Ente accreditato e qualificato che offre formazione - D.M. 177/2000 e Direttiva n. 90 del 01/12/2003.

DATA: venerdì 20 ottobre 2017

Preparati alla prova preselettiva Concorso Docenti su TastoEffeUno.it

Su TastoEffeUno.it sono disponibili i quiz ministeriali, in formato interattivo, per una preparazione seria e mirata al superamento della prova preselettiva Concorso Docenti. Poiché il tempo a disposizione per la preparazione è limitato, i quesiti sono stati organizzati per ognuno dei 70 MODULI e per AREE: a differenza dell'allenatore del MIUR, è possibile quindi esercitarsi solo su alcune AREE escludendo quelle in cui si ha una adeguata preparazione. VAI AL SITO

La Lavagna Interattiva Multimediale: i pro e i contro...

La Scuola cambia. Non sono solo i programmi ministeriali ad essere modificati ma anche il modo di porgere le unità didattiche... Oggi giorno stiamo assistendo ad una rivoluzione informatica non indifferente sin dalla scuola dell'infanzia. Spesse volte gli alunni sono più preparati degli insegnanti perché utilizzano il computer con disinvoltura tanto da dover far uso di Chat, Forum, Blog e quant'altro viene immesso in "rete" senza pensarci due volte. Molti sono i docenti che si aggiornano su queste nuove tecnologie ma molti sono ancora all'oscuro di quanto sta avvenendo, porgendo la lezione come si faceva 50 anni fa. Ritengo che i docenti hanno l'obbligo di tenersi informati sulle nuove tecnologie didattiche e padroneggiarle, altrimenti si cade nel ridicolo appena uno studente porge una domanda mirata nel campo delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione. Proprio per questi motivi, il Consiglio nazionale di presidenza dell'ASSODOLAB, www.assodolab.it ha votato favorevolmente per iniziare e portare avanti questo discorso sulle LIM - Lavagna Interattiva Multimediale: da una parte il corso di formazione e aggiornamento rivolto a tutti i docenti, dall'altra la LIM CERTIFICATE ®, equiparabile ad una «patente europea della LIM». La LIM CERTIFICATE ® è un marchio registrato, utilizzato per la formazione e l'aggiornamento degli insegnanti sulla Lavagna Interattiva Multimediale. Rimane sempre a noi docenti però, la scelta di formarci o meno. Ci auguriamo però, che dall'alto del Ministero dell'Istruzione, qualche premio venga dato a quanti frequentano i corsi di formazione e aggiornamento o conseguono la LIM CERTIFICATE ®. Non mi resta che augurare a tutti voi che frequentate i nostri corsi Basic, Intermediate e Advanced, buon lavoro e se avete qualche dubbio, postate pure il vostro scritto, tanto non costa nulla e ci sarà sempre colui che risponderà al vostro messaggio. [1] [Prof. Agostino Del Buono - Presidente Nazionale Assodolab]

DATA: 10/02/2010 - Autore Prof. Agostino Del Buono - Post 7749

COMMENTI - PAGINA 343

DATA 18/11/2014 21.48.10 - AUTORE ErsiliaD976V

Introdurre la LIM in tutte le scuole,di ogni ordine e grado,e in tutte le aule sembra, purtroppo, un sogno molto lontano. La possibilità di accesso alle nuove tecnologie non sempre è garantita, anzi spesso negata. Gli scarsi investimenti nella scuola italiana per la formazione, le attrezzature e le strumentazioni multimediali non permettono a nessuno, nè ai docenti nè agli alunni, di attingere nei momenti desiderati alle risorse delle nuove tecnologie. D'altro canto, non aiuta nemmeno l'atteggiamento di diffidenza e di rifiuto che spesso contraddistingue chi crede di non aver bisogno dell'aiuto tecnologico per insegnare senza rendersi conto, però, di rivolgersi ad un'utenza completamente "DENTRO" la multimedialità.

DATA 19/11/2014 7.50.36 - AUTORE Rosa Maria D976A

La LIM, un grande schermo che non può non colpire la fantasia dei bambini, oltre il quale si nascondono mondi da scoprire, emozioni da condividere con i compagni, segreti da svelare. Forse queste sono le impressioni degli alunni trovandosi davanti una LIM, ma dopo il primo periodo ci si accorge che "funziona come il computer" tutto diventa facile e comune e la magia scompare. Ma può sempre arrivare la fata buona che restituisce mistero al "grande schermo". Ma non è quello che accade tutti i giorni? Le nostre scuole sono carenti per diversi aspetti: edifici inadeguati, spazi non bebe organizzati, mancanza di sussidi (tradizionalmente intesi) e tecnologie (secondo l'accezione più nuova e attuale). Carenze che non aiutano la scuola a,operare e a rispondere adeguatamente alle esigenze educative e formative che vengono dalla società odierna, varia e multiforme. E allora, quotidianamente, entra in gioco la "fata buona" che "amplia" gli spazi, compensa le carenze, provvede a portare in classe strumenti utili al lavoro e soprattutto regala empatia, sostegno, incoraggiamento, trasmette saperi con dedizione e senso del dovere...(basta, non vorrei cadere nel sindacalismo) Beh, a rifletterci bene, se l'insegnante lavora proprio così, pensiamo cosa potrebbe fare in una scuola ben attrezzata, strutturata e corredata anche di LIM! La tecnologia mediata dal sentimento e dall'umanità dell'insegnante, la trasmissione di contenuti o notizie che da remoti tempi e spazi passano dal monitor alla classe commentati e spiegati da una voce familiare e amica, il coinvolgimento degli alunni e il controllo delle loro distrazioni e divagazioni... La LIM: la tecnologia al servizio della scuola. Peccato, che a me sembri ancora utopia.

DATA 19/11/2014 15.10.03 - AUTORE luisa

Credo che la Lim possa offrire sia a noi insegnanti che agli alunni un opportunita' di apprendimento coinvolgente,favorendo una didattica integrata, collaborativa.Le lezioni necessitano una preparazione accurata da parte del docente,nulla deve essere lasciato al caso,soprattutto per evitare perdite di tempo e distrazioni degli allievi. Luisa

DATA 19/11/2014 16.16.32 - AUTORE kettycasati

Uno degli strumenti che concorrono alla buona riuscita di una lezione in lingua inglese è la LIM, perchè gli alunni non partecipano in modo passivo ma hanno la possibilità di interagire.

DATA 19/11/2014 16.42.31 - AUTORE michela

Il corso sulla LIM è assolutamente interessante poichè fornisce nuovi strumenti metodologici per catturare l'attenzione dei discenti e permettere loro una più efficace partecipazione all'attività didattica. Detto ciò, una domando nasce spontanea: se in una scuola sono presenti solo tre o quattro Lim, quanti saranno gli alunni che verranno realmente motivati da tale innovazione e quanti saranno i docenti che potranno dimostrare il grado di innovazione e modernità della propria metodologia didattica?

DATA 19/11/2014 17.14.55 - AUTORE marcello

Gli argomenti trattati nel corso LIM sono sempre molto interessanti e alcuni di essi conducono verso metodologie didattiche che ancora non ho avuto modo di applicare in classe. La possibilità di creare una batteria di test con "getkahoot.com" come momento di verifica dell'apprendimento degli alunni sui contenuti di un capitolo, produce una interazione dinamica con gli studenti, che una didattica di tipo tradizionale non potrebbe mai offrire.

DATA 19/11/2014 19.24.19 - AUTORE maestra

Docente di scuola primaria, ho partecipato al corso perché fortemente interessata all’argomento proposto dal progetto PON. A conclusione posso tranquillamente affermare di non essermi pentita, tutt’altro! La ricaduta formativa è stata più che positiva. La LIM è veramente uno strumento molto utile nello svolgimento del mio lavoro; unico neo è che nella scuola in cui opero non è presente alcuna lavagna multimediale. Mi chiedo? Ci sarà un giorno anche nella mia scuola una LIM??? I miei piccoli allievi ne potranno trarre tutti i benefici????

DATA 19/11/2014 20.08.49 - AUTORE lucasanto.amore

In questi giorni ho appreso una nuova potenzialita' della LIM. Accoppiando la LIM con dei software per la creazione di test, ho potuto far adoperare gli smartphone ai ragazzi per rispondere a dei test predisposti per saggiare quanto delle cose spiegate avessero mediamente compreso. E' stato veramente utile a tutti come autoverifica prima di un vero compito valutativo.

DATA 19/11/2014 20.19.10 - AUTORE maestraI725Y

La LIM è un valido strumento di lavoro molto innovativo e affascinante. Ritengo che il suo uso sia importante se la scuola vuole stare al passo con i tempi ma, nel contempo, deve essere affiancato ai metodi tradizionali. Tutti i nostri alunni ormai sono “nativi digitali”, pertanto, è necessario da parte nostra essere aggiornati e saper usare le nuove tecnologie con la speranza che tutto ciò possa essere realizzato in classe.

DATA 19/11/2014 20.20.07 - AUTORE maestraI725Y

A conclusione del corso sulla LIM posso tranquillamente affermare di non essermi pentita, tutt’altro! La ricaduta formativa è stata più che positiva. La LIM è veramente uno strumento molto utile nello svolgimento del mio lavoro; unico neo è che nella scuola in cui opero non è presente alcuna lavagna multimediale. Mi chiedo? Ci sarà un giorno anche nella mia scuola una LIM??? I miei piccoli allievi ne potranno trarre tutti i benefici????

DATA 19/11/2014 20.24.10 - AUTORE 28mirianaF843X

Sono docente di scuola primaria, mi sono avvicinata per curiosità all’uso della LIM. Nonostante le mie competenze informatiche non siano eccellenti, ho potuto constatare che l’uso della LIM costituisce un notevole supporto in ogni area didattica per le sue molteplici applicazioni. Purtroppo nelle scuole, ancora oggi, non è presente la LIM.

DATA 19/11/2014 20.25.07 - AUTORE 28mirianaF843X

L’uso della LIM ottimizza e rende più piacevoli le lezioni per le immagini affascinanti e le chiare mappe concettuali. Ritengo, però, che la “ vecchia e cara lavagna di ardesia” non debba andare in soffitta e che le famose esercitazioni scritte sul quaderno siano necessarie per le acquisizioni delle abilità in ogni campo disciplinare.

DATA 19/11/2014 22.38.06 - AUTORE claudia

Ritengo che la LIM sia uno strumento didattico valido per l'insegnamento di qualunque disciplina in quanto consente agli alunni di seguire le lezioni non passivamente, come spesso accade a quelli poco motivati, ma di interagire con il docente.

DATA 20/11/2014 9.17.50 - AUTORE ANNA

Sono veramente soddisfatta di aver frequentato il corso lim. Voglio precisare che il docente che ha tenuto il corso è stato veramente all'attezza della situazione e ci ha fatto acquisire nuove e utili conoscenze che hanno migliorato la mia attività di insegnamento.

DATA 20/11/2014 9.35.00 - AUTORE ANNA

L'utilizzo della LIM, ha reso le ore di insegnamento più coinvolgenti sia per gli alunni, che per i docenti: - per gli alunni in quanto è più vicino al loro modo di comunicare; - per i docenti perchè ha offerto loro la possibilità di spaziare sia a livello didattico che a livello metodologico

DATA 20/11/2014 12.16.27 - AUTORE anna Pezzano D976S

Sono veramente soddisfatta di aver frequentato il corso lim. Voglio precisare che il docente che ha tenuto il corso è stato veramente all'attezza della situazione e ci ha fatto acquisire nuove e utili conoscenze che hanno migliorato la mia attività di insegnamento.

DATA 20/11/2014 12.17.14 - AUTORE anna Pezzano D976S

L'utilizzo della LIM, ha reso le ore di insegnamento più coinvolgenti sia per gli alunni, che per i docenti: - per gli alunni in quanto è più vicino al loro modo di comunicare; - per i docenti perchè ha offerto loro la possibilità di spaziare sia a livello didattico che a livello metodologico

DATA 20/11/2014 13.54.25 - AUTORE vincenza

Lo sviluppo dell 'information and comunication technology, mediante le quali è possibile elaborare e trasferire informazioni attraverso mezzi digitali, ha offerto a chi si occupa di formazione l'opportunità di cambiare radicalmente il modo in cui viene concepita la formazione tradizionale. L’utilizzo del personal computer e nello specifico della rete internet, sta rendendo gli iter formativi tradizionali sempre più solo dei momenti di avvio, in cui l’apprendimento duri nel tempo e sotto la diretta responsabilità del singolo. Tutto ciò richiama l’esigenza di offerte formative di tipo innovativo che sfruttino efficacemente le potenzialità delle tecnologie multimediali con percorsi sia personalizzati sia inseriti nell’ambito di comunità virtuali in cui l’apprendimento avvenga collaborativamente, per cui ritengo che l’utilizzo della LIM sia assolutamente non solo necessario, ma efficace, sia come mezzo di formazione per professionisti, che per docenti. Ma soprattutto per gli alunni con i quali attraverso la LIM si può colmare il Gap generazionale di interazione con i nativi digitali.

DATA 20/11/2014 20.04.20 - AUTORE Concetta MonteleoneD976B

La nuova tecnologia ci ha permesso di usufruire di un supporto valido come la lim, che aiuta a rendere la lezione motivante e produttiva per gli alunni, anche per quelli diversamente abili

DATA 20/11/2014 20.06.00 - AUTORE Vincenza c616n

Lo sviluppo dell 'information and comunication technology, mediante le quali è possibile elaborare e trasferire informazioni attraverso mezzi digitali, ha offerto a chi si occupa di formazione l'opportunità di cambiare radicalmente il modo in cui viene concepita la formazione tradizionale. L’utilizzo del personal computer e nello specifico della rete internet, sta rendendo gli iter formativi tradizionali sempre più solo dei momenti di avvio, in cui l’apprendimento duri nel tempo e sotto la diretta responsabilità del singolo. Tutto ciò richiama l’esigenza di offerte formative di tipo innovativo che sfruttino efficacemente le potenzialità delle tecnologie multimediali con percorsi sia personalizzati sia inseriti nell’ambito di comunità virtuali in cui l’apprendimento avvenga collaborativamente, per cui ritengo che l’utilizzo della LIM sia assolutamente non solo necessario, ma efficace, sia come mezzo di formazione per professionisti, che per docenti. Ma soprattutto per gli alunni con i quali attraverso la LIM si può colmare il Gap generazionale di interazione con i nativi digitali.

Sfondi per Desktop

Una raccolta di fotografie ad alta risoluzione per dare un tocco di originalità al nostro PC

Creare funzioni personalizzate per Microsoft Excel

Come utilizzare Excel in maniera innovativa e creativa

Disegnare con SMART Notebook

Come utilizzare gli strumenti di disegno in Notebook

Partecipa alla discussione

Per inserire un commento occorre essere registrati.

USER  PASSWORD 

ASSODOLAB - Associazione Nazionale Docenti di Laboratorio

Via Cavour, 76 - 71049 TRINITAPOLI BT - Italy

ASSODOLAB.IT