Ente accreditato e qualificato che offre formazione - D.M. 177/2000 e Direttiva n. 90 del 01/12/2003.

DATA: lunedì 18 dicembre 2017

Preparati alla prova preselettiva Concorso Docenti su TastoEffeUno.it

Su TastoEffeUno.it sono disponibili i quiz ministeriali, in formato interattivo, per una preparazione seria e mirata al superamento della prova preselettiva Concorso Docenti. Poiché il tempo a disposizione per la preparazione è limitato, i quesiti sono stati organizzati per ognuno dei 70 MODULI e per AREE: a differenza dell'allenatore del MIUR, è possibile quindi esercitarsi solo su alcune AREE escludendo quelle in cui si ha una adeguata preparazione. VAI AL SITO

La Lavagna Interattiva Multimediale: i pro e i contro...

La Scuola cambia. Non sono solo i programmi ministeriali ad essere modificati ma anche il modo di porgere le unità didattiche... Oggi giorno stiamo assistendo ad una rivoluzione informatica non indifferente sin dalla scuola dell'infanzia. Spesse volte gli alunni sono più preparati degli insegnanti perché utilizzano il computer con disinvoltura tanto da dover far uso di Chat, Forum, Blog e quant'altro viene immesso in "rete" senza pensarci due volte. Molti sono i docenti che si aggiornano su queste nuove tecnologie ma molti sono ancora all'oscuro di quanto sta avvenendo, porgendo la lezione come si faceva 50 anni fa. Ritengo che i docenti hanno l'obbligo di tenersi informati sulle nuove tecnologie didattiche e padroneggiarle, altrimenti si cade nel ridicolo appena uno studente porge una domanda mirata nel campo delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione. Proprio per questi motivi, il Consiglio nazionale di presidenza dell'ASSODOLAB, www.assodolab.it ha votato favorevolmente per iniziare e portare avanti questo discorso sulle LIM - Lavagna Interattiva Multimediale: da una parte il corso di formazione e aggiornamento rivolto a tutti i docenti, dall'altra la LIM CERTIFICATE ®, equiparabile ad una «patente europea della LIM». La LIM CERTIFICATE ® è un marchio registrato, utilizzato per la formazione e l'aggiornamento degli insegnanti sulla Lavagna Interattiva Multimediale. Rimane sempre a noi docenti però, la scelta di formarci o meno. Ci auguriamo però, che dall'alto del Ministero dell'Istruzione, qualche premio venga dato a quanti frequentano i corsi di formazione e aggiornamento o conseguono la LIM CERTIFICATE ®. Non mi resta che augurare a tutti voi che frequentate i nostri corsi Basic, Intermediate e Advanced, buon lavoro e se avete qualche dubbio, postate pure il vostro scritto, tanto non costa nulla e ci sarà sempre colui che risponderà al vostro messaggio. [1] [Prof. Agostino Del Buono - Presidente Nazionale Assodolab]

DATA: 10/02/2010 - Autore Prof. Agostino Del Buono - Post 7749

COMMENTI - PAGINA 295

DATA 03/05/2014 16.08.14 - AUTORE Amelia

L'uso della LIM consente di catturare l'attenzione di un numero crescente di discenti, in tal modo si accresce la capacità dell'insegnante di coinvolgere la scolaresca nelle attività didattiche, pertanto ritengo utilissimo per tali figure professionali, e non solo la conoscenza di questo importante mezzo che potremmo quasi definire di "comunicazione".

DATA 03/05/2014 16.08.16 - AUTORE Amelia

L'uso della LIM consente di catturare l'attenzione di un numero crescente di discenti, in tal modo si accresce la capacità dell'insegnante di coinvolgere la scolaresca nelle attività didattiche, pertanto ritengo utilissimo per tali figure professionali, e non solo la conoscenza di questo importante mezzo che potremmo quasi definire di "comunicazione".

