Ente accreditato e qualificato che offre formazione - D.M. 177/2000 e Direttiva n. 90 del 01/12/2003.

DATA: domenica 22 ottobre 2017

Preparati alla prova preselettiva Concorso Docenti su TastoEffeUno.it

Su TastoEffeUno.it sono disponibili i quiz ministeriali, in formato interattivo, per una preparazione seria e mirata al superamento della prova preselettiva Concorso Docenti. Poiché il tempo a disposizione per la preparazione è limitato, i quesiti sono stati organizzati per ognuno dei 70 MODULI e per AREE: a differenza dell'allenatore del MIUR, è possibile quindi esercitarsi solo su alcune AREE escludendo quelle in cui si ha una adeguata preparazione. VAI AL SITO

La Lavagna Interattiva Multimediale: i pro e i contro...

La Scuola cambia. Non sono solo i programmi ministeriali ad essere modificati ma anche il modo di porgere le unità didattiche... Oggi giorno stiamo assistendo ad una rivoluzione informatica non indifferente sin dalla scuola dell'infanzia. Spesse volte gli alunni sono più preparati degli insegnanti perché utilizzano il computer con disinvoltura tanto da dover far uso di Chat, Forum, Blog e quant'altro viene immesso in "rete" senza pensarci due volte. Molti sono i docenti che si aggiornano su queste nuove tecnologie ma molti sono ancora all'oscuro di quanto sta avvenendo, porgendo la lezione come si faceva 50 anni fa. Ritengo che i docenti hanno l'obbligo di tenersi informati sulle nuove tecnologie didattiche e padroneggiarle, altrimenti si cade nel ridicolo appena uno studente porge una domanda mirata nel campo delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione. Proprio per questi motivi, il Consiglio nazionale di presidenza dell'ASSODOLAB, www.assodolab.it ha votato favorevolmente per iniziare e portare avanti questo discorso sulle LIM - Lavagna Interattiva Multimediale: da una parte il corso di formazione e aggiornamento rivolto a tutti i docenti, dall'altra la LIM CERTIFICATE ®, equiparabile ad una «patente europea della LIM». La LIM CERTIFICATE ® è un marchio registrato, utilizzato per la formazione e l'aggiornamento degli insegnanti sulla Lavagna Interattiva Multimediale. Rimane sempre a noi docenti però, la scelta di formarci o meno. Ci auguriamo però, che dall'alto del Ministero dell'Istruzione, qualche premio venga dato a quanti frequentano i corsi di formazione e aggiornamento o conseguono la LIM CERTIFICATE ®. Non mi resta che augurare a tutti voi che frequentate i nostri corsi Basic, Intermediate e Advanced, buon lavoro e se avete qualche dubbio, postate pure il vostro scritto, tanto non costa nulla e ci sarà sempre colui che risponderà al vostro messaggio. [1] [Prof. Agostino Del Buono - Presidente Nazionale Assodolab]

DATA: 10/02/2010 - Autore Prof. Agostino Del Buono - Post 7749

COMMENTI - PAGINA 253

DATA 13/05/2013 7.09.27 - AUTORE cetty

Credo sia importante comunque per noi docenti non dimenticare che non dobbiamo soltanto acquisire competenze "tecniche" nell'uso della LIM (che sono un punto di partenza irrinunciabile)ma competenze "didattiche".Si tratta infatti(per la mia esperienza)di impiegare questo strumento in maniera efficace, cioè senza "improvvisare" la lezione che porterebbe solo ad inutili perdite di tempo.Il mio impegno è stato quello di scegliere con cura le immagini,i filmati,le parole con cui presentare i concetti (evitando ad es. la sovrabbondanza di stimoli) per indirizzare il carico cognitivo alla comprensione di ciò che è fondamentale.Il rischio infatti,se non si sa gestire in modo attento tale risorsa è quello di ottenere un coinvolgimento degli allievi temporaneo ed effimero ,non efficace.

DATA 13/05/2013 8.07.41 - AUTORE cetty64

Utilizzare la LIM è efficace se alla base del lavoro in classe vi è un'accurata progettazione e preparazione del docente. E' possibile strutturare la lezione in modo non convenzionale, più stimolante. Il lavoro e l'impegno a casa ripagano il docente con l'entusiasmo dei ragazzi in classe.

DATA 13/05/2013 12.28.27 - AUTORE beppe13

Lo scorso anno ho seguito un corso di inglese, la docente di madre lingua ha utilizzato per le attività didattiche la LIM. E' stato molto interessante seguire le lezioni anche perchè l'interattività ha favorito la partecipazione e la memorizzazione delle regole e dei nuovi vocaboli.

