Ente accreditato e qualificato che offre formazione - D.M. 177/2000 e Direttiva n. 90 del 01/12/2003.

DATA: venerdì 17 novembre 2017

Preparati alla prova preselettiva Concorso Docenti su TastoEffeUno.it

Su TastoEffeUno.it sono disponibili i quiz ministeriali, in formato interattivo, per una preparazione seria e mirata al superamento della prova preselettiva Concorso Docenti. Poiché il tempo a disposizione per la preparazione è limitato, i quesiti sono stati organizzati per ognuno dei 70 MODULI e per AREE: a differenza dell'allenatore del MIUR, è possibile quindi esercitarsi solo su alcune AREE escludendo quelle in cui si ha una adeguata preparazione. VAI AL SITO

La Lavagna Interattiva Multimediale: i pro e i contro...

La Scuola cambia. Non sono solo i programmi ministeriali ad essere modificati ma anche il modo di porgere le unità didattiche... Oggi giorno stiamo assistendo ad una rivoluzione informatica non indifferente sin dalla scuola dell'infanzia. Spesse volte gli alunni sono più preparati degli insegnanti perché utilizzano il computer con disinvoltura tanto da dover far uso di Chat, Forum, Blog e quant'altro viene immesso in "rete" senza pensarci due volte. Molti sono i docenti che si aggiornano su queste nuove tecnologie ma molti sono ancora all'oscuro di quanto sta avvenendo, porgendo la lezione come si faceva 50 anni fa. Ritengo che i docenti hanno l'obbligo di tenersi informati sulle nuove tecnologie didattiche e padroneggiarle, altrimenti si cade nel ridicolo appena uno studente porge una domanda mirata nel campo delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione. Proprio per questi motivi, il Consiglio nazionale di presidenza dell'ASSODOLAB, www.assodolab.it ha votato favorevolmente per iniziare e portare avanti questo discorso sulle LIM - Lavagna Interattiva Multimediale: da una parte il corso di formazione e aggiornamento rivolto a tutti i docenti, dall'altra la LIM CERTIFICATE ®, equiparabile ad una «patente europea della LIM». La LIM CERTIFICATE ® è un marchio registrato, utilizzato per la formazione e l'aggiornamento degli insegnanti sulla Lavagna Interattiva Multimediale. Rimane sempre a noi docenti però, la scelta di formarci o meno. Ci auguriamo però, che dall'alto del Ministero dell'Istruzione, qualche premio venga dato a quanti frequentano i corsi di formazione e aggiornamento o conseguono la LIM CERTIFICATE ®. Non mi resta che augurare a tutti voi che frequentate i nostri corsi Basic, Intermediate e Advanced, buon lavoro e se avete qualche dubbio, postate pure il vostro scritto, tanto non costa nulla e ci sarà sempre colui che risponderà al vostro messaggio. [1] [Prof. Agostino Del Buono - Presidente Nazionale Assodolab]

DATA: 10/02/2010 - Autore Prof. Agostino Del Buono - Post 7749

COMMENTI - PAGINA 88

DATA 11/06/2012 18.07.06 - AUTORE graziella

Penso che una lezione fatta attraverso la LIM permetta a tutti, anche a chi si trova in difficoltà, di accedere ai concetti e ai contenuti disciplinari attraverso una notevole pluralità di canali e questo aiuta moltissimo anche le diverse attitudini mnemoniche.

DATA 11/06/2012 18.28.05 - AUTORE Maria Luisa 1960

Il corso è molto interessante.

DATA 11/06/2012 18.32.11 - AUTORE Maria Luisa 1960

Superata la prima fase di diffidenza, ho imparato durante un corso frequentato sull'uso della Lim, ad apprezzarne le potenzialità e penso che sarà un mezzo utilissimo per renderele mie lezioni più cr4eative ed efficaci

DATA 11/06/2012 18.35.56 - AUTORE Maria Luisa 1960

Credo che la Lim sia uno strumento utilissimo per gli alunni con DSA e non solo, tutti possono acquisire conoscenze e contenuti in modo rapido usando le immagini secondo lo stile di apprendimento delle nuove generazioni

DATA 11/06/2012 19.05.27 - AUTORE lauracarmela

LIM: VANTAGGI E SVANTAGGI Ritengo che l’utilizzo costante della LIM nella pratica didattica quotidiana realizzi pienamente il cooperative learning, divenendo vantaggioso sia per i docenti che per gli alunni. I docenti sono indotti a progettare lezioni in cui gli strumenti più tradizionali vengono affiancati da quelli digitali, generando un apprendimento più gioioso e stimolante, con l’attivazione di tutti i canali sensoriali dell’alunno. Gli alunni, dal canto loro, realizzano un apprendimento collaborativo poiché la LIM è utilissima per la condivisione del materiale raccolto e la realizzazione cooperativa del prodotto definitivo.

DATA 11/06/2012 19.07.42 - AUTORE lauracarmela

LIM: VANTAGGI E SVANTAGGI L’uso della LIM nell’attività didattica quotidiana potrebbe rallentare i ritmi di apprendimento a causa di problemi essenzialmente tecnici: il software malfunzionante, il mancato collegamento a internet, una caduta di tensione o un problema alla linea elettrica (non infrequente in caso di temporale). Inoltre l’ubicazione e l’altezza dello schermo non sempre permettono una visione ottimale a tutte le file di banchi e le attività LIM andrebbero sempre concordate con i colleghi al fine di valutare i tempi di esposizione al proiettore, evitando così un eccessivo affaticamento visivo degli alunni.

DATA 11/06/2012 19.09.39 - AUTORE giusy

LIM: VANTAGGI E SVANTAGGI Secondo me, l’uso della LIM è fondamentale nella didattica del nostro tempo, in quanto è stato ampiamente dimostrato che si genera maggior apprendimento attraverso attività che coniugano il divertimento allo sviluppo cognitivo e permettono la costruzione dei saperi attraverso la partecipazione attiva del bambino e l’attivazione di tutti i canali sensoriali. Un altro indubbio vantaggio dell’utilizzo della LIM è la possibilità di semplificare la gestione della classe, poiché un gruppo di alunni può lavorare alla lavagna, mentre i restanti possono svolgere le medesime attività lavorando con gli stessi materiali presenti alla lavagna, ma in forma cartacea.

DATA 11/06/2012 19.12.03 - AUTORE giusy

LIM: VANTAGGI E SVANTAGGI In merito agli svantaggi nell’uso della LIM nell’attività didattica quotidiana, l’insegnante dovrebbe disporre di un ulteriore monitor ( per evitare il fastidio di doversi girare continuamente per controllare il testo scritto) e di una scorta di pile per la penna elettronica. Inoltre l’ubicazione e l’altezza dello schermo della LIM non sempre permettono una visione ottimale da parte di tutti gli alunni, né una completa operatività da parte degli alunni meno alti. I tempi prolungati di esposizione al proiettore possono poi comportare, proprio come il monitor del computer, un eccessivo affaticamento visivo negli alunni.

DATA 11/06/2012 19.19.36 - AUTORE anna

LIM: VANTAGGI E SVANTAGGI Secondo me, l’installazione di una LIM in ogni aula della scuola crea le condizioni per un suo utilizzo quotidiano ed efficace, spingendo i docenti a progettare nella loro attività didattica lezioni in cui strumenti digitali integrano quelli tradizionali. La LIM, inoltre, consentendo di condividere le esperienze svolte e gli elaborati realizzati, contribuisce a sviluppare un apprendimento cooperativo e l’interazione del gruppo classe. Altro indubbio vantaggio è la semplificazione della gestione della classe in quanto, mentre un gruppo lavora alla lavagna, il resto degli alunni può lavorare sugli stessi materiali presenti alla lavagna e stampati.

DATA 11/06/2012 19.21.08 - AUTORE anna

LIM: VANTAGGI E SVANTAGGI In merito agli svantaggi nell’uso della LIM nell’attività didattica quotidiana, ritengo che essa possa indurre ad un ascolto passivizzante e comportare una eccessiva semplificazione dei contenuti, con estrema riduzione del lavoro per gli alunni. Di contro si registra un aumento del lavoro dell’insegnante, che, oltre a dover possedere sia ottime competenze informatiche che strumenti tecnologici propri (con aggravio economico individuale), vede notevolmente aumentato a casa il tempo necessario a preparare una lezione con la LIM.

DATA 11/06/2012 21.48.14 - AUTORE annunziatag273k

Mi viene subito in mente uno svantaggio riguardo la Lim... quello di non poterla avere in classe (almeno per adesso) perchè le pareti della mia aula non sono adatte per supportare la lavagna. Altre difficoltà... potrebbero essere legate al fatto che non tutti i docenti sarebbero disposti ad utilizzare il loro tempo per imparare ad usarla bene, così da sostituire i cosidetti materiali desueti che ancora oggi vengono usati... Insomma... dovremmo tenerla in classe tutti.

DATA 11/06/2012 23.26.39 - AUTORE satiro58

Finalmente nella mia scuola un buon numero di docenti si sta armando di buona volontà e sta cercando di imparare ad usare la LIM. Mi sono sforzato di convincerli delle enormi potenzialità di questa tecnologia. Spero che alla fine non si limitino solo ad usarla come maxi-schermo.

DATA 12/06/2012 9.45.03 - AUTORE gabriella273a

Considero la lim uno strumento formidabile che sta rivoluzionando il modo di fare lezione introducendo l’uso delle tecnologie a favore di tutta la classe, la semplificazione dei concetti, l’interattività, l’aggregazione di risorse multimediali, la visualizzazione su un grande schermo che permette di sfruttare pienamente la forza comunicativa dell’immagine caratteristiche che sollecitano l’attenzione degli alunni sempre più pronti e recettivi verso le nuove tecnologie.

DATA 12/06/2012 10.10.41 - AUTORE Giovanna Fazzino

La LIM è molto utile in classe, soprattutto per gli alunni diversamente abili e con disturbi dell'apprendimento. Gli alunni dislessici e disgrafici vengono aiutati proprio attraverso l'uso degli strumenti interattivi a superare le difficoltà e migliorare alcune abilità quali l'attenzione e l'autocontrollo.

DATA 12/06/2012 10.44.04 - AUTORE DOCENTE

La LIM costituisce un " Priem" che riporta alla didattica di Vigoskj; è uno strumento facilitatore che consentirà agli alunni di assimilare i contenuti didattici in modo ludico.

DATA 12/06/2012 10.51.14 - AUTORE DOCENTE

La lim è uno degli strumenti innovativi sperimentati dalla didattica multimediale. come tutte le novità non sempre incontra il parere favorevole dei docenti più tradizionalisti ma ritengo che la formazione necessaria per adeguarsi alle nuove tecnologie costituisca, oltre che un obbligo formativo per ciascun insegnante, un valido stimolo per migliorare la professionalità.

DATA 12/06/2012 11.05.53 - AUTORE rosanna

A conclusione del corso posso dire di aver imparato ad usare la LIM e spero di utilizzarla in classe con gli alunni. La LIM è un ottimo strumento multimediale che consente a tutti gli alunni di acquisire gli apprendimenti adattandosi agli stili cognitivi di ognuno. Rende più dinamica, coinvolgente e creativa la lezione ed inoltre permette di comprendere più rapidamente. Penso che questo strumento sia di grande aiuto alla didattica anche per i diversamente abili poichè grazie alla multimedialità possono imparare meglio.

DATA 12/06/2012 12.11.33 - AUTORE valeriaA089B

Per gli insegnanti la lavagna è stato il primo strumento di lavoro e di comunicazione. Spesso l'unico spazio dove scrivere, descrivere, disegnare, sottolineare, cancellare frasi, figure e numeri, l'unico aiuto per cercare di dare forma ai concetti ed efficaci alle parole. La lavagna è stata la finestra verso un mondo che si chiedeva agli studenti di immaginare, che si poteva solo tratteggiare disegnando, ad esempio, pianeti e orbite che non prendevano movimento, ma rimanevano piatti e approssimativi con i loro contorni bianchi e le loro proporzioni solo accennate. L'immaginazione doveva fare il resto. E poi i versi delle poesie cancellati in tutta fretta per lasciare il posto alle equazioni dell'ora successiva. La lavagna doveva rimanere sempre libera, non poteva conservare memoria di quello che era accaduto sulla sua superficie. Con la LIM non è più necessario chiedere agli studenti di fare uno sforzo di immaginazione in una lezione sui pianeti e le loro orbite. E' possibile vederli, i pianeti e le loro orbite, utilizzando un filmato o un'animazione.. Si può "entrare" anche, con la stessa facilità in una cellula o in un batterio. Si può dare concretezza alla diversità delle condizioni di vita del Medioevo attraverso una ricostruzione filmata, un dipinto, una miniatura, un codice. O ancora, si può apprezzare il collegamento tra un brano di Verdi e i di pinti delle grandi battaglie del Risorgimento. La LIM offre uno scenario dinamico che richiede il coinvolgimento anche degli alunni e che soprattutto privilegia un uso diretto delle fonti. In prospettiva, la LIM può diventare una vera e propria superficie dove organizzare, scomporre e costruire le conoscenze, utilizzando non più solo la dimensione narrativa e descrittiva del libro, ma la pluralità dei linguaggi.

DATA 12/06/2012 12.14.29 - AUTORE rosangela

L'uso della LIM in una classe con alunni diversamente abili è un valido supporto, aiuta l'alunno diversabile nel suo processo di apprendimento catturando la sua attenzione perché più vicina al suo stile cognitivo,sviluppa la sua creatività e facilita la comunicazione.

DATA 12/06/2012 12.17.05 - AUTORE Rosa Scollo

Sono Rosa, insegno in una classe terza a tempo pieno della scuola primaria le seguenti discipline: matematica, informatica, scienze, geografia,tecnologia.Sono contenta del fatto che anche la scuola primaria si stia adeguando ai tempi attraverso un aggiornamento degli strumenti di apprendimento...l'utilizzo di una nuova lavagna multimediale favorirà sicuramente una maggiore attenzione e curiosità da parte degli alunni, nonchè un flusso più scorrevole delle lezioni. Intraprendere questa avventura mi affascina e sono ansiosa di usare la LIM per le mie lezioni.Credo che oramai l'informatica debba essere di supporto ai metodi di insegnamento e da stimolo ad una nuova dimensione di apprendimento per gli alunni, i quali sono già molto attratti dagli strumenti multimediali.

Excel fa "tendenza"

Una analisi della funzione TENDENZA e delle sue possibili applicazioni

CALCOLAMEDIA

La calcolatrice pensata per gli insegnanti, da utilizzare online o offline

Registro elettronico dei voti

Modello per il monitoraggio disciplinare del profitto

Partecipa alla discussione

Per inserire un commento occorre essere registrati.

USER  PASSWORD 

ASSODOLAB - Associazione Nazionale Docenti di Laboratorio

Via Cavour, 76 - 71049 TRINITAPOLI BT - Italy

ASSODOLAB.IT