DATA 03/05/2014 18.20.35 - AUTORE grecale.cori

La LIM è una lavagna speciale, su cui è possibile scrivere, proiettare filmati, spostare immagini e altri oggetti multimediali con le mani o con apposite penne digitali, nonché salvare una lezione svolta sul computer per poterla riutilizzare in seguito e metterla così a disposizione della classe. É, quindi, uno strumento tecnologico che permette di mantenere il classico paradigma didattico centrato sulla lavagna, potenziandolo con la multimedialità e la possibilità di usare software didattici in modo collettivo. Questo approccio è particolarmente apprezzato dagli studenti, sempre più abituati a ragionare e filtrare le informazioni secondo le regole comunicative del mondo digitale, similmente a quanto essi già fanno in occasione dei momenti di svago e giochi interattivi a casa con i propri p.c. Infatti, anche gli alunni meno motivati manifestano molto interesse e partecipazione nell’attività didattica con la LIM rispetto alla didattica tradizionale.

DATA 03/05/2014 18.22.31 - AUTORE grecale.cori

Tra tutti i possibili utilizzi della LIM, quello che più mi ha colpito è stato la possibilità di superare le pareti della classe e di fare lezione accompagnando i ragazzi in percorsi di esplorazione, scoperta, conoscenza. Con un impatto molto più forte delle presentazioni ppt che sono solita usare, quando ho potuto sperimentare la LIM in classe, per quanto avessi preventivamente progettato l'intervento, mi sono trovata ad inseguire nuove dinamiche della lezione nel tentativo di seguire oltre che sollecitare curiosità, di stimolare domande più che dare risposte in un processo in cui erano davvero gli allievi i veri protagonisti della costruzione delle proprie conoscenze. Sono convinta che le enormi potenzialità della LIM (registrabilità e archiviazione degli interventi formativi, interattività che consente il coinvolgimento diretto degli allievi nella costruzione della lezione, uso flessibile di tutti i possibili linguaggi, uso di tutte le opportunità offerte dal Web), che solo in parte ho potuto esplorare e sperimentare, possono rappresentare un valore aggiunto solo se inserite in un progetto didattico di scuola complessivo ed il suo utilizzo non debba avere i caratteri della estemporanietà e dell'improvvisazione.

DATA 03/05/2014 18.25.54 - AUTORE Consuela_B774L

La scuola è in continua trasformazione perché non solo vengono aggiornati i programmi ministeriali che consentono ai nostri studenti di raggiungere elevati livelli di conoscenza, ma soprattutto si aggiornano gli strumenti di trasmissione del sapere. Gli allievi oggi esprimono la necessità che i contenuti oggetto di studio siano veicolati attraverso l’uso di strumenti informatici a loro familiari, convinti del fatto che l’uso di tali sussidi didattici di ultima generazione possa aiutarli a colmare il gap conoscitivo. Noi docenti pertanto sentiamo il dovere di soddisfare tale necessità ricorrendo all’uso, non più della vecchia lavagna di ardesia, bensì alla LIM. Essa rappresenta per me un indispensabile strumento didattico in quanto consente di essere da me utilizzata in modo versatile al variare delle esigenze didattiche. Da monitor per la presentazione power point, essa diventa lavagna che può consentire di salvare tutto il materiale scritto; ma ho riscontrato la sua massima utilità nell’uso interattivo della LIM, in quanto essa, durante le spiegazioni, consente di creare effetti a sorpresa che tanto piacciono ai miei studenti e che consentono di mantenere alto il loro livello attentivo.

DATA 03/05/2014 18.28.03 - AUTORE Consuela_B774L

Ho accolto con molto entusiasmo la possibilità di imparare ad utilizzare correttamente la LIM, soprattutto motivata dal fatto che il liceo presso cui insegno dispone di tali lavagne in ogni classe. Da giovane docente di lingue classiche credo che veicolare l’insegnamento del latino e del greco attraverso tale strumento possa consentire a me di rendere i contenuti oggetto di studio meno statici e dunque più dinamici, ed ai miei studenti di seguire con maggiore attenzione le spiegazioni anche attraverso l’uso della memoria visiva. Le lezioni si sono svolte in un clima di serenità e collaborazione tra i corsisti, consentendo a tutti noi di esperire e di assumere sicurezza nell’uso del software. Suggerisco a tutti i colleghi di imparare ad usare la LIM perché è una occasione di arricchimento professionale oltre che di aggiornamento e soprattutto ci aiuta a rimanere in contatto con le nuove generazioni.