DATA 13/05/2013 16.08.10 - AUTORE andreag

mi trovo benissimo in questo corso LIM, spero che la cosa vada avanti e migliori sempre, per avere sempre degli aggiornamenti e rendere competitiva la lezione

DATA 13/05/2013 16.10.09 - AUTORE andreag

Sono soddisfatta dell'organizzazione del corso sulla LIM, l'esperto ha trattato argomenti interessanti ,che saranno utili nella realizzazione di attivita' didattica nella mia materia "TECNOLOGIA".Ritengo che il tempo trascorso frequentando il corso sia stato un buon investimento.

DATA 13/05/2013 16.21.28 - AUTORE GAETANO

Ho notato che nonostante gli argomenti sono stati affrontati tutti con attenzione alcune delle risposte ai test risultano ambigue.Per fortuna tutti quelli svolti hanno dato esito positivo pur non raggiungendo il punteggio pieno

DATA 13/05/2013 17.18.47 - AUTORE mauro

Sono abilitato nelle classi A049 e attualmente insegno matematica. Da qualche anno mi sto dedicando alla multimedialità nella didattica e alla preparazione e gestione di corsi per la formazione a distanza. Penso sia utile approfondire la conoscenza e l'uso della LIM, come ulteriore strumento didattico.

DATA 13/05/2013 17.18.49 - AUTORE ornella

La LIM è uno strumento che migliora la qualità della didattica. La speranza è quella di vederla introdotta di tutte le istituzioni scolastiche. In attesa bisogna aggiornarsi ed essere pronti all'utilizzo. Saluti.

DATA 13/05/2013 17.21.00 - AUTORE mauro

Sono davvero entusiasta di questo corso sulla Lim

DATA 13/05/2013 17.22.23 - AUTORE ornella

Il corso che ho frequentato mi ha permesso di avvicinarmi ad uno strumento sicuramente utilissimo e dalle grandi potenzialità quale è la LIM. Ritengo che ogni innovazione debba essere accolta con entusiasmo nel nostro lavoro, perchè ci dà nuovi stimoli e ci spinge a ricercare nuove metodologie, strategie, tecniche per rendere più motivante, coinvolgente ed efficace l'apprendimento.

DATA 13/05/2013 17.39.03 - AUTORE giacomoc

La LIM rappresenta un potente ausilio a corredo della didattica soprattutto per l'immediato "impatto visivo" che negli studenti provoca l'effetto di captare la loro attenzione. Non ritengo possa sostituire a tutti gli effetti la lezione tradizionale ma deve arricchirla con le grandi possibilità che può offrire: scambio di dati con i colleghi; collegamenti ad internet alla ricerca di correlazioni disciplinari ed interdisciplinari, il tutto in una cornice ricca di disegni, filmati, testi. Produrre una lezione che possa essere realmente efficace significa, però, anche avere dell'hardware efficiente (anche dal punto di una costante manutenzione), conoscere il software che si gestisce, avere dei locali scolastici idonei e, naturalmente avere profonda conoscenza della materia che si insegna e grosse capacità di relazione.

DATA 13/05/2013 18.11.38 - AUTORE giacomoc

L'inserimento sempre più in crescita delle LIM nelle scuole italiane se da un lato ha cambiato notevolmente in meglio la qualità della didattica con prospettive future che attualmente possiamo solo immaginare, dall'altro ha messo in evidenza le carenze informatiche di una grossa percentuale del corpo docente italiano caratterizzato da una fascia di età anagrafica medio-alta. Molti docenti, un pò per difficoltà proprie, un pò per il poco o scarso uso di materiale informatico, si sono, quasi all'improvviso, trovati a dover gestire strumenti a loro poco noti. Se molti, con notevole sforzo, si sono adeguati, altri hanno categoricamente rifiutato di cimentarsi in questa nuova modalità di fare didattica. In questa situazione ritengo che i docenti debbano caricarsi di una grossa dose di umiltà e lasciarsi "collaborare" nella preparazione di una lezione dagli studenti che dal punto di vista dell'uso delle nuove tecnologie hanno sicuramente più dimestichezza. Una soluzione potrebbe essere quella di formare gruppi di studio su un argomento in cui il docente darebbe delle direttive, un iter da seguire, mentre gli studenti organizzerebbero il materiale da inserire e le modalità di inserimento. Sarebbe un modo per cui gli studenti si troverebbero ad essere piacevolmente "costretti" ad imparare la lezione prima della spiegazione conclusiva del docente.

DATA 13/05/2013 19.32.39 - AUTORE giuseppe ancona

L'aspetto più innovativo è che la LIM è un potente generatore di nuove idee e di nuove soluzioni didattiche.

