Ente accreditato e qualificato che offre formazione - D.M. 177/2000 e Direttiva n. 90 del 01/12/2003.

DATA: venerdì 20 ottobre 2017

Preparati alla prova preselettiva Concorso Docenti su TastoEffeUno.it

Su TastoEffeUno.it sono disponibili i quiz ministeriali, in formato interattivo, per una preparazione seria e mirata al superamento della prova preselettiva Concorso Docenti. Poiché il tempo a disposizione per la preparazione è limitato, i quesiti sono stati organizzati per ognuno dei 70 MODULI e per AREE: a differenza dell'allenatore del MIUR, è possibile quindi esercitarsi solo su alcune AREE escludendo quelle in cui si ha una adeguata preparazione. VAI AL SITO

La Lavagna Interattiva Multimediale: i pro e i contro...

La Scuola cambia. Non sono solo i programmi ministeriali ad essere modificati ma anche il modo di porgere le unità didattiche... Oggi giorno stiamo assistendo ad una rivoluzione informatica non indifferente sin dalla scuola dell'infanzia. Spesse volte gli alunni sono più preparati degli insegnanti perché utilizzano il computer con disinvoltura tanto da dover far uso di Chat, Forum, Blog e quant'altro viene immesso in "rete" senza pensarci due volte. Molti sono i docenti che si aggiornano su queste nuove tecnologie ma molti sono ancora all'oscuro di quanto sta avvenendo, porgendo la lezione come si faceva 50 anni fa. Ritengo che i docenti hanno l'obbligo di tenersi informati sulle nuove tecnologie didattiche e padroneggiarle, altrimenti si cade nel ridicolo appena uno studente porge una domanda mirata nel campo delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione. Proprio per questi motivi, il Consiglio nazionale di presidenza dell'ASSODOLAB, www.assodolab.it ha votato favorevolmente per iniziare e portare avanti questo discorso sulle LIM - Lavagna Interattiva Multimediale: da una parte il corso di formazione e aggiornamento rivolto a tutti i docenti, dall'altra la LIM CERTIFICATE ®, equiparabile ad una «patente europea della LIM». La LIM CERTIFICATE ® è un marchio registrato, utilizzato per la formazione e l'aggiornamento degli insegnanti sulla Lavagna Interattiva Multimediale. Rimane sempre a noi docenti però, la scelta di formarci o meno. Ci auguriamo però, che dall'alto del Ministero dell'Istruzione, qualche premio venga dato a quanti frequentano i corsi di formazione e aggiornamento o conseguono la LIM CERTIFICATE ®. Non mi resta che augurare a tutti voi che frequentate i nostri corsi Basic, Intermediate e Advanced, buon lavoro e se avete qualche dubbio, postate pure il vostro scritto, tanto non costa nulla e ci sarà sempre colui che risponderà al vostro messaggio. [1] [Prof. Agostino Del Buono - Presidente Nazionale Assodolab]

DATA: 10/02/2010 - Autore Prof. Agostino Del Buono - Post 7749

COMMENTI - PAGINA 329

DATA 22/06/2014 16.27.15 - AUTORE CalogeraB429o

Sto frequentando un PON sull'uso della LIM apprezzandone a poco a poco i vantaggi. Essa infatti vivacizza la lezione frontale, aumenta l'entusiasmo e la partecipazione, migliora le dinamiche relazionali, influisce positivamente sull'attenzione e contribuisce ad un'efficace presentazione di informazioni.

DATA 22/06/2014 16.27.51 - AUTORE CalogeraB429o

A conclusione del corso posso dire di aver imparato ad usare la LIM e spero che al più presto anche la mia classe sia dotata di uno strumento così valido.

DATA 22/06/2014 18.59.46 - AUTORE Gabriella F830T

Sono un'insegnante di scuola primaria affascinata dalle nuove tecnologie ( pc, tablet,...)e cerco, nell'ambito delle mie possibilità,di avvalermi di esse nella pratica didattica. Lo scorso anno è stata installata la LIM nella "mia aula" e non nascondo di avere avuto qualche preoccupazione:avevo tanto desiderio di usarla, ma temevo di mandarla in tilt a causa di qualche mia maldestra "manovra". Grazie al corso che ho frequentato e che si è appena concluso,penso che il prossimo anno potrò utilizzare la LIM con meno ansia e soprattutto che,con l'uso di essa,possa offrire ai miei alunni sempre nuove opportunità di apprendimento.