DATA 04/05/2014 11.02.34 - AUTORE Mariacarmela_L103M

Se si chiede ad un bambino che frequenta la Scuola Primaria cosa pensa dell’uso della LIM egli non ha dubbi: è sicuramente entusiasta , e il principale motivo risiede nella creatività che questo strumento gli consente di esprimere, unita al divertimento che dichiara essere connesso all’uso di questo nuovo sussidio didattico. Senza dubbio i bambini di oggi, “nativi digitali”, trovano perfetta corrispondenza tra i videogiochi e i materiali didattici interattivi, utilizzano la LIM con naturalezza ed attraverso essa rafforzano le loro competenze informatiche, oltre ad acquisire quelle disciplinari. Nella Scuola Secondaria il “fascino” della LIM per i ragazzi cambia, essa attraverso il collegamento ad internet diventa una finestra sul mondo, l’occasione per produrre e conservare non le tradizionali ricerche ma lavori che utilizzano diversi linguaggi, che consentono connessioni, che possono essere comunicati con facilità. Rimane immutata l’attrattiva dello strumento “non convenzionale”, specie per chi non ha la fortuna di avere la lavagna interattiva in classe ma la vive come una possibilità “una tantum”, lo strumento con cui svolgere lavori particolari e soprattutto fruire dei video,interessanti specialmente quando vengono rielaborati attraverso un personale lavoro di approfondimento, quando su di essi si può lasciare la propria traccia proprio grazie alle possibilità che la LIM offre. Resta all’adulto, al docente non “nativo digitale”, il compito di avvicinarsi a questo mondo e saperne sfruttare le potenzialità per costruire, con i suoi alunni, un nuovo e stimolante ambiente di apprendimento.

DATA 04/05/2014 11.06.28 - AUTORE Mariacarmela_L103M

L’utilizzo della LIM nella pratica scolastica presenta sicuramente molti aspetti positivi, consentendo al docente di avere a disposizione più risorse ed anche di avvicinarsi ai propri alunni, al loro linguaggio sempre più tecnologico, con modalità più coinvolgenti e collaborative, dal momento che l’uso di questo strumento si lega molto di frequente ad attività di ricerca o di gruppo. Senza dubbio però sono molti gli ostacoli all’uso della LIM, ad esempio le difficoltà che in assenza della figura del tecnico il docente deve risolvere, mentre al contempo si occupa della propria classe di alunni, o quella rappresentata dal numero limitato di strumenti a disposizione, e quindi dalla necessità di una turnazione tra le varie classi, o anche la realtà di collegamenti ad internet non sempre efficaci, che “bloccano” l’attività. Mentre la lezione tradizionale vede come interlocutori solo il docente ed i suoi alunni, con i quali egli crea un rapporto che gestisce con i suoi momenti di pausa, di concentrazione e di riflessione, le difficoltà sopra citate legate all’uso della LIM modificano l’equilibrio tra questi aspetti dell’apprendimento. Se anche tutti questi ostacoli non ci fossero, lo schermo luminoso affatica la vista e a lungo andare crea problemi d’attenzione, si rischia inoltre che l’interesse degli alunni non sia rivolto affatto ai contenuti ed alle competenze che lo strumento tecnologico dovrebbe veicolare, ma si concentri solo sulle modalità, a discapito dell’apprendimento.

DATA 04/05/2014 12.37.22 - AUTORE gisella

Ritengo che la LIM sia estremamente utile ai fini metodologici, perché consente agli studenti una migliore visualizzazione dei contenuti anche grazie alla capacità interattiva delle tecnologie informatiche.