DATA 13/05/2013 19.43.35 - AUTORE Maria Pina

Sicuramente è uno strumento molto importante che aiuta gli alunni ad interagire positivamente nel dialogo educativo; è una risorsa in più che va messa a disposizione dell’utenza, riesce a soddisfare la curiosità degli alunni e a stimolarne l’interesse e la partecipazione.

DATA 13/05/2013 19.47.25 - AUTORE Sebastiano

La LIM è un ottimo strumento, perché con la connessione ad internet e le sue molteplici risorse può aiutare a sostenere e guidare gli alunni, basta avere qualche conoscenza base di informatica, loro sono nativi digitali, se si vuole la loro attenzione non si può non parlare la loro lingua.

DATA 13/05/2013 19.48.54 - AUTORE Sebastiano

Bisognerà valutare alcuni inconvenienti come i tempi di esposizione al proiettore, bisognerà quindi concordare le attività LIM con i colleghi, alcuni docenti lamentano un fastidio agli occhi durante l’utilizzo.

DATA 13/05/2013 19.59.46 - AUTORE Maria Pina

Sono una insegnante di sostegno presso la scuola secondaria di I grado.Spesso sono in compresenza con docenti che utilizzano in classe la lim. Anche l'alunno che seguo appare più stimolato e riesce a seguire meglio. A volte, però, quando segue dalla lim,( è seduto in terza fila, quindi non molto vicino, ne lontano) accusa dei capogiri. Mi chiedo se un uso prolungato di questo strumento può causare tale disturbo oppure la causa è da addebitare ad altri fattori (difetti visivi ...).

DATA 13/05/2013 21.32.46 - AUTORE Paoletta

Sono un’insegnante di lingua e letteratura inglese in un Liceo scientifico ma i miei primi contatti con la LIM al Liceo non sono stati particolarmente motivanti, probabilmente perché in alcuni licei l’approccio tradizionale all’insegnamento è ancora visto come garante di una formazione più approfondita e completa mentre supporti come la LIM vengono considerati approcci semplicistici. Soprattutto i colleghi più anziani, con poca dimestichezza con l’informatica, sono ancorati alla lezione cattedratica e, talvolta, ‘very boring’. L’utilizzo della LIM è stato vincente, invece, lo scorso anno quando ho insegnato in un Istituto professionale: lì, creare motivazione e rendere la lezione interattiva e partecipata è un ‘must’, altrimenti viene vanificato ogni sforzo; parlare con i nativi digitali nel loro elemento li rende forti, orgogliosi di sapere e di saper fare e ne aumenta il livello di partecipazione e di interesse. Molti lavori sono stati prodotti insieme ai ragazzi che, con qualche suggerimento da parte mia che sembrava casuale, costruivano prodotti di grande spessore, inventiva ed organicità. Le lezioni preparate da me a casa o insieme ai ragazzi con la LIM diventavano tra i pochi momenti in cui potevo tornare ad essere insegnante e non più baby sitter, madre comprensiva o domatrice di leoni.

DATA 13/05/2013 21.56.13 - AUTORE rosariadato

Siamo quasi in dirittura di arrivo per quanto riguarda la formazione sull'utilizzo della Lim,prossimi agli esami per la certificazione. Sono convinta che questo nuovo strumento contribuirà a migliorare e sviluppare l'apprendimento degli alunni, la collaborazione, l'interazione. Dobbiamo solo augurarci che in ogni classe sia presente la Lim.

DATA 13/05/2013 22.13.44 - AUTORE Ivana

Gli strumenti e le opportunità offerte dalle LIM sono infinite; permettono di sperimentare, soddisfare curiosità. Tutto questo assume, nella scuola dell'infanzia, un ruolo importantissimo, poiché i bambini, in questa fascia d'età, hanno bisogno di concetti tangibili poiché il concetto di astrazione non è sviluppato. La concretezza e la verifica delle cose sono elementi di enorme importanza per lo sviluppo delle loro capacità

Creare funzioni personalizzate per Microsoft Excel

Come utilizzare Excel in maniera innovativa e creativa

Sfondi per Desktop

Una raccolta di fotografie ad alta risoluzione per dare un tocco di originalità al nostro PC

Come lavorare con Microsoft Word 2007

Una panoramica introduttiva per orientarsi nell'uso del nuovo applicativo

Partecipa alla discussione

Per inserire un commento occorre essere registrati.

USER  PASSWORD 

ASSODOLAB - Associazione Nazionale Docenti di Laboratorio

Via Cavour, 76 - 71049 TRINITAPOLI BT - Italy

ASSODOLAB.IT