Ente accreditato e qualificato che offre formazione - D.M. 177/2000 e Direttiva n. 90 del 01/12/2003.

DATA: lunedì 20 novembre 2017

Preparati alla prova preselettiva Concorso Docenti su TastoEffeUno.it

Su TastoEffeUno.it sono disponibili i quiz ministeriali, in formato interattivo, per una preparazione seria e mirata al superamento della prova preselettiva Concorso Docenti. Poiché il tempo a disposizione per la preparazione è limitato, i quesiti sono stati organizzati per ognuno dei 70 MODULI e per AREE: a differenza dell'allenatore del MIUR, è possibile quindi esercitarsi solo su alcune AREE escludendo quelle in cui si ha una adeguata preparazione. VAI AL SITO

La Lavagna Interattiva Multimediale: i pro e i contro...

La Scuola cambia. Non sono solo i programmi ministeriali ad essere modificati ma anche il modo di porgere le unità didattiche... Oggi giorno stiamo assistendo ad una rivoluzione informatica non indifferente sin dalla scuola dell'infanzia. Spesse volte gli alunni sono più preparati degli insegnanti perché utilizzano il computer con disinvoltura tanto da dover far uso di Chat, Forum, Blog e quant'altro viene immesso in "rete" senza pensarci due volte. Molti sono i docenti che si aggiornano su queste nuove tecnologie ma molti sono ancora all'oscuro di quanto sta avvenendo, porgendo la lezione come si faceva 50 anni fa. Ritengo che i docenti hanno l'obbligo di tenersi informati sulle nuove tecnologie didattiche e padroneggiarle, altrimenti si cade nel ridicolo appena uno studente porge una domanda mirata nel campo delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione. Proprio per questi motivi, il Consiglio nazionale di presidenza dell'ASSODOLAB, www.assodolab.it ha votato favorevolmente per iniziare e portare avanti questo discorso sulle LIM - Lavagna Interattiva Multimediale: da una parte il corso di formazione e aggiornamento rivolto a tutti i docenti, dall'altra la LIM CERTIFICATE ®, equiparabile ad una «patente europea della LIM». La LIM CERTIFICATE ® è un marchio registrato, utilizzato per la formazione e l'aggiornamento degli insegnanti sulla Lavagna Interattiva Multimediale. Rimane sempre a noi docenti però, la scelta di formarci o meno. Ci auguriamo però, che dall'alto del Ministero dell'Istruzione, qualche premio venga dato a quanti frequentano i corsi di formazione e aggiornamento o conseguono la LIM CERTIFICATE ®. Non mi resta che augurare a tutti voi che frequentate i nostri corsi Basic, Intermediate e Advanced, buon lavoro e se avete qualche dubbio, postate pure il vostro scritto, tanto non costa nulla e ci sarà sempre colui che risponderà al vostro messaggio. [1] [Prof. Agostino Del Buono - Presidente Nazionale Assodolab]

DATA: 10/02/2010 - Autore Prof. Agostino Del Buono - Post 7749

COMMENTI - PAGINA 126

DATA 04/07/2012 11.13.03 - AUTORE tiziana

Il corso sulle LIM ha rappresentato per me un trampolino di lancio per la scuola primaria. L'utilizzo della lim in classe agevolerà il percorso didattico e cognitivo del bambino, soprattutto per quelli diversamente abili che potranno usufruire di internet e sviluppare le attività in maniera meno passiva.

DATA 04/07/2012 11.15.56 - AUTORE tiziana

Ringrazio l'esperto Filippo Vinci per la dispobibilità e la pazienza dimostrata e invito tutti coloro che hanno la possibilità di frequen tare un corso sulle lim per economizzare il lavoro e renderlo più interessante

DATA 04/07/2012 11.34.38 - AUTORE adrianag

Finalmente la scuola si adegua ai bambini....imparano giocando

DATA 04/07/2012 11.40.07 - AUTORE adrianag

Se la lavagna interattiva multimediale e' entusiasmante per noi insegnanti....immagino per i nostri alunni!!!!!!

DATA 04/07/2012 11.44.48 - AUTORE Rosaria71

Il corso è stato interessante e coinvolgente. Forse avremmo dovuto fare, per chi era alle prime armi più esercitazioni guidate. Ma alla fine abbiamo imparato tanto .Sono riuscita a fare una lezione sul computer e ad inserire immagini prese da internet.

DATA 04/07/2012 11.49.39 - AUTORE Rosaria71

PEr i bambini meno attenti e meno volenterosi credo che sarà molto entusiasmante e piacevole svolgere attività utilizzando la lavagna multimediale come un computer . Inoltre con le attività gioco e le multi risposte i bambini si divertiranno tanto.

DATA 04/07/2012 11.50.04 - AUTORE rosarita64

Post scritto da Rita Nicoletti - Sono particolarmente contenta di frequentare questo corso, nonostante la mia ritrosia a maneggiare qualsiasi strumento tecnologico.Già da qualche lezione il mio entusiamo è aumentato ed ho capito, che questi strumenti, ormai sono parte integrante della nostra attività di insegnamento.

DATA 04/07/2012 11.55.16 - AUTORE rosarita64

Post scritto da Rita Nicoletti - Stiamo per finire,sono contenta,ma so che c'è ancora molto lavoro da fare. abbiamo l'intera estate per continuare a specializzarci!!!

DATA 04/07/2012 15.59.14 - AUTORE Armando D'Errico

In relazione al tema dei modelli di apprendimento da adottare con i cosiddetti "nativi digitali" consiglio la lettura dell'articolo di Mayer e Moreno che si trova a questo indirizzo: http://www.unm.edu/~moreno/PDFS/chi.pdf

DATA 04/07/2012 20.07.04 - AUTORE Concetta Maria

Sono un Dirigente Scolastico di una Scuola Primaria ed ho fatto di tutto perché la mia scuola fosse dotata di strumenti tecnologici (laboratorio multimediale e linguistico) e specialmente di una LIM per classe. Ma la LIM in classe è solo un bell’arredo se i docenti non ne scoprono le potenzialità. Perciò mi sono rivolta ad Assodolab ed ho organizzato un corso LIM Certificate Basic per i docenti. Il corso è andato benissimo perché gli allievi si sono molto appassionati ed hanno veramente compreso come la loro lezione possa davvero diventare efficace anche per gli alunni con difficoltà di apprendimento e di attenzione o con handicap con il semplice uso della LIM. Ma ciò non mi bastava: ho pensato che, perché i docenti utilizzassero appieno questo strumento, dovevo per prima saperlo utilizzare io stessa. Così mi sono messa in gioco ed ho scoperto personalmente le enormi potenzialità di uno strumento che permette di condividere unità didattiche fra i docenti realizzando lezioni interdisciplinari, permette di usare un linguaggio più adatto alle nuove generazioni, stimolando al massimo l’interesse e la partecipazione.

DATA 04/07/2012 20.10.12 - AUTORE Concetta Maria

Da Dirigente Scolastico ho deciso di imparare ad usare la LIM con un corso Assodolab per poter io stessa interagire con i docenti della mia scuola attraverso un linguaggio di maggiore impatto durante i Collegi dei Docenti o i Corsi di Aggiornamento. Infatti con la LIM posso portare slide, entrare in internet e trovare e presentare al bisogno la normativa, modificare all’istante proposte, stilare immediatamente verbali e progetti, ecc. Insomma il tempo che si potrà risparmiare sarà notevole e l’attenzione dei docenti sarà sicuramente più alta. Oggi, nell’era dell’immagine, ciò che è proiettato si ricorda meglio e ciò che si decide insieme è sicuramente più condiviso. Ringrazio l’Assodolab ed il suo Presidente per la competenza dei docenti e per la grande disponibilità.

DATA 04/07/2012 20.12.18 - AUTORE Angela

Sono laureata in Lettere Classiche e sono profondamente innamorata della Lingua Greca. Ancora non sono entrata nel mondo del lavoro, ma già mi accorgo di come, cambiando il mondo e la società, sia assolutamente necessario che cambi anche la scuola. Deve essere una scuola a portata di ragazzo che ormai pensa al ritmo delle nuove tecnologie: deve cambiare la didattica! Il vecchio modo di fare lezione non va più bene. Penso che per suscitare l’interesse dei giovani, specie su materie considerate morte ed invece tanto attuali per la conoscenza delle nostre radici e per la capacità di transfer che trasmettono, sia necessario usare il più possibile le nuove tecnologie e in particolar modo la LIM. Perciò mi sono iscritta al corso Assodolab che ringrazio per la sua efficacia.

DATA 04/07/2012 20.13.05 - AUTORE Angela

Ho seguito il corso LIM Certificate Basic della Assodolab e, sperando di insegnare al più presto, penso di usare questo strumento come mezzo di insegnamento-apprendimento. Infatti il corso, molto efficace e chiaro, mi ha fatto comprendere che con una LIM in classe i ragazzi sono sicuramente più stimolati, specie quelli con difficoltà di apprendimento o di attenzione. Infatti interagire e costruire insieme un’unità didattica stimola molto la creatività e rende protagonisti del proprio sapere.

DATA 04/07/2012 23.40.41 - AUTORE filippoG624I

La Lavagna Interattiva Multimediale (LIM) rappresenta un’innovazione tecnologica che può cambiare radicalmente e in positivo il modo di far scuola, di insegnare e di apprendere. Proiettare la formazione in un nuovo scenario di intersezione tra discipline, contesti, saperi, speciali socialità, risorse e strumenti Web 2.0 potrebbe essere un ottimo modo di pensare a questo strumento.

DATA 04/07/2012 23.47.02 - AUTORE filippoG624I

La LIM, se correttamente installata (PC, casse audio, internet ecc) rappresenta un supporto per il docente che non turba il normale equilibrio della lezione, ma al più porta all’affermarsi di nuove abitudini in cui insegnanti e alunni collaborano all’allestimento dell’ambiente di apprendimento; è quindi sempre preferibile disporre la LIM all’interno delle aule, anche se non in tutte, assicurandone così un uso reale e consapevole, piuttosto che in ambienti condivisi, destinandolo a un utilizzo sporadico e straordinario; Non è sempre necessario prevedere attività che sfruttino al massimo le potenzialità offerte dalla LIM, ma la si può – e anzi si deve – usare a vari livelli, facendo sì che essa si adatti ai bisogni della classe e cercando di integrarla con le pratiche tradizionali di insegnamento; La LIM può rappresentare un pretesto per coinvolgere gli studenti nella progettazione delle attività didattiche e farli diventare protagonisti del processo di insegnamento-apprendimento.

DATA 05/07/2012 9.06.31 - AUTORE RITA58

Sono Rita, sto per concludere il corso sulla LIM e sono contenta delle lezioni a cui ho partecipato. Ritengo utile e indispensabile possedere le competenze per utilizzare la LIM.

DATA 05/07/2012 9.10.03 - AUTORE RITA58

Penso che la LIM offra molteplici opportunità per motivare gli alunni nel processo di apprendimento.

DATA 05/07/2012 10.11.05 - AUTORE nicolodemaria

Studio con grande passione il pianoforte e spero un giorno di poter insegnare musica in un conservatorio. Molti si chiederanno cosa c’entra la tecnologia con la musica classica. Io dico che per insegnare alcune materie, come per es. l’armonia o altre, che equivalgono all’insegnamento della matematica o altre ancora un po’ noiose come la Storia della Musica, le nuove tecnologie servono ed anche tanto. In modo particolare la LIM perché maestro e allievo possono strutturare insieme la lezione, interagire e l’insegnamento diventare così un vero processo in cui chi insegna impara e viceversa.

DATA 05/07/2012 10.12.00 - AUTORE nicolodemaria

Ho deciso di frequentare un corso dell’Assodolab perché ne avevo sentito parlare benissimo. Ho scelto il corso LIM Certificate Basic perché penso di avere bisogno di questo strumento per il mio futuro lavoro. Studio musica classica e mi auguro di insegnarla. La LIM mi sembra uno strumento indispensabile per attirare l’attenzione degli allievi su alcune materie e per facilitare la comprensione di altre. Intanto, dopo il corso, io stesso ne ho bisogno e mi piacerebbe averla sempre a portata di mano. Grazie all’Assodolab!

DATA 05/07/2012 10.16.45 - AUTORE francesco

- Docente di Tecnologia nelle Scuola Secondaria di 1° grado - La LIM strumento indispensabile alla didattica attuale, trova, dal mio punto di vista, un limite nella sua utilizzazione dovuto principalmente ai diversi software di gestione e ai diversi simboli che vengono utilizzati per le diverse lavagne. Tutto questo, forse, perché si è agli inizi, nel futuro è auspicabile, anche con diversi software di gestione, uguali simboli e uguali comandi. Alla prossima.

Excel fa "tendenza"

Una analisi della funzione TENDENZA e delle sue possibili applicazioni

CALCOLAMEDIA

La calcolatrice pensata per gli insegnanti, da utilizzare online o offline

Registro elettronico dei voti

Modello per il monitoraggio disciplinare del profitto

Partecipa alla discussione

Per inserire un commento occorre essere registrati.

USER  PASSWORD 

ASSODOLAB - Associazione Nazionale Docenti di Laboratorio

Via Cavour, 76 - 71049 TRINITAPOLI BT - Italy

ASSODOLAB.IT