DATA 04/05/2014 12.44.06 - AUTORE adalgisa

La reale efficacia della LIM, oggi, secondo me è alquanto limitata, perché non tutte le scuole ne sono dotate. Mi auguro che al più presto venga installata in ogni scuola, permettendo ai docenti un insegnamento al passo con i tempi e più stimolante per gli alunni.

DATA 04/05/2014 13.01.57 - AUTORE adalgisa

Comunque, la metodica della LIM ha un migliore impatto sugli studenti rispetto ai metodi tradizionali, perché cattura l'interesse e l'attenzione, permettendo una trasmissione più immediata e coinvolgente degli argomenti trattati.

DATA 04/05/2014 18.03.37 - AUTORE Mariangela

Oggi i mezzi di comunicazione multimediali sono indispensabili nella nostra società e noi docenti dobbiamo essere sempre aggiornati per utilizzarli al meglio e colmare il gap generazionale con i nostri studenti, spesso più preparati dei docenti nel campo delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione. Nel processo di apprendimento-insegnamento la LIM è diventata uno strumento indispensabile. Essa riesce a catturare l'attenzione degli alunni che usano la tecnologia moderna per comunicare sollecitando curiosità e stimolando domande che li rendono protagonisti della costruzione delle proprie conoscenze. Non sostituisce i tradizionali strumenti di lavoro quali libri, quaderni, appunti, ecc. ma li integra permettendo l'accesso in tempo reale ad una vasta gamma di informazioni. Il docente ha la possibilità di accedere a internet, utilizzare software didattici, salvare le lezioni e rivederle per ampliarle, modificarle, inserire immagini, testi, filmati, accompagnando gli studenti in percorsi di esplorazione, conoscenza e scoperta.

DATA 04/05/2014 20.28.08 - AUTORE Giovanna

La LIM produce grandi cambiamenti migliorativi nella didattica e nell'apprendimento. Ciò è particolarmente evidente tra i ragazzi, cosiddetti "nativi digitali", cresciuti in un mondo informatizzato che spesso rimane estraneo a quegli adulti i quali malvolentieri accettano di capire ed apprezzare le opportunità che esso offre.

DATA 04/05/2014 20.33.31 - AUTORE Giovanna

Le nuove tecnologie costituiscono simbolicamente un'estensione del sé. Il multitasking è emblematico: da tempo si utilizzano contemporaneamente più mezzi tecnologici. La transizione dall'analogico al digitale si avvia a grandi passi verso il compimento, cambiando non solo gli strumenti, ma soprattutto l'approccio alla realtà; è sempre più difficile trovare un ragazzo che possa immaginare una giornata-tipo senza l'uso delle nuove tecnologie. L'importante non è limitarne la pervasività (impresa peraltro ardua, se non impossibile), ma saper educare a utilizzarle in modo consapevole e responsabile. La LIM costituisce l'evoluzione digitale della tradizionale lavagna analogica, che va incontro sia al tipo di apprendimento cui oggi i ragazzi tendono, sia alle nuove esigenze di una didattica al passo con i tempi.

DATA 05/05/2014 18.04.31 - AUTORE Franca Evoli

In un momento di cambiamenti epocali per la scuola,e non solo, l’utilizzo delle nuove tecnologie credo sia indispensabile per la realizzazione di una didattica più collaborativa che senza eliminare gli strumenti di lavoro tradizionali, permette di integrare le conoscenze dei testi con altre informazioni I reperibili su internet o presenti in video o in DVD, precedentemente organizzati. Infatti molti sono i vantaggi dell’utilizzo della LIM che permette una didattica di laboratorio, certamente più vicina agli stili di apprendimento dei discenti. E’ uno strumento che consente di coniugare l'azione educativa del docente con le conoscenze che gli alunni hanno acquisito nell'ambiente extrascolastico. Con la LIM è possibile utilizzare software didattici, mostrare video e DVD ,estrapolando particolari, inserendo commenti, scritti, ecc. Inoltre la LIM ci permette di organizzare e registrare la lezione come filmato, per proporla, successivamente agli allievi. Certamente credo sia un valido aiuto per i docenti, di tutte le discipline e uno strumento per estendere le conoscenze informatiche a tutti gli alunni.

DATA 05/05/2014 18.06.06 - AUTORE Franca Evoli

Sono una docente di Italiano Latino e Greco e devo ammettere di aver tratto enorme beneficio dal corso che ho frequentato; credo, infatti, che nelle mie discipline, spesso considerate ostiche o troppo impegnative,sarà molto interessante motivare gli alunni con l’integrazione di questa nuova didattica, in altri paesi europei, per altro, già in atto da qualche anno. Con l’uso della LIM, infatti, l’attenzione e il coinvolgimento degli alunni sono assicurati poiché, sollecitati nella loro curiosità, indotti a porre domande più che a dare risposte, si sentiranno coprotagonisti del processo di insegnamento-apprendimento perché direttamente coinvolti nella elaborazione della lezione. La possibilità di usare tutti i possibili linguaggi e le opportunità offerte dal Web rientrano tra le potenzialità della LIM, che certamente sarà un valore aggiunto alla didattica tradizionale, pur sempre valida, delle discipline. Penso che la LIM ridurrà non solo la distanza generazionale tra docente e alunno ma anche quella che, a livello di persona, esiste in classe, nella stragrande maggioranza dei casi. Sono sicura che l’uso della LIM offra l’opportunità di esplorare e di sperimentare nuove strategie per una didattica che superi la settorialità delle discipline e miri ad una conoscenza completa dei saperi, in linea con le esigenze del nostro tempo.

DATA 06/05/2014 18.37.59 - AUTORE Cristinah224w

In una società in continua evoluzione è assolutamente necessario che la scuola sia sempre aggiornata su tutti i mezzi utili alla trasmissione delle conoscenze.Oggi i ragazzi fruiscono abitualmente di strumenti tecnologici, pertanto sarà senza dubbio per loro più interessante seguire una lezione diversa dalla classica lezione frontale.E' dovere di ogni insegnante aggiornarsi ed adeguarsi alle richieste degli studenti che non si accontentano più di una didattica "vecchio stampo", ma che vogliono una scuola che sia il più possibile vicina al loro mondo.

DATA 06/05/2014 18.52.50 - AUTORE pina159

Ritengo utilile l'utilizzo della LIM in classe poichè consente agli alunni di utilizzare uno strumento più vicino al loro mondo digitale. La LIM sicuramente rappresenta uno strumento che migliora la qualità della formazione.

DATA 06/05/2014 18.58.32 - AUTORE pina159

La LIM in classe trasforma l'aula in uno spazio digitale in cui tutti possono interagire e contribuire in modo attivo al processo di insegnamento-apprendimento. Il corso sulla LIM è davvero efficace. Ho imparato tante cose sul suo utilizzo. Un grazie particolare alla Prof.ssa Daniela Mercante.

DATA 06/05/2014 19.02.58 - AUTORE pina159

Svantaggi: L'assenza di una Lim in tutte le classi. La preparazione delle lezioni che richiede molto tempo, soprattutto in una prima fase di adozione, la ricerca di un impiego efficace delle diverse potenzialità didattiche della LIM impegna gli insegnanti in un accurato lavoro di progettazione

Importare un database di Excel in Office Access

Come importare dati da Excel in Access

La scrittura stenografica con Word

Una proposta per l'utilizzo del glossario di Word

Giocare con grafici dinamici

Una proposta didattica per abituare gli alunni alla lettura di grafici

Partecipa alla discussione

Per inserire un commento occorre essere registrati.

USER  PASSWORD 

ASSODOLAB - Associazione Nazionale Docenti di Laboratorio

Via Cavour, 76 - 71049 TRINITAPOLI BT - Italy

ASSODOLAB.IT