DATA 22/06/2014 19.08.44 - AUTORE Gabriella F830T

Ritengo che la LIM sia un ottimo strumento didattico che coinvolge in maniera attiva gli alunni nel processo di apprendimento.

DATA 22/06/2014 20.56.11 - AUTORE carmenB429E

Dal gesso al touch screen, il passaggio è stato breve con l’introduzione della lavagna interattiva multimediale. Uno strumento che ha cambiato il modo di insegnare e di imparare in tutti gli ordini e gradi di scuola. O meglio, lo ha rinnovato grazie all’utilizzo delle tecnologie informatiche. Uno dei vantaggi delle LIM consiste nella visualizzazione multimediale ingrandita, che permette di presentare in aula diversi contenuti contemporaneamente, utilizzando non solo l'ascolto o la lettura individuale, ma anche la forza comunicativa dell'immagine (foto, grafico, mappa, animazione o video). L’impatto visivo potenzia il linguaggio non verbale, permettendo una semplificazione dei concetti e un maggiore coinvolgimento dell’alunno, che segue con maggiore attenzione. Questo rende la lavagna interattiva multimediale particolarmente indicata per ragazzi con difficoltà d’apprendimento, poco abituati a una lunga concentrazione o con diversi stili di apprendimento. Altro punto a vantaggio della lavagna digitale rispetto a quella tradizionale è dato dall’interattività. Gli strumenti a disposizione agevolano i lavori di gruppo e permettono uno svolgimento partecipativo della lezione. In questo modo, si accorciano le distanze tra docente e alunno e l’insegnante diventa un facilitatore o animatore della lezione, stimolando gli studenti a organizzare, produrre, comunicare e condividere la conoscenza, in una prospettiva di rete. Le lavagne interattive incoraggiano la creatività degli insegnanti e li stimolano a rinnovarsi. Ora possono variare il ritmo della lezione, richiamare l'attenzione della classe e divertirsi un po’ di più. Certo, è necessario che sappiano utilizzare almeno un computer e siano aperti e disponibili al cambiamento. Gli studenti, dal loro punto di vista, vedono la LIM più vicina al loro modo di comunicare e di accedere alle informazioni. Possono prendere appunti o evidenziare concetti direttamente su schermo, mostrare o richiamare immagini e link, stampare la propria interrogazione per ripercorrere errori o successi, recuperare la lezione in digitale e inviarla al proprio computer (tramite bluetooth) o ai compagni assenti (via e-mail). E’ un dato di fatto: siamo nell’era dei docenti e studenti 2.0.

DATA 22/06/2014 21.07.25 - AUTORE carmenB429E

Positiva e coinvolgente l'esperienza del corso di formazione sulla Lavagna Interattiva Multimediale. Siamo nell'era dei docenti e degli studenti 2.0: padroneggiare le tecnologie informatiche è un obbligo dei docenti per affrontare il percorso di apprendimento con i loro studenti attraverso un metodo di studio più collaborativo.

DATA 22/06/2014 22.38.53 - AUTORE sebastianoI754x

A mio avviso l’aspetto negativo delle tecnologie digitali è legato sia alla presenza dei problemi tecnici che possono insorgere in seguito all’utilizzo quotidiano ma soprattutto alla mancata presenza nelle scuole di tecnici disponibili in tempi brevi alla risoluzione di tali problemi. Anche la troppa multimedialità con tante immagini e righe di testo distrae, annoia e rende inefficaci i contenuti

DATA 22/06/2014 22.39.20 - AUTORE marilena

A mio avviso oggi un problema relativo all'adozione della Lim nelle scuole è la preparazione del corpo docente. Mi riferisco alle difficoltà concernenti l'utilizzo di questo nuovo strumento tecnologico da parte degli insegnanti, ancora molti, legati a metodi di insegnamento tradizionali. Occorre invece che l'adozione della LIM venga accompagnata da una attività di formazione per il corpo docente al fine di utilizzare correttamente questo nuovo strumento e sfruttarne a pieno le potenzialità. E’ un peccato che in molte classi la Lim resti inutilizzata, che sia sempre spenta e venga accesa una tantum solo per far contenti i bambini… Da quì la mia scelta, quella di seguire questo utilissimo corso online che mi ha fornito gli strumenti per un primo approccio con la lavagna multimediale. Per il resto saranno la passione per il mio lavoro e l’amore per i miei studenti a spingermi a migliorarmi nell’uso della Lim.

DATA 22/06/2014 22.53.31 - AUTORE SalvatriceF830J

Frequentando un corso di aggiornamento sulla LIM mi sono resa conto che il suo uso appropriato stimola positivamente la motivazione, l’attenzione e il coinvolgimento degli alunni, migliorando gli esiti della formazione. I docenti possono attingere a risorse più accattivanti e diversificate e hanno,quindi, la possibilità di strutturare le proprie lezioni con tecniche più mirate,meglio calibrate ai diversi stili cognitivi degli allievi, sempre pronti a sfruttare la forza comunicativa dell’immagine e molto recettivi verso le nuove tecnologie. Gli alunni,d’altra parte,coadiuvati dal docente, possono accedere a molte e differenti risorse, interagire col materiale proposto, manipolarlo, condividerlo partecipando direttamente allo sviluppo dei percorsi didattici.

DATA 22/06/2014 22.55.22 - AUTORE SalvatriceF830J

Gli aspetti negativi che ho riscontrato nell’uso della LIM sono essenzialmente di natura tecnica, legati alla connessione ad internet, al cattivo funzionamento del software o al tipo di Lim installato nella classe, problemi che potrebbero rallentare i ritmi di apprendimento nell’attività quotidiana

DATA 22/06/2014 23.06.02 - AUTORE Pino L016G

Sono un insegnante di Scuola Primaria ed attualmente sto partecipando ad un corso di formazione inerente all’utilizzo della L.I.M.. Premesso che il plesso dove insegno è stato dotato della Lavagna Interattiva Multimediale solo alla fine anno scolastico e quindi non mi ha consentito di sperimentarne l’eccezionale funzionalità. Ritengo, tuttavia, la L.I.M. uno strumento non sostitutivo dell’attività dell’insegnante ma sicuramente di aiuto migliorandone la qualità della didattica nel processo di crescita di ciascun alunno. Mi reputo molto soddisfatto del corso ancora in atto sia per le competenze dell’insegnante e sia per il mio arricchimento professionale. Voglio semplicemente suggerire l’opportunità di realizzare i corsi di formazione in altro periodo scolastico che ci consenta di verificare le competenze acquisite già il giorno dopo in classe con gli alunni.

DATA 22/06/2014 23.08.05 - AUTORE mariaschillacid612h

Data 22/06/2014 Autore Maria D612H Nella nostra società che cambia così velocemente, la scuola come prima agenzia educativa necessità di attivare al suo interno tutte le strategie per poter tenere il passo con qualsiasi forma di evoluzione.In questo contesto l'utilizzo della LIM diventa uno strumento essenziale per poter educare e formare le nuove generazioni.

DATA 22/06/2014 23.11.32 - AUTORE Pino L016G

Sono un insegnante di scuola primaria di un piccolo centro. Quest’anno l’istituto di cui fa parte il mio plesso ha organizzato un corso di formazione finalmente all’altezza della situazione. Sto avendo l’opportunità di conoscere parte delle molteplici funzioni della Lavagna Interattiva Multimediale, per cui prendo, sempre più consapevolezza di quanto sia indispensabile l’uso di tale strumento nella quotidianità delle attività didattiche. Innanzi tutto, credo, che la L.I.M. possa consentire agli insegnanti di entrare nel mondo degli alunni che è prettamente informatico consentendo, quindi, il loro coinvolgimento attivo nell’espletamento delle lezioni attraverso l’utilizzo di tutti i linguaggi e la realizzazione di percorsi abbastanza creativi, attraverso il collegamento internet. La L.I.M. è uno strumento della didattica non alternativa alla figura dell’insegnante ma integrante nella sua attività educativa. Proprio per questo l’istituzione scuola deve fornire periodicamente l’opportunità ai docenti di acquisire, mediante corsi di formazione/aggiornamento, come quello che sto frequentando, quelle competenze necessarie per agire con padronanza e sicurezza.

DATA 22/06/2014 23.22.39 - AUTORE mariaschillacid612h

La scuola deve cambiare, crescere, formarsi tenendo il passo con il mutarsi dei tempi.A scuola i ragazzi sono, in campo tecnologico, più esperti di noi e questo è un bene solo in parte. Infatti io ritengo che in classe ognuno debba mantenere i propri ruoli, delegare sempre tutto ai giovani, a lungo andare, potrebbe sminuire la figura del docente. Ritengo, pertanto che sia doveroso e professionale aggiornarsi e formarsi al fine di conoscere le tecnologie didattiche, imparando a padroneggiare la LIM come strumento di crescita educativa-sociale.

DATA 23/06/2014 10.00.31 - AUTORE graziellah792h

Sono una docente di Lettere di Scuola secondaria di I grado e, superate le iniziali perplessità circa l’utilizzo della L.I.M. in classe, ritengo che tale mezzo, coniugando il ruolo della lavagna alla multimedialità, facilita i percorsi di insegnamento-apprendimento. La L.I.M. , infatti, permette di semplificare i contenuti, di adattare gli stessi ai diversi stili di apprendimento, di concretizzare concetti astratti, di utilizzare un linguaggio più vicino alle nuove generazioni e, ai fini di una didattica inclusiva, di superare, per esempio, le difficoltà di attenzione o di decodifica, offrendo nuovi “canali”. Alla luce di quanto detto, pertanto, credo proprio che la L.I.M. sarà uno dei mezzi didattici che utilizzerò con frequenza nella pratica didattica.

DATA 23/06/2014 10.02.43 - AUTORE graziellah792h

Sono una docente di Scuola secondaria di I grado e sto seguendo un Corso finalizzato all’acquisizione di competenze legate all’utilizzo della L.I.M. in classe. Tale corso si sta rivelando particolarmente interessante perché mi sta facendo comprendere le potenzialità di tale sussidio, soprattutto in termini di multimedialità. Lungi dall’essere un videoproiettore, la L.I.M. permette, infatti, di superare le barriere tra vicino e lontano, tra il prima e il dopo, di archiviare il lavoro svolto, di rendere l’alunno soggetto attivo e altro ancora. Per il docente, poi, rappresenta una vera e propria sfida perché lo “costringe” a organizzare e programmare il lavoro in modo nuovo, a condividere, superando la settorialità delle proprie discipline, a reinventarsi giorno dopo giorno …

DATA 23/06/2014 10.31.24 - AUTORE penelope

Ultimo giorno di corso e poi gli esami....in realtà non so come andranno. Ammetto di essere sempre stata scettica sull'uso della lim, ma dopo questo corso mi sono ricreduta perchè mi sono resa conto che potrebbe tornarmi utile soprattutto per quei ragazzini che, per imparare, hanno bisogno di metodologie "diverse".

DATA 23/06/2014 10.40.00 - AUTORE penelope

Insegno italiano in una scuola media e i ragazzi con cui lavoro sono molto predisposti per l'uso della tecnologia, infatti ogni qualvolta che usiamo la lim sono entusiasti. Finalmente a settembre tutte le classi avranno la lim, così non saremo più castretti a spostarci o fare i turni per usare quella dell'aula scientifica. Nonostante ciò però ritengo che vada utilizzata in dosi e non tutti i giorni, perchè la "vecchia" didattica è sempre la più valida.

DATA 23/06/2014 10.45.33 - AUTORE maria6319

Il sistema di lavagna interattiva SMART Board®685ix fornisce potenti funzioni di interattività. Questo sistema integrato, uno dei primi a combinare un proiettore a focale ultra corta e una lavagna interattiva widescreen, offre immagini di qualità straordinaria, funzioni tattili precise e un'ampia superficie interattiva per le attività di insegnamento e apprendimento.

DATA 23/06/2014 10.50.54 - AUTORE maria6319

Con la nuova lavagna interattiva SMART Board ogni studente può toccare con mano tutti i vantaggi dell'apprendimento interattivo. Semplice da utilizzare, sensibile al tocco, unisce la qualità alla convenienza. Consente agli insegnanti e agli studenti di interagire con i contenuti della lezione in modo naturale utilizzando il dito o la penna.

Sfondi per Desktop

Una raccolta di fotografie ad alta risoluzione per dare un tocco di originalità al nostro PC

Creare funzioni personalizzate per Microsoft Excel

Come utilizzare Excel in maniera innovativa e creativa

QuizPatentino.net

Il sito leader per la preparazione all'esame per il patentito di guida dei ciclomotori

Partecipa alla discussione

Per inserire un commento occorre essere registrati.

USER  PASSWORD 

ASSODOLAB - Associazione Nazionale Docenti di Laboratorio

Via Cavour, 76 - 71049 TRINITAPOLI BT - Italy

ASSODOLAB.IT