinamica, c’è una maggiore interazione tra docenti e alunni. L’uso della LIM facilita la comprensione, specialmente nel caso di concetti complessi data la possibilità di migliorare le lezioni utilizzando video, simulazioni ed immagini. Si può ottenere, dunque, un considerabile risparmio di tempo e di sforzo nell’insegnare e nell’apprendere. L'informazione visivamente più attraente permette di sviluppare maggiormente la dimensione creativa sia dei professori che degli alunni, offrendo un’interminabilità di contenuti interattivi. Interessante è anche la possibilità di realizzare delle videoconferenze e quindi creare ambienti di apprendimento interdisciplinari anche con altre scuole. In sintesi, dunque, una delle principali funzioni della LIM è dotare il docente di strumenti che gli permettano di superare le tre principali sfide dell'educatore: motivare lo studente, massimizzare il tempo in classe ed assicurare l'apprendimento della totalità degli alunni. LuigiaMNDLG

DATA 05/06/2014 14.25.30 - AUTORE MacriD423R

Il corso Lim basic è davvero uno strumento essenziale per la formazione degli insegnanti. Le lezioni chiare e dirette a fornire gli strumenti operativi essenziali sono fondamentali per completare il know-how dell'insegnante moderno. Non solo conoscere ma soprattutto saper usare la Lim è oggi sempre più importante per offrire la migliore formazione possibile agli alunni, oggi sempre più "nativi digitali" che proprio in uno strumento (ed in una modalità operativa e di pensiero) a loro più familiare e particolarmente attraente possono scoprire, riscoprire ed accrescere le loro capacità, i loro personali talenti e altri talenti, capacità ed interessi ancora inesplorati. Integrare la didattica frontale con l'uso della Lim è quindi fondamentale per la formazione del cittadino di domani, capace di impiegare le "competenze" acquisite in una attiva partecipazione alla società.

DATA 05/06/2014 15.23.10 - AUTORE alessia ingaglio

Eccomi di nuovo! Oggi si conclude il corso e io mi accingo a completare la mia prima lezione sulla LIM.

DATA 05/06/2014 15.32.12 - AUTORE patrizia

Ciao a tutti. Mi chiamo Patrizia e insegno matematica e scienze in una scuola media di Pozzuoli.Ho appena completato questa nuova esperienza . Spero che l'uso della LIM possa aiutare i miei alunni nelle lezioni. Finora mi sono scontrata con la realtà: un laboratorio multimediale molto vecchio, ADSL presente solo in acune zone della scuola. Ma sembra che dal prossimo anno verrà installata una LIM per classe.

DATA 05/06/2014 15.33.35 - AUTORE alessia ingaglio

La lavagna interattiva multimediale è uno strumento adatto a tutte le discipline tanto nelle spiegazioni quanto nelle interrogazioni. Inoltre offre un'ottima possibilità per catturare l'interesse e l'attenzione degli alunni, che ormai apprendono sempre più attraverso immagini visive. Tuttavia, essendo una docente laureata in Lettere, ribadisco che non bisogna trascurare il cartaceo che rimane sempre una base dalla quale partire. Sarebbe auspicabile la presenza delle LIM e dei pc in tutte le scuole del territorio nazionale e regionale; purtroppo da questo punto di vista l'attrezzatura a disposizione è ancora troppo esigua.

DATA 05/06/2014 15.34.47 - AUTORE luciano de luise

mancano al software notebook delle vere e proprie animazioni, queste di default presentano molti bug

DATA 05/06/2014 15.37.31 - AUTORE Marianna

corso molto interessante e` necessario utilizzare i nuovi strumenti che la tecnologia ci offre per arricchire ed adeguare la didattica alle continue trasformazioni della contemporaneita`

DATA 05/06/2014 15.39.45 - AUTORE Irma

La lim è uno strumento utilissimo, permette al docente di interagire in maniera esemplare con gli alunni

DATA 05/06/2014 15.39.54 - AUTORE Irma

La lim è uno strumento utilissimo, permette al docente di interagire in maniera esemplare con gli alunni

DATA 05/06/2014 15.42.32 - AUTORE Irma

Attraverso l'uso della LIm gli studenti possono apprendere in maniera più rapida ed efficace

DATA 05/06/2014 15.44.45 - AUTORE emiliana

grazie al corso lim potrò usare al meglio questo fantastico strumento presente nella mia scuola!!!

DATA 05/06/2014 15.45.00 - AUTORE chiara

E' molto importante la presenza delle LIM nelle scuole, soprattutto in quelle cosiddette a rischio, nelle quali i ragazzi recepiscono le informazioni attraverso filmati, immagini congeniali alla loro formazione

Sfondi per Desktop

Una raccolta di fotografie ad alta risoluzione per dare un tocco di originalità al nostro PC

Come lavorare con Microsoft Word 2007

Una panoramica introduttiva per orientarsi nell'uso del nuovo applicativo

Creare giudizi automatici con il Glossario di Word

Una proposta di utilizzo del glossario, molto utilie al corpo docente

Partecipa alla discussione

Per inserire un commento occorre essere registrati.

USER  PASSWORD 

ASSODOLAB - Associazione Nazionale Docenti di Laboratorio

Via Cavour, 76 - 71049 TRINITAPOLI BT - Italy

ASSODOLAB